Elementi di Appalti di lavori pubblici 271/3 - Edizioni Simone

Elementi di Appalti di lavori pubblici

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v271_3.jpg

• Fonti normative • Bando, scelta del contraente, aggiudicazione, stipulazione ed esecuzione del contratto d'appalto • Programmazione, progettazione, esecuzione, direzione, contabilità e collaudo dei lavori pubblici

  • Anno Edizione: 2014
  • Edizione: III
  • Formato: 13 x 19
  • Pagine: 224
  • Codice: 271/3
  • Isbn: 978 88 914 0502 9
  • Prezzo: € 13,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn ePub: 978 88 244 2332 8
  • Prezzo ePub: € 8,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Il volume percorre in modo sintetico, ma aggiornato e completo, tutte le fasi necessarie alla realizzazione di un lavoro pubblico, partendo dal procedimento di formazione del contratto d’appalto (delibera a contrarre, scelta del contraente, conclusione e approvazione) – affrontando anche i profili patologici del rapporto contrattuale nonché la tutela del contraente – e concludendo con il collaudo dell’opera, il quale rappresenta l’atto formale indispensabile ai fini dell’accettazione della stessa da parte della pubblica amministrazione.
      Dei numerosi aggiornamenti normativi di cui si è tenuto conto e che hanno interessato la principale normativa nazionale di riferimento per gli appalti di lavori pubblici, ovvero il Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture (D.Lgs. 163/2006) e il suo Regolamento esecutivo e attuativo (D.P.R. 207/2010), si segnalano:
      — la L. 161/2014 (Legge europea 2013-bis);
      — la L. 164/2014 di conversione del D.L. 133/2014 (Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e la ripresa delle attività produttive);
      — la L. 144/2014 di conversione del D.L. 90/2014 (Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari);
      — la L. 116/2014 di conversione del D.L. 91/2014 (Recante disposizioni urgenti per il settore agricolo, la tutela ambientale e l’efficientamento energetico dell’edilizia scolastica e universitaria…);
      — la L. 80/2014 di conversione del D.L. 47/2014 (Misure urgenti per l’emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e l’Expo 2015).
      Per le caratteristiche descritte, il testo rappresenta un’agile guida sia per gli addetti ai lavori sia per coloro che devono affrontare un esame universitario o partecipare a un concorso.
    • Capitolo 1: Il quadro di riferimento
      1 Definizioni
      2 La ripartizione delle competenze tra Stato, Regioni ed enti locali in materia di lavori pubblici
      3 L’esecuzione dei lavori pubblici
      Capitolo 2: I contratti della pubblica amministrazione
      1 La P.A. tra diritto pubblico e diritto privato
      2 I contratti della P.A.: tipologia e distinzioni
      3 Regime giuridico dei contratti della P.A.
      4 L’applicazione alla P.A. di alcune norme del Codice civile
      Capitolo 3: La disciplina dell’Unione europea in materia di contratti pubblici e il sistema normativo nazionale
      1 Introduzione
      2 Dalle direttive europee al Codice dei contratti pubblici
      3 Il sistema normativo nazionale: il diritto dei contratti pubblici
      4 Scenari di riforma dei contratti pubblici: le nuove direttive europee
      5 Il Codice dei contratti pubblici
      6 L’ambito di applicazione del Codice
      7 Il regolamento di esecuzione e di attuazione del Codice dei contratti pubblici
      8 Il Codice e le infrastrutture strategiche
      Capitolo 4: Il procedimento di evidenza pubblica
      1 Le fasi di formazione del contratto
      2 Gli atti regolatori della gara: la deliberazione a contrarre e la lex specialis
      3 I soggetti che possono partecipare e la presentazione dell’offerta
      4 La scelta del contraente: procedure e criteri
      5 Aspetti procedurali della gara: dalla valutazione delle offerte all’aggiudicazione
