Dirigenti Agenzia delle Entrate - Manuale per la preparazione al concorso 313/7 - Edizioni Simone

Dirigenti Agenzia delle Entrate - Manuale per la preparazione al concorso

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v313_7.jpg

 Aggiornato ai decreti attuativi della delega fiscale e alla Legge di stabilità 2016 • Diritto tributario e Scienza delle finanze • Diritto amministrativo • Pianificazione, organizzazione e sistemi di controllo • Gestione delle risorse umane e materiali • Sistema catastale e pubblicità immobiliare • Strumenti e tecniche estimali • Ordinamento e attribuzioni dell'Agenzia delle Entrate - in OMAGGIO l'ebook del manuale aggiornato alla data di pubblicazione del bando

  • Anno Edizione: 2016
  • Edizione: III
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 1008
  • Codice: 313/7
  • Isbn: 9788891409980
  • Prezzo: € 49,00€
  • Prezzo Scontato: € 41,65
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
  • con ebook di aggiornamento disponibile dopo 15 giorni circa dalla data di pubblicazione del bando
 
 

    • Il volume si rivolge a coloro che intendono partecipare ai concorsi banditi dall’Agenzia delle Entrate per il reclutamento di personale nel ruolo di dirigenti.

      Il testo e articolato in Libri, che propongono la trattazione delle materie generalmente oggetto delle prove d’esame:

      — Diritto tributario e Scienza delle finanze;

      — Diritto amministrativo;

      — Pianificazione, organizzazione e sistemi di controllo;

      — Gestione delle risorse umane;

      — Gestione delle risorse materiali;

      — Sistema catastale;

      — Sistema di pubblicità immobiliare;

      — Strumenti e tecniche estimali;

      — Ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle Entrate.

      Il manuale e aggiornato alle ultime novità legislative che hanno interessato le discipline trattate; in particolare, si segnalano i seguenti provvedimenti:

      — la legge di stabilità 2016 (L. 208/2015);

      — i decreti attuativi della L. 23/2014 (cosiddetta «delega fiscale»), ovvero il D.Lgs. 128/2015 (Disposizioni sulla certezza del diritto nei rapporti tra fisco e contribuente), il D.Lgs. 156/2015 (Misure per la revisione della disciplina degli interpelli e del contenzioso tributario), il D.Lgs. 157/2015 (Misure per la revisione della disciplina dell’organizzazione delle agenzie fiscali), il D.Lgs. 158/2015 (Revisione del sistema sanzionatorio), il D.Lgs. 159/2015 (Misure per la semplificazione e razionalizzazione delle norme in materia di riscossione);

      — il D.Lgs. 147/2015 (Disposizioni recanti misure per la crescita e l’internazionalizzazione delle imprese);

      — il D.Lgs. 139/2015 (cd. «decreto bilanci»), che ha dato attuazione alla direttiva 2013/34/UE, per la parte relativa al bilancio d’esercizio e al bilancio consolidato delle società di capitali e degli altri soggetti che adottano la medesima disciplina, modificando, tra l’altro, alcune norme del Codice civile.

      Per le caratteristiche descritte, il volume e altresì indirizzato a coloro che devono sostenere il colloquio del concorso per 175 dirigenti AE, nonché le imminenti prove del concorso per 403 dirigenti AE.

    • Libro Primo

      Diritto tributario e Scienza delle finanze

      Sezione Prima

      Diritto Tributario

      Capitolo Primo: La distinzione giuridica dei tributi

      1. Il tributo

      2. L’imposta

      3. Le tasse

      4. Altri tipi di entrate

      Capitolo Secondo: Le fonti del diritto tributario

      1. Costituzione e principi giuridici in materia tributaria

      2. Principi fiscali e normativa comunitaria

      3. Le altre fonti del diritto tributario

      4. Fonti comunitarie e internazionali

      5. Lo Statuto dei diritti del contribuente

      Capitolo Terzo: L'interpretazione e l'efficacia delle norme tributarie

      1. Interpretazione e integrazione delle norme finanziarie

      2. L’abuso del diritto (o elusione fiscale)

      3. Il diritto di interpello: genesi e trasformazione dell’istituto

      4. La nuova disciplina dell’interpello nello statuto dei diritti del contribuente

      5. Le garanzie comuni

      6. Disciplina comune degli interpelli

      7. Interpello e tutela giurisdizionale

      8. Gli interpelli non disciplinati dall’art. 11 dello statuto

      9. Efficacia della norma tributaria nel tempo e nello spazio

      Capitolo Quarto: I soggetti del diritto tributario

      1. Il rapporto giuridico d’imposta

      2. I soggetti attivi della potestà di imposizione

      3. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze e le agenzie fiscali (Rinvio)

