300 Istruttori Polizia Municipale Comune di ROMA 340P - Edizioni Simone

300 Istruttori Polizia Municipale Comune di ROMA

abstract

Edizioni Simone

http://www.simone.it/catalogo/v340p.jpg

Manuale (Teoria e Quiz) per la preparazione al concorso - in appendice: Commento allo Statuto e ai principali Regolamenti del Comune di Roma

  • Anno Edizione: 2012
  • Edizione: II Ed.
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 896
  • Codice: 340P
  • Isbn: 978 88 244 3234 4
  • Prezzo: € 36,00€
  • Prezzo Scontato: € 32,40
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
  • In omaggio il
    SOFTWARE con
    la BANCA DATI
    dei
    QUIZ UFFICIALI
  • Seconda edizione completamente rifatta e aggiornata
 
 

    • Il manuale è strutturato in modo da venire incontro alle esigenze di preparazione (teoria) e di esercitazione (quiz) al concorso per 300 posti di Istruttore di Polizia municipale, Categoria C (posizione economica C1) presso l’Amministrazione Capitolina.
      Avvalendosi della consolidata esperienza della Casa editrice, le materie oggetto del programma sono suddivise in due parti di cui la prima raggruppa quelle di base (Diritto costituzionale, Diritto amministrativo, Ordinamento degli enti locali, Diritto penale, Procedura penale, Legislazione di pubblica sicurezza e Illecito amministrativo); la seconda invece, comprende i settori di intervento della Polizia municipale (Polizia urbana, rurale, sanitaria, mortuaria, veterinaria, commerciale, annonaria, demaniale, edilizia ed ambientale, Diritto della circolazione stradale e applicazione del codice della strada).
      In particolare, un notevole lavoro di aggiornamento, a due anni di distanza dalla prima edizione, si è reso necessario in relazione soprattutto alla sostanziale riforma del codice della strada (L. 120/2010) ed ancora:
      — alle modifiche in tema di opposizione al verbale di accertamento (art. 204bis del c.d.s.) e di opposizione all’ordinanza-ingiunzione (art. 205 del c.d.s.) introdotte dal D.Lgs. 150/2011;
      — alle novità sull’accertamento dei requisiti fisici e psichici di idoneità alla guida e sul nuovo modello di patente di guida recate dal D.Lgs. 59/2011;
      — ai decreti ministeriali attuativi della riforma 2010 sul rilascio dell’autorizzazione ad esercitarsi alla guida del ciclomotore e sulla disciplina dei corsi di preparazione alla prova teorica e pratica per il conseguimento del certificato di idoneità alla guida (decreti 1 marzo 2011 e 23 marzo 2011); sulla progressiva regolarizzazione dei documenti di circolazione dei ciclomotori (decreto 2 febbraio 2011) nonché sull’applicazione dell’art. 115 del c.d.s (decreto 8 settembre 2010).
      La trattazione tiene, altresì, in conto della normativa sull’ordinamento della Polizia municipale di cui alla L. 65/1986 e delle norme regionali sulla Polizia locale di cui alla Legge regionale del Lazio 1/2005.
      A completamento del volume, in appendice, si riporta un commento allo Statuto e ai principali regolamenti del Comune di Roma aggiornato alle nuove disposizioni sull’ordinamento di Roma Capitale, corredato anch’esso di quiz di esercitazione.