      6 La stipulazione del contratto e la clausola stand still
      7 La conclusione del contratto
      8 L’approvazione del contratto
      9 Applicazione del contratto: esecuzione e recesso
      10 «Acquisti» centralizzati e autonomia contrattuale della P.A.
      11 L’autonomia contrattuale degli enti territoriali
      Capitolo 5: Profili patologici del rapporto contrattuale: la tutela del contraente
      1 La tutela stragiudiziale e gli strumenti deflativi del contenzioso
      2 Il precontenzioso tra amministrazione e imprese: il ruolo dell’A.n.ac
      3 La tutela giurisdizionale innanzi al giudice amministrativo
      4 Annullamento dell’aggiudicazione e sorte del contratto, medio tempore, stipulato
      Capitolo 6: L’organizzazione amministrativa dei lavori pubblici
      1 L’organizzazione ministeriale
      2 L’Autorità nazionale anticorruzione (A.N.AC.)
      3 Il responsabile del procedimento
      4 La conferenza di servizi
      Capitolo 7: I lavori pubblici e l’impatto ambientale
      1 Introduzione
      2 La valutazione d’impatto ambientale (VIA)
      3 La procedura di VIA per le grandi opere ai sensi del D.Lgs. 163/2006
      4 La valutazione ambientale strategica (VAS)
      5 L’autorizzazione integrata ambientale (AIA)
      Capitolo 8: La programmazione e la progettazione dei lavori pubblici e la verifica dei progetti
      1 La programmazione
      2 La progettazione
      3 La verifica e la validazione dei progetti
      4 Le responsabilità del progettista
      5 La progettazione interna
      6 La progettazione esterna
      Capitolo 9: Il sistema di qualificazione per gli esecutori di lavori
      1 I principi generali
      2 Gli organismi di attestazione
      3 Il procedimento per la qualificazione
      4 Segue: Rivalutazione dell’importo dei lavori eseguiti
      5 Segue: Determinazione del periodo di attività documentale e dei relativi importi e certificati
      6 Segue: Lavori eseguiti dall’impresa affidataria e dall’impresa subappaltatrice
      Lavori affidati a terzi dal contraente generale
      7 Segue: Criteri di valutazione dei lavori eseguiti e dei relativi importi
      8 Segue: La direzione tecnica
      9 Segue: Contratto di avvalimento in gara e qualificazione mediante avvalimento
      10 Segue: Requisiti per lavori pubblici di importo pari o inferiore a 150.000 euro »
      11 Segue: Decadenza dell’attestazione di qualificazione
      12 Soggetti abilitati ad assumere lavori
      13 La qualificazione dei contraenti generali: domanda di qualificazione
      14 Segue: Il procedimento per il rilascio e la decadenza dell’attestazione
      15 Segue: Il procedimento per il rinnovo dell’attestazione
      Capitolo 10: La realizzazione dei lavori
      1 Norme generali
      2 L’appalto di lavori
      3 La selezione delle offerte
      4 Le garanzie assicurative
      5 Il contratto
      6 Esecuzione e direzione dei lavori
      7 La sicurezza sul lavoro nei cantieri
      8 Segue: Disposizioni e ordini di servizio
      9 Segue: Consegna dei lavori
      10 Segue: Sospensione e ripresa dei lavori
      11 Segue: Variazioni e addizioni al progetto approvato
      12 Segue: Diminuzione dei lavori e varianti migliorative in diminuzione proposte dall’esecutore
      13 Segue: Appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione di lavori sulla base del progetto preliminare
      14 Segue: Appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione di lavori sulla base del progetto definitivo
      15 Segue: Il subappalto
      16 Segue: L’applicazione del prezzo chiuso
      17 I lavori in economia
      Capitolo 11: Contabilità e collaudo dei lavori pubblici
      1 La contabilità dei lavori
      2 Segue: La contabilità dei lavori in economia
      3 Il collaudo
      4 Segue: Il collaudo in corso d’opera
      5 Segue: Le procedure del collaudo
      6 Segue: Il certificato di collaudo
      7 Segue: L’approvazione del collaudo