      4. I Soggetti ausiliari

      5. Gli atti dell’Amministrazione finanziaria

      6. L’autotutela

      7. La nuova visione del rapporto tra Fisco e contribuenti: il cd. «cambia verso»

      8. L’assistenza fiscale della Pubblica Amministrazione

      9. L’assistenza fiscale prestata dai Centri di assistenza fiscale

      10. L’assistenza fiscale prestata dai professionisti: la certificazione tributaria

      11. Soggetti passivi. Concetto di soggettività tributaria

      12. La capacita d’agire e la rappresentanza legale

      13. La rappresentanza volontaria

      14. Il domicilio fiscale

      15. Il sostituto d’imposta

      16. Il responsabile d’imposta

      17. La successione nel debito d’imposta

      Capitolo Quinto: I regimi contabili e la dichiarazione

      Sezione Prima

      I regimi contabili ai fini delle imposte dirette

      1. Generalità

      2. I regimi di contabilità ordinaria

      3. I regimi di contabilità semplificata

      4. Il regime forfettario dei contribuenti minimi

      5. Il regime dei contribuenti minimi

      6. Il regime fiscale agevolato per le nuove iniziative imprenditoriali e di lavoro autonomo

      7. Il regime forfettario per gli enti non commerciali

      8. I regimi per le imprese di allevamento e altre attività agricole

      Sezione Seconda

      La dichiarazione dei redditi

      1. La dichiarazione tributaria

      2. La dichiarazione annuale

      3. La dichiarazione unica

      4. La dichiarazione delle persone fisiche

      5. Il modello 730

      6. La dichiarazione delle società di persone

      7. La dichiarazione delle persone giuridiche

      8. La dichiarazione dei redditi e gli adempimenti per il controllo dei trasferimenti da e per l’estero di titoli e denaro

      9. La dichiarazione dei sostituti d’imposta

      Capitolo Sesto: L’attività istruttoria

      1. Generalità

      2. L’anagrafe tributaria

      3. Il codice fiscale

      4. Adempimenti volontari dei contribuenti

      5. Le attività di informazione del contribuente in attuazione del «cambia verso»

      6. Regime dell’adempimento collaborativo

      7. La liquidazione e il controllo formale della dichiarazione (ex artt. 36bis e 36ter D.P.R. 600/73)

      8. Accessi, ispezioni e verifiche

      9. Le indagini bancarie e finanziarie

      Capitolo Settimo: L’attività di accertamento

      1. L’avviso di accertamento

      2. L’accertamento delle dichiarazioni delle persone fisiche

      3. L’accertamento nei confronti di possessori di redditi d’impresa e di lavoro autonomo

      4. L’accertamento induttivo mediante gli studi di settore

      5. La partecipazione dei Comuni all’attività di accertamento

      6. L’accertamento con adesione del contribuente

      7. Reclamo e mediazione (Rinvio)

      Capitolo Ottavo: La riscossione e i rimborsi

      Sezione Prima

      Le modalità di riscossione delle imposte sui redditi

      1. Generalità

      2. La ritenuta diretta

      3. I versamenti diretti

      4. Il sistema di riscossione

      5. La riscossione coattiva

      Sezione Seconda

      Crediti e rimborsi d’imposta

      1. Le vicende del credito di imposta

      2. I rimborsi

      3. Uffici competenti all’erogazione dei rimborsi

      4. Le garanzie a favore della pubblica amministrazione

      5. I pagamenti delle pubbliche amministrazioni

      Capitolo Nono: Le sanzioni tributarie

      Sezione Prima

      Il sistema sanzionatorio amministrativo

      1. Concetti generali

      2. Il sistema sanzionatorio amministrativo

      3. Il principio di legalità (Rinvio)

      4. Imputabilità, colpevolezza e cause di non punibilità

      5. Concorso di violazioni e violazioni continuate: cumulo materiale e cumulo giuridico

      6. Intrasmissibilità delle sanzioni agli eredi

      7. Il ravvedimento

      8. Collaborazione volontaria (voluntary disclosure)

      9. Cessione di azienda, trasformazione, fusione e scissione di società

      10. Il procedimento di irrogazione delle sanzioni

      11. Le sanzioni accessorie

      12. Azioni a tutela degli interessi erariali

      13. La riscossione della sanzione

      Sezione Seconda

      Il sistema sanzionatorio penale

      1. Le sanzioni penali

      2. La riforma della disciplina dei reati tributari

      3. Rapporti tra il sistema penale e quello amministrativo tributario

      4. Rapporti tra procedimento penale e processo tributario

      Sezione Terza

      Le sanzioni nelle imposte dirette e nell’IVA

      1. Le sanzioni amministrative nelle imposte dirette

      2. Le sanzioni amministrative nell’IVA

      3. Le sanzioni penali

      Capitolo Decimo: La tutela del contribuente: il contenzioso tributario

      1. Introduzione

      2. La giurisdizione tributaria

      3. Le parti in giudizio, loro rappresentanza ed assistenza

      4. Il ricorso

      5. La trattazione della controversia

      6. La decisione della controversia

      7. La sospensione e l’interruzione del processo

      8. L’estinzione del processo

      9. La sospensione dell’atto impugnato

      10. Iscrizione di ipoteca e sequestro conservativo: nuove competenze della

      Commissione tributaria

      11. La conciliazione giudiziale

      12. Le impugnazioni

      13. La sospensione delle sentenze

      14. L’esecuzione delle sentenze

      15. Il giudizio di ottemperanza

      Capitolo Undicesimo: L’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

      Sezione Prima

      Caratteri dell’imposta e singole categorie di reddito

      1. Premessa

      2. Presupposto del tributo e periodo d’imposta

      3. Soggetti passivi

      4. Base imponibile

      5. Reddito complessivo e singole categorie di reddito

      6. I redditi fondiari

      7. I redditi di capitale

      8. I redditi di lavoro dipendente

      9. I redditi di lavoro autonomo

      10. I redditi di impresa

      11. I redditi diversi

      Sezione Seconda

      Criteri applicativi

      1. I criteri di applicazione dell’IRPEF

      2. Liquidazione dell’imposta

      3. La tassazione del trattamento di fine rapporto

      Capitolo Dodicesimo: L’imposta sul reddito delle società (IRES)

