Manuale di Organizzazione Aziendale 40 - Edizioni Simone

Manuale di Organizzazione Aziendale

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v40.jpg

Autori

  • Anno Edizione: 2016
  • Edizione: V
  • Formato: 15 x 23
  • Pagine: 320
  • Codice: 40
  • Isbn: 9788891410658
  • Prezzo: € 25,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • Alla quinta edizione traccia un quadro evolutivo della scienza organizzativa, partendo dai modelli meccanici fino ad analizzare i modelli sistemici e la teoria delle contingenze: individuando le variabili fondamentali che influiscono sull’organizzazione aziendale, fornendo spunti di riflessione e strumenti per la valutazione e la progettazione delle diverse forme di organizzazione ed effettuando, infine, una ricognizione sui modelli emergenti.

      L’organizzazione aziendale ha risentito inevitabilmente dei cambiamenti politici, economici e sociali, che sono intervenuti soprattutto negli ultimi anni: globalizzazione dei mercati, esternalizzazione delle attività, innovazioni tecnologiche, snellimento delle strutture organizzative, generando nelle aziende un continuo processo di adattamento a tali fenomeni.

      Pertanto, il volume, nel corso della trattazione offre un approfondimento dei principali strumenti di analisi e di progettazione organizzativa utili soprattutto a coloro che operano nel mondo professionale.

      Il testo, inoltre, pensato soprattutto come strumento di formazione, costituisce un valido sussidio per quanti si apprestano ad affrontare esami universitari e pubblici concorsi.

    • Introduzione: Un breve excursus storico nella scienza organizzativa: dal modello meccanico alla teoria delle contingenze

      1. Il modello organizzativo meccanico e il modello sistemico

      2. La scuola delle contingenze

      3. Le parti che compongono le organizzazioni

      4. Le modalità di coordinamento del lavoro

      5. Le configurazioni organizzative

      Capitolo 1: L’azienda

      1. Il sistema aziendale

      2. L’equilibrio d’azienda e i fattori aziendali

      3. L’economicità aziendale e il profitto

      4. L’equilibrio nel breve e lungo periodo e il rischio nell’economia dell’impresa

      5. Le possibili forme giuridiche dell’impresa. La scelta del tipo di società

      Capitolo 2. Le strutture organizzative

      1. Organizzazione aziendale

      2. Organizzazione, specializzazione e coordinamento

      3. Le dimensioni dell’organizzazione

      4. I vari tipi di organizzazione

      5. L’organizzazione gerarchica

      6. L’organizzazione funzionale

      7. L’organizzazione per line e staff

      8. Gli inconvenienti delle strutture gerarchiche

      9. L’organizzazione divisionale

      10. Le organizzazioni evolutive

      11. Evoluzione dell’organizzazione

      12. Strutture e organigrammi

      13. Le migliori e le peggiori organizzazioni

      Capitolo 3: Le caratteristiche dell’organizzazione produttiva moderna

      1. I mutamenti del contesto economico

      2. I processi di apprendimento

      3. I cambiamenti nell’organizzazione produttiva

      4. La flessibilità d’impresa

      5. L’informatica e la flessibilità nel processo produttivo

      6. Il Flexible Manufactoring System (FMS)

      7. La produzione just in time (JIT)

      8. Gli obiettivi d’impresa nel nuovo contesto globale

      9. La velocità dell’innovazione

      10. I cambiamenti nell’innovazione

      Capitolo 4: Verso nuove strutture organizzative

      1. Il nuovo contesto ambientale e le risposte organizzative

      2. La creatività nell’organizzazione d’azienda

      3. La learning organization

      4. La rete di imprese

      5. Il sistema olonico e l’impresa virtuale

      6. Le organizzazioni snelle

      7. La teoria dei costi di transazione

      Capitolo 5: La Gestione dei processi e dei progetti (BPR - BPM - PM)

