Compendio di Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale 16/2 - Edizioni Simone

Compendio di Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale

abstract

Edizioni Simone

http://www.simone.it/catalogo/v16_2.jpg

• Analisi ragionata degli istituti • Box di approfondimento giurisprudenziale e dottrinale • Domande più ricorrenti in sede d'esame o di concorso - Aggiornata ai decreti del Jobs Act e alla legge di Stabilità 2016

Autori

  • Anno Edizione: 2016
  • Edizione: V
  • Formato: 15 x 21
  • Pagine: 448
  • Codice: 16/2
  • Isbn: 9788891410290
  • Prezzo: € 25,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • Il Diritto del Lavoro e la Previdenza sociale, seppur ormai autonomi scientificamente, presentano numerosi punti di collegamento e continuità.

      La loro trattazione in un unico volume permette, quindi, di evitare duplicazioni, con un prezioso risparmio di tempo, ed offre una visione più organica della materia lavoristico‑previdenziale.

      In linea con le caratteristiche delle pubblicazioni della Casa Editrice, anche in questo compendio, l’esposizione privilegia la linearità e la chiarezza, illustrando efficacemente istituti — come quelli pertinenti alla Previdenza sociale — che potrebbero risultare ostici a chi si trovi ad affrontarli per la prima volta.

      Gli orientamenti dottrinali e giurisprudenziali più importanti e consolidati sono evidenziati in appositi riquadri e, al fine di permettere passo dopo passo la verifica dell’apprendimento, ogni capitolo è corredato di un questionario finale.

      Inoltre, si è voluto sintetizzare la materia pur mantenendo l’approfondimento, consci che la sintesi sia un prezioso alleato nello studio di materie complesse e, in particolar modo, nella preparazione di concorsi impegnativi che hanno ad oggetto una molteplicità di discipline giuridiche.

      Il testo è aggiornato a tutte le più recenti novità intervenute in materia lavoristica e previdenziale, con particolare riguardo alle modifiche introdotte con l’emanazione dei decreti legislativi di attuazione del Jobs Act (L. 183/2014).

      Si segnalano, inoltre, la legge di stabilità 2016 (L. 208/2015) che interviene tra l’altro in materia di ammortizzatori sociali e sul regime sperimentale per le lavoratrici (cd. opzione donna) e il D.Lgs. 8/2016 recante disposizioni in materia di depenalizzazione.

    • Part e Prima

      Diritto del lavoro

      Introduzione

      Nozione ed evoluzione del diritto del lavoro

      1. Il diritto del lavoro

      2. L’evoluzione del diritto del lavoro: dalla prima legislazione sociale alla fase della «costituzionalizzazione»

      3. I cambiamenti di fine secolo

      4. Le «riforme» degli anni Duemila

      5. La riforma del Jobs Act e dei relativi decreti di attuazione

      Capitolo 1

      Le fonti del diritto del lavoro

      1. Classificazione delle fonti

      2. Fonti sovranazionali

      3. Fonti statuali e regionali

      4. Fonti contrattuali individuali e sindacali

      5. La consuetudine

      6. La giurisprudenza costituzionale

      7. L’individuazione della disciplina del rapporto di lavoro in base al principio di territorialità

      Questionario

      Capitolo 2

      Il lavoro subordinato, parasubordinato e le altre forme di lavoro

      1. Le caratteristiche del lavoro subordinato

      2. Il lavoro autonomo e le differenze con il lavoro subordinato

      3. La parasubordinazione

      4. Il lavoro a progetto e la sua abrogazione (ex D.Lgs. 81/2015)

      5. Le collaborazioni coordinate e continuative dopo il Jobs Act.

      6. I rapporti associativi

      7. Il lavoro gratuito

      8. Il lavoro nell’impresa sociale

      9. Il lavoro accessorio

      Questionario

      Capitolo 3

      Il contratto individuale di lavoro

      1. La fonte del rapporto di lavoro subordinato. Il contratto individuale di lavoro

      2. La capacità dei soggetti contraenti

      3. I requisiti essenziali del contratto

      4. Gli elementi accidentali del contratto. Il patto di prova

      5. Il contratto a tempo indeterminato, il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti e le tipologie contrattuali speciali