      1. Caratteri generali dell’IRES

      2. Presupposto, periodo e aliquota di imposta

      3. I soggetti passivi

      4. La base imponibile

      5. I criteri di determinazione del reddito

      6. Segue: le disposizioni comuni a tutti i soggetti d’imposta IRES

      7. Società di comodo

      8. Le ONLUS

      9. Le start-up innovative

      10. Aiuto alla crescita economica delle imprese (ACE)

      11. Incentivi agli investimenti

      12. Tassazione agevolata per i redditi derivanti da beni immateriali (Patent box)

      13. Tassazione di gruppo: consolidati fiscali nazionale e mondiale

      14. Regime di trasparenza fiscale

      Capitolo Tredicesimo: L’imposta sul valore aggiunto (IVA)

      1. Generalità e caratteri dell’imposta

      2. Presupposti e territorialità dell’imposta

      3. Soggetti passivi

      4. La nascita dell’obbligazione tributaria

      5. La classificazione delle operazioni ai fini IVA

      6. Base imponibile e aliquote

      7. Il volume d’affari

      8. I regimi contabili

      9. Meccanismo applicativo dell’IVA

      10. Gli obblighi del contribuente: le denunce

      11. Segue: i registri

      12. La fatturazione

      13. Liquidazioni e versamenti

      14. Le dichiarazioni

      15. Versamento di conguaglio e rimborsi

      16. I sistemi di controllo

      Capitolo Quattordicesimo: Le altre imposte indirette

      1. L’imposta di registro

      2. Le imposte ipotecaria e catastale

      3. L’imposta sulle successioni e donazioni

      4. L’imposta di bollo

      5. Le tasse sulle concessioni governative

      6. L’imposta sulle assicurazioni

      7. Le tasse automobilistiche

      8. La Tobin tax (tassazione sulle rendite finanziarie)

      Capitolo Quindicesimo: Le entrate tributarie delle Regioni, Province e Comuni

      1. Il coordinamento tra finanza centrale e finanza locale: l’art. 119 della costituzione

      2. La legge delega 42/2009 sul federalismo fiscale e i decreti attuativi

      3. La riforma del sistema impositivo delle Regioni e delle Province: il D.Lgs. 68/2011

      4. L’imposta regionale sulle attività produttive (IRAP)

      5. L’addizionale regionale all’IRPEF

      6. Le altre entrate tributarie delle Regioni

      7. Le principali entrate tributarie delle Province

      8. La riforma del sistema impositivo dei Comuni: il D.Lgs. 23/2011 e i successivi cambiamenti di rotta

      9. L’imposta unica comunale (iuc)

      10. L’imposta municipale propria (imu)

      11. Il tributo sui servizi indivisibili (TASI)

      12. La tassa sui rifiuti (tari )

      13. L’addizionale comunale all’Irpef

      14. Le altre entrate dei Comuni

      Sezione Seconda

      Scienza delle finanze

      Capitolo Primo: Scienza delle finanze e diritto finanziario

      1. L’oggetto di studio della scienza delle finanze

      2. Il diritto finanziario

      Capitolo Secondo: L’attività finanziaria pubblica

      1. Elementi costitutivi

      2. I bisogni pubblici

      3. I servizi pubblici

      4. La coazione

      5. Le scelte finanziarie come scelte politiche

      6. Gli obiettivi e i soggetti dell’attività finanziaria pubblica

      7. Teorie sulla natura dell’attività pubblica

      Capitolo Terzo: Le teorie volontaristiche e i loro sviluppi

      1. Introduzione

      2. Emil Sax ed i bisogni collettivi

      3. Lo «scambio volontario» di De Viti De Marco

      4. Lo schema di Wicksell

      5. Le critiche al modello volontaristico

      6. Il paradosso del voto

      7. Il teorema dell’elettore mediano

      8. La scuola della public choice

      Capitolo Quarto: Keynes e la finanza congiunturale

      1. La finanza del reddito nazionale

      2. Il pensiero keynesiano

      3. Il compito dello Stato in Keynes

      4. Il finanziamento della spesa pubblica mediante imposte

      5. Il teorema di Haavelmo

      6. Le politiche di stabilizzazione

      7. La programmazione economica

      Capitolo Quinto: I limiti delle politiche fiscali

      1. Premessa

      2. Le critiche allo stop and go

      3. I limiti degli stabilizzatori automatici

      4. Il crowding out o spiazzamento

      5. La critica monetarista

      Capitolo Sesto: L’economia del benessere

      1. Definizione

      2. Modello di puro scambio

      3. Efficienza nella produzione e frontiera delle possibilità produttive

      4. Il primo teorema dell’economia del benessere

      5. Il secondo teorema dell’economia del benessere

      6. Funzione del benessere

      Capitolo Settimo: I fallimenti del mercato

      1. Introduzione

      2. I beni pubblici

      3. Le esternalità

      4. I monopoli

      5. La carenza di informazioni

      6. Le vicende del paretianesimo: il «marginal cost pricing»

      7. Il second best

      Capitolo Ottavo: L’analisi benefici-costi

      1. Introduzione

      2. L’analisi benefici-costi ABC

      3. Gli effetti dei progetti pubblici

      4. I prezzi ombra

      5. Il tasso sociale di sconto

      6. Beni non scambiabili sui mercati

      7. Considerazioni conclusive

      Capitolo Nono: Le spese pubbliche

      1. Concetto di spesa pubblica

      2. Classificazione delle spese pubbliche

      3. La redistribuzione del reddito nazionale

