120 Funzionari RIPAM - Categoria A - F1 Varie amministrazioni - La preselezione professionale 346/1 - Edizioni Simone

120 Funzionari RIPAM - Categoria A - F1 Varie amministrazioni - La preselezione professionale

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v346_1.jpg

Manuale completo per la preparazione (G.U. 13 marzo 2015, n. 20) - TEORIA e QUIZ • Norme costitutive e organizzative dell'UE • Fondi strutturali europei • Nozioni di contabilità di Stato e degli enti pubblici • Nozioni di diritto costituzionale • Nozioni di diritto amministrativo

  • Anno Edizione: 2015
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 496
  • Codice: 346/1
  • Isbn: 9788891406248
  • Prezzo: € 32,00
  •  

    • Acquista
    • cartaceo
     
     

      • Il presente volume è un indispensabile supporto per la preparazione alla prova di preselezione professionale del concorso RIPAM per 120 Funzionari, di cui 84 Funzionari amministrativo-contabili, 19 Funzionari tecnici e 17 Funzionari Statistico-informatici Categoria A-F1, presso diverse Amministrazioni (G.U. del 13 marzo 2015, n. 20).
        La gestione complessiva della procedura concorsuale è di competenza della Commissione interministeriale per l’attuazione del progetto Ripam.
        La prova preselettiva professionale, comune a tutti i profili, consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla per la verifica delle conoscenze di base possedute dal candidato su alcune specifiche materie.
        Il volume è strutturato in due parti: la prima parte contiene una trattazione manualistica delle materie previste dal bando:
        – Norme costitutive e organizzative dell’Unione Europea;
        – Fondi Strutturali Europei;
        – Nozioni di Contabilità di Stato e degli Enti pubblici;
        – Nozioni di Diritto costituzionale;
        – Nozioni di Diritto amministrativo, con particolare riferimento alla disciplina del lavoro pubblico e alle responsabilità dei dipendenti pubblici.
        La seconda parte offre numerosi quiz a risposta multipla sulla falsariga di quelli delle banche dati Ripam, tutti completi di risposte esatte, su tutte le materie previste dalla prova di preselezione professionale.
      • Parte Prima
        Manuale di preparazione
        Libro Primo
        Nozioni di diritto costituzionale
        Capitolo Primo: L’ordinamento giuridico e le fonti del diritto
        1. L’Ordinamento giuridico
        2. Le norme giuridiche
        3. Le fonti del diritto
        4. R apporti tra le fonti
        5. La Costituzione, le leggi di revisione costituzionale e le altre leggi costituzionali
        6. Le leggi ordinarie
        7. Gli atti aventi forza di legge: Decreti legislativi e decreti-legge
        8. Il referendum
        9. Le fonti regionali
        10. Le fonti locali
        11. Le fonti secondarie
        12. La consuetudine
        13. Le fonti internazionali
        14. Gli atti giuridici dell’Unione europea
        Capitolo Secondo: Lo Stato
        1. Lo stato: nozione ed elementi costitutivi
        2. Le funzioni dello Stato
        3. I caratteri dello Stato italiano
        4. Gli Organi costituzionali e di rilievo costituzionale dello Stato italiano
        5. La Costituzione della Repubblica Italiana
        6. L’Italia e la Comunità internazionale
        7. L’Italia e l’Unione europea
        Capitolo Terzo: I diritti e le libertà fondamentali
        Sezione Prima - I diritti e i doveri dei cittadini
        1. I diritti inviolabili della persona
        2. I doveri inderogabili
        3. Il principio di uguaglianza
        Sezione Seconda - I rapporti civili
        1. La liberta personale
        2. La liberta di domicilio
        3. La liberta e la segretezza della corrispondenza
        4. La liberta di circolazione e di soggiorno
        5. La condizione giuridica dello straniero
        6. La liberta di riunione
        7. La liberta di associazione
        8. La liberta religiosa
        9. La liberta di manifestazione del pensiero
        Sezione Terza - I rapporti etico-sociali
        1. La tutela della famiglia
        2. La cultura e la scuola
        3. La tutela della salute
        4. La tutela dell’ambiente
        Sezione Quarta - I rapporti economici
        1. Il lavoro
        2. I sindacati
        3. Il diritto di sciopero
        4. La liberta di iniziativa economica
        5. La proprietà
        Sezione Quinta - I rapporti politici
        1. I partiti politici
        2. Il diritto di voto
        Capitolo Quarto: L’ordinamento della Repubblica italiana
        1. Il Parlamento
        2. Il procedimento legislativo per le leggi ordinarie
        3. Il procedimento legislativo per le leggi costituzionali
        4. Il Presidente della Repubblica
        5. Le funzioni del Presidente della Repubblica
        6. La responsabilità del Capo dello Stato
        7. Il Governo
        8. Attribuzioni e funzioni del Governo
        9. La magistratura
        10. La Corte costituzionale
        11. Gli organi di rilievo costituzionale
        Capitolo Quinto: Regioni ed enti locali
        1. Premessa
        2. Regioni ordinarie e Regioni a statuto speciale
        3. L’autonomia statutaria
        4. L’autonomia legislativa
        5. L’autonomia regolamentare e l’esercizio delle funzioni amministrative
        6. L’autonomia finanziaria
        7. Il federalismo fiscale
        8. Gli organi della regione
        9. Il coordinamento delle attività tra Regioni e Stato
        10. Le Regioni e l’ordinamento internazionale
        11. Il potere sostitutivo
        12. Comuni, Province e Città metropolitane
        13. Autonomia statutaria e regolamentare degli enti locali
        14. Il Comune
        15. La Provincia
        16. La Città metropolitana
        17. Lo status di Roma capitale
        18. Il controllo sugli organi degli enti locali
        Libro Secondo
        Nozioni di Diritto amministrativo con particolare riferimento al lavoro pubblico e alle responsabilità dei dipendenti pubblici