    • Parte Prima
      Lineamenti generali del diritto
      Libro Primo
      Nozioni di diritto costituzionale
      Capitolo Primo: L’ordinamento giuridico e le fonti del diritto
      1. L’Ordinamento e le norme giuridiche
      2. Le fonti del diritto
      3. La Costituzione, le leggi di revisione costituzionale e le altre leggi costituzionali
      4. Le leggi ordinarie
      5. Gli atti aventi forza di legge
      6. Il referendum
      7. Le fonti regionali
      8. Le fonti locali
      9. Le fonti secondarie
      10. Le consuetudini
      11. Le fonti internazionali
      12. Gli atti giuridici dell’Unione europea
      Capitolo Secondo: Lo Stato
      1. L o Stato: nozione ed elementi costitutivi
      2. Gli Organi costituzionali e di rilievo costituzionale dello Stato italiano
      3. La Costituzione della Repubblica Italiana
      4. L’Italia e la Comunità internazionale
      5. L’Italia e l’Unione europea
      Capitolo Terzo: I diritti e le libertà fondamentali
      1. I diritti inviolabili della persona
      2. I doveri inderogabili
      3. Il principio di uguaglianza
      4. I rapporti civili
      5. I rapporti etico-sociali
      6. I rapporti economici
      7. I rapporti politici
      Capitolo Quarto: L’ordinamento della Repubblica italiana
      1. Il Parlamento
      2. Il procedimento legislativo per le leggi ordinarie
      3. Il procedimento legislativo per le leggi costituzionali
      4. Il Presidente della Repubblica
      5. Le funzioni del Presidente della Repubblica
      6. La responsabilità del Capo dello Stato
      7. Il Governo
      8. Attribuzioni e funzioni del Governo
      9. La Corte costituzionale
      10. Gli organi di rilievo costituzionale
      Questionario: Diritto costituzionale
      Libro Secondo
      Diritto amministrativo
      Capitolo Primo: La pubblica amministrazione
      1. Nozione
      2. Gli enti pubblici
      3. La struttura degli enti pubblici: organi e uffici, rapporto organico
      4. Le potestà degli enti pubblici autarchici
      5. Gli enti pubblici economici
      Capitolo Secondo: L’amministrazione diretta statale
      1. Profili generali
      2. L’amministrazione statale centrale: organi attivi
      3. Organi consultivi
      4. Organi di controllo
      5. Le aziende autonome
      6. L’organizzazione periferica dello Stato
      Capitolo Terzo: L’amministrazione indiretta dello Stato
      1. Decentramento autarchico
      2. Le Regioni
      3. I controlli sulle leggi regionali
      4. I controlli sugli atti amministrativi delle Regioni
      5. I controlli sugli organi delle Regioni
      Capitolo Quarto: L’attività amministrativa
      1. Nozione
      2. Elementi e requisiti degli atti amministrativi
      3. Principali tipi di atti amministrativi
      4. Il procedimento amministrativo
      5. L’informatizzazione dell’azione amministrativa
      6. Il diritto di accesso
      7. La tutela giurisdizionale
      8. La riservatezza e l’accesso
      9. Stati patologici dell’atto amministrativo
      10. L’invalidità dell’atto amministrativo
      11. La nullità
      12. L’illegittimità
      13. L’inopportunità dell’atto amministrativo: i vizi di merito
      14. I rimedi contro gli atti illegittimi e inopportuni: generalità
      15. L’annullamento d’ufficio
      16. La revoca
      17. L’abrogazione
      18. Altri atti di caducazione
      19. Convalescenza dell’atto amministrativo
      20. Conservazione dell’atto amministrativo
      Capitolo Quinto: Diritti soggettivi ed interessi legittimi
      1. Generalità
      2. Il diritto soggettivo
      3. L’interesse legittimo
      4. L’interesse semplice e l’interesse di fatto
      5. Gli interessi collettivi
      Capitolo Sesto: I beni pubblici e il trasferimento coattivo della proprietà
      1. I beni pubblici: generalità
      2. I beni demaniali
      3. Regime dei beni demaniali
      4. I beni patrimoniali indisponibili
      5. I beni patrimoniali disponibili
      6. Gli atti ablativi
      7. L’espropriazione per pubblica utilità
      8. La requisizione
      Capitolo Settimo: Responsabilità della P.A. e verso la P.A.