      4. L’incremento delle spese pubbliche

      Capitolo Decimo: I principali settori d’intervento pubblico

      1. La sicurezza sociale

      2. Forme di finanziamento della sicurezza sociale

      3. Effetti collaterali dovuti all’incidenza dei contributi sociali

      4. Il sistema della sicurezza sociale in Italia

      5. Segue: I trattamenti assistenziali

      6. Il Servizio Sanitario Nazionale

      Capitolo Undicesimo: Le entrate pubbliche

      1. Le entrate pubbliche e la loro classificazione

      2. Le entrate straordinarie

      3. Segue: il debito pubblico

      4. Le imprese pubbliche

      Capitolo Dodicesimo: La teoria dell’incidenza

      1. Introduzione

      2. La valutazione economica delle imposte

      3. Traslazione, ammortamento, diffusione delle imposte

      4. Traslazione delle imposte sul reddito d’impresa nelle diverse forme di mercato

      5. Altri effetti microeconomici delle imposte: evasione, erosione, elisione ed elusione

      Capitolo Tredicesimo: Le teorie sui criteri distributivi delle imposte

      1. Nozioni generali sui principi distributivi del carico tributario

      2. Il sistema tributario

      3. Determinazione della capacita contributiva: il concetto di reddito

      Capitolo Quattordicesimo: L’attività statale decentrata

      1. Principi del federalismo fiscale

      2. I modelli economici sul decentramento fiscale

      3. Funzioni e livelli di governo

      Capitolo Quindicesimo: Il bilancio dello Stato

      1. Definizioni

      2. Il bilancio dello Stato italiano

      3. Principi del bilancio

      4. Il ciclo del bilancio e il principio della programmazione

      5. I rapporti con l’UE in tema di finanza pubblica: il Programma di stabilita

      e il Programma nazionale di riforma

      6. Segue: Il Documento di economia e finanza e la nota di aggiornamento

      7. La legge di bilancio

      8. Segue: Il bilancio annuale di previsione e il bilancio pluriennale

      9. Segue: La formazione e l’approvazione del bilancio

      10. Segue: I disegni di legge collegati alla manovra di finanza pubblica

      11. Le entrate e le spese dello Stato

      12. La copertura finanziaria delle leggi

      13. L’esercizio provvisorio

      14. Assestamento e variazioni di bilancio

      15. Il rendiconto generale dello Stato

      Libro Secondo

      Diritto amministrativo

      Capitolo Primo: Il diritto amministrativo: nozioni e fonti

      1. Definizione e caratteri

      2. Classificazione delle fonti

      3. I regolamenti

      4. Le ordinanze

      5. Gli Statuti degli enti pubblici

      6. Testi unici e codici

      7. Le norme interne della P.A.

      8. La consuetudine

      9. La prassi amministrativa

      Capitolo Secondo: Le situazioni giuridiche soggettive

      1. Nozione

      2. Il diritto soggettivo

      3. Gli interessi legittimi

      4. Interessi semplici e interessi di fatto

      5. I cd. interessi superindividuali

      Capitolo Terzo: I soggetti del diritto amministrativo. Gli enti pubblici

      Sezione Prima

      L’amministrazione statale

      1. Lo Stato

      2. Il modello organizzativo della pubblica amministrazione

      3. I Ministeri

      4. Le agenzie e le aziende autonome

      5. Il Consiglio di Stato

      6. La Corte dei conti

      7. Il Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (CNEL)

      8. Le autorità amministrative indipendenti

      9. L’organizzazione periferica dello Stato

      10. La riorganizzazione dell’amministrazione statale nella L. 124/2015

      Sezione Seconda

      Gli enti pubblici

      1. Lo Stato quale ente pubblico

      2. Gli enti pubblici: concetto e caratteri

      3. Gli enti pubblici autarchici: caratteri e disciplina

      4. Classificazione degli enti pubblici

      5. Gli enti pubblici economici

      6. La struttura degli enti pubblici: organi e uffici

      7. Rapporto organico e rapporto di servizio

      8. La prorogatio degli organi

      9. Rapporti interorganici

      10. L’esercizio privato di pubbliche funzioni

      11. La competenza

      12. Il trasferimento dell’esercizio della competenza

      13. I soggetti pubblici nel diritto dell’Unione europea. L’organismo di diritto pubblico

      Sezione Terza

      Gli enti pubblici territoriali

      1. Premessa

      2. Regioni ordinarie e Regioni a statuto speciale

      3. L’autonomia statutaria

      4. L’autonomia legislativa

      5. L’autonomia regolamentare e l’esercizio delle funzioni amministrative

      6. L’autonomia finanziaria

      7. Il federalismo fiscale

      8. Gli organi della Regione

      9. Il coordinamento delle attività tra Regioni e Stato

      10. Le Regioni e l’ordinamento internazionale

      11. Le Regioni e l’Unione europea

      12. Il potere sostitutivo

      13. Comuni, Province e Città metropolitane

      14. Autonomia statutaria e regolamentare degli enti locali

      15. Il Comune

      16. La Provincia

      17. La Città metropolitana

      18. Lo status di «Roma capitale»

      19. Il controllo sugli organi degli enti locali

      Capitolo Quarto: L’attività della P.A.: gli atti ed i provvedimenti amministrativi

      Sezione Prima

      L’attività della P.A.

