Il lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione 205maior - Edizioni Simone

Il lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v205maior.jpg

• Status giuridico ed economico del pubblico dipendente • Diritti, doveri e responsabilità • Profili giurisdizionali e trattamenti di previdenza

Autori

  • Anno Edizione: 2015
  • Edizione: V
  • Formato: 13 x 19
  • Pagine: 240
  • Codice: 205maior
  • Isbn: 9788891408693
  • Prezzo: € 14,00€
  • Prezzo Scontato: € 11,90
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn ePub: 9788824425452
  • Prezzo ePub: € 9,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Trasparenza, legalità, efficienza e «sburocratizzazione»: sono queste le parole chiave alla base delle più recenti tendenze di riforma della disciplina del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, nel contesto di «uno Stato più snello e dinamico per non morire di burocrazia» (così Funzione Pubblica).

      Si tratta, infatti, di profili tra loro strettamente connessi, suscettibili di connotare un’architettura normativa ed organizzativa estremamente complessa.

      Questo volume di «elementi maior» vede la luce, dunque, in un contesto in cui le innovazioni in tale settore si susseguono a ritmo vorticoso, con l’obiettivo di consentirne una visione d’insieme, mediante un linguaggio semplice ed una esposizione sistematica.

      In particolare, il testo è aggiornato alla legge delega 7 agosto 2015, n. 124 — della quale uno dei pilastri è proprio la riforma della disciplina del pubblico impiego — nonché ai decreti attuativi del Jobs Act, alcuni dei quali hanno dei riflessi importanti anche per i pubblici dipendenti.

      La trattazione, inoltre, offre un’ampia panoramica sull’impiego pubblico in tutti i suoi principali aspetti: fonti, accesso ed organizzazione, disciplina della dirigenza, diritti, doveri e responsabilità dei dipendenti pubblici, nonché svolgimento del rapporto e relativi profili estintivi, giurisdizionali e previdenziali.

      Sono presenti, infine, numerosi box con specifiche «questions», finalizzate ad evidenziare gli aspetti più problematici, ed altri di approfondimento e attualità. Un breve glossario di termini specialistici (o riferiti ad altri rami del diritto), a conclusione di ogni capitolo, facilita la comprensione degli argomenti trattati.

      Queste caratteristiche rendono il volume particolarmente adatto a tutti coloro che necessitano di un agile strumento di consultazione e aggiornamento, come studenti, partecipanti a pubblici concorsi ed operatori del settore.
      Per agevolare lo studio, infine, comode slides della materia sono disponibili on line puntando il proprio smartphone sul QR code posto in copertina.

    • Capitolo Primo: Il rapporto di pubblico impiego: iter storico-evolutivo

      e tendenze di riforma

      1. Il principio lavorista: l’Italia come Repubblica democratica fondata sul lavoro

      2. Gli ulteriori principi costituzionali in materia di lavoro

      3. Il rapporto di lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni

      4. L’evoluzione della disciplina del lavoro pubblico: la privatizzazione

      5. La riforma Brunetta

      6. Attuali prospettive di riforma del lavoro pubblico

      Capitolo Secondo: Le fonti del pubblico impiego e la contrattazione collettiva

      1. Legge e contratto

      2. La contrattazione collettiva nel pubblico impiego

      3. L’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni

      4. Le rappresentanze sindacali

      5. Il procedimento di contrattazione collettiva

      Capitolo Terzo: L’accesso agli uffici pubblici

      1. Il concorso pubblico: profili costituzionali

      2. Accesso mediante procedure selettive

      3. Accesso extraconcorsuale

      4. Accesso dei cittadini membri dell’Unione europea

      5. Requisiti per l’ammissione all’impiego

      6. Costituzione del rapporto di lavoro

      7. Le forme flessibili di impiego presso la P.A

      8. Segue: Le collaborazioni e le consulenze esterne nella P.A

      Capitolo Quarto: L’organizzazione dei pubblici uffici

      Sezione Prima

      Organizzazione ed inquadramento del personale

      1. Organi e uffici

      2. L’organizzazione del personale: i criteri guida

      3. Piante organiche, dotazioni e ruoli

      4. Gli uffici e la determinazione delle dotazioni organiche

      5. Gestione e formazione delle risorse umane

      6. Costo del lavoro e controllo della spesa

      7. La partecipazione sindacale

      Sezione Seconda

      Relazioni con il pubblico

      1. Introduzione

      2. La trasparenza delle amministrazioni pubbliche

      3. Gli U.R.P. (Uffici Relazioni con il Pubblico)

      4. Gli uffici per la gestione del contenzioso

      Sezione Terza

      La mobilità

      1. La mobilita nel pubblico impiego

      2. Mobilita individuale ed obbligatoria

      3. La mobilita collettiva

      Capitolo Quinto: La dirigenza pubblica

      1. Il dirigente pubblico in una P.A. sempre più manageriale

      2. La distinzione tra politica e amministrazione

      3. Evoluzione della figura: dalle origini al T.U. pubblico impiego

      4. La dirigenza alla luce della riforma Brunetta (e delle successive innovazioni)

      5. Le attribuzioni

      6. L’accesso alla dirigenza

      7. Segue: Gli incarichi dirigenziali (art. 19 D.Lgs. 165/2001)

      8. Lo spoil system

      Capitolo Sesto: Lo svolgimento del rapporto di lavoro. Diritti, doveri e responsabilità

