Manuale di Legislazione Universitaria 42 - Edizioni Simone

Manuale di Legislazione Universitaria

abstract

Edizioni Simone

http://www.simone.it/catalogo/v42.jpg

Organizzazione e gestione finanziaria e contabile delle Università

Autori

  • Anno Edizione: 2015
  • Edizione: XXI
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 272
  • Codice: 42
  • Isbn: 9788891408099
  • Prezzo: € 26,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn ePub: 9788824424929
  • Prezzo ePub: € 14,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Il volume, giunto alla sua XXI edizione, analizza gli argomenti relativi alla legislazione in materia universitaria.
      Suddiviso in quattordici capitoli, vengono trattati in maniera completa e mirata tutti gli aspetti del diritto delle amministrazioni relative agli atenei e della loro gestione finanziaria e contabile. Sono dunque affrontati i profili inerenti all’organizzazione universitaria, alla didattica e alla ricerca, al personale docente e non docente, alla gestione finanziaria e contabile e al diritto allo studio.
      Il testo aggiornato alle ultime novità normative, è in grado di offrire una panoramica completa della macchina universitaria, rappresentando un valido supporto per quanti devono preparare esami e concorsi e per coloro che operano nel settore.
      In questa nuova edizione si segnalano in particolare:
      — il D.M. 4 febbraio 2015 relativo all’adeguamento degli ordinamenti didattici delle scuole di specializzazione dell’area sanitaria alla normativa europea;
      — il D.M. 27 marzo 2015, n. 194 contenente i requisiti sull’accreditamento dei corsi di studio;
      — il D.M. 27 giugno 2015 sulle linee guida della valutazione della qualità della ricerca che copre il quadriennio 2011-2014;
      — la Conferenza ministeriale sullo spazio europeo dell’istruzione superiore che si è svolta il 14 -15 maggio 2015 a Yerevan, in Armenia e che rappresenta il risultato di un lungo processo negoziale tra i ministri dei paesi aderenti al Processo di Bologna;
      — il D.P.C.M. 11 febbraio 2014, n. 98, il regolamento sull’organizzazione del MIUR;
      — il D.L. 24 giugno 2014, n. 90 conv. con modificazioni in L. 11 agosto 2014, n. 114 che apporta numerose modifiche all’art. 16 della L. 240/2010 relativo all’abilitazione scientifica;
      — il D.M. 14 gennaio 2014, n. 19 che ha definito i principi contabili in base ai quali predisporre i documenti di bilancio delle università;
      — il D.M. 16 gennaio 2014, n. 21 che detta le modalità di classificazione delle spese universitarie per missioni e programmi.
    • Capitolo 1: L’assetto costituzionale dell’Università
      1. Le coordinate costituzionali
      2. Inquadramento istituzionale dell’Università
      3. Il principio autonomistico
      4. Trasformazione delle università in Fondazioni
      5. La riforma dell’Università (Legge 240/2010)
      6. L’autonomia normativa
      7. L’autonomia finanziaria
      8. L’autonomia didattica
      9. L’autonomia organizzativa
      Capitolo 2: L’organizzazione universitaria
      1. Le università statali e gli atenei non statali legalmente riconosciuti
      2. La razionalizzazione dell’offerta formativa
      3. Le scuole dirette a fini speciali, le scuole di specializzazione e i corsi di perfezionamento
      4. La trasformazione degli ISEF e l’istituzione delle Facoltà e dei corsi di laurea e di diploma in Scienze motorie
      5. Le università telematiche
      6. Formazione di livello universitario
      Capitolo 3: Il quadro normativo di riferimento della didattica universitaria
      1. Gli strumenti di articolazione della didattica universitaria
      2. La didattica universitaria
      3. L’organizzazione degli studi universitari
      4. Le linee guida per l’istituzione e l’attivazione da parte delle università di nuovi percorsi formativi (D.M. 26 luglio 2007)
      Capitolo 4: La ricerca
      1. La ricerca scientifica e tecnologica
      Sezione Prima: I centri istituzionali di ricerca scientifica
      1. L’Università quale centro di sviluppo della ricerca
      2. Gli enti pubblici di ricerca
      3. Gli assegni di ricerca (L. 240/2010)
      4. Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)
      5. Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN)
      6. Agenzia Spaziale Italiana (ASI)
      7. Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF)
      8. Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV)
      9. Museo della Fisica e Centro studi e ricerche Enrico Fermi
      10. Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRIM)
      11. Gli altri enti di ricerca
      Sezione Seconda: Il finanziamento della ricerca universitaria
      1. I fondi di finanziamento
      2. Il finanziamento dei Prin (Programmi di rilevante interesse nazionale)
      3. Il Firb (Fondo per gli interventi alla ricerca di base)
      4. Il sostegno finanziario alla ricerca applicata all’ambito industriale
      5. I finanziamenti previsti dalla normativa europea
      Capitolo 5: Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
      1. Evoluzione storico-normativa
      2. Le competenze del Ministero
      3. Altri compiti: il coordinamento della ricerca e il cofinanziamento dei programmi di ricerca di interesse nazionale
      4. I compiti relativi al coordinamento tra l’istruzione universitaria e gli altri gradi dell’istruzione
      5. L’organizzazione del Ministero
      6. Il Consiglio universitario nazionale (CUN)
      7. Commissione di esperti per il coordinamento tra l’istruzione universitaria e gli altri gradi di istruzione
      8. Il Consiglio nazionale degli studenti universitari (CNSU)
      9. Il Consiglio nazionale per l’alta formazione artistica e musicale (CNAM)