      1. L’attività amministrativa: definizione e criteri direttivi

      2. La discrezionalità amministrativa

      3. I principi dell’azione amministrativa

      Sezione Seconda

      Atti e provvedimenti amministrativi: elementi e requisiti

      1. Gli atti amministrativi

      2. I provvedimenti amministrativi

      3. Gli elementi essenziali dell’atto amministrativo

      4. Il silenzio amministrativo

      Sezione Terza

      Principali atti e provvedimenti amministrativi

      1. Le autorizzazioni

      2. Le licenze

      3. Le concessioni

      4. Gli atti amministrativi diversi dai provvedimenti

      Capitolo Quinto: Il procedimento amministrativo, il diritto di accesso e l’informatizzazione della P.A.

      Sezione Prima

      Procedimento e accesso

      1. Il procedimento amministrativo

      2. Tempistica procedimentale e profili di responsabilità

      3. Il responsabile del procedimento

      4. La partecipazione al procedimento

      5. La semplificazione dell’azione amministrativa

      6. La modernizzazione dei rapporti tra P.A., cittadini e imprese

      7. Il diritto di accesso ai documenti amministrativi

      Sezione Seconda

      L’evoluzione informatica della P.A.

      1. E-government ed informatizzazione

      2. P.A. digitale e diritti dei cittadini e delle imprese

      3. Gli strumenti della P.A. digitale

      4. Segue: I siti internet delle PP.AA.

      Capitolo Sesto: La patologia dell’atto amministrativo

      1. Patologia e vizi dell’atto amministrativo

      2. Stati patologici dell’atto amministrativo

      3. L’invalidità dell’atto amministrativo

      4. La nullità

      5. L’illegittimità e l’illiceità

      6. L’inopportunità dell’atto amministrativo: i vizi di merito

      7. Il potere di riesame della P.A. Gli atti di ritiro

      8. Impugnativa degli atti di ritiro

      9. La sanatoria dell’atto amministrativo viziato: la convalescenza e la conservazione

      Capitolo Settimo: I beni della P.A.

      1. I beni pubblici

      2. I beni demaniali

      3. I beni patrimoniali

      4. La dismissione del patrimonio immobiliare pubblico e il federalismo demaniale

      5. L’alienazione dei beni patrimoniali degli enti pubblici

      Capitolo Ottavo: La proprietà privata e le espropriazioni per pubblica utilità

      Sezione Prima

      Diritto di proprietà

      1. Il diritto di proprietà ed i suoi limiti di natura pubblicistica

      2. Gli atti di attribuzione coattiva di diritti d’uso

      3. I provvedimenti che privano parzialmente del godimento dei beni

      4. Gli atti necessitati che sacrificano diritti su beni

      Sezione Seconda

      L’espropriazione per pubblica utilità

      1. Premessa: gli atti ablatori

      2. I provvedimenti ablatori reali: espropriazione per pubblica utilità

      3. Il criterio del computo dell’indennizzo

      4. Le competenze in materia di espropriazione: il principio di simmetria

      5. La procedura di espropriazione

      6. Giurisdizione in materia di espropriazione

      7. La retrocessione

      8. L’acquisizione provvedimentale (art. 42bis T.U. espropriazioni)

      Capitolo Nono: La responsabilità della P.A. e verso la P.A.