      1. Gli obblighi della P.A.
      2. Concetto di responsabilità
      3. La responsabilità della P.A. per fatti illeciti
      4. Gli elementi della responsabilità extracontrattuale della P.A.
      5. La responsabilità contrattuale e precontrattuale della P.A.
      6. La responsabilità da atto lecito
      7. La responsabilità nei confronti della P.A.
      Capitolo Ottavo: La giustizia amministrativa
      1. La tutela contro gli atti amministrativi illegittimi
      2. I ricorsi amministrativi
      3. Tutela giurisdizionale ordinaria
      4. Le azioni ammissibili nei confronti della P.A.
      5. Esecuzione delle sentenze dell’A.G.O.
      6. Tutela giurisdizionale amministrativa
      7. Il giudizio di ottemperanza
      8. La giurisdizione della Corte dei conti
      9. Le altre giurisdizioni amministrative speciali
      Questionario: Diritto amministrativo
      Libro Terzo
      Ordinamento degli enti locali
      Capitolo Primo: Il Comune: caratteri, elementi costitutivi e funzioni
      1. Caratteri fondamentali
      2. Elementi costitutivi
      3. Il territorio
      4. Il decentramento comunale
      5. La popolazione
      6. Il patrimonio
      7. Simboli del Comune
      8. Funzioni del Comune
      Capitolo Secondo: La Provincia: caratteri, elementi costitutivi e funzioni
      1. Natura e caratteri
      2. Elementi costitutivi
      3. La revisione delle circoscrizioni provinciali e l’istituzione di nuove Province
      4. La soppressione dei Circondari provinciali
      5. Funzioni della Provincia
      6. Compiti di programmazione
      Capitolo terzo: Città metropolitane, Roma capitale, comunità montane e
      isolane
      1. Le Città metropolitane
      2. L o status di «Roma capitale»
      3. Le Comunità montane
      4. Le Comunità isolane o di arcipelago
      Capitolo Quarto: Autonomia statutaria e regolamentare degli enti locali
      1. L’autonomia statutaria
      2. La potestà regolamentare degli enti locali
      Capitolo Quinto: Organi del Comune: strutture e competenze
      1. Gli organi del Comune
      2. Il consiglio: ruolo e composizione
      3. I consiglieri
      4. Il Presidente del Consiglio comunale
      5. La Giunta
      6. Il Sindaco
      7. Le funzioni del Sindaco quale capo dell’amministrazione comunale
      8. Le funzioni del Sindaco quale ufficiale di Governo
      9. Il potere di ordinanza del Sindaco
      10. Il Vicesindaco
      Capitolo Sesto: Organi della Provincia: strutture e competenze
      1. Gli organi della Provincia
      2. Il Consiglio: caratteri generali, funzionamento e competenze
      3. La Giunta: caratteri generali e attività
      4. Il Presidente della Provincia: natura e competenze
      Capitolo Settimo: Incandidabilità, ineleggibilità ed incompatibilità degli amministratori locali