      6. L’invalidità del contratto e la tutela ex art. 2126 c.c.

      7. La certificazione del contratto di lavoro

      Questionario

      Capitolo 4

      Disciplina del mercato del lavoro e procedure di assunzione del lavoratore

      Sezione Prima

      Disciplina della mediazione

      tra domanda e offerta di lavoro

      1. Il sistema del collocamento pubblico

      2. L’organizzazione del mercato del lavoro

      3. La mediazione tra domanda e offerta di lavoro e le agenzie per il lavoro

      4. I servizi e le misure di politica attiva del lavoro

      5. I sistemi informativi del lavoro

      6. Obblighi comportamentali degli operatori pubblici e privati

      Sezione Seconda

      Le procedure di assunzione dei lavoratori

      1. L’assunzione diretta dei lavoratori

      2. Le comunicazioni obbligatorie relative all’assunzione e al rapporto di lavoro

      3. L’elenco anagrafico, le schede professionali e il fascicolo elettronico del lavoratore

      Sezione Terza

      I collocamenti speciali

      1. Il collocamento mirato delle persone disabili

      2. Le assunzioni dei lavoratori stranieri

      Questionario

      Capitolo 5

      Appalto, distacco e somministrazione di lavoro

      1. L’appalto di lavoro e la tutela dei lavoratori

      2. Il distacco del lavoratore

      3. La somministrazione di lavoro

      4. Segue: La disciplina del rapporto di lavoro derivante da somministrazione

      5. Sanzioni in caso di illeciti

      Questionario

      Capitolo 6

      Tutela del lavoro minorile e della genitorialità. Parità, pari opportunità e tutela contro le discriminazioni nel rapporto di lavoro

      1. Il lavoro minorile

      2. La tutela della genitorialità

      3. Segue: Tutela della sicurezza, divieto di licenziamento, dimissioni e diritto al rientro

      4. La tutela della genitorialità per le lavoratrici iscritte alla gestione separata INPS

      5. Le prestazioni di maternità per le lavoratrici autonome e le libere professioniste

      6. La parità di genere e le pari opportunità nel rapporto di lavoro

      7. Il divieto di discriminazioni per motivi di razza, di origine etnica, religione, convinzioni personali, handicap, età, orientamento sessuale