      1. Gli obblighi della P.A.: generalità

      2. La responsabilità: concetto e tipi

      3. La responsabilità civile della P.A.: classificazione

      4. La responsabilità extracontrattuale della P.A.

      5. La responsabilità contrattuale

      6. La responsabilità precontrattuale

      7. La cd. responsabilità oggettiva

      8. La responsabilità da atto lecito

      9. La responsabilità nei confronti della P.A.: fondamento e distinzioni

      10. La responsabilità amministrativa per danno erariale

      11. Segue: Il danno all’immagine della P.A.

      12. La responsabilità contabile

      13. L’illecito amministrativo

      14. La risarcibilità degli interessi legittimi

      Capitolo Decimo: La giustizia amministrativa

      Sezione Prima

      Profili generali sulla tutela giurisdizionale

      1. Nozioni generali

      2. Il sistema della tutela giurisdizionale in Italia

      3. I mezzi di tutela del privato e la normativa di riferimento

      Sezione Seconda

      La tutela in sede amministrativa

      1. Principi generali

      2. Il ricorso amministrativo

      3. Gli elementi essenziali dei ricorsi amministrativi

      4. Il ricorso gerarchico

      5. Il ricorso in opposizione

      6. Il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica

      Sezione Terza

      La tutela giurisdizionale ordinaria

      1. Il G.O. e l’ambito della giurisdizione ordinaria

      2. I limiti della potestà del giudice ordinario nei confronti della P.A.

      3. Le azioni ammissibili nei confronti della P.A.

      4. Esecuzione delle sentenze dell’A.G.O.

      5. La giurisdizione del G.O. in tema di pubblico impiego

      Sezione Quarta

      La tutela giurisdizionale amministrativa

      1. Il G.A. e la giurisdizione amministrativa

      2. Tipologie di giudizio innanzi al G.A.

      3. Le azioni di cognizione esperibili innanzi all’autorità giurisdizionale amministrativa

      Sezione Quinta

      Il giudizio dinanzi al G.A.: dall’instaurazione del giudizio

      all’esecuzione della decisione. I riti speciali

      1. Il processo amministrativo

      2. Lo svolgimento del giudizio

      3. Le pronunce giurisdizionali

      4. Il giudizio di ottemperanza

      5. L’impugnativa delle sentenze del G.A.

      6. I riti speciali

      Sezione Sesta

      Le giurisdizioni amministrative speciali

      1. La giurisdizione della Corte dei conti

      2. I giudizi davanti alle altre giurisdizioni speciali amministrative

      Libro Terzo

      Pianificazione e controllo di gestione

      Capitolo Primo: Processi decisionali, pianificazione e programmazione strategica

      1. Nozione di processo decisionale

      2. I processi decisionali inclusivi

      3. La gestione per obiettivi

      4. Pianificazione e programmazione

      5. Concetto di pianificazione strategica

      6. Le fasi del processo di pianificazione

      7. La programmazione

      8. La programmazione strategica nelle Amministrazioni dello Stato

      9. Il controllo strategico

      10. L’analisi costi-benefici

      11. La Swot analysis

      Capitolo Secondo: Il sistema dei controlli

      1. La legittimità dell’azione amministrativa

      2. Funzione di controllo

      3. Fasi e oggetto dell’attivita di controllo

      4. L’internal auditing

      5. Il D.Lgs. 286/1999

      6. Il controllo di gestione

      7. Il sistema di contabilità analitica

      8. Il reporting

      9. Il controllo strategico

      Capitolo Terzo: Nozioni e strumenti di contabilità direzionale

      1. Premessa

      2. Finalità

      3. La classificazione dei costi

      4. Le possibili configurazioni di costo

      5. Le modalità di calcolo dei costi

      6. La definizione del piano dei centri di costo

      7. L’Activity Based Costing (ABC)

      8. I metodi di collegamento tra la contabilità generale e la contabilità analitica

      9. Il budget

      10. Le diverse tipologie di budget

      11. Le tappe di costruzione del budget

      12. Il budget nelle strutture pubbliche di servizio

      Capitolo Quarto: Il bilancio di esercizio secondo il Codice civile

      1. Il bilancio di esercizio come strumento di informazione aziendale

      2. Il bilancio di esercizio

      3. I principi di redazione del bilancio di esercizio

      4. Lo Stato patrimoniale civilistico

      5. Il Conto economico civilistico

      6. Il rendiconto finanziario

      7. La Nota integrativa

      8. La relazione sulla gestione

      9. Il bilancio di esercizio in forma abbreviata

      10. Il bilancio per le microimprese

      11. La disciplina giuridica delle valutazioni di bilancio

      Capitolo Quinto: I principi contabili nazionali e internazionali

      Introduzione

      1. Le funzioni del bilancio

      2. I principi contabili internazionali

      3. I principi contabili nazionali

      4. Soggetti obbligati e soggetti esonerati dall’applicazione dei principi contabili internazionali

      5. Principi contabili

      6. Il principio della prevalenza della sostanza sulla forma

      7. La valutazione al Fair value

      8. Osservazioni sul criterio di valutazione al costo storico e al Fair value

      9. Gli sviluppi della normativa tributaria per i soggetti IAS

      10. Il processo di transizione: prima applicazione degli IFRS

      11. Postulati del bilancio d’esercizio secondo i principi contabili internazionali

      12. Struttura del bilancio di esercizio secondo lo IASB

      13. Strutture dello Stato patrimoniale a confronto: Codice Civile, OIC e IASB

      14. Strutture del Conto economico a confronto: Codice Civile, OIC e IASB

      15. La Nota integrativa secondo il Codice Civile, l’OIC e lo IASB

      16. Il rendiconto finanziario secondo il Codice Civile e lo IASB

      17. La Relazione sulla gestione secondo il Codice Civile e l’OIC

      Libro Quarto

      Gestione delle risorse umane

      Capitolo Primo: Il rapporto di lavoro alle dipendenze della P.A.: inquadramento generale

