Compendio di Tecnica Bancaria 38/3 - Edizioni Simone

Compendio di Tecnica Bancaria

abstract

Edizioni Simone

http://www.simone.it/catalogo/v38_3.jpg

Economia e gestione delle imprese bancarie - • Le operazioni e i servizi bancari • Strumenti e mercati finanziari • La gestione collettiva del risparmio • Il bilancio bancario • Schemi riepilogativi e tabelle

Autori

  • Anno Edizione: 2014
  • Edizione: IV
  • Formato: 15 x 21
  • Pagine: 384
  • Codice: 38/3
  • Isbn: 978 88 914 0195 3
  • Prezzo: € 20,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • Questo compendio si presenta come uno strumento agile e aggiornato per lo studio della tecnica bancaria e dell’economia degli intermediari finanziari, discipline in continua evoluzione a causa dell’incessante mutamento del contesto economico e istituzionale in cui operano le banche e gli altri soggetti finanziari.
      Il volume, oltre a fornire i principali aspetti legati alla legislazione bancaria, analizza le tradizionali operazioni bancarie — raccolta del risparmio, concessioni dei prestiti e tipiche operazioni di servizio — soffermandosi sugli interessanti e innovativi strumenti introdotti di recente in queste aree di attività (si pensi al servizio bancario di base, all’impiego del rating, in seguito agli accordi di Basilea, all’adozione degli IAS per la redazione del bilancio delle banche, alla unificazione delle procedure delle operazioni bancarie rispetto al sistema europeo) e dedica particolare attenzione alle diverse tipologie di strumenti finanziari (azioni, obbligazioni, strumenti derivati) e ai meccanismi di funzionamento dei mercati (in seguito all’introduzione della normativa MIFID) sui quali questi vengono negoziati nonché alle attività di gestione collettiva del risparmio svolte dalle banche.
      Arricchito da utili schematizzazioni e tabelle, il testo si presta all’utilizzo da parte di studenti, candidati a pubblici concorsi e esami di abilitazione e operatori finanziari.
    • Capitolo 1 - Il sistema bancario italiano
      1. Origini e sviluppo dell’attività bancaria
      2. La nozione di attività bancaria
      3. Le funzioni fondamentali delle banche moderne
      4. La banca virtuale
      5. Le condizioni di equilibrio della gestione bancaria
      6. La gestione della liquidità
      7. La classificazione delle operazioni bancarie
      8. La mappa dei rischi della gestione bancaria
      9. La struttura del sistema creditizio italiano
      10. Banche nazionali
      11. Banche dell’Unione europea
      12. Banche extracomunitarie
      13. L’Albo delle banche
      14. Le concentrazioni nel settore bancario
      15. L’albo dei gruppi bancari
      16. Gli intermediari finanziari non bancari previsti dal T.U.B.: l’albo degli intermediari finanziari
      17. Il microcredito
      18. I confidi
      19. Gli istituti di moneta elettronica (IMEL)
      20. Gli Istituti di Pagamento
      21. Le Poste Italiane S.p.A.
      22. Le nuove professionalità che opereranno sul mercato del credito - Gli agenti in attività finanziaria e i mediatori creditizi
      Capitolo 2 - La vigilanza sul sistema creditizio e sull’attività bancaria
      1. La vigilanza del settore bancario e finanziario e la riforma operata dalla L 262/2005
      2. Gli organi di controllo: il CICR e il Ministero dell’Economia e delle Finanze
      3. Segue: La Banca d’Italia
      4. Il ruolo della Banca d’Italia nel Sistema Europeo delle banche centrali (SEBC)
      5. La vigilanza della Banca d’Italia sulle banche e sul sistema bancario
      6. La vigilanza sugli assetti proprietari delle banche
      7. La vigilanza su base consolidata
      8. Il segreto bancario
      9. La normativa antiriciclaggio
      Capitolo 3 - La trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari
      1. Finalità e campo di applicazione della disciplina in materia di trasparenza bancaria
      2. Obblighi di pubblicità
      3. Obblighi inerenti al contratto
      4. La capitalizzazione degli interessi
      5. L’informazione periodica
      6. Obblighi di pubblicità e di trasparenza contrattuale in caso di offerta fuori sede e comunicazione a distanza
      7. Istituzione di meccanismi per la risoluzione stragiudiziale delle controversie e l’Ombudsman bancario
      Capitolo 4: La raccolta del risparmio da parte delle banche
      1. Le operazioni di raccolta: aspetti generali
      2. I depositi monetari
      3. I depositi a risparmio
      4. Il conto corrente bancario
      5. Il conto fondo
      6. Forme anomale di raccolta del risparmio: l’operazione pronti contro termine (PCT)
      7. La raccolta effettuata dalla banca mediante l’emissione di titoli
      8. Le obbligazioni strutturate
      9. Le obbligazioni linked
      10. Le Reverse Convertible
      11. I Reverse Floater
      12. I Covered Bonds
      13. Gli strumenti innovativi di capitale
      14. Gli strumenti ibridi di patrimonializzazione
      15. Le passività subordinate
      16. La cartolarizzazione dei crediti bancari
      Capitolo 5: I servizi di pagamento
      1. Generalità
      2. L’assegno bancario
      3. L’assegno a copertura garantita
      4. L’assegno circolare
      5. Traveller’s cheques
      6. Gli assegni speciali della Banca d’Italia
      7. I titoli speciali del Banco di Napoli e del Banco di Sicilia
      8. Le carte di pagamento