        Capitolo Primo: La pubblica amministrazione
        1. Pubblica amministrazione e funzione amministrativa
        2. Gli enti pubblici
        3. Gli enti pubblici economici
        4. Le potestà degli enti pubblici autarchici
        5. La struttura degli enti pubblici: organi e uffici, rapporto organico e di servizio
        Capitolo Secondo: L’amministrazione diretta statale
        1. L’organizzazione amministrativa dello Stato
        2. L’amministrazione statale centrale: organi attivi
        3. Organi consultivi
        4. Organi di controllo
        5. Le aziende autonome e le Agenzie
        6. Le Autorità amministrative indipendenti
        7. L’organizzazione periferica dello Stato
        Capitolo Terzo: Diritti soggettivi ed interessi legittimi
        1. Le situazioni giuridiche soggettive: generalità
        2. Il diritto soggettivo
        3. L’interesse legittimo
        4. L’interesse semplice (o amministrativamente protetto)
        5. Gli interessi superindividuali
        6. L’azione collettiva (class action) contro la P.A.
        Capitolo Quarto: Disciplina del lavoro pubblico
        1. Il pubblico impiego: definizione e caratteri
        2. L’evoluzione storico-normativa della disciplina del lavoro pubblico. In particolare la privatizzazione
        3. Profili evolutivi della disciplina del pubblico impiego: dalla riforma Brunetta ai giorni nostri
        4. Il sistema delle fonti del pubblico impiego e la contrattazione collettiva
        5. Accesso al pubblico impiego e organizzazione degli uffici
        6. La dirigenza pubblica
        7. Lo svolgimento del rapporto di impiego
        8. L’estinzione del rapporto di impiego
        Capitolo Quinto: Diritti, doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti
        1. I doveri del pubblico dipendente e il nuovo Codice di comportamento (D.P.R. 62/2013)
        2. Il dovere di esclusività: la disciplina in tema di incompatibilità, cumulo di impieghi e incarichi
        3. I diritti del lavoratore pubblico
        4. La responsabilità dell’impiegato: profili generali
        5. La responsabilità disciplinare
        Capitolo Sesto: L’attività amministrativa
        1. Attività ed atti della pubblica amministrazione
        2. Elementi e requisiti degli atti amministrativi
        3. Principali tipi di atti amministrativi
        4. L’informatizzazione dell’azione amministrativa
        5. Il diritto di accesso
        6. Stati patologici dell’atto amministrativo
        7. L’invalidità dell’atto amministrativo
        8. La nullità
        9. L’annullabilità
        10. L’inopportunità dell’atto amministrativo: i vizi di merito
        11. I rimedi contro gli atti illegittimi e inopportuni: generalità
        12. L’annullamento d’ufficio
        13. La revoca
        14. L’abrogazione
        15. Altri atti di caducazione
        16. Convalescenza dell’atto amministrativo
        17. Conservazione dell’atto amministrativo
        Capitolo Settimo: Il procedimento amministrativo
        1. Nozione di procedimento amministrativo
        2. Il procedimento amministrativo alla luce della L. 241/1990 e successive modifiche
        3. Il principio di trasparenza e gli obblighi di informazione e pubblicità alla luce del T.U. tra sparenza
        4. Le fasi del procedimento amministrativo
        5. La tempistica procedimentale
        6. La semplificazione dell’azione amministrativa
        7. Le misure di semplificazione e crescita del Paese dal decreto semplifica Italia (D.L. 5/2012)
        al D.L. 90/2014 di riforma della P.A.
        Capitolo Ottavo: L’attività contrattuale della P.A.
        1. L’attività di diritto privato della P.A.
        2. La disciplina in materia di contratti pubblici ed il ruolo riformatore del legislatore europeo
        3. Il Codice dei contratti pubblici
        4. Il procedimento di formazione del contratto: l’evidenza pubblica
        5. La tutela
        6. Gli acquisti centralizzati di beni e servizi da parte della P.A.
        Capitolo Nono: I beni pubblici e il trasferimento coattivo della proprietà
        1. I beni pubblici: generalità
        2. I beni demaniali
        3. Regime dei beni demaniali
        4. I beni patrimoniali indisponibili
        5. L’utilizzo dei beni pubblici
        6. I beni patrimoniali disponibili
        7. Gli atti ablativi
        8. La confisca
        9. L’espropriazione per pubblica utilità
        10. La requisizione
        11. Gli ordini di distruzione e provvedimenti similari
        Capitolo Decimo: Responsabilità della P.A. e verso la P.A.
