Villa Angelina - Il suo territorio e la Costiera Sorrentina 400/A - Edizioni Simone

Villa Angelina - Il suo territorio e la Costiera Sorrentina

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v400_a.jpg

La storia, gli eventi e brevi itinerari

  • Pagine: 82
  • Codice: 400/A
  • Disponibile in formato ebook

  • Isbn PDF: 978 88 244 4365 4
  • Prezzo PDF: € 1,90
  •  

     
     
    • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

      • Ogni luogo racconta una storia, quella di chi l’ha vissuto.
        Il territorio di Villa Angelina è il sito che racconta le sensazioni, le percezioni, la memoria di uomini importanti e di persone semplici che insieme hanno convissuto per secoli in un territorio esclusivo ed emozionante, a buona ragione considerato uno dei più suggestivi della Penisola Sorrentina.
        A creare l’unicità di questo sito, che i marinai chiamano Capo di Massa e i contadini Villazzano, concorrono numerosi elementi architettonici di diverse epoche e culture: dai ruderi della villa romana d’età imperiale sul versante della Marina di Puolo, ai segni impressi dal Viceregno spagnolo e dalla torre cinquecentesca a testimonianza di attacchi pirateschi, fino all’elegante edificio liberty della splendida Villa Angelina che dà il nome all’intera area.
        Il paesaggio circostante è dominato da una architettura rurale e semplice, e dalle ferite sul territorio inferte dall’esperienza mineraria della prima metà del Novecento, cui è ancora legata la memoria popolare.
        I luoghi che possiedono tali valori sempre costituiscono la felice sintesi di cultura e tradizioni che hanno informato di sé il territorio, rendendolo unico nella sua identità.
        Quanto detto fa sì che anche una breve visita a Villa Angelina arricchisca il nostro spirito di una esperienza straordinaria, e che, grazie al potere evocativo della sua atmosfera di sito fuori dal tempo, riesca a stimolare in ognuno di noi la sensazione della “scoperta”.
        I protagonisti di questa storia sono: Tommaso Astarita, banchiere ed armatore che, a partire dagli inizi del XX secolo, costruì la Villa e organizzò la tenuta agricola; successivamente la villa fu acquistata dall’armatore Achille Lauro che la elesse a residenza della sua famiglia, modernizzò l’azienda agricola e portò al massimo splendore la sua amata Villa Angelina; oggi, Federico del Giudice, editore napoletano e professore universitario, inaugura una nuova era in cui è concesso a tutti di visitare, vivere e condividere la bellezza di Villa Angelina ed il suo territorio.
      • Prefazione
        Parte I: La storia del territorio. Panorama da Villa Angelina
        Capitolo I: Dall’antichità classica al Grand Tour
        Parte II: I protagonisti
        Capitolo I: La famiglia Astarita
        vi su
        1 • Il bassorilievo del “Sacrificio a Diana”
        2 • Il “Cratere Astarita”
        3 • I Reperti Archeologici di Villazzano
        Capitolo II: La famiglia Lauro
        Obiettivi su
        1 • Lauro e le donne
        2 • Lauro e lo “show business”
        3 • Lauro e la politica
        4 • Lauro e i “mass media”
        5 • Lauro e il calcio
        6 • Lauro e la sua flotta
        7 • Lauro nelle testimonianze di chi lo ha conosciuto
        Capitolo III: Villa Angelina oggi: un fascino rinnovato
        Obiettivi su
        1 • …Ventate di novità su Villa Angelina
        2 • La suite miracapri
        3 • Il simbolo del mediterraneo: l’olivo
        4 • La macchia mediterranea
        Parte III: Villa Angelina e i suoi dintorni
        Massalubrense
        Sorrento
        L’isola di Capri
        La costiera amalfitana
        Amalfi
        Positano
        Ravello
        Il Vesuvio
        Gli scavi di Pompei