      1. L’elettorato passivo o eleggibilità
      2. Requisiti della candidatura
      3. Cause ostative alla candidatura
      4. Sospensione e decadenza di diritto
      5. Ineleggibilità
      6. Incompatibilità
      7. Cause di incompatibilità alla carica di assessore
      8. P articolari cause di incompatibilità e di ineleggibilità alla carica di Sindaco e di presidente della provincia
      Capitolo Ottavo: I controlli sugli atti e sugli organi degli enti locali
      1. Nozione di controllo
      2. Il sistema dei controlli nel T.U. degli enti locali
      3. La Legge costituzionale 3/2001
      4. L o scioglimento dei consigli comunali e provinciali
      5. La procedura di scioglimento
      6. Scioglimento dei Consigli per fenomeni di infiltrazione o condiziona menti di tipo mafioso
      7. La sospensione dei Consigli comunali e provinciali
      8. Rimozione e sospensione degli amministratori locali
      9. Il commissariamento dell’ente in caso di inosservanza degli obblighi relativi allo smaltimento rifiuti
      Capitolo Nono: Forme associative
      1. Generalità
      2. Le convenzioni
      3. I consorzi
      4. Le unioni di Comuni
      5. Esercizio associato di funzioni e servizi da parte dei Comuni
      6. Gli accordi di programma
      Capitolo Decimo: Forme di partecipazione extraprocedimentali
      1. Premessa
      2. Le libere forme associative e gli organismi di partecipazione
      3. Il diritto di petizione, le istanze, le proposte
      4. La consultazione popolare
      5. I referendum locali
      6. L’azione popolare
      7. Il difensore civico
      Capitolo Undicesimo: La gestione dei servizi pubblici locali
      1. Premessa
      2. La gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica in base all’art. 113 T.U.
      3. La gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica recata
      dall’art. 23bis del D.L. 112/2008 e il referendum abrogativo di giugno
      2011
      4. Gestione dei servizi pubblici locali privi di rilevanza economica (art. 113bis T.U.)
      5. Società per la trasformazione urbanistica
      Capitolo Dodicesimo: L’ordinamento contabile
      1. Inquadramento normativo
      2. I regolamenti di contabilità
      3. Principi, caratteristiche e struttura del bilancio
      4. Il piano esecutivo di gestione (PE G)
      5. Predisposizione e approvazione del bilancio
      6. Gli allegati al bilancio di previsione annuale
      7. La gestione del bilancio
      8. I risultati della gestione
      9. Il dissesto e il riequilibrio
      Capitolo Tredicesimo: Il lavoro alla dipendenze degli enti locali
      1. Il rapporto di pubblico impiego
      2. La privatizzazione del pubblico impiego
      3. Il Testo unico in materia di pubblico impiego
      4. La riforma Brunetta: La L. 15/2009 e il D.Lgs. 150/2009
      5. L’attuazione della riforma Brunetta negli enti locali
      6. La contrattazione collettiva
      7. Il procedimento di contrattazione collettiva ex D.Lgs. 150/2009
      8. Le fonti del rapporto di lavoro dei dipendenti degli enti locali
      9. L’organizzazione burocratica
      10. Costituzione del rapporto di lavoro
      11. I diritti patrimoniali: la retribuzione
      12. I diritti non patrimoniali
      13. Ferie e festività
      14. Permessi
      15. Assenze
      16. Aspettativa
      17. La disciplina delle cause di estinzione del rapporto di lavoro
      18. Obblighi del dipendente
      19. Il licenziamento disciplinare
      20. Le forme flessibili di impiego: art. 92 del T.U.
      21. I dirigenti locali
      22. I Comuni privi di personale di qualifica dirigenziale
      23. Il segretario comunale e provinciale
      24. Il direttore generale
      Questionario: Ordinamento degli enti locali
      Libro Quarto
      Diritto penale
      Capitolo Primo: Concetti introduttivi
      1. Il diritto penale e la norma penale
      2. Le fonti del diritto penale e il principio di legalità
      Capitolo Secondo: Il reato: concetti generali
      1. Il reato: definizione e soggetti
      2. Delitti e contravvenzioni
      Capitolo Terzo: Il reato e la sua struttura
      1. Elementi del reato
      2. L’elemento oggettivo
      3. L’elemento soggettivo
      4. Cause oggettive di esclusione del reato
      5. Cause soggettive di esclusione del reato
      Capitolo Quarto: Forme di manifestazione del reato
      1. Reato consumato e reato tentato
      2. Circostanze del reato
      3. Concorso di persone nel reato
      4. Concorso di reati
      5. Il reato continuato
      6. Il reato permanente ed il reato abituale
      7. Il reato aberrante
      8. Il reato impossibile
      Capitolo Quinto: Il reo
      1. L’imputabilità
      2. La capacità a delinquere
      3. La pericolosità criminale
      Capitolo Sesto: La pena
      1. Concetto di pena
      2. Determinazione della pena
      3. La punibilità. Cause di estinzione
      4. Le misure di sicurezza
      5. Le conseguenze civili del reato
      Questionario: Diritto penale
      Libro Quinto
      Diritto processuale penale
      Capitolo Primo: Il processo penale e la giurisdizione penale
      1. Il diritto processuale penale
      2. Efficacia della norma processuale penale
      3. Principi del processo penale
      4. Nozione di giurisdizione
      5. I principi fondamentali della giurisdizione penale
      6. Gli organi della giurisdizione penale
      Capitolo Secondo: Il giudice
      1. Generalità
      2. Tipologia dei giudici
      3. Tipologia dei provvedimenti
      4. La competenza
      Capitolo Terzo: Il Pubblico Ministero e il G.I.P.
      1. Generalità
      2. Funzioni del Pubblico Ministero
      3. L’attività investigativa del Pubblico Ministero
      4. Il Giudice per le indagini preliminari (G.I.P.)
      5. Le misure cautelari personali
      6. Le misure cautelari reali
      Capitolo Quarto: Struttura ed organizzazione della polizia giudiziaria nel processo penale
