Istruttore Direttivo e Funzionario negli Enti Locali - Area Amministrativa Categoria D 328/2 - Edizioni Simone

Istruttore Direttivo e Funzionario negli Enti Locali - Area Amministrativa Categoria D

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v328_2.jpg

Area Amministrativa Categoria D - Manuale completo per la prova scritta e orale - Con una sezione dedicata alla redazione degli atti amministrativi dell'ente locale e con una rassegna dei modelli utilizzati dalla P.A.

  • Anno Edizione: 2016
  • Edizione: XVIII
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 928
  • Codice: 328/2
  • Isbn: 9788891409799
  • Prezzo: € 42,00
  •  

    • Acquista
    • cartaceo
     
     

      • Il manuale, giunto alla XVIII edizione, viene incontro alle esigenze di elevata specializzazione di quanti devono affrontare concorsi banditi dagli enti locali per i profili professionali di «Istruttore direttivo» e «Funzionario» nell’area amministrativa.

        In ragione di ciò, accanto alle materie istituzionali (costituzionale, amministrativo, regionale, ordinamento degli enti locali, civile, penale e statistica), vengono approfonditi aspetti ricollegabili all’organizzazione burocratico-amministrativa degli enti locali quali: la gestione dei servizi di interesse statale, i settori organici di intervento locale, l’ordinamento giuridico del personale, la gestione finanziaria e contabile e l’attività contrattuale.

        Ogni disciplina è trattata alla luce delle più significative novità normative. Tra queste segnaliamo:

        — la L. 28 dicembre 2015, n. 221, che ha modificato il Codice Ambiente nell’ottica della sostenibilità ambientale;

        — la L. 28 dicembre 2015, n. 208, ovvero legge di stabilità per il 2016;

        — il D.P.R. 17 luglio 2015, n. 126, Regolamento che ha adeguato la disciplina delle Anagrafi comunali della popolazione residente all’istituzione dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (cd. ANPR);

        — il D.L. 19 giugno 2015, n. 78, conv. con modif. in L. 6 agosto 2015, n. 125, recante «Disposizioni urgenti per gli enti territoriali»;

        — il D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 80 che ha rimodulato i congedi parentali incidendo così anche nella disciplina del pubblico impiego.

        Tra gli aggiornamenti, infine, non si è mancato di riservare il giusto spazio alla controversa riforma costituzionale (disegno di L. cost. S. 1429, approvato in terza lettura dal Senato il 20 gennaio 2016) che mira ad un nuovo equilibrio tra Stato ed enti territoriali.

      • Per l'indice di questo volume sfoglia le pagine saggio

      •  

        XVIII EDizione aggiornata:

         • alla L. 208/2015 legge di stabilità per il 2016

        • al D.P.R. 126/2015, Regolamento che adegua la disciplina dell'anagrafe all'istituzione dell'ANPR

        • al D.L. 78/2015 (conv. con modif. in L. 125/2015), "Disposizioni urgenti per gli enti territoriali"

        • al D.Lgs. 80/2015 sui congedi parentali