Economia Aziendale e Ragioneria Generale 36 - Edizioni Simone

Economia Aziendale e Ragioneria Generale

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v36.jpg

Analisi delle variazioni economiche e finanziarie, contabilità generale, bilancio e analisi di bilancio

Autori

  • Anno Edizione: 2012
  • Edizione: XIV Ed.
  • Formato: 15 x 23
  • Pagine: 512
  • Codice: 36
  • Isbn: 978 88 244 3367 9
  • Prezzo: € 27,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • Il Manuale di Economia Aziendale e Ragioneria Generale, giunto alla quattordicesima edizione, sviluppa le principali tematiche relative alle condizioni di esistenza e di funzionamento delle aziende, nelle diverse fasi del ciclo di vita, considerando congiuntamente le impostazioni dottrinali, la normativa civilistica e fiscale, i principi contabili nazionali ed internazionali.
      Il volume affronta sia i temi relativi alla disciplina dell’Economia Aziendale, che quelli relativi alla Ragioneria Generale.
      Con riferimento all’Economia Aziendale si sviluppano i seguenti argomenti: il concetto di azienda, il soggetto giuridico ed economico, la corporate governance, la scelta della forma giuridica, la gestione, il capitale ed il reddito, il concetto di fabbisogno di finanziamento complessivo e residuale, l’autofinanziamento in senso stretto e in senso lato, gli schemi principali di analisi delle variazioni economiche e finanziarie, la competenza economica.
      Nell’ambito della Ragioneria Generale, invece, si sviluppano le seguenti tematiche: il conto, il metodo della partita doppia, i principali sistemi di scritture, l’IVA, i libri contabili obbligatori, la rilevazione delle principali operazioni gestionali di scambio sul mercato, la concessione e l’ottenimento dei finanziamenti, le operazioni sul capitale proprio, l’avviamento acquisito a titolo oneroso, il personale dipendente, l’assestamento, la chiusura e la riapertura dei conti, il bilancio di esercizio e l’analisi di bilancio.
      Il volume, che si caratterizza per una struttura ormai collaudata, è stato sottoposto ad un accurato e completo aggiornamento finalizzato, da un lato, a razionalizzare l’esposizione dei diversi argomenti e, dall’altro, ad introdurre la trattazione di tematiche divenute ormai tradizionali nell’ambito degli studi aziendali, il tutto supportato da numerosi esempi e schemi di sintesi.
      Inoltre, per la prima volta rispetto alle edizioni precedenti, il testo è stato arricchito con l’inserimento di una serie di esercitazioni e relative soluzioni poste al termine dei capitoli principali, volte a sviluppare i fondamentali aspetti operativi della disciplina.
      Il volume si propone, anche attraverso una esposizione semplice ed efficace, di diventare un valido strumento per gli studenti universitari, per i neolaureati che iniziano a confrontarsi con il mondo delle aziende o delle professioni, per i candidati ai concorsi pubblici e per i professionisti che necessitano di rispolverare i concetti di base.
    • Capitolo 1: L’azienda
      1. L’attività economica
      2. Il concetto di azienda
      3. La struttura dell’azienda
      4. La classificazione delle aziende
      5. Il soggetto giuridico e il soggetto economico d’azienda
      6. Le relazioni tra l’ambiente e l’azienda
      7. L’azienda come sistema
      8. Gli stakeholders
      9. La corporate governance
      10. I modelli di governance
      11. La scelta della forma giuridica
      12. Imprenditore e azienda secondo il codice civile
      13. Le società secondo il codice civile
      14. La variabile fiscale nella scelta della forma giuridica
      15. I gruppi aziendali
      16. L’economia aziendale e la ragioneria
      Capitolo 2: La gestione
      1. La gestione per operazioni
      2. La gestione per funzioni
      3. Le operazioni di gestione interna ed esterna
      4. Le operazioni aziendali. Il circuito della produzione
      5. I fattori produttivi a fecondità semplice e a fecondità ripetuta
      6. Il circuito dei finanziamenti attinti e concessi
      7. Debiti e crediti di funzionamento
      8. Il circuito dei finanziamenti e degli investimenti