      1. Il sistema della polizia giudiziaria nel codice di procedura penale
      2. L’organizzazione della polizia giudiziaria
      3. Ufficiali ed agenti di P.G.
      4. Le funzioni di P.G.
      Capitolo Quinto: L’attività di polizia giudiziaria nel processo penale
      1. La notizia di reato
      2. Le condizioni di procedibilità
      3. L’attività investigativa ad iniziativa della P.G.
      4. Le garanzie difensive nell’attività di P.G.
      5. Le notificazioni di P.G.
      6. La documentazione dell’attività di P.G.
      7. L’arresto in flagranza
      8. Il fermo degli indiziati di delitto
      9. La convalida dell’arresto e del fermo
      10. Doveri della P.G.
      11. Altre attività della Polizia Giudiziaria
      Capitolo Sesto: L’imputato e il difensore
      1. L’imputato
      2. Le altre parti private
      3. Il difensore
      4. Attività per le quali deve darsi avviso al difensore
      Capitolo Settimo: Il giudizio
      1. Generalità e fasi del dibattimento
      2. I mezzi di prova
      3. L’incidente probatorio
      4. La decisione
      5. I riti speciali
      Capitolo Ottavo: Le impugnazioni e l’esecuzione
      1. Le impugnazioni
      2. L’appello
      3. Il ricorso per cassazione
      4. La revisione
      5. L’esecuzione
      Questionario: Diritto processuale penale
      Libro Sesto
      Legislazione di pubblica sicurezza
      Capitolo Primo: La pubblica sicurezza
      1. La Polizia di sicurezza
      2. Le fonti normative della Pubblica Sicurezza
      3. La riforma della disciplina sanzionatoria del T.U.L.P.S. secondo il D.lgs. 13-7-1994, n. 480
      4. Le sanzioni amministrative accessorie
      5. Il procedimento per l’irrogazione delle sanzioni amministrative accessorie
      Capitolo Secondo: I provvedimenti amministrativi di sicurezza
      1. I provvedimenti di polizia
      2. Le autorizzazioni di polizia (artt. 8-14 T.U.L.P.S.)
      3. Gli ordini
      4. I provvedimenti di urgenza
      5. La tutela del privato nei confronti dei provvedimenti di polizia
      Capitolo Terzo: Le materie oggetto dell’attività di pubblica sicurezza
      1. Riunioni pubbliche ed assembramenti (artt. 18-24 T.U.L.P.S.)
      2. Le armi
      3. Accensioni pericolose e gas tossici
      4. Ascensori e montacarichi
      5. Disciplina legislativa in materia di stampa
      6. Spettacoli e trattenimenti pubblici (artt. 68-85 T.U.L.P.S.)
      7. Esercizi pubblici (artt. 86-110 T.U.L.P.S.)
      8. Istituti di vigilanza ed investigazione
      9. La normativa sugli stupefacenti
      10. La prostituzione
      11. Le misure di prevenzione
      12. Le singole misure di prevenzione
      13. L’appartenenza alle associazioni mafiose, camorristiche e simili
      14. Disciplina sull’espatrio
      15. L’identificazione delle persone
      16. Il cd. fermo di identificazione (ex art. 11, D.L. 21-3-1978, n. 59)
      Capitolo Quarto: La disciplina degli stranieri
      1. Nozioni
      2. Sportello Unico e Questura
      3. Ingresso in Italia dei cittadini extracomunitari: Generalità
      4. Il visto d’ingresso
      5. I titoli di soggiorno alla luce della L. 94/2009
      6. Il permesso di soggiorno
      7. Il contratto di soggiorno
      8. Ricongiungimento familiare
      9. Uscita dall’Italia
      10. Il respingimento e l’espulsione
      11. Normativa in ordine ai cittadini comunitari
      Capitolo Quinto: Regime sanzionatorio per l’immigrazione regolare
      1. Le sanzioni amministrative
      2. Le sanzioni penali alla luce della L. 94/2009
      Questionario: Legislazione di pubblica sicurezza
      Libro Settimo
      Illecito amministrativo: principi e procedure applicative nella L. 689/1981
      Capitolo Primo: I principi del sistema sanzionatorio amministrativo
      1. La legge 689/1981: generalità
      2. L’ambito di applicazione della L. 689/1981
      3. Il principio di legalità (art. 1)
      4. La capacità di intendere e di volere (art. 2)
      5. L’elemento soggettivo (art. 3)
      6. Le cause di esclusione della responsabilità (art. 4)
      7. Il concorso di persone (art. 5)
      8. La solidarietà (art. 6)
      9. L’intrasmissibilità dell’obbligazione (art. 7)
      10. Il cumulo giuridico e materiale (art. 8)
      11. Il principio di specialità (art. 9)
      12. I criteri per l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria (artt. 10 e 11)
      Capitolo Secondo: Il procedimento per l’applicazione delle sanzioni amministrative
      1. L’accertamento delle violazioni (art. 13)
      2. La contestazione dell’avvenuta infrazione e la notificazione (art. 14)
      3. Il pagamento in misura ridotta (art. 16)
      4. La procedura di irrogazione della sanzione: il rapporto (art. 17)
      5. L’ordinanza-ingiunzione (art. 18)
      6. Il sequestro (art. 19)
      7. Le sanzioni amministrative accessorie (art. 20)
      8. Opposizione all’ordinanza-ingiunzione (art. 22)
      9. La competenza per il giudizio di opposizione (art. 22bis)
      10. Il giudizio di opposizione (art. 23)
      11. Connessione obiettiva con un reato (art. 24)