      9. Il bonifico
      10. Procedura RiBa, Rid e Mav
      11. I servizi di pagamento della SEPA
      Capitolo 6 - La concessione di fido
      1. Il fabbisogno finanziario e la sua copertura
      2. Concetto di fido bancario e sue classificazioni
      3. L’istruttoria di fido
      4. L’esame dello scopo, durata e forma tecnica di utilizzo del fido richiesto
      5. Le garanzie che possono assistere le concessioni di fido
      6. Le garanzie cosiddette improprie o atipiche
      7. Il rating
      8. Basilea 2: i criteri per l’accesso al credito
      9. Da Basilea 2 a Basilea 3
      Capitolo 7: Le operazioni di finanziamento
      1. Le tipologie dei prestiti bancari
      2. Forme tecniche di erogazione del credito bancario
      3. L’apertura di credito
      4. Le operazioni di «denaro caldo»
      5. Lo sconto bancario
      6. La sovvenzione cambiaria
      7. Gli anticipi salvo buon fine su ricevute bancarie e fatture
      8. L’anticipazione bancaria
      9. Lo sconto di note di pegno
      10. Il riporto
      11. I crediti di firma
      12. I crediti documentari
      13. I finanziamenti in pool
      14. Il credito ai consumatori
      15. Il mutuo
      16. Il leasing
      17. Il factoring
      18. I crediti speciali
      19. I finanziamenti agevolati
      20. Il project financing
      Capitolo 8: I servizi accessori e i servizi di investimento
      1. Generalità
      2. Il servizio incasso effetti
      3. I depositi titoli a custodia e amministrazione
      4. Le cassette di sicurezza
      5. I servizi di investimento: il quadro normativo
      6. Il risparmio gestito
      7. Le gestioni patrimoniali mobiliari (GPM)
      8. Le gestioni patrimoniali in quote di fondi (GPF)
      9. Le GPF multimanager
      10. Le GPF multimarchio
      11. L’attività di private banking
      12. Il servizio di cash management
      13. L’attività di corporate e investment banking
      Capitolo 9 - La Borsa valori e le operazioni in titoli
      1. Il mercato dei capitali
      2. Il mercato mobiliare
      3. La quotazione di borsa
      4. L’ammissione alla quotazione
      5. La procedura di ammissione ai mercati della Borsa Italiana S.p.A
      6. Lo sponsor
      7. La nomina dell’operatore specialista
      8. Le informazioni sulle condizioni di mercato
      9. I listini ufficiali
      10. I principali indici di borsa
      11. Condizioni di accesso ai mercati gestiti dalla Borsa Italiana S.p.A
      12. Requisiti di ammissione
      13. Condizioni per l’operatività
      14. La borsa valori e il sistema telematico
      15. Modalità di negoziazione: asta e negoziazione continua
      16. Tipologia dei prezzi
      17. Il mercato telematico azionario (MTA)
      18. Il mercato telematico dei securitised derivatives (sedex)
      19. Il mercato after hours di borsa (TAH)
      20. Negoziazione delle obbligazioni e dei titoli di Stato (MOT)
      21. Mercato ETFplus
      22. Il mercato telematico degli investment vehicles (MIV)
      23. Il mercato degli strumenti derivati (IDEM)
      24. Il mercato telematico all’ingrosso dei titoli di Stato (MTS)
      25. Le modalità di quotazione degli strumenti finanziari
      26. Le varie tipologie di titoli di Stato italiani
      27. Le varie tipologie di obbligazioni societarie
      28. Le azioni
      29. Caratteri e categorie di azioni
      30. La circolazione delle azioni
      31. Il diritto d’opzione
      32. Il rendimento delle azioni
      33. I principali contratti derivati
      34. I contratti derivati di credito
      35. I covered warrant
      36. I certificates
      37. Le tipologie più rilevanti di investment certificates presenti sul mercato Sedex
      38. Gli equity protection
      39. I forwards e i futures
      40. Gli swaps
      41. Le opzioni
      42. Gli strumenti derivati su tassi di interesse
      Capitolo 10 - I finanziamenti «diretti» alle imprese
      1. Strumenti di finanziamento diretto a breve termine, a titolo di capitale di credito
      2. Forma alternativa ed innovativa di finanziamento: il crowdfunding
      3. L’accettazione bancaria
      4. La polizza di credito commerciale
      5. Le cambiali finanziarie
      6. I certificati di investimento
      Capitolo 11 - La gestione collettiva del risparmio
      1. Il servizio di gestione collettiva del risparmio
      2. I fondi comuni di investimento
      3. Le diverse categorie di fondi comuni di investimento
      4. Le categorie di fondi comuni secondo l’Assogestioni
      5. I fondi comuni immobiliari
      6. Le società di investimento a capitale variabile (SICAV)
      7. I prodotti finanziari a capitale garantito
      8. Il prestito titoli a sostegno degli «scopertisti»
      Capitolo 12 - Il bilancio di esercizio delle banche
      1. La nozione di bilancio di esercizio
      2. I principi generali del bilancio di esercizio delle banche
      3. I criteri base per la redazione del bilancio bancario
      4. Il raccordo dei dati di bilancio con la contabilità generale
      5. Lo Stato Patrimoniale
      6. Il Conto Economico
      7. Il Prospetto del patrimonio netto e il Rendiconto finanziario
      8. La Nota Integrativa
      9. La Relazione sulla gestione
      10. I criteri di valutazione delle poste di bilancio in base ai principi contabili internazionali
      11. Il bilancio consolidato