      9. Il fabbisogno di finanziamento e le modalità di copertura
      10. L’autofinanziamento
      11. La scelta della struttura finanziaria
      12. Le condizioni di economicità delle aziende di produzione
      13. La classificazione delle operazioni per aree gestionali
      Capitolo 3: Il capitale
      1. La nozione di capitale
      2. Il capitale nell’aspetto qualitativo
      3. Il capitale nell’aspetto quantitativo
      4. I processi di finanziamento con capitale proprio e con capitale di debito
      5. Il patrimonio netto
      6. Le quote ideali del patrimonio netto
      7. Le riserve del patrimonio netto
      8. Le riserve proprie, improprie ed i fondi rischi
      Capitolo 4: Il reddito. Le vie di calcolo
      1. Il reddito totale e la sua determinazione
      2. Periodo amministrativo ed esercizio
      3. Il reddito di esercizio
      4. Il principio di realizzazione economica dei ricavi
      5. Il principio di correlazione economica dei costi
      6. La maturazione economica dei costi e dei ricavi
      7. La classificazione dei costi e dei ricavi ai fini della determinazione del reddito di esercizio
      8. Le macro-aree di risultato (aree omogenee di analisi)
      9. La classificazione dei costi
      10. La classificazione dei ricavi
      11. Il reddito minimo o normale
      12. Le configurazioni di costo. Cenni
      Capitolo 5: L’analisi delle variazioni e l’IVA
      1. La rilevazione: oggetto e scopi
      2. I valori finanziari e i valori economici
      3. L’aspetto finanziario e l’aspetto economico della gestione
      4. Gli sfasamenti tra fenomeni economici e finanziari
      5. La contabilità generale. Cenni
      6. La classificazione delle scritture
      7. Libri e documenti obbligatori
      8. Imposta sul valore aggiunto (IVA)
      9. Liquidazioni periodiche IVA e relativi versamenti
      10. Momento impositivo ed esigibilità dell’IVA
      11. La base imponibile IVA
      12. Il volume di affari IVA
      13. La fattura
      14. Le note di variazione IVA
      15. I registri IVA
      Capitolo 6: Il metodo della partita doppia
      1. Sistemi e metodi di scritture
      2. Il metodo della partita doppia
      3. I libri della partita doppia
      4. Partita doppia e contabilità generale
      5. Il sistema del capitale e del risultato economico (o sistema delle operazioni)
      6. Lo strumento del conto
      7. Classificazione dei conti nel sistema del capitale e del risultato economico
      8. Le convenzioni di funzionamento dei conti
      9. Le correlazioni tra le variazioni finanziarie e le variazioni economiche
      10. Il metodo della partita doppia applicato al sistema del capitale e del risultato economico
      11. Gli strumenti per l’attuazione della contabilità in partita doppia
      12. Il piano dei conti
      13. Analisi e rilevazione di fatti amministrativi di esercizio
      Capitolo 7: La rilevazione. Le principali operazioni di gestione
      1. Il momento della rilevazione
      2. Le scritture contabili
      3. La costituzione
      4. Acquisti di beni e servizi
      5. Acquisti di immobilizzazioni materiali e immateriali
      6. Acquisizioni mediante leasing
      7. Cessioni di beni e prestazioni di servizi a rapido ciclo di utilizzo
      8. Rettifiche agli acquisti e alle vendite
      9. Gli anticipi a fornitori e da clienti
      10. Interessi per ritardi o dilazioni di pagamento
      11. Regolamento finanziario dei crediti e dei debiti
      12. Sconto di cambiali attive commerciali
      13. Rinnovo degli effetti commerciali mantenuti in portafoglio dal creditore
      14. Ricevute bancarie al dopo incasso
      15. Ricevute bancarie all’incasso salvo buon fine (s.b.f.)
      16. Anticipi su fatture
      17. Finanziamenti attinti e concessi a titolo di capitale di debito
      18. Emissione di prestiti obbligazionari
      19. Negoziazione dei titoli
      20. Costo del personale
      21. Dismissione delle immobilizzazioni
      22. Sopravvenienze e insussistenze
      23. Variazioni di patrimonio netto
      Capitolo 8: L’assestamento, la chiusura e la riapertura dei conti
