Compendio di Diritto Industriale 31 - Edizioni Simone

Compendio di Diritto Industriale

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v31.jpg

• Analisi ragionata degli istituti • Box di approfondimento giurisprudenziale e dottrinale • Prospetti esplicativi per leggere e comprendere le norme • Domande più ricorrenti in sede d’esame o di concorso

Autori

  • Anno Edizione: 2015
  • Edizione: IX
  • Formato: 15 x 21
  • Pagine: 288
  • Codice: 31
  • Isbn: 9788891405920
  • Prezzo: € 20,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • È universalmente riconosciuto che i diritti di proprietà industriale costituiscono una componente fondamentale del patrimonio delle imprese, la cui conoscenza ed applicazione pratica è di vitale importanza sia come strumento di difesa dalla concorrenza, sia come fonte di finanziamento per le imprese stesse.
      Lo scopo del volume, giunto alla IX edizione, è quello di fornire gli strumenti giuridici per comprendere l’importanza degli istituti tipici della proprietà industriale, alla luce degli interventi di riforma che, negli ultimi anni, hanno avvicinato sempre di più le nostre norme in materia alla legislazione europea.
      Dopo una parte introduttiva sull’evoluzione del diritto industriale, viene esaminata la disciplina della concorrenza, per poi passare all’esame approfondito dei diritti di proprietà industriale, con un costante confronto tra la normativa contenuta nel Codice della proprietà industriale e quella europea.
      Il testo, pur mantenendo la sua consolidata impostazione, si presenta completamente rinnovato nella sua veste grafica e allo stesso tempo conserva la chiarezza e l’esaustività che hanno caratterizzato le precedenti edizioni.
      Significativa novità, introdotta nel volume, è costituita da una serie di prospetti esplicativi «Spiegare le norme», con i quali si è inteso fornire all’utente uno strumento per andare al di là del semplice significato letterale dei termini usati dal legislatore e fornire l’accezione interpretativa più aderente al contesto applicativo della norma.
      Nella stesura di questa edizione si è tenuto conto dei più rilevanti orientamenti dottrinari e della più significativa giurisprudenza nonché dei più recenti aggiornamenti legislativi, tra cui si segnalano il D.L. 24-1-2015, n. 3 (cd. Investment compact) che, tra l’altro, prevede l’estensione del regime di patent box a tutte le tipologie di marchi e il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 26 -1-2015 che contiene i nuovi criteri e le nuove modalità per il deposito telematico dei titoli della proprietà industriale.
      Il testo si rivolge a studenti universitari, ai partecipanti a master o scuole di specializzazione, ai professionisti, agli operatori del settore e, in generale, a quanti necessitano di uno strumento di agile consultazione per tenersi aggiornati sulle principali novità e sulle tematiche di maggior rilievo attinenti a questa materia in continua evoluzione.
    • Parte Prima
      Introduzione al diritto industriale
      Capitolo 1: Principi generali del diritto industriale
      1. La nozione di bene immateriale nel diritto industriale
      2. Nozione ed ambito applicativo del diritto industriale
      3. Origini ed evoluzione storica
      4. Le fonti del diritto industriale
      Questionario
      Capitolo 2: L’azienda
      1. Nozione e titolarità
      2. Gli elementi costitutivi dell’azienda
      3. L’avviamento
      4. La clientela
      5. Trasferimento dell’azienda e successione nell’impresa
      6. Forma e pubblicità dei negozi di trasferimento
      7. Il divieto di concorrenza
      8. Successione nei contratti dell’azienda ceduta
      9. Successione nei rapporti di lavoro
      10. Crediti e debiti dell’azienda ceduta
      11. Usufrutto e affitto dell’azienda
      Questionario
      Parte Seconda
      L’illecito concorrenziale
      Capitolo 1: La disciplina concorrenziale
      1. Evoluzione della disciplina concorrenziale
      2. I presupposti soggettivi della disciplina concorrenziale
      3. Atti di terzi
      4. La legittimazione degli enti che rappresentano una categoria professionale
      5. L’azione di classe
      Questionario
      Capitolo 2: Illecito e danno concorrenziale
      1. Fattispecie tipiche e clausola generale nell’art. 2598 c.c.