      12. Il pagamento rateale della sanzione pecuniaria (art. 26)
      13. La prescrizione (art. 28)
      Questionario: Illecito amministrativo
      Parte Seconda
      Settori d’intervento della polizia municipale
      Libro Primo
      Ordinamento e partizioni
      Capitolo Primo: La polizia
      1. Nozioni
      2. Coordinamento fra le autorità di pubblica sicurezza e le forze di polizia
      3. P olizia generale e polizia locale
      4. Le funzioni della polizia amministrativa locale
      Capitolo Secondo: L’ordinamento della polizia municipale (Legge quadro
      65/1986)
      1. L’organizzazione del servizio di polizia municipale
      2. La gestione del servizio di polizia municipale da parte dei Comuni
      3. Organi e attribuzioni della polizia municipale
      4. Le funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza
      5. La funzione di polizia giudiziaria
      Capitolo Terzo: La polizia urbana e la polizia rurale
      1. Polizia urbana
      2. Polizia rurale
      Capitolo Quarto: La polizia sanitaria
      1. Nozione
      2. Quadro normativo di riferimento in materia di igiene e sicurezza degli alimenti
      3. Disciplina igienico-sanitaria nella produzione di alimenti e bevande
      4. I reati contro la salute pubblica
      5. Igiene dell’abitato e dei luoghi di lavoro
      6. Il trattamento sanitario obbligatorio
      Capitolo Quinto: La polizia veterinaria
      1. Nozione
      2. Quadro normativo
      3. Protezione degli animali
      Capitolo Sesto: La polizia mortuaria
      1. Nozione
      2. Denuncia dei decessi ed osservazione dei cadaveri
      3. I cimiteri e il trasporto delle salme
      4. La destinazione delle salme
      Capitolo Settimo: La polizia commerciale e annonaria: il commercio in generale
      1. Nozioni
      2. Quadro normativo di riferimento in materia di commercio
      3. Il commercio all’ingrosso e al dettaglio
      4. Tipologie di esercizi commerciali e relativi regimi autorizzatori
      5. Requisiti per l’accesso e l’esercizio di attività commerciali
      6. O rari di vendita
      7. L’apparato sanzionatorio
      8. Produzione e distribuzione di taluni beni fondamentali
      Capitolo Ottavo: La polizia commerciale e annonaria: la tutela dei consumatori
      1. L’indicazione dei prezzi e le informazioni ai consumatori
      2. Le vendite straordinarie
      3. Forme speciali di vendita al dettaglio
      4. Infrazioni e sanzioni relative all’offerta di vendita e alle forme speciali di vendita
      Capitolo Nono: La polizia commerciale e annonaria: Il commercio su aree pubbliche
      1. Definizioni
      2. Il regime autorizzatorio
      3. Il sistema sanzionatorio
      4. La vendita e la somministrazione di alcolici
      5. Alcuni divieti specifici
      Capitolo Decimo: La polizia commerciale e annonaria: la vigilanza sull’etichettatura dei prodotti alimentari
      1. L’etichettatura dei prodotti alimentari: concetto e finalità
      2. Contenuti dell’etichettatura dei prodotti alimentari
      3. La disciplina sanzionatoria
      Capitolo Undicesimo: La polizia commerciale e annonaria: la somministrazione di alimenti e bevande
      1. Inquadramento normativo
      2. Regime autorizzatorio
      3. Requisiti per l’esercizio dell’attività di somministrazione
      4. Decadenza dell’autorizzazione o del titolo abilitativo
      5. La disciplina degli orari
      6. La tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica
      7. Le sanzioni
      Capitolo Dodicesimo: La polizia metrica
      1. Nozione
      2. Gli strumenti di misura
      3. I reati nella materia
      Capitolo Tredicesimo: La polizia demaniale
      1. Compiti
      2. Demanio e patrimonio di Province e Comuni
      Capitolo Quattordicesimo: La polizia ambientale
      1. La tutela dell’ambiente
      2. Le procedure ambientali (VIA , VAS e AIA )
      3. L’inquinamento delle acque
      4. I rifiuti
      5. L’inquinamento atmosferico
      6. L’inquinamento acustico
      7. L’Inquinamento elettromagnetico
      Capitolo Quindicesimo: La polizia edilizia
      1. Generalità
      2. Attribuzioni della polizia edilizia
      3. Gli strumenti urbanistici
      4. Il permesso di costruire
      5. L’attività edilizia libera e la segnalazione certificata di inizio attività
      6. Il certificato di agibilità
      7. Le sanzioni applicabili nel caso di violazioni di precetti urbanistici ed edilizi
      8. Altri reati in materia edilizia
      Questionario: Ordinamento e partizioni
      Libro Secondo
      Il servizio di polizia stradale
      Capitolo Primo: Il Codice della strada e le successive modifiche
      1. Il D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285
      2. Il regolamento di esecuzione e di attuazione al Codice della strada
      3. La revisione del Codice della strada: il D.Lgs. 9/2002
      4. L’ulteriore incremento dei livelli di sicurezza stradale
      5. La nuova riforma del codice della strada: la L. 120/2010
      6. L’adeguamento biennale delle sanzioni amministrative pecuniarie (D.M. 22-12-2010)