      Questionario

      Capitolo 7

      La prestazione di lavoro

      Sezione Prima

      Mansioni, qualifiche, categorie

      1. La prestazione lavorativa

      2. Le mansioni

      3. Le qualifiche

      4. Le categorie

      5. L’inquadramento unico

      6. Le informazioni al lavoratore sulle condizioni del rapporto di lavoro

      7. Il mutamento delle mansioni (cd. jus variandi)

      Sezione Seconda

      Obblighi e diritti del lavoratore

      1. Gli obblighi integrativi

      2. La diligenza

      3. L’obbedienza

      4. La fedeltà

      5. I diritti del lavoratore

      6. I diritti del lavoratore relativi alle proprie invenzioni e opere dell’ingegno

      7. Il mobbing come violazione del diritto alla salute e alla tutela della personalità

      Questionario

      Capitolo 8

      Luogo e d rata della prestazione e i rapporti di lavoro ad orario flessibile

      Sezione Prima

      Luogo e durata della prestazione di lavoro

      1. Il luogo della prestazione. Il trasferimento del lavoratore

      2. La durata della prestazione ed i criteri per la determinazione dell’orario di lavoro

      3. Le ferie annuali e le festività

      4. Il lavoro notturno

      Sezione Seconda

      Rapporti di lavoro ad orario ridotto o flessibile

      1. Il lavoro a tempo parziale

      2. Il lavoro intermittente

      3. Il lavoro ripartito

      Sezione Terza

      Permessi e congedi

      1. Permessi e congedi

      2. La sospensione del rapporto di lavoro per fatti riferibili al lavoratore

      Questionario

      Capitolo 9

      Poteri e obblighi del datore di lavoro

      1. I poteri del datore di lavoro ed il limite generale del divieto di discriminazione

      2. Il potere direttivo e di controllo

      3. Le limitazioni contenute nello Statuto dei lavoratori

      4. Segue. La sorveglianza a distanza dei lavoratori

      5. Il potere disciplinare (artt. 2106 c.c. e 7 St. Lav.)

      6. Gli obblighi del datore di lavoro

      7. Segue: L’obbligo di sicurezza

      8. Segue: L’obbligo di tutelare la riservatezza dei lavoratori

      Questionario

      Capitolo 10

      La retribuzione

      1. L’obbligazione retributiva

      2. La struttura e i sistemi della retribuzione

      3. Segue: Le forme ordinarie di retribuzione. Il cottimo

      4. Segue: Le forme speciali di retribuzione

      5. La determinazione della retribuzione

      6. Gli elementi della retribuzione

      7. L’adempimento dell’obbligazione retributiva

      Questionario

      Capitolo 11

      La cessazione del rapporto di lavoro

      1. Le cause di estinzione del rapporto di lavoro subordinato

      2. La disciplina delle dimissioni

      3. La disciplina del licenziamento individuale

      4. La regolamentazione del licenziamento

      5. I requisiti sostanziali

      6. I divieti di licenziamento

      7. Il licenziamento discriminatorio

      8. I requisiti formali

      9. L’illegittimità del licenziamento e le conseguenze sanzionatorie

      10. L’impugnazione, la nuova offerta conciliativa e la revoca del licenziamento

      11. Il regime sanzionatorio dei licenziamenti discriminatori, nulli e orali

      12. Il vecchio regime sanzionatorio dei licenziamenti illegittimi

      13. Il regime sanzionatorio dei licenziamenti illegittimi per i lavoratori assunti con contratto a tutele crescenti

      14. L’area residuale del recesso ad nutum

      15. La disciplina dei licenziamenti collettivi

      Questionario

      Capitolo 12

      I rapporti di lavoro speciali

      1. La specialità dei rapporti di lavoro. Rinvio

      2. Il contratto di lavoro a tempo determinato

      3. Il contratto di apprendistato

      4. Altri contratti a contenuto formativo

      5. I tirocini formativi e di orientamento

      6. Il lavoro a domicilio

      7. Il lavoro domestico

      8. Il portierato

      9. Il telelavoro

      Questionario

      Capitolo 13

      Il rapporto di lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche

      1. Il lavoro pubblico: definizione e caratteri

      2. Evoluzione storico-normativa della disciplina del lavoro pubblico e prospettive di riforma

      3. Il sistema delle fonti del pubblico impiego e la contrattazione collettiva

      4. Accesso al pubblico impiego ed organizzazione degli uffici

      5. La dirigenza pubblica

      6. Doveri e diritti del pubblico dipendente

      7. La responsabilità dell’impiegato. In particolare, la responsabilità disciplinare

      8. La disciplina della mobilità nel lavoro pubblico