      2. La contrarietà ai «principi della correttezza professionale»
      3. L’idoneità a danneggiare l’altrui azienda
      4. Il danno concorrenziale
      Questionario
      Capitolo 3: Le singole fattispecie di concorrenza sleale: gli atti di confusione
      1. Generalità
      2. Atti di confusione e segni distintivi
      3. L’uso di «nomi o segni distintivi» confusori
      4. L’imitazione servile
      5. Gli «altri mezzi» idonei a creare confusione
      Questionario
      Capitolo 4: Denigrazione e appropriazione di pregi
      1. Generalità
      2. La denigrazione
      3. Casi di denigrazione
      4. L’appropriazione dei pregi
      Questionario
      Capitolo 5: Atti contrari alla correttezza professionale
      1. Generalità
      2. I messaggi ingannevoli
      3. Le manovre sui prezzi: i ribassi e le vendite sottocosto
      4. Le pratiche commerciali scorrette nei rapporti tra professionisti e consumatori
      5. La violazione di norme di diritto pubblico
      6. Lo storno dei dipendenti
      7. La sottrazione di segreti aziendali
      8. Altre fattispecie
      Questionario
      Capitolo 6: Tutela cautelare e sanzioni
      1. Giurisdizione e competenza: i rapporti con la disciplina del Codice della proprietà industriale
      2. Le misure cautelari
      3. Le sanzioni
      Questionario
      Parte Terza
      Le invenzioni industriali
      Capitolo 1: Le invenzioni industriali e il brevetto
      1. Le creazioni intellettuali
      2. Le opere dell’ingegno
      3. Le invenzioni industriali
      4. I diritti nascenti dall’invenzione
      Questionario
      Capitolo 2: Il brevetto
      1. Il brevetto
      2. La natura giuridica del diritto di brevetto
      3. Il brevetto in altri sistemi economici
      Questionario
      Capitolo 3: Le invenzioni brevettabili ed i loro requisiti
      1. Le invenzioni brevettabili
      2. I requisiti di brevettabilità
      3. Tipi di invenzioni
      4. Il procedimento di brevettazione
      5. Il giudizio di nullità
      Questionario
      Capitolo 4: La titolarità dei diritti nascenti dall’invenzione
      1. La legittimazione alla domanda di brevetto
      2. La brevettazione del non avente diritto
      3. L’invenzione di gruppo
      4. L’invenzione del prestatore di lavoro
      5. I contratti di ricerca
      6. La tutela del software
      Questionario
      Capitolo 5: Il contenuto del brevetto ed i suoi limiti
      1. Il limite temporale del brevetto
      2. I certificati complementari
      3. Il limite spaziale del brevetto
      4. Il contenuto del diritto di brevetto
      5. L’estensione del brevetto di prodotto e del brevetto di procedimento
      6. La contraffazione del brevetto
      7. Tutela penale
      Questionario
      Capitolo 6: Il giudizio di contraffazione
      1. Giurisdizione e competenza
      2. La prova della contraffazione
      3. Le misure cautelari
      4. Misure correttive e sanzioni civili
      5. Protezione provvisoria della domanda di brevetto o di registrazione
      6. Le sanzioni amministrative e penali
      Questionario
      Capitolo 7: La trasferibilità e l’estinzione del brevetto
      1. La trasferibilità del diritto di brevetto e del diritto al brevetto
      2. La cessione del brevetto
      3. La licenza di brevetto
      4. La licenza obbligatoria
      5. Altri casi di circolazione coattiva
      6. La licenza obbligatoria sulle invenzioni biotecnologiche
      7. Le licenze obbligatorie di privative di nuove varietà vegetali
      8. La licenza di diritto
      9. L’estinzione del diritto di brevetto
      Questionario
      Capitolo 8: I brevetti speciali
      1. Il brevetto chimico
      2. Il brevetto nel campo delle biotecnologie
      3. Il brevetto per le nuove varietà vegetali
      4. La registrazione delle topografie di semiconduttori
      Questionario
      Capitolo 9: L’invenzione non brevettata e la sua tutela
      1. La tutela del segreto aziendale
      2. L’obbligo di segretezza dei collaboratori
      3. I contratti di know-how
      4. Il diritto di preuso
      Questionario
      Capitolo 10: La tutela internazionale del brevetto
      1. Generalità
      2. La Convenzione di Unione di Parigi
      3. Le Convenzioni in materia di classificazione dei brevetti