        1. Gli obblighi della P.A.
        2. Concetto di responsabilità
        3. La responsabilità della P.A. per fatti illeciti
        4. La responsabilità extracontrattuale della P.A.
        5. La risarcibilità degli interessi legittimi: dal riconoscimento giurisprudenziale all’affermazione
        legislativa
        6. La responsabilità contrattuale e precontrattuale della P.A.
        7. La responsabilità da atto lecito
        8. La responsabilità nei confronti della P.A.
        9. L’illecito amministrativo
        Capitolo Undicesimo: La giustizia amministrativa
        1. Il sistema della giustizia amministrativa
        2. La normativa di riferimento
        3. La tutela in sede amministrativa
        4. La tutela giurisdizionale ordinaria
        5. Le azioni ammissibili nei confronti della P.A.
        6. Esecuzione delle sentenze del G.O.
        7. La tutela giurisdizionale amministrativa
        8. L’esecuzione delle pronunce giurisdizionali: il giudizio di ottemperanza
        9. L’impugnazione delle sentenze del G.A.
        10. La giurisdizione della Corte dei conti
        11. Le altre giurisdizioni amministrative speciali
        Libro Terzo
        Nozioni di Contabilità di Stato e degli Enti pubblici
        Capitolo Primo: Le fonti
        1. Definizione e natura della contabilità di Stato e degli enti pubblici
        2. Le fonti
        Capitolo Secondo: L’apparato economico-finanziario
        1. Il Ministero dell’economia e delle finanze
        2. Le agenzie fiscali
        3. Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica
        4. La Cassa Depositi e Prestiti
        5. Altri soggetti della contabilità pubblica
        Capitolo Terzo: Profili generali dei bilanci dello Stato
        1. Il bilancio dello Stato in generale
        2. Tipi di bilancio
        3. Bilancio di cassa e di competenza
        4. Principi del bilancio
        Capitolo Quarto: La decisione di bilancio
        1. Il ciclo del bilancio e il principio della programmazione
        2. I rapporti con l’UE in tema di finanza pubblica: il Programma di stabilita e il Programma nazionale di riforma
        3. Il Documento di economia e finanza
        4. La manovra di finanza pubblica
        5. Segue: La legge di stabilita
        6. Segue: Il bilancio annuale di previsione
        7. Segue: Il bilancio pluriennale
        8. Segue: La formazione e l’approvazione del bilancio
        9. Segue: I disegni di legge collegati alla manovra di finanza pubblica
        10. La copertura finanziaria delle leggi
        11. L’esercizio provvisorio
        12. Assestamento e variazioni di bilancio
        Capitolo Quinto: La struttura del bilancio
        1. Classificazione delle entrate e delle spese
        2. Fondi di bilancio
        3. Le leggi di spesa pluriennali e a carattere permanente
        4. Le gestioni fuori bilancio
        5. I residui
        Capitolo Sesto: L’esecuzione del bilancio
        1. Le entrate e il loro regime giuridico
        2. Le spese e il loro regime giuridico
        Capitolo Settimo: La gestione di tesoreria
        1. Il servizio di tesoreria