      9. Lo svolgimento del rapporto di impiego

      10. L’estinzione del rapporto di impiego

      11. Profili giurisdizionali in tema di impiego pubblico

      Questionario

      Capitolo 14

      Attività e diritti sindacali, contratto collettivo e sciopero

      Introduzione: Il diritto sindacale

      Sezione Prima

      L’attività sindacale

      1. Il concetto di «sindacato» in generale

      2. Il sindacato nell’ordinamento italiano: l’art. 39 Cost. e i sindacati come enti di fatto

      3. L’organizzazione dei sindacati

      4. La libertà sindacale

      5. Lo Statuto dei Lavoratori

      6. Le rappresentanze sindacali dei lavoratori in azienda (RSA e RSU)

      7. L’informazione e la consultazione delle rappresentanze aziendali

      Sezione Seconda

      Il contratto collettivo di lavoro

      1. Il contratto collettivo di lavoro

      2. Evoluzione storica del contratto collettivo

      3. Il contratto collettivo di diritto comune

      4. Le nuove regole della contrattazione collettiva. L’accordo interconfederale 2014

      Sezione Terza

      Il diritto di sciopero

      1. L’autotutela sindacale

      2. Lo sciopero

      3. I limiti esterni al diritto di sciopero

      4. I limiti interni al diritto di sciopero

      5. Lo sciopero nei servizi pubblici essenziali: la L. 12-6-1990, n. 146

      6. Gli effetti dello sciopero sul rapporto di lavoro

      7. I mezzi di lotta del datore di lavoro: la serrata

      Questionario

      Part e seconda

      Previdenza sociale e rapporto previdenziale

      Capitolo 1

      Fondamento ed evoluzione della previdenza sociale

      1. Inquadramento scientifico della previdenza sociale e nozione

      2. Evoluzione del sistema previdenziale nell’ordinamento giuridico italiano: le prime assicurazioni sociali e la teoria del «rischio professionale»

      3. Segue: Il sistema corporativo

      4. I principi costituzionali

      5. L’irrilevanza della struttura assicurativa nell’attuale sistema previdenziale

      6. Evoluzione del nostro sistema di sicurezza sociale

      7. Tendenze del nostro modello sociale

      Questionario

      Capitolo 2

      Il rapporto giuridico previdenziale: rapporto erogativo e rapporto contributivo

      1. Il rapporto giuridico previdenziale

      2. I soggetti del rapporto previdenziale

      3. Oggetto del rapporto previdenziale

      4. Il rapporto contributivo

      5. La base imponibile ai fini previdenziali e assistenziali

      6. L’anzianità contributiva e le tipologie di contributi

      7. Gli istituti per cumulare i contributi versati presso diverse gestioni: la ricongiunzione e la totalizzazione

      8. Gli altri istituti in caso di contribuzione aggiuntiva presso le gestioni assicurative: la pensione supplementare e i supplementi di pensione

      9. La prescrizione dei contributi previdenziali

      10. Le prestazioni previdenziali

      11. Il rapporto tra contributi e prestazioni previdenziali nel sistema previdenziale

      Questionario

      Capitolo 3

      La tutela previdenziale per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti e gli interventi di riforma

      1. Origine ed evoluzione dell’assicurazione per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti (IVS)

      2. L’organizzazione della tutela IVS per enti competenti

      3. L’oggetto e il fondamento dell’assicurazione IVS

      4. Le riforme del sistema pensionistico

      5. La riforma del sistema pensionistico nel cd. decreto Salva Italia (D.L. 201/2011 conv. in L. 214/2011)

      6. I sistemi di calcolo delle pensioni

      7. I requisiti per la pensione di vecchiaia

      8. La pensione anticipata

      9. Il meccanismo di adeguamento alla speranza di vita

      10. La pensione ai superstiti

      11. I trattamenti di invalidità e di inabilità

      12. Perequazione automatica, integrazione al minimo, contributo di solidarietà e cumulo

      Questionario

      Capitolo 4

      Il trattamento di fine rapporto e la previdenza complementare

      1. Il secondo pilastro del sistema previdenziale: la previdenza complementare

      2. La disciplina del trattamento di fine rapporto (TFR)

      3. Il Fondo di garanzia del TFR

      4. La devoluzione del TFR alla previdenza complementare

      5. Il Fondo di Tesoreria

      6. La partecipazione alle forme pensionistiche complementari

      Questionario

      Capitolo 5

      L’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali e altre assicurazioni minori

