Manuale di Diritto dell'Unione Europea 47 - Edizioni Simone

Manuale di Diritto dell'Unione Europea

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v47.jpg

Aspetti istituzionali e politiche dell'Unione

Autori

  • Anno Edizione: 2016
  • Edizione: XXIII
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 512
  • Codice: 47
  • Isbn: 9788891410573
  • Prezzo: € 30,00
  •  

    • Acquista
    • cartaceo
     
     

      • La pubblicazione di questo volume avviene in una delicatissima fase storica segnata da una successione di eventi (crisi greca, emergenza immigrazione, crisi generata da atti di terrorismo fondamentalista Jihadista) il cui denominatore comune è rappresentato dalla minaccia di disintegrazione del progetto europeo che, con il suo sistema di valori, ideali e principi, viene oggi messo in discussione. Un sistema tra l’altro già indebolito dai diversi movimenti euroscettici (sostenitori di un’Europa diversa, con vocazione alla solidarietà) e antieuropeisti (più oltranzisti che vorrebbero ritornare alla sovranità nazionale), che sono cresciuti negli Stati europei a partire dalla crisi economica iniziata nel 2008, e che, in particolare, alle elezioni europee del maggio 2014 hanno dimostrato forte peso politico.

        La XXIII edizione di questo manuale di diritto dell’Unione, di conseguenza, è arricchita di approfondimenti che offrono al lettore un’analisi dettagliata delle tematiche attuali e delle numerose sfide a cui oggi l’Unione deve necessariamente far fronte.

        Il testo, dopo aver tracciato un quadro storico dell’integrazione europea, analizza tutti gli aspetti giuridico-istituzionali e delle politiche dell’Ordinamento europeo, ed è aggiornato alle più importanti novità normative. Tra i vari provvedimenti, che hanno interessato la materia, si segnalano in particolare:

        — il regolamento (UE) 2015/2422 del 16 dicembre 2015, che reca alcune modifiche al protocollo sullo statuto della Corte di giustizia dell’Unione europea;

        — il regolamento (UE) 2015/534 della Banca centrale europea del 17 marzo 2015 sulla segnalazione di informazioni finanziarie, a fini della vigilanza;

        — la legge 29 luglio 2015, n. 115 (legge europea 2014), che comporta le modifiche alla L. 234 /2012;

        — il D.P.R. 26 giugno 2015, n 118, che disciplina il funzionamento del Comitato interministeriale per gli affari europei.

        Per le sue caratteristiche, l’opera costituisce, dunque, un valido supporto per coloro che devono sostenere esami e concorsi, oltre che per l’aggiornamento professionale.