        2. La tesoreria centrale
        3. Le tesorerie provinciali
        4. La tesoreria unica
        Capitolo Ottavo: Il rendiconto generale dello Stato
        1. Il rendiconto: contenuto e struttura
        2. La formazione
        3. La parificazione
        4. L’esame e l’approvazione
        Capitolo Nono: I rendiconti speciali: i conti amministrativi e i conti giudiziali
        1. Premessa
        2. I conti amministrativi
        3. I conti giudiziali
        4. I conti degli agenti della riscossione
        5. I conti degli agenti consegnatari di materiale
        6. I conti dei tesorieri
        7. La cauzione
        Capitolo Decimo: L’ordinamento contabile degli enti locali
        Sezione Prima - L’ordinamento contabile previgente
        1. Fonti normative
        2. L’ambito di applicazione e la potestà regolamentare
        3. Principi, caratteristiche, struttura del bilancio
        4. Il piano esecutivo di gestione (PEG)
        5. Predisposizione e approvazione del bilancio
        6. Gli allegati al bilancio di previsione annuale
        7. La gestione del bilancio
        8. I risultati della gestione
        9. Il dissesto e il riequilibrio
        Sezione Seconda - Il nuovo ordinamento contabile:
        la fase di sperimentazione e l’entrata in vigore
        1. L’attuazione della riforma: il D.Lgs. 118/2011
        2. Le regole contabili uniformi: principi contabili generali e applicati
        3. Il piano dei conti integrato
        4. Gli schemi di bilancio comuni
        5. I principali documenti di programmazione
        6. La gestione del bilancio
        7. Il rendiconto della gestione
        8. Il bilancio consolidato
        9. La fase di sperimentazione
        Capitolo Undicesimo: L’ordinamento contabile delle Regioni
        Sezione Prima - L’ordinamento contabile previgente
        1. Le fonti normative
        2. Gli strumenti di programmazione finanziaria e di bilancio
        3. La presentazione del bilancio, l’esercizio provvisorio, variazioni e assestamento del bilancio
        4. Classificazione delle entrate e delle spese
        5. Il rendiconto
        6. L’autonomia contabile delle Regioni a Statuto speciale
        7. Il rendiconto delle Regioni a Statuto speciale
        Sezione Seconda - Il nuovo ordinamento contabile
        1. Premessa
        2. Il sistema contabile
        3. Il ciclo della programmazione
        4. I principali documenti di programmazione
        5. Il rendiconto della gestione
        6. Il bilancio consolidato
        7. L’applicabilità del nuovo ordinamento contabile alle Regioni a Statuto speciale
        Capitolo Dodicesimo: Gli enti pubblici istituzionali
        1. Introduzione
        2. Pianificazione, programmazione e budget
        3. I documenti previsionali
        4. Classificazione delle entrate e delle spese
        5. Assestamento, variazioni e storni del bilancio
        6. Il rendiconto generale
        7. I bilanci in forma abbreviata
        8. La gestione di tesoreria e la gestione patrimoniale
        9. Le scritture contabili
        Capitolo Tredicesimo: L’amministrazione dei beni della P.A.