      Sezione Prima

      Mansioni e progressioni

      1. La disciplina del rapporto di lavoro

      2. Le mansioni

      3. Le progressioni

      Sezione Seconda

      Diritti, doveri e responsabilità

      Il nuovo codice di comportamento dei pubblici dipendenti

      1. I doveri dell’impiegato: profili generali

      2. Il nuovo codice etico dopo la normativa anticorruzione

      3. Segue: I doveri del pubblico dipendente alla luce del nuovo codice di comportamento

      4. La tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti: il whistleblowing

      5. Segue: Il contrasto alla corruzione

      6. Il dovere di esclusività: la disciplina in tema di incompatibilità, cumulo di impieghi e incarichi

      7. Il mobbing

      8. I diritti dell’impiegato

      9. Le responsabilità dei pubblici dipendenti

      10. La responsabilità penale e i delitti contro la pubblica amministrazione

      11. La responsabilità disciplinare

      12. Il nuovo procedimento disciplinare

      13. I rapporti tra procedimento disciplinare e procedimento penale

      14. Le nuove ipotesi di licenziamento disciplinare

      15. La responsabilità patrimoniale

      Sezione Terza

      Misurazione, valutazione e trasparenza della performance

      1. La valutazione del personale

      2. La «cultura del merito»: il Piano Industriale della Pubblica Amministrazione

      3. I principi recati dalla legge delega n. 15 del 2009

      4. Il D.Lgs. 150/2009: valorizzazione del merito e ciclo di gestione della performance

      5. Merito e premi

      Sezione Quarta

      Il sistema dei controlli

      1. Il controllo. Caratteri e distinzioni

      2. I controlli sugli atti

      3. I controlli sugli organi e sugli enti

      4. I controlli sull’attività

      Capitolo Settimo: Il luogo e la durata della prestazione di lavoro

      1. Il luogo della prestazione e le modifiche oggettive del rapporto

      2. Orario di servizio e orario di lavoro

      3. Ferie e festività

      4. Le assenze per malattia

      5. Il regime dei permessi

      6. L’aspettativa

      7. La tutela della genitorialità nel lavoro

      Capitolo Ottavo: Le cause estintive del rapporto di lavoro

      1. La disciplina delle cause di estinzione del rapporto di lavoro pubblico

      2. Il preavviso

      3. La mobilità collettiva. Rinvio

      4. Il trasferimento d’azienda e la successione di enti nel rapporto di pubblico impiego

      Capitolo Nono: La giurisdizione in tema di pubblico impiego

      Sezione Prima

      Il riparto di giurisdizione

      1. Profili giurisdizionali in tema di pubblico impiego. Gli effetti della privatizzazione

      2. La devoluzione al G.O. delle controversie relative ai rapporti di lavoro con la P.A.

      3. Segue: Controversie sui concorsi e riparto di giurisdizione

      4. Lavoratori non privatizzati e giudice competente

      5. I giudizi di conto

      6. Poteri del giudice ordinario e tutela del lavoratore

      Sezione Seconda

      La tutela giurisdizionale dei lavoratori

      1. Il processo del lavoro: caratteri ed ambito di applicazione

      2. L’autorità giudiziaria competente

      3. Il giudizio di primo grado

      4. Il rito specifico per le controversie in tema di licenziamento

      5. Gli strumenti per la risoluzione stragiudiziale delle controversie di lavoro

      Capitolo Decimo: I trattamenti di previdenza dei pubblici dipendenti

      1. Il riordino e l’armonizzazione del sistema previdenziale dei lavoratori pubblici

      2. La soppressione dell’INPDAP ed il passaggio degli assicurati all’INPS

      3. Il calcolo dei trattamenti pensionistici

      4. I requisiti di accesso alle prestazioni pensionistiche

      5. La soppressione del sistema delle decorrenze

      6. I trattamenti di inabilità e invalidità

      7. La pensione ai superstiti

      8. Integrazione al trattamento minimo e perequazione automatica dei trattamenti

      9. Altri istituti con rilievo previdenziale
      10. Previdenza complementare e trattamento di fine rapporto