      1. Il pubblico impiego

      2. Principi costituzionali

      3. Il processo di privatizzazione

      4. La nozione di «pubblica amministrazione»: l’ambito di applicazione del D.Lgs. 165/2001

      5. La riforma Brunetta

      6. Ulteriori profili evolutivi e prospettive di riforma

      Capitolo Secondo: Le fonti del pubblico impiego e la contrattazione collettiva

      1. Il sistema delle fonti del pubblico impiego

      2. La contrattazione collettiva

      3. I soggetti della contrattazione: ARAN e rappresentanze sindacali

      4. La formazione del contratto collettivo

      Capitolo Terzo: Accesso al pubblico impiego ed organizzazione degli uffici

      1. Il concorso pubblico: profili costituzionali

      2. Accesso mediante procedure selettive

      3. Accesso extraconcorsuale

      4. Accesso dei cittadini membri dell’Unione europea

      5. Costituzione del rapporto e periodo di prova

      6. Lavoro flessibile e incarichi esterni

      7. L’organizzazione del personale

      8. Piante organiche, dotazioni e ruoli

      9. Segue: la determinazione delle dotazioni organiche

      10. Gestione e formazione delle risorse umane

      11. Costo del lavoro e controllo della spesa

      Capitolo Quarto: Lo svolgimento del rapporto di lavoro

      1. Luogo e durata della prestazione di lavoro

      2. Il regime della malattia nel lavoro pubblico

      3. La tutela della genitorialità nel lavoro

      4. La mobilita

      5. Estinzione del rapporto di impiego

      Capitolo Quinto: La dirigenza pubblica

      1. Il dirigente nelle amministrazioni pubbliche

      2. Evoluzione della figura: dalle origini al T.U. pubblico impiego

      3. La dirigenza alla luce della riforma Brunetta (e delle successive innovazioni)

      4. Accesso alla dirigenza

      5. Segue: Gli incarichi dirigenziali (art. 19 D.Lgs. 165/2001)

      6. Lo spoil system

      7. Le attribuzioni

      8. Dirigenza pubblica e riforma della pubblica amministrazione

      Capitolo Sesto: Diritti, doveri e responsabilità del pubblico dipendente

      1. I doveri del pubblico dipendente: generalità

      2. Il codice di comportamento

      3. La tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti: il whistleblowing

      4. Il dovere di esclusività (Art. 53, D.Lgs. 165/2001)

      5. I diritti del pubblico dipendente

      6. Le responsabilità dei pubblici dipendenti

      7. La responsabilità disciplinare

      8. Il procedimento disciplinare

      9. I rapporti tra procedimento disciplinare e procedimento penale

      10. Il licenziamento disciplinare

      Capitolo Settimo: Misurazione, valutazione e trasparenza della performance

      Sezione Prima

      I sistemi di valutazione delle prestazioni e dei risultati

      1. La valutazione del personale

      2. La metodologia di valutazione della posizione

      3. Il modello delle competenze

      Sezione Seconda

      La valutazione del personale e delle strutture alla luce della riforma Brunetta

      1. La «cultura del merito»

      2. Valorizzazione del merito e ciclo di gestione della performance

      3. I soggetti del processo di misurazione della performance

      4. Merito e premi

      Capitolo Ottavo: La giurisdizione in tema di pubblico impiego

      1. Tutela giurisdizionale ed effetti della privatizzazione

      2. Segue: Controversie sui concorsi e riparto di giurisdizione

      Libro Quinto

      Gestione delle risorse materiali

      Capitolo Primo: I contratti della Pubblica Amministrazione

      1. La P.A. tra diritto pubblico e diritto privato

      2. I contratti della P.A.: tipologia e distinzioni

      3. Regime giuridico dei contratti della P.A.

      Capitolo Secondo: La disciplina dell’Unione europea in materia di contratti pubblici e il sistema normativo nazionale

      1. Introduzione

      2. Dalle direttive europee al Codice dei contratti pubblici

      3. Il diritto nazionale dei contratti pubblici

      4. Le nuove direttive europee sui contratti pubblici

      5. Il Codice dei contratti pubblici

      6. L’ambito di applicazione del Codice

      7. Il regolamento di esecuzione e di attuazione del Codice dei contratti pubblici

      8. L’autorità nazionale anticorruzione (A.N.AC.): ruolo e funzioni

      Capitolo Terzo: Il procedimento di evidenza pubblica

      1. Le fasi di formazione del contratto

      2. Gli atti regolatori della gara: la deliberazione a contrarre e la lex specialis

      3. I soggetti che possono partecipare e la presentazione dell’offerta

      4. La scelta del contraente: procedure e criteri

      5. Il responsabile del procedimento

      6. Aspetti procedurali della gara: dalla valutazione delle offerte all’aggiudicazione

      7. La stipulazione del contratto e la clausola stand still

      8. La conclusione del contratto

      9. L’approvazione del contratto

      10. Applicazione del contratto: esecuzione e recesso

      11. «Acquisti» centralizzati e autonomia contrattuale della P.A.

      12. Prospettive di riforma della materia: la legge delega n. 11/2016

      Capitolo Quarto: Profili patologici del rapporto contrattuale: la tutela del contraente