      1. L’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro

      2. Il rapporto assicurativo

      3. L’oggetto dell’assicurazione: l’infortunio sul lavoro

      4. Segue: La malattia professionale

      5. Le prestazioni

      6. La responsabilità del datore di lavoro per l’infortunio e la malattia professionale

      7. L’assicurazione contro malattie e lesioni causate da raggi X e sostanze radioattive

      8. Il fondo per le vittime dell’amianto

      9. L’assicurazione contro gli infortuni domestici

      10. L’assicurazione contro la tubercolosi

      Questionario

      Capitolo 6

      Il sistema degli ammortizzatori sociali

      1. La riforma degli ammortizzatori sociali. Dalla legge Fornero ai decreti di attuazione del Jobs Act.

      2. Le integrazioni salariali

      3. I contratti di solidarietà

      4. I fondi di solidarietà

      5. La Nuova prestazione dell’assicurazione sociale per l’impiego (NA SPI)

      6. L’assegno di disoccupazione (ASDI)

      7. Le misure straordinarie a sostegno del reddito

      8. L’indennità di mobilità

      9. Lo stato di disoccupazione

      10. La ricollocazione del lavoratore

      11. La decadenza dai trattamenti a sostegno del reddito

      12. Impiego dei lavoratori titolari di strumenti a sostegno del reddito in attività per la collettività

      Questionario

      Capitolo 7

      La tutela previdenziale della famiglia

      1. Origini e fondamento della tutela

      2. Gli assegni familiari

      3. L’assegno per il nucleo familiare (ANF)

      4. Segue: L’assegno per il nucleo familiare per gli iscritti alla gestione separata INPS

      5. La riscossione dei trattamenti di famiglia

      6. Assegno per congedo matrimoniale

      Questionario

      Capitolo 8

      L’assistenza sociale

      1. L’assistenza sociale

      2. Gli organi preposti all’assistenza

      3. Il sistema di finanziamento delle politiche sociali

      4. Gli indicatori della situazione economica (ISE ed ISEE)

      5. Il Casellario dell’assistenza

      6. Le misure a sostegno della famiglia e della natalità

      7. L’assegno sociale agli ultrasessantacinquenni privi di reddito

      8. Le prestazioni economiche in favore degli invalidi civili

      9. Misure speciali per il contrasto delle situazioni di forte disagio sociale

      Questionario

      Capitolo 9

      La tutela dei diritti del lavoratore

      Sezione Prima

      La tutela dei diritti

      1. Privilegi, garanzie e tutela dei crediti

      2. Rinunzie, transazioni, quietanze a saldo

      3. La prescrizione

      4. Decadenza

      5. Il trasferimento d’azienda

      6. Morte ed estinzione del datore di lavoro

      Sezione Seconda

      La tutela giurisdizionale dei lavoratori subordinati

      1. Il processo del lavoro

      2. Il rito per le controversie in tema di licenziamento

      3. Gli strumenti per la risoluzione stragiudiziale delle controversie di lavoro

      4. Le controversie previdenziali

      5. La tutela processuale contro la condotta antisindacale del datore di lavoro

      Questionario

      Capitolo 10

      La vigilanza in materia di lavoro e le misure di contrasto al lavoro nero

      Sezione Prima

      La vigilanza in materia di lavoro

      1. L’attività di vigilanza

      2. L’Ispettorato nazionale del lavoro e il coordinamento della vigilanza

      3. L’attività ispettiva

      4. Le funzioni e i compiti di vigilanza

      Sezione Seconda

      Le misure per prevenire e reprimere il lavoro nero

      1. La documentazione obbligatoria: il libro unico del lavoro

      2. Il sistema sanzionatorio in caso di lavoro nero

      3. Segue: Il provvedimento di sospensione dei lavori

      Questionario