      1. La determinazione analitica del reddito di esercizio
      2. La formazione del reddito di esercizio e del capitale di funzionamento
      3. Le scritture di completamento (o aggiornamento) preliminare dei valori di conto
      4. Lo stanziamento per il TFR maturato nell’esercizio
      5. I procedimenti contabili del bilancio
      6. La valutazione del capitale di funzionamento
      7. L’inventario ordinario di esercizio
      8. Le nozioni di competenza secondo la dottrina economico-aziendale
      9. Il principio di competenza economica secondo i principi contabili nazionali (PCN)
      10. Il principio della correlazione dei costi e dei ricavi in ragione di esercizio
      11. Confronto con i principi contabili internazionali
      12. Il reddito prodotto nell’esercizio
      13. L’aspetto originario e l’aspetto derivato di osservazione delle operazioni di assestamento
      14. Le scritture di assestamento dei valori di conto secondo il principio della competenza economica in ragione di esercizio
      15. Le scritture di integrazione di fine esercizio
      16. Le scritture di rettifica (o di storno) di fine esercizio
      17. Le scritture di ammortamento dei costi pluriennali
      18. Le rettifiche di valore di elementi patrimoniali attivi
      19. I conti di patrimonio e i conti di reddito (in senso stretto)
      20. La chiusura dei conti accesi alle variazioni economiche di reddito senza ripresa di saldo
      21. La chiusura generale del sottosistema dei conti di patrimonio
      22. Il bilancio di diretta derivazione scritturale
      23. I collegamenti contabili tra le due parti del bilancio
      24. La riapertura dei conti patrimoniali
      25. Lo storno dei costi e dei ricavi sospesi
      26. Lo storno dei ratei passivi e attivi
      27. I fondi di bilancio
      28. L’utilizzo contabile dei fondi per rischi ed oneri
      29. L’utilizzo contabile dei fondi rettificativi dell’attivo
      30. Schemi relativi al sistema dei valori d’impresa e alle operazioni di chiusura-apertura dei conti
      Capitolo 9: Il bilancio di esercizio
      1. Contabilità generale e bilancio di esercizio
      2. L’evoluzione delle funzioni assegnate al bilancio di esercizio
      3. Il bilancio di esercizio come strumento di informazione aziendale
      4. Il bilancio di esercizio
      5. La tendenziale rigidità degli schemi di bilancio
      6. I principi di redazione del bilancio di esercizio
      7. Lo Stato patrimoniale civilistico
      8. Il Conto economico civilistico
      9. La Nota integrativa
      10. Il bilancio di esercizio in forma abbreviata
      11. Il bilancio di esercizio secondo i principi contabili internazionali (IAS)
      12. Le valutazioni nel bilancio di esercizio
      13. I criteri sostitutivi del costo nelle valutazioni di bilancio
      14. La natura dei valori di bilancio
      15. L’attendibilità del reddito di esercizio
      16. L’interpretazione del bilancio di esercizio
      17. I principi contabili generali del bilancio di esercizio
      Capitolo 10: L’analisi di bilancio per indici
      1. La lettura finanziaria dello Stato patrimoniale
      2. La lettura funzionale dello Stato patrimoniale
      3. La scomposizione della gestione d’impresa in macro-aree di risultato e il Conto economico di analisi reddituale
      4. L’analisi di bilancio
      5. I destinatari dell’analisi di bilancio
      6. Significato e principali tipologie di indici di bilancio
      7. L’analisi di bilancio per quozienti (ratios analysis)
      8. Gli indici di liquidità (o di solvibilità a breve termine)
      9. Gli indici di solidità patrimoniale (o di solvibilità a medio-lungo termine)
      10. Gli indici di elasticità patrimoniale
      11. L’apprezzamento della solidità finanziaria e l’indice di indebitamento globale
      12. Gli indici di redditività del capitale
      13. Analisi del binomio «ROS-CTO»
      14. La relazione economica fondamentale tra ROA e ROE
      15. La relazione finanziaria fondamentale tra ROA e ROE
      16. Gli indici di efficienza
      17. Gli indici di sviluppo e di rinnovamento