La Disciplina dei Licenziamenti - Dopo la Riforma Fornero 145/2DG - Edizioni Simone

La Disciplina dei Licenziamenti - Dopo la Riforma Fornero

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v145_2dg.jpg

La modifica dell'art. 18 Statuto dei lavoratori e le altre novità della L. 28 giugno 2012, n. 92

Autori

  • Anno Edizione: 2012
  • Pagine: 174
  • Codice: 145/2DG
  • Disponibile in formato ebook

  • Isbn PDF: 978 88 244 4709 6
  • Prezzo PDF: € 4,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Dopo un’introduzione di carattere generale, il volume fa il punto sulle molteplici modifiche ed innovazioni della cd. riforma Fornero (L. 28 giugno 2012, n. 92) in materia di licenziamento, offrendo un quadro completo, organico ed aggiornato della relativa disciplina.
      In particolare sono trattati i seguenti argomenti: ragioni giustificatrici del licenziamento individuale, natura del licenziamento (disciplinare, soggettivo o economico), procedura (comunicazione del recesso, motivazione e revoca), licenziamenti collettivi e mobilità, tutele applicabili (riassunzione, reintegrazione e indennizzo economico), licenziamento orale e altri casi di inefficacia, licenziamento discriminatorio, nuovo rito per le controversie in tema di licenziamento, risoluzione stragiudiziale delle controversie di lavoro.
      In appendice è riportato il testo della legge di riforma, con riquadri che consentono l’immediato reperimento della norma di interesse.
      Il volume, per le sue caratteristiche, costituisce un’opera di ampia fruibilità, destinata a quanti, a vario titolo, abbiano necessità di documentarsi sulla cd. flessibilità in uscita alla luce delle rilevanti novità della riforma Fornero.
    • Introduzione
      1. La riforma «Fornero» del mercato del lavoro
      2. Le finalità della legge di riforma, le aree di intervento e il campo di applicazione
      3. La flessibilità in entrata
      4. La flessibilità in uscita
      5. Gli ammortizzatori sociali
      6. Il sistema di monitoraggio
      7. La struttura del provvedimento
      Capitolo Primo: Il licenziamento del lavoratore e le modifiche della riforma Fornero
      1. I limiti del licenziamento e le novità della riforma Fornero
      2. Le cause giustificatrici del licenziamento
      3. I lavoratori esclusi dai limiti del licenziamento
      4. Il licenziamento discriminatorio
      5. L’intimazione del licenziamento
      6. Il preavviso
      7. L’indennità in caso di morte del lavoratore
      8. Licenziamenti collettivi per riduzione di personale
      9. La procedura di mobilità
      Capitolo Secondo: La tutela del lavoratore licenziato
      1. L’impugnazione del licenziamento illegittimo e le novità della riforma Fornero
      2. Le novità della riforma Fornero relative al sistema sanzionatorio nelle aziende di grandi dimensioni
      3. Il regime sanzionatorio nelle aziende di piccole dimensioni
      4. La revoca del licenziamento
      5. L’mpugnazione del licenziamento illegittimo e le novità della riforma Fornero
      6. Il nuovo regime sanzionatorio della riforma Fornero
      Capitolo Terzo: Il rito per le controversie in tema di licenziamento
      1. Il rito speciale introdotto dalla riforma Fornero
      2. Il rito per le altre controversie in tema di licenziamento
      3. Gli strumenti per la risoluzione stragiudiziale delle controversie di lavoro
      Appendice
      Disegno di Legge recante «Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita», approvata in via definitiva dalla Camera dei Deputati il 27 giugno 2012