Le Forme di governo dei principali ordinamenti costituzionali 2/7 - Edizioni Simone

Le Forme di governo dei principali ordinamenti costituzionali

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v2_7.jpg

• Regno Unito • Stati Uniti • Francia • Germania • Italia • Spagna • Svizzera • Russia

Autori

  • Anno Edizione: 2013
  • Formato: 15 x 21
  • Pagine: 192
  • Codice: 2/7
  • Isbn: 9788824438971
  • Prezzo: € 14,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn ePub: 978 88 244 4898 7
  • Prezzo ePub: € 9,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Il volume, di notevole interesse e attualità per studiosi, studenti e cittadini, propone una rassegna generale dei principali ordinamenti costituzionali vigenti.
      Il «vento di riforma» che spira nella Repubblica, infatti, ci invita a prendere visione degli ordinamenti più vicini all’Italia, che, essendo ispirati a principi costituzionali comuni, presentano spunti analitici interessanti da cui può risultare utile e «fruttuosa» uno studio comparato.
      Analizzando anche i differenti sistemi giuridici e politici, è possibile prendere visione dei risultati concreti raggiunti da ciascuna forma di governo applicata nei singoli Paesi alla luce dei principi che regolano la convivenza civile e i rapporti fra Stato-apparato e Stato-comunità.
      Il lavoro, dopo una brevissima introduzione, tratta i principali e più significativi sistemi giuridici (Regno Unito, Stati Uniti, Francia, Germania, Italia Spagna, Svizzera e Russia), evidenziandone le particolarità, i pregi e i limiti riscontrati nel loro sviluppo storico.
      Oltre ad arricchire la «cultura politica» del lettore, questo manuale intende prospettare ipotesi di una potenziale revisione della seconda parte della Costituzione repubblicana che, sicuramente in avvenire costituirà motivo di confronto tra i partiti.
      Il presente testo, inoltre, è di particolare interesse per quanti studiano lUnione europea in quanto consente di avere un quadro giuridico di alcuni dei principali Stati membri di tale comunità.
    • Introduzione: Le forme di governo
      1. Classificazione delle forme di governo contemporanee
      2. La forma di governo parlamentare
      3. La forma di governo presidenziale
      4. La forma di governo semi-presidenziale
      5. La forma di governo direttoriale
      Capitolo 1: Il Regno Unito
      1. Premessa
      2. La rivoluzione inglese
      3. I documenti fondamentali del Costituzionalismo britannico
      4. Il sistema delle fonti
      5. Il ruolo del monarca in veste di Capo dello Stato
      6. Il Parlamento
      7. L’iter di approvazione delle leggi
      8. Funzione ispettiva
      9. Governo del Premier e affermazione del «modello Westminster»
      10. Composizione del Governo
      11. Il sistema giudiziario
      12. La devolution
      13. L’Assemblea parlamentare scozzese
      Capitolo 2: Gli Stati Uniti
      1. Evoluzione storica
      2. L’assetto delineato dalla Costituzione federale del 1787
      3. Il Presidente degli Stati Uniti
      4. Il Congresso
      5. I partiti politici
      6. L’apparato amministrativo-burocratico (i dipartimenti)
      7. L’organizzazione giudiziaria: i tribunali federali e la Corte Suprema
      Capitolo 3: La Francia
      1. Introduzione storica
      2. La Costituzione vigente (1958)
      3. La politica linguistica
      4. Il Presidente della Repubblica
      5. Il Governo
      6. Il Parlamento
      7. Organizzazione delle Camere
      8. I rapporti Parlamento-Governo
      9. L’ordinamento giudiziario
      10. Il Consiglio costituzionale
      11. Le autonomie territoriali
      12. La revisione costituzionale
      13. Costituzione francese e Unione europea
      Capitolo 4: La Germania
      1. Introduzione storica
      2. Il Capo dello Stato
      3. Il Parlamento
      4. Diritto di voto e partiti politici
      5. Il Governo
      6. L’ordinamento giudiziario
      7. La giustizia costituzionale
      8. La disciplina territoriale dei Länder
      9. Il federalismo cooperativo
      Capitolo 5: L’Italia
      1. Introduzione storica
      2. Il Presidente della Repubblica
      3. Il Parlamento
      4. Il Governo
      5. Il problema delle responsabilità delle Alte cariche dello Stato
      6. L’ordinamento giudiziario
      7. Le garanzie costituzionali: il procedimento di revisione della Costituzione e il ruolo della Corte costituzionale
      8. Le autonomie territoriali
      Capitolo 6: La Spagna
      1. La transizione dal franchismo alla democrazia
      2. La Costituzione
      3. I diritti e doveri fondamentali
      4. Il decentramento territoriale
      5. La Corona: posizione, poteri e funzioni
      6. Le Cortes Generales (Camere)
      7. Il Governo
      8. Il potere giudiziario
      9. La giustizia costituzionale
      Capitolo 7: La Svizzera
      1. Introduzione storica
      2. La forma di governo
      3. I diritti fondamentali
      4. I rapporti politici
      5. Gli istituti di democrazia diretta
      6. L’Assemblea federale
      7. Il Consiglio federale (Direttorio)
      8. L’ordinamento giudiziario
      9. La giurisdizione costituzionale: il Tribunale federale
      10. La revisione della Costituzione
      11. L’ordinamento locale e i Cantoni
      Capitolo 8: Dallordinamento sovietico alla Russia contemporanea
      Sezione Prima: L’ideologia comunista
      1. La concezione marxista dello Stato
      2. Il progetto comunista e l’estinzione dello Stato
      3. Il travisamento dell’ideologia originaria
      Sezione Seconda: Gli ordinamenti giuridici dell’Unione Sovietica e dei Paesi socialisti
      1. I modelli storici dell’Est europeo
      2. Dalla rivoluzione al crollo dell’URSS
      3. Gli anni della transizione
      Sezione Terza: L’attuale ordinamento della Russia
      1. Dalla RSFSR alla Federazione Russa
      2. La Costituzione vigente
      3. Il Presidente della Federazione
      4. Il Governo
      5. L’Assemblea federale
      6. Il potere giudiziario
      7. Il sistema delle fonti