      10. Il comitato tecnico scientifico ex lege 6/2000
      11. La Conferenza dei Rettori delle università italiane (CRUI)
      Capitolo 6: Gli organi dell’Università
      1. Introduzione
      2. Il Rettore
      3. Il Senato accademico
      4. Il Consiglio di amministrazione
      5. Il Collegio dei revisori dei conti
      6. Il nucleo di valutazione
      7. Il Direttore generale
      8. Altri organi dell’università
      9. La Commissione di ateneo
      10. Articolazione interna delle università
      11. Il Dipartimento
      12. Le strutture di raccordo e le strutture semplificate
      13. Gli studenti
      Capitolo 7: Autonomia finanziaria e gestione contabile delle università
      1. Le entrate
      2. L’autonomia contabile e la potestà regolamentare
      3. Dalla contabilità finanziaria alla contabilità economico-patrimoniale
      4. I principi contabili
      5. I documenti di bilancio nel nuovo ordinamento contabile
      6. Il dissesto finanziario
      7. I controlli
      8. Il sistema di tesoreria
      Capitolo 8: Il regolamento per l’amministrazione, la finanza e la contabilità: riferimenti normativi e casi concreti
      1. Il regolamento per l’amministrazione, la finanza e la contabilità
      2. Lo schema-tipo di regolamento contenuto nel D.P.R. 371/1982
      3. Il regolamento dell’Università di Torino
      4. Il regolamento dell’Università di Siena
      Capitolo 9: L’attività contrattuale delle università
      1. Premessa
      2. L’attività di diritto privato della P.A.
      3. Classificazione dei contratti della P.A.
      4. Regime giuridico dei contratti della P.A.
      5. Le fonti normative
      6. Il Codice dei contratti pubblici
      7. Il regolamento di esecuzione e di attuazione del Codice dei contratti
      8. Il procedimento di evidenza pubblica
      9. I contratti pubblici relativi ai lavori
      10. I contratti pubblici relativi a forniture
      11. I contratti pubblici relativi a servizi
      12. Acquisti di beni e servizi mediante convenzioni e procedure telematiche
      13. Aspetti specifici dell’attività contrattuale delle università
      Capitolo 10: Il personale docente
      1. Lineamenti generali
      2. Funzioni e status del personale docente
      3. Il Reclutamento
      4. Status giuridico del personale docente
      5. La mobilità interuniversitaria e il trattamento economico (L. 240/2010)
      6. Chiamata diretta di studiosi impegnati all’estero
      7. Professori a contratto
      8. Dottorato di ricerca
      9. Collaboratori, esperti di lingua madre e lettori di scambio
      10. Altre figure
      Capitolo 11: Il personale non docente
      Sezione Prima: Il rapporto di impiego pubblico
      1. Premessa
      2. Il rapporto di lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche
      3. Evoluzione storico-normativa della disciplina del lavoro pubblico: la privatizzazione
      4. Segue: Dalla riforma Brunetta ai giorni nostri
      5. Il sistema delle fonti del pubblico impiego
      6. Accesso al lavoro pubblico ed organizzazione degli uffici
      7. Lo svolgimento e le vicende modificative del rapporto di impiego
      8. La mobilità
      9. Estinzione del rapporto di impiego
      10. Le responsabilità dei pubblici dipendenti
      Sezione Seconda: Status giuridico del personale non docente delle università
      1. La classificazione orizzontale dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni: i comparti
      2. Il contratto collettivo nazionale di lavoro del personale delle Università
      3. La revisione del sistema di classificazione del personale
      4. I diritti patrimoniali; in particolare, il trattamento economico
      5. Alcuni diritti non patrimoniali
      6. Le norme disciplinari
      7. Particolari tipi di contratto
      8. La dirigenza pubblica
      9. La dirigenza universitaria
      Capitolo 12: Il diritto agli studi universitari
      1. Il fondamento normativo del diritto agli studi universitari
      2. Compiti dello Stato, delle regioni e delle università
      3. Strumenti e servizi
      4. I livelli essenziali delle prestazioni (LEP)
      5. Borse di Studio
      6. Esoneri da tasse e contributi
      7. Il sistema di controllo
      8. Attività a tempo parziale
      9. Strutture residenziali
      10. Il sistema di finanziamento
      11. Il monitoraggio sul diritto allo studio
      Capitolo 13: Studenti stranieri e studenti diversamente abili. Attività culturali e sportive
      1. Studenti non appartenenti all’Unione europea e apolidi
      2. Studenti degli Stati membri dell’Unione europea
      3. Ammissione di studenti stranieri
      4. Assistenza riservata agli stranieri
      5. Studenti diversamente abili
      6. Attività socio-culturali e sportive
      Capitolo 14: I servizi di segreteria
      1. Preiscrizioni
      2. Accesso ai corsi universitari ex lege 264/1999
      3. Immatricolazione
      4. Le Segreterie
      5. Norme in materia di tasse e contributi
      6. Immatricolazione ai corsi di laurea magistrale (non a ciclo unico)
      7. Iscrizione ad anni di corso successivi al primo
      8. Il piano di studio
      9. Esami di profitto
      10. Esame di laurea
      11. Trasferimenti e passaggi
      12. Studenti decaduti
      13. Rinuncia agli studi
      14. Accesso ai corsi universitari di ufficiali provenienti da accademie e scuole militari
      15. Documenti e certificazioni
      16. Titoli conseguiti all’estero
      Appendice normativa
      L. 30-12-2010 n. 240 (G.U. 14-1-2011, n. 10). — Norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento, nonché delega al Governo per incentivare la qualità e l’efficienza del sistema universitario