      1. Organizzazione per processi

      2. Il Business Process Re-engineering (BPR)

      3. Business Process Reengineering e Customer Satisfaction Management

      4. Il Business Process Management (BPM)

      5. Il Concurrent Engineering

      6. Il Project Management (PM)

      Capitolo 6: Le strategie e le politiche aziendali

      1. La strategia d’impresa

      2. La vision e la mission

      3. Le strategie concorrenziali

      4. La pianificazione

      5. Il sistema di pianificazione strategica

      6. La programmazione

      7. Le tecniche di programmazione

      8. I livelli di strategia

      9. Risorse, competenze e strategia: la Resource-Based View of the firm (RBV)

      10. Manager e strategia

      11. Il management strategico e l’apprendimento organizzativo

      12. Il modello competitivo di Porter

      13. Il sistema competitivo allargato di Porter

      14. Limiti del modello di Porter e sua evoluzione

      Capitolo 7: Informazioni, sistema informativo e conoscenza

      1. Le informazioni e le decisioni

      2. Il sistema informativo

      3. La comunicazione

      4. La conoscenza e relative teorie

      5. Le diverse nozioni di conoscenza

      6. L’apprendimento

      7. Il reporting informativo

      Capitolo 8: Il processo decisorio

      1. L’attività decisionale

      2. Componenti del processo decisionale: obiettivi e soluzioni

      3. Il modello rappresentativo del processo decisorio

      4. La razionalità nelle scelte

      5. L’approccio globale al problema delle decisioni

      6. Decisioni strutturate, non strutturate e semi-strutturate

      7. Alcune tecniche di decisione

      8. Il Systems Engineering (SE)

      Capitolo 9: Gli uomini e la direzione

      1. Le caratteristiche del manager

      2. Il ruolo del dirigente secondo Fayol

      3. Il ruolo del dirigente secondo Drucker e Mintzberg

      4. Direzione e nuove forme organizzative

      5. Le discipline delle learning organization

      6. Il knowledge management o gestione della conoscenza

      7. Il manager nella risoluzione dei conflitti

      8. Verso una nuova forma di leader: il manager coach

      9. Management buy out e buy in

      Capitolo 10: Le risorse umane

      1. La teoria delle risorse umane

      2. Risorse umane, capitale intellettuale e sociale

      3. La teoria del «Human Resources Management» (HRM)

      4. Il consenso nella direzione

      5. La Direzione per Obiettivi

      6. La gestione delle risorse umane

      7. Impresa e mercato interno del lavoro

      8. Reclutamento, selezione e formazione

      9. L’organizzazione e le competenze

      10. Dall’organizzazione scientifica del lavoro di Taylor ai nuovi modelli di gestione

      11. La motivazione e la cooperazione: le nuove tendenze organizzative

      12. Le risorse umane e la formazione

      Capitolo 11: I nuovi strumenti di direzione

      1. La soluzione dei problemi

      2. Il brainstorming

      3. I diagrammi

      4. Il Role playing

      5. Il comportamento individuale e di gruppo

      6. Il lavoro di gruppo e l’apprendimento

      7. Il lavoro di gruppo o team work

      8. Strumenti di supporto alle tecniche di direzione

      Capitolo 12: La strategia della Qualità Totale

      1. Il concetto di qualità

      2. Qualità del prodotto e qualità dell’impresa

      3. Le diverse definizioni di qualità

      4. La Qualità Totale come strategia

      5. Il Benchmarking

      6. Il controllo di qualità e i circoli di qualità

      7. Il Quality Function Deployment (QFD)

      8. Le tecniche di controllo della qualità

      9. Il Total Quality Management (TQM)

      10. Le norme ISO e gli aspetti organizzativi

      Capitolo 13: Le attività generatrici di valore

      1. La catena del valore

      2. Le politiche di gestione

      3. L’attività logistica

      4. L’attività di produzione. Il ciclo Plan-Do-Check-Act

      5. I sistemi di produzione

      6. Prezzi, costi e processi produttivi

      7. L’attività di marketing e vendite

      Capitolo 14: Organizzazione burocratica e pubblica amministrazione

      1. L’organizzazione burocratica nell’analisi di Max Weber

      2. Alcuni aspetti delle organizzazioni burocratiche

      3. L’organizzazione burocratica secondo Mintzberg

      4. L’organizzazione nella pubblica amministrazione

      5. I cambiamenti nella pubblica amministrazione