        1. Introduzione
        2. Gli inventari
        3. La valutazione dei beni pubblici
        4. La valorizzazione, la dismissione e l’alienazione dei beni pubblici
        Capitolo Quattordicesimo: Il sistema dei controlli
        1. I controlli in generale
        2. I controlli del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato
        3. Monitoraggio e controllo dei conti pubblici
        4. L’analisi e la valutazione della spesa
        5. I controlli interni di gestione
        6. Segue: La riforma dei controlli di regolarità amministrativa e contabile: il D.Lgs. 30 giugno 2011, n. 123
        7. Segue: Il controllo di regolarità amministrativa e contabile sugli atti delle amministrazioni statali
        8. Segue: I controlli dei collegi dei revisori dei conti e sindacali presso gli enti e organismi pubblici
        9. Segue: Le verifiche sulla regolarità amministrativa e contabile
        10. I controlli nelle Regioni e negli enti locali
        11. Il controllo esterno: La Corte dei conti
        12. Segue: Il controllo successivo sulla gestione
        13. Segue: Il controllo sulle Regioni e sugli enti locali
        14. Segue: Il controllo sugli enti sovvenzionati
        15. Il sistema dei controlli negli enti pubblici istituzionali
        16. L’attività di referto della Corte dei conti
        Capitolo Quindicesimo: La giurisdizione della Corte dei conti nelle materie di contabilità pubblica
        1. I giudizi di conto
        2. La giurisdizione nei confronti degli amministratori e dipendenti delle Regioni e degli enti locali
        3. Il sistema delle impugnazioni esperibili avverso le sentenze della Corte dei conti
        4. L’esecuzione delle decisioni di condanna della Corte dei conti
        Libro Quarto
        Norme costitutive e organizzazione dell’Unione europea e Fondi strutturali europei
        Capitolo Primo: Dalle Comunità europee all’Unione europea
        1. La dichiarazione Schuman e la nascita della CECA
        2. La creazione della CEE e dell’Euratom
        3. Le adesioni dei nuovi Stati (1972-1995)
        4. Il Libro bianco per il completamento del mercato interno
        5. L’Atto unico europeo
        6. Il mercato unico europeo
        7. La nascita dell’Unione europea: il Trattato di Maastricht
        8. L’unione monetaria e l’introduzione dell’euro
        9. Il Trattato di Amsterdam
        10. Il Trattato di Nizza
        11. L’adesione di nuovi Stati e l’Europa a 28
        12. Il Trattato di Lisbona
        Capitolo Secondo: L’Unione europea
        1. L’assetto istituzionale dell’Unione europea
        2. L’adesione all’Unione e il diritto di recesso
        3. I rapporti tra le istituzioni e i cittadini dell’Unione
        Capitolo Terzo: Le istituzioni
        1. Il Parlamento
        2. Il Consiglio europeo
        3. Il Consiglio
        4. La Commissione
        5. La Corte di giustizia dell’Unione europea
        6. La Corte dei conti e il bilancio dell’Unione
        7. La Banca centrale europea. Gli organi e gli organismi previsti dai Trattati
        Capitolo Quarto: Le fonti primarie
        1. Le fonti del diritto dell’Unione
        2. L’autonomia dell’ordinamento giuridico dell’Unione
        3. I trattati istitutivi
        4. I principi generali del diritto
        5. La tutela dei diritti umani
        6. Il procedimento di revisione dei trattati
