Compendio di Storia Medioevale 33/2 - Edizioni Simone

Compendio di Storia Medioevale

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v33_2.jpg

Dalla caduta dell'Impero romano alla fine del XV secolo • Eventi e protagonisti dell'epoca medioevale • Politica, società economia • Piste di lettura • Schede di approfondimento • Tavole cronologiche

  • Anno Edizione: 2014
  • Edizione: III
  • Formato: 15 x 21
  • Pagine: 208
  • Codice: 33/2
  • Isbn: 9788891403384
  • Prezzo: € 13,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn ePub: 978 88 244 2160 7
  • Prezzo ePub: € 8,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Il volume, giunto alla sua III edizione, si rivolge a quanti devono affrontare l'esame di storia medioevale e traccia un itinerario che va dalla caduta dell'impero romano d'Occidente alla fine del XV secolo.
      In linea con l'approccio utilizzato dalla più avanzata ricerca storica, il testo analizza, oltre al panorama degli eventi politico-militari, gli aspetti sociali e culturali delle società che, nei secoli dell'«età di mezzo», hanno contribuito alla formazione dell'Europa di oggi.
      La conoscenza della storia medioevale è fondamentale, infatti, per comprendere alcuni fenomeni del mondo contemporaneo, soprattutto per quanto riguarda il nostro continente. È proprio nell'età di Carlo Magno che il nome «Europa» comincia a venir fuori. Ed è con le crociate che, per la prima volta, europei diversi tra loro per lingua, ceto sociale e tradizioni combattono insieme per difendere i luoghi della cristianità conquistati dai musulmani, in una missione che è religiosa, ma anche politica.
      Come afferma lo storico francese Jacques Le Goff, «l'esperienza spirituale cristiana è stata trait d'union tra le varie nazioni europee». Le radici dell'Europa si fondano, da un lato, sulla diversificazione tra i vari popoli dalle tradizioni diverse tra loro, ma ancora non maturi per identificarsi nei futuri stati nazionali, e dall'altro sulla cristianità, elemento comune e fondante, che uniforma la cultura dei popoli europei. In tal modo, fin dalle sue origini, l'Europa dimostra che l'unità può nascere dalla diversità delle nazioni.
      Il testo si caratterizza per il linguaggio sobrio ed essenziale e per i supporti didattici, tra i quali schede di approfondimento e letture critiche che consentono di approfondire in una prospettiva socio-culturale la conoscenza della civiltà medioevale.
    • Capitolo 1: La caduta dell’Impero romano d’Occidente e i regni romano-barbarici
      1. La periodizzazione del Medioevo
      2. La crisi dell’Impero romano
      3. I popoli germanici
      4. I regni romano-barbarici
      Capitolo 2: L’Impero d’Oriente
      1. Caratteri dell’Impero d’Oriente
      2. L’Impero di Giustiniano
      3. La Chiesa e le eresie
      Capitolo 3: L’Italia al tempo dei longobardi
      1. L’invasione longobarda
      2. Economia e società
      3. La fine del regno longobardo
      4. Il monachesimo
      5. L’affermazione della Chiesa
      Capitolo 4: L’Islam
      1. I popoli della penisola arabica
      2. Maometto
      3. I successori di Maometto
      4. La civiltà islamica
      Capitolo 5: L’Impero di Carlo Magno
      1. L’Impero di Carlo Magno
      2. La struttura economico-amministrativa dell’Impero
      3. La cultura in epoca carolingia
      4. L’affermazione del sistema feudale
      5. L’economia feudale
      6. La dissoluzione dell’Impero carolingio
      Capitolo 6: Il Sacro Romano Impero e la lotta per le investiture
      1. L’Europa e Bisanzio dopo lo smembramento dell’Impero carolingio
      2. Le lotte feudali nella penisola italiana
      3. Gli imperatori di Sassonia
      4. Gli imperatori di Franconia
      5. La lotta per le investiture
      Capitolo 7: I normanni e le repubbliche marinare
      1. I normanni
      2. L’organizzazione dello Stato normanno
      3. Le repubbliche marinare
      4. Le lotte per il potere nell’Italia centrale
      Capitolo 8: Le crociate
      1. L’invasione turca e la I Crociata
      2. Le altre Crociate
      3. Risultati delle crociate
      Capitolo 9: La rinascita dell’Europa nel Basso Medioevo
      1. Lo sviluppo dell’agricoltura e dei commerci
      2. La ripresa della vita cittadina
      3. La rinascita culturale
      Capitolo 10: Le lotte tra Comuni e imperatore
      1. La genesi dei Comuni
      2. L’evoluzione degli ordinamenti comunali
      3. Guelfi e ghibellini
      4. La teocrazia di Innocenzo III
      5. Le lotte di successione in Germania
      6. L’Impero di Federico II di Svevia
      7. Angioini e aragonesi nell’Italia meridionale
      Capitolo 11: L’affermazione degli Stati nazionali
      1. Crisi dell’universalismo medioevale
      2. L’impero germanico
      3. La monarchia francese
      4. La monarchia inglese
      5. La guerra dei Cento anni
      6. La fine dell’universalismo religioso medioevale
      7. L’Europa orientale e l’Impero bizantino
      Capitolo 12: L’ascesa delle Signorie e dei Principati nel XIV secolo
      1. La crisi socio-economica del XIV secolo
      2. L’Italia delle Signorie
      3. L’italia dei Principati e la nascita degli Stati regionali
      Capitolo 13: L’Europa nell’autunno del Medioevo
      1. Il consolidamento delle monarchie nazionali
      2. L’Impero germanico e le spinte autonomistiche
      3. Le scoperte geografiche