      Capitolo Secondo: I servizi di polizia stradale
      1. Le attività di polizia stradale (art. 11)
      2. Gli organi addetti ai servizi di polizia stradale e il segnale distintivo
      3. Gli obblighi verso funzionari, ufficiali ed agenti che espletano i servizi di polizia stradale
      4. Gli ausiliari del traffico e della sosta
      Capitolo Terzo: Organizzazione della circolazione e segnaletica stradale
      1. Definizione e classificazione delle strade
      2. Definizioni stradali e di traffico
      3. La regolamentazione della circolazione
      4. Le competizioni su strada
      5. Costruzione e tutela delle strade ed aree pubbliche
      6. Piani urbani del traffico e piani del traffico per la viabilità extraurbana
      7. La segnaletica stradale
      8. Le segnalazioni degli agenti del traffico
      Capitolo Quarto: I veicoli: classificazione, utilizzazione e documenti
      Sezione Prima - Classificazione, destinazione e uso dei veicoli
      1. Nozione di veicolo
      2. Ciclomotori, motoveicoli e autoveicoli: nozioni e classificazioni
      3. Ciclomotori, motoveicoli e autoveicoli: dispositivi di equipaggiamento
      e dati identificativi
      4. Efficienza dei veicoli a motore: la revisione obbligatoria
      5. Destinazione ed uso dei veicoli
      Sezione Seconda - Documenti di circolazione e immatricolazione
      1. La carta di circolazione e il certificato di proprietà
      2. Formalità per il trasferimento di proprietà degli autoveicoli, motoveicoli e rimorchi e per il trasferimento di residenza dell’intestatario
      3. Intestazione dei veicoli: la trasparenza e il divieto di intestazione fittizia (art. 94bis)
      4. T arghe di immatricolazione degli autoveicoli, motoveicoli e rimorchi
      5. La circolazione dei ciclomotori (art. 97)
      Capitolo Quinto: Guida dei veicoli: requisiti e documenti
      1. Requisiti per la guida dei veicoli e la conduzione di animali (art. 115)
      2. Guida accompagnata di minori (art. 115)
      3. La patente di guida
      4. Il certificato di abilitazione professionale
      5. La carta di qualificazione del conducente
      6. Le sanzioni previste nell’art. 116 sui documenti di guida
      7. Il certificato di idoneità alla guida di ciclomotori (art. 116)
      8. Le limitazioni nella guida (art. 117)
      9. Requisiti fisici e psichici per il conseguimento della patente di guida (art. 119)
      10. Requisiti morali per ottenere il rilascio dei titoli abilitativi alla guida
      11. Validità della patente di guida e vicende connesse al documento
      12. La disciplina della revisione della patente di guida (art. 128)
      13. Sospensione e revoca della patente di guida (artt. 129 e 130)
      14. La patente di servizio (art. 139)
      15. La patente a punti (art. 126bis)
      Capitolo Sesto: Le norme di comportamento
      1. Il principio generale
      2. I limiti di velocità
      3. Gli strumenti per la determinazione dell’osservanza dei limiti di velocità
      4. La posizione dei veicoli sulla carreggiata
      5. La precedenza
      6. Le violazioni della segnaletica stradale
      7. Il sorpasso
      8. La distanza di sicurezza
      9. Le segnalazioni visive e l’illuminazione dei veicoli: definizioni
      10. Uso dei dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione dei veicoli a motore e dei rimorchi
      11. Il cambiamento di direzione o di corsia o altre manovre
      12. La limitazione dei rumori
      13. L’arresto, la fermata e la sosta dei veicoli
      14. Divieto di fermata e sosta dei veicoli
      15. Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore a due ruote
      16. L’uso del casco protettivo per gli utenti dei veicoli a due ruote
      17. Sicurezza dei conducenti e dei trasportati
      18. Il possesso dei documenti di guida e di circolazione
      19. La guida sotto l’influenza dell’alcol e delle sostanze stupefacenti
      20. Il comportamento in caso di incidente
      21. Le ulteriori norme di comportamento
      Capitolo Settimo: Gli illeciti previsti dal codice della strada e le relativesanzioni
      Sezione Prima - Le sanzioni amministrative pecuniarie
      1. L’illecito amministrativo stradale: principi generali
      2. L’applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie (art. 195)
      3. Contestazione e verbalizzazione delle violazioni (art. 200)
      4. Notificazione delle violazioni (art. 201)
      5. Pagamento in misura ridotta (art. 202)
      6. Ricorso al prefetto (art. 203)
      7. Provvedimenti del prefetto: l’ordinanza-ingiunzione
      8. Ricorso in sede giurisdizionale (art. 204 bis)
      9. Opposizione all’ordinanza-ingiunzione (art. 205)
      10. Veicoli immatricolati all’estero o muniti di targa EE (art. 207)
      Sezione Seconda - Sanzioni amministrative accessorie e sanzioni amministrative pecuniarie
      1. Le sanzioni amministrative accessorie e pecuniarie (art. 210)
      2. Ripristino dello stato dei luoghi (art. 211)
      3. Obbligo di sospendere una determinata attività (art. 212)