      1. La tutela stragiudiziale e gli strumenti deflativi del contenzioso

      2. La tutela giurisdizionale innanzi al giudice amministrativo

      3. Annullamento dell’aggiudicazione e sorte del contratto, medio tempore, stipulato

      Capitolo Quinto: I contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture

      Sezione Prima

      I contratti pubblici relativi a lavori

      1. I lavori pubblici

      2. La programmazione

      3. La progettazione e la verifica del progetto

      4. La qualificazione delle imprese

      5. L’appalto di lavori pubblici

      6. La direzione dei lavori

      7. Le varianti in corso d’opera

      8. La revisione dei prezzi

      9. Il collaudo

      10. La concessione di lavori pubblici

      11. Disciplina dei contratti di lavori pubblici sotto la soglia comunitaria

      Sezione Seconda

      I contratti pubblici relativi a forniture e servizi

      1. I contratti relativi alle forniture

      2. I contratti relativi ai servizi

      3. Acquisizioni di beni e servizi in economia

      4. I contratti relativi a forniture e servizi e il D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207

      Libro Sesto

      Il sistema catastale

      Capitolo Unico: Il sistema catastale

      1. Introduzione

      2. L’Agenzia delle Entrate

      3. Il catasto

      4. Analisi storica ed evoluzione dell’esercizio delle funzioni catastali

      5. Il catasto dei terreni

      6. Il catasto dei fabbricati

      7. La struttura e la consultazione delle banche dati catastali

      8. L’aggiornamento catastale

      9. L’accertamento catastale d’ufficio

      10. I tributi catastali

      11. Le sanzioni catastali

      12. Il contenzioso tributario catastale

      13. Cenni sulla riforma del catasto dei fabbricati

      Libro Settimo

      Il sistema di pubblicità immobiliare

      Capitolo Primo: I beni immobili e i diritti reali

      1. L’art. 810 c.c.: il «bene» giuridico

      2. Categorie di beni: beni mobili e immobili

      3. I rapporti di connessione tra le cose

      4. Cose connesse: beni immobili per incorporazione e pertinenze

      5. Le universalità

      6. La titolarità dei beni

      7. I diritti reali

      8. Il diritto di proprietà

      9. Il diritto di superficie

      10. L’enfiteusi

      11. L’usufrutto

      12. L’uso e l’abitazione

      13. La comunione

      14. Il condominio negli edifici

      Capitolo Secondo: La pubblicità immobiliare: la trascrizione

      1. La pubblicità dei fatti giuridici

      2. La pubblicità immobiliare

      3. La trascrizione

      4. Gli atti soggetti a trascrizione

      5. Gli effetti della trascrizione

      6. La trascrizione del preliminare

      7. Natura e disciplina giuridica della trascrizione

      8. Ambito di applicabilità della trascrizione

      9. Luogo e modalità della trascrizione

      10. La nota di trascrizione

      11. La trascrizione dei beni mobili registrati

      Capitolo Terzo: La pubblicità immobiliare: l’iscrizione ipotecaria

      1. I diritti reali di garanzia

      2. L’ipoteca

      3. Le fonti dell’ipoteca

      4. L’iscrizione e l’ordine tra le ipoteche

      5. Le vicende dell’ipoteca

      6. L’ipoteca e i terzi

      Capitolo Quarto: Conservatorie e Registri immobiliari

      1. Le Conservatorie dei Registri immobiliari

      2. Il rifiuto di eseguire trascrizioni, iscrizioni o annotazioni

      3. Trascrizioni e iscrizioni con riserva

      4. Le annotazioni

      5. I registri immobiliari

      6. L’automazione delle Conservatorie dei Registri immobiliari

      Capitolo Quinto: Ispezioni e certificazioni

      1. L’ispezione ipotecaria

      2. Certificazione ipotecaria

      Libro Ottavo

      Strumenti e tecniche estimali

      Capitolo Primo: Estimo generale

      1. Definizione

      2. I rami dell’estimo

      3. I principi generali dell’estimo

      4. I procedimenti di stima

      5. Aspetti economici di un bene e procedimenti estimativi diretti e indiretti

      6. Valore di mercato

      7. Procedimento estimativo diretto del valore di mercato

      8. Procedimento estimativo indiretto del valore di mercato

      9. Valore di costo

      10. Valore di trasformazione

      11. Valore complementare

      12. Valore di surrogazione

      13. Valore di capitalizzazione

      Capitolo Secondo: Estimo rurale

      1. L’azienda agraria e l’attività produttiva agricola

      2. Persone economiche dell’impresa agraria

      3. I principali quesiti nella stima delle aziende agrarie

      4. Gli aspetti economici

      5. La stima dell’azienda agraria e dei fondi rustici

      6. I procedimenti di stima

      7. La stima di piccoli appezzamenti

      8. La stima dei frutti pendenti

      9. La stima delle scorte

      10. La stima delle anticipazioni colturali

      11. La stima dei residui di fertilità

      12. La stima delle piantagioni arboree da frutto

      13. La stima dei boschi. Prezzo di macchiatico

      14. La stima dei miglioramenti fondiari

      15. Il riparto delle spese consortili

      Capitolo Terzo: Estimo civile

      1. La stima dei fabbricati

      2. La stima delle aree edificabili

      3. Ripartizione delle spese di condominio e calcolo dei millesimi

      Capitolo Quarto: Estimo legale

      1. La stima dei danni

      2. Le espropriazioni per pubblica utilità

      3. Le servitù prediali

      4. La stima del diritto di superficie

      Libro Nono

      La struttura e le funzioni dell’Agenzia delle Entrate

      Capitolo Unico: Agenzia delle Entrate - Organizzazione e funzionamento

      1. Dal Ministero dell’Economia e delle Finanze alle Agenzie fiscali

      2. L’ordinamento dell’Agenzia delle Entrate

      3. L’evoluzione del modello «Agenzie fiscali»: il lungo processo di trasformazione

      4. La struttura organizzativa dell’Agenzia delle Entrate