        Capitolo Quinto: Il diritto derivato
        1. Introduzione
        2. Gli atti giuridici dell’Unione
        3. Forma ed entrata in vigore degli atti: principi comuni
        4. I regolamenti
        5. Le direttive
        6. Le decisioni
        7. Gli atti non vincolanti: raccomandazioni e pareri
        8. Gli atti atipici
        Capitolo Sesto: Le procedure di adozione degli atti
        1. Il ruolo delle istituzioni nella procedura di formazione degli atti
        2. Procedure di adozione degli atti
        3. La procedura di approvazione del bilancio
        Capitolo Settimo: Il quadro delle competenze
        1. Nozioni fondamentali
        2. Le varie competenze dell’Unione europea
        3. Il principio di sussidiarietà e di proporzionalità
        4. La clausola di flessibilità
        5. La cooperazione rafforzata
        6. La cooperazione strutturata permanente
        Capitolo Ottavo: Rapporti tra diritto dell’Unione e diritto degli Stati membri
        1. Introduzione
        2. La diretta efficacia del diritto dell’Unione
        3. Il primato del diritto dell’Unione europea
        Capitolo Nono: La tutela giurisdizionale
        1. Introduzione
        2. La giurisdizione avente ad oggetto il comportamento degli Stati: il ricorso per inadempimento
        3. La giurisdizione avente ad oggetto il comportamento delle istituzioni: il ricorso di annullamento e il ricorso per carenza
        4. Le controversie in materia di responsabilità extracontrattuale
        5. Le residue competenze della Corte in materia contenziosa
        6. L’interpretazione in via pregiudiziale
        Capitolo Decimo: Diritto dell’Unione e ordinamento italiano
        1. L’adattamento al diritto originario dell’Unione
        2. Orientamenti giurisprudenziali
        3. L’adattamento al diritto derivato dell’Unione
        4. La fase ascendente del diritto dell’Unione europea
        5. La fase discendente del diritto dell’UE
        Capitolo Undicesimo: Le Regioni e l’attuazione del diritto dell’Unione
        1. Le limitazioni di sovranità imposte dall’ordinamento dell’Unione
        2. L’attuazione in via legislativa degli atti dell’Unione: le Regioni come legislatore
        3. La fase ascendente: le Regioni e la formazione degli atti dell’Unione
        4. La fase discendente: le Regioni e l’attuazione del diritto dell’Unione
        5. Il potere sostitutivo dello Stato e il diritto di rivalsa
        6. Il ricorso alla Corte di Giustizia su richiesta delle Regioni
        Capitolo Dodicesimo: I fondi strutturali
        1. Introduzione
        2. Principi generali e di funzionamento
        3. Il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e il fondo sociale europeo
        4. La programmazione degli interventi
        5. I sistemi di valutazione, gestione e controllo degli interventi
        6. Gli altri fondi europei
        Parte Seconda
        Questionari a risposta multipla
        Questionario n. 1: Diritto costituzionale
        Risposte al questionario n. 1
        Questionario n. 2: Diritto amministrativo
        Risposte al questionario n. 2
        Questionario n. 3: Contabilità di Stato e degli enti pubblici
        Risposte al questionario n. 3
        Questionario n. 4: Norme costitutive e organizzazione dell’Unione europea e Fondi strutturali europei
        Risposte al questionario n. 4