      4. La Convenzione di Strasburgo «sull’uniformità di alcuni elementi del diritto dei brevetti di invenzione»
      5. Il Trattato di cooperazione in materia di brevetti (P.C.T.)
      6. La Convenzione di Monaco sul brevetto europeo (C.B.E.)
      7. L’Accordo T.R.I.P.s.
      Questionario
      Capitolo 11: I brevetti per modelli
      1. Generalità e dati normativi
      2. La distinzione tra i modelli di utilità ed i modelli e disegni
      3. Modelli di utilità
      4. Disegni e modelli
      5. Disegni e modelli comunitari
      6. Registrazione internazionale di disegni e modelli industriali
      Questionario
      Parte Quarta
      Il marchio
      Capitolo 1: I segni distintivi e il marchio
      1. I segni distintivi
      2. Il marchio
      3. I segni suscettibili di costituire valido marchio
      4. La tipologia dei marchi
      5. Le novità introdotte dal decreto Investment compact
      Questionario
      Capitolo 2: I requisiti di validità del marchio
      1. Generalità
      2. Capacità distintiva
      3. Novità
      4. Liceità e diritti dei terzi
      5. Verità
      Questionario
      Capitolo 3: Acquisto del diritto
      1. I soggetti legittimati a registrare un marchio
      2. I limiti nella scelta del marchio
      3. La registrazione del non avente diritto
      4. Il procedimento di registrazione
      Questionario
      Capitolo 4: La tutela del diritto
      1. Il diritto di uso esclusivo del marchio
      2. L’identità o somiglianza tra segni
      3. L’identità o affinità tra i prodotti o servizi
      4. Il contenuto del diritto di esclusiva
      5. L’azione di contraffazione
      6. Le misure cautelari: la descrizione, il sequestro e l’inibitoria
      7. Sanzioni civili e misure correttive
      8. Le sanzioni penali
      9. Misure contro la pirateria
      10. Il Consiglio nazionale anticontraffazione
      Questionario
      Capitolo 5: La circolazione del marchio
      1. Cessione del marchio
      2. Licenza di marchio
      3. Il divieto di inganno del pubblico
      4. I contratti di merchandising e franchising
      5. La trascrizione
      Questionario
      Capitolo 6: L’estinzione del marchio
      1. Le cause di estinzione del marchio
      2. La nullità del marchio
      3. La decadenza del marchio
      4. Le azioni di nullità e di decadenza
      Questionario
      Capitolo 7: I marchi collettivi
      1. Nozione e funzione
      2. I regolamenti
      3. I marchi collettivi e i nomi geografici
      4. I marchi collettivi e le denominazioni di origine controllata
      5. I Regolamenti comunitari
      Questionario
      Capitolo 8: La disciplina internazionale e comunitaria del marchio
      1. Generalità
      2. La Convenzione di Unione di Parigi
      3. La registrazione internazionale: Accordo e Protocollo di Madrid
      4. Il marchio e la normativa comunitaria
      5. Il principio di esaurimento comunitario del diritto di marchio
      6. Il marchio comunitario
      Questionario
      Capitolo 9: Il marchio di fatto
      1. L’uso come fatto costitutivo del marchio di fatto
      2. Il marchio di fatto e la concorrenza sleale
      3. Requisiti di tutelabilità
      Questionario
      Capitolo 10: Gli altri segni distintivi
      1. La ditta
      2. Ragione e denominazione sociale
      3. L’insegna
      4. I segni distintivi atipici
      Questionario
      Parte Quinta
      Il diritto antitrust
      Capitolo 1: La legislazione antitrust
      1. Brevi nozioni di economia
      2. Funzione, limiti ed ambito di applicazione
      3. I controlli e le sanzioni: generalità
      Questionario
      Capitolo 2: L’Antitrust nell’Unione Europea
      1. La normativa europea
      2. La disciplina delle «intese» (art. 101 TFUE, ex art. 81 Trattato CE)
      3. Lo sfruttamento abusivo di posizione dominante (art. 102 TFUE, ex art. 82 Trattato CE)
      4. Le imprese pubbliche (art. 106 TFUE, ex art. 86 Trattato CE)
      5. Gli «aiuti» concessi dagli Stati alle imprese nazionali (art. 107 TFUE, ex art. 87 Trattato CE)
      6. Le procedure di attuazione degli articoli 101 e 102 TFUE
      Questionario
      Capitolo 3: L’Antitrust in Italia
      1. La normativa italiana
      2. L’Autorità garante
      3. Il divieto delle intese
      4. L’abuso di posizione dominante
      5. La concentrazione di imprese
      Questionario