Come cambia la Costituzione 2/DG - Edizioni Simone
Come cambia la Costituzione
  • Disponibile in formato ebook

    Come cambia la Costituzione

    abstract

    Edizioni Simone

    http://img.edizionisimone.it/catalogo/v2_dg.jpg

    • Anno Edizione: 2014
    • Pagine: 32
    • Codice: 2/DG
    • Disponibile in formato ebook

    • Isbn ePub: 978 88 244 2101 0
    • Prezzo ePub: € 1,99
    •  

     
     
    • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

      • Questa Appendice di aggiornamento commenta il disegno di legge costituzionale S. 1429, depositato in Senato l’8-4-2014 e adottato successivamente dalla Commissione Affari Costituzionali come testo base in data 6-5-2014.
        Trattasi di una vera e propria rivoluzione poiché, dopo ben 66 anni dall’entrata in vigore della Costituzione, viene cancellato il bicameralismo perfetto dal nostro ordinamento.
        Come già accade in altri Stati (Francia, Germania etc.) il Senato, nella prevista revisione costituzionale, si trasforma in una Camera «onoraria» di rappresentanti delle istituzioni territoriali, con poteri legislativi limitati principalmente alla revisione del tesato costituzionale.
        Il potere legislativo, nonché il controllo politico sul Governo, viene affidato alla sola Camera dei deputati, che dovrebbe essere composta da un numero ridotto di rappresentanti.
        Tale stravolgimento, opportuno quanto necessario, consentirà uno snellimento dell’iter legislativo che dovrà essere completato dalla tanto attesa riforma elettorale (che attualmente ha preso corpo nel cd. Italicum).
        Questo fascicolo illustra le prospettive di riforma che consentono di aggiornare i manuali istituzionali già pubblicati, anticipando, con brevi ed essenziali commenti, quello che potrebbe essere il futuro testo della nostra Costituzionale.
        In tal modo, si potrà attualizzare lo studio per entrare, sin d’ora, nella lettera e nello spirito della Costituzione del futuro.