      4. Le sanzioni concernenti il veicolo
      5. La destinazione dei veicoli confiscati (art. 214ter)
      6. Le sanzioni concernenti i documenti di circolazione e la patente di guida (artt. 216-219bis)
      Sezione Terza - Gli illeciti penali previsti dal c.d.s
      1. Accertamento e cognizione dei reati previsti dal c.d.s. (art. 220)
      2. Connessione obiettiva con un reato (art. 221)
      3. Le sanzioni amministrative accessorie all’accertamento di reati: generalità
      4. Ritiro della patente conseguente a ipotesi di reato (art. 223)
      5. Procedimento di applicazione delle sanzioni amministrative accessorie della sospensione e revoca della patente (art. 224)
      6. Obblighi del condannato (art. 224bis)
      7. Procedimento di applicazione delle sanzioni amministrative accessorie della confisca e del fermo amministrativo (art. 224ter)
      Capitolo Ottavo: L’autotrasporto di cose su strada
      1. Generalità
      2. Trasporto in conto proprio
      3. Trasporto per conto terzi
      4. La scheda di trasporto
      5. Altri documenti necessari per lo svolgimento dell’attività di autotrasporto
      6. I servizi di piazza
      7. Contrassegni distintivi del trasporto
      8. I reati in materia di esercizio dell’autotrasporto
      9. Durata della guida degli autoveicoli adibiti al trasporto
      10. Il trasporto di materiali pericolosi
      11. I controlli
      Capitolo Nono: Infortunistica stradale
      1. Cause degli incidenti stradali
      2. Il servizio di polizia stradale
      3. Le modalità d’intervento
      4. L’omissione di soccorso
      5. Le operazioni di accertamento
      Capitolo Decimo: L’assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile dei veicoli a motore
      1. Responsabilità civile e penale in caso di incidente stradale
      2. L’assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile dei veicoli a motore
      3. Il fondo di garanzia per le vittime della strada
      Questionario: Servizio di polizia stradale
      Appendice
      Appendice I - Legge regionale del Lazio 13 gennaio 2005, n. 1 (Norme in materia di polizia locale)
      Questionario: Legge regionale del Lazio 13 gennaio 2005, n. 1
      Appendice II - Commento allo Statuto e ai principali Regolamenti del Comune di Roma
      Capitolo Primo: Principi generali (artt. 1-5)
      1. L o Statuto del Comune di Roma
      2. Il Comune di Roma ente esponenziale
      3. Il territorio
      Capitolo Secondo: Partecipazione popolare e tutela dei diritti civici (artt. 6-14)
      1. La partecipazione
      2. Ambito soggettivo dei diritti di partecipazione
      Sezione Prima - La partecipazione procedimentale
      1. Il diritto alla informazione
      2. Soggetti attivi e passivi del diritto di accesso
      3. Richiesta di accesso
      4. L imiti al diritto di accesso
      Sezione Seconda - La partecipazione extraprocedimentale
      1. Iniziativa popolare
      2. Interrogazioni, interpellanze e petizioni. Azioni popolari
      3. Il referendum
      4. La consultazione popolare
      5. Le libere forme associative e gli organismi di partecipazione
      Sezione Terza - Altre forme di tutela della comunità
      1. T empi e modalità della vita urbana
      2. Il difensore civico
      3. Gli uffici relazioni con il pubblico
      4. Reclami, segnalazioni e disservizi
      Capitolo Terzo: Organi del Comune (artt. 15-25)
      1. Gli amministratori comunali
      2. Il Consiglio comunale (Assemblea Capitolina)
      3. I Consiglieri comunali
      4. La Presidenza del Consiglio comunale
      5. Le commissioni consiliari
      6. Gruppi consiliari
      7. Il Sindaco
      8. La Giunta del Comune di Roma
      Capitolo Quarto: Il decentramento del Municipio (artt. 26-29)
      1. Il principio di sussidiarietà
      2. I Municipi
      3. Organi dei Municipi
      4. I Consiglieri
      Capitolo Quinto: Amministrazione comunale e servizi pubblici locali (artt. 30-36)
      1. Principi di organizzazione
      2. Il Segretario Generale
      3. Il Vice Segretario Generale
      4. Il direttore generale e il vice direttore generale
      5. I dirigenti
      6. Sistema di controlli interni
      7. Servizi pubblici locali: modalità di gestione
      Capitolo Sesto: Finanza, contabilità e revisione economico-finanziaria (artt. 37-41)
      1. Finanza comunale
      2. Il regolamento di contabilità
      3. La programmazione finanziaria: il bilancio di previsione
      4. Il rendiconto della gestione
      5. La revisione economico-finanziaria
      Capitolo Settimo: Verifica e revisione dello Statuto (artt. 42-43)
      1. Verifica dello Statuto
      2. Revisione dello statuto
      Questionario: Statuto e principali Regolamenti del Comune di Roma
    • Edizione completamente rifatta e aggiornata:
      - alle modifiche agli artt. 240bis e 205 del C.d.s. (D.Lgs. 150/2011)
      - alle novità sull’accertamento dei requisiti fisici e psichici di idoneità alla guida (D.Lgs. 59/2011)
      - ai decreti attuativi della riforma del codice della strada