      • Parte I

        Breve storia dell’integrazione europea

        Capitolo 1: I primi passi dell’integrazione europea

        1. La ricostruzione economica e il Piano Marshall. L’OECE ed il COMECON

        2. La nascita della NATO e il Consiglio d’Europa

        3. Alcuni aspetti dell’integrazione europea

        4. Il Trattato istitutivo della CECA

        5. Il progetto CED e il suo fallimento

        6. I Trattati di Roma (la CEE e l’EURATOM)

        Capitolo 2: L’evoluzione dell’Europa comunitaria

        1. Il periodo transitorio (1958-1969)

        2. I nuovi poteri del Parlamento europeo, il Trattato di Lussemburgo del 1970 e la Corte dei conti

        3. L’adesione del Regno Unito, dell’Irlanda e della Danimarca

        4. L’elezione a suffragio universale del Parlamento europeo

        5. L’adesione della Grecia, della Spagna e del Portogallo

        Capitolo 3: Le modifiche ai Trattati istitutivi e l’unione economica e monetaria

        1. Cenni introduttivi

        2. L’Atto unico europeo

        3. Il mercato unico europeo

        4. Il Trattato di Maastricht

        5. L’unione monetaria e l’introduzione dell’euro

        6. L’adesione della Finlandia, dell’Austria e della Svezia

        7. Il Trattato di Amsterdam

        8. Il Trattato di Nizza

        9. Il Trattato di Lisbona

        10. L’Europa a 28

        Parte II

        L’Unione europea e la sua struttura istituzionale

        Capitolo 1: L’Unione europea

        1. Profili giuridici

        2. L’assetto istituzionale

        3. L’adesione all’Unione e il diritto di recesso

        Capitolo 2: Il Parlamento europeo

        1. Introduzione

        2. Composizione

        3. Organizzazione e funzionamento

        4. Le funzioni

        5. Parlamento europeo e parlamenti nazionali

        Capitolo 3: Il Consiglio europeo

        1. Introduzione

        2. Composizione, competenze e funzionamento

        3. Il Presidente del Consiglio europeo

        4. Gli atti

        Capitolo 4: Il Consiglio (dei ministri)

        1. Introduzione

        2. Composizione

        3. Funzioni del Consiglio

        4. Funzionamento

        5. Sistemi di votazione del Consiglio

        Capitolo 5: La Commissione europea

        1. Nozioni generali

        2. Nomina e composizione della Commissione

        3. Il Presidente della Commissione europea

        4. Status dei membri della Commissione

        5. L’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza

        6. Funzionamento

        7. Attribuzioni e poteri

        8. Considerazioni conclusive

        Capitolo 6: La Corte di giustizia dell’Unione europea

        1. Il sistema giurisdizionale europeo

        2. La Corte di giustizia

        3. Il Tribunale

        4. I Tribunali specializzati

        Capitolo 7: La Banca centrale europea

        1. Introduzione

        2. Organi decisionali

        3. Le funzioni

        4. Misure adottate dalla Banca centrale europea

        Capitolo 8: La Corte dei conti e il bilancio dell’Unione

        1. La Corte dei conti

        2. Il bilancio dell’Unione

        3. La lotta alle frodi

        Capitolo 9: Gli organi consultivi, la BEI e le agenzie

        1. Il Comitato economico e sociale europeo (CESE)

        2. Il Comitato delle Regioni

        3. La Banca europea per gli investimenti (BEI)

        4. Gli altri comitati consultivi

        5. Le agenzie europee

        6. Gli organi di vigilanza finanziaria

        Parte III

        La legislazione dell’Unione e le procedure decisionali

        Capitolo 1: Le fonti primarie del diritto dell’Unione europea

        1. Le fonti del diritto dell’Unione europea

        2. L’autonomia dell’ordinamento giuridico dell’Unione

        3. I Trattati istitutivi e i trattati di modifica

        4. I principi generali del diritto dell’Unione

        5. La Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea

        6. Il procedimento di revisione dei trattati

        Capitolo 2: Il diritto derivato

        1. Introduzione

        2. Gli atti giuridici dell’Unione

        3. Forma ed entrata in vigore degli atti: principi comuni

        4. I regolamenti

        5. Le direttive

        6. Le decisioni

        7. Gli atti non vincolanti: raccomandazioni e pareri

        8. Gli atti atipici

        9. La qualità della legislazione europea

        Capitolo 3: Procedure di adozione degli atti

        1. La ripartizione dei compiti tra le istituzioni dell’Unione

        2. L’iniziativa

        3. La procedura legislativa ordinaria

        4. Le procedure legislative speciali

        5. La procedura di approvazione del bilancio

        Parte IV

        Unione europea e Stati membri

        Capitolo 1: La delimitazione delle competenze

        1. Nozioni fondamentali

        2. Il principio di sussidiarietà

        3. La clausola di flessibilità

        4. Le varie competenze dell’Unione europea

        5. La cooperazione rafforzata

        Capitolo 2: La funzione giudiziaria dell’Unione europea

        1. Introduzione

        2. La giurisdizione avente ad oggetto il comportamento degli Stati: il ricorso per inadempimento o infrazione

        3. La giurisdizione avente ad oggetto il comportamento delle istituzioni: il ricorso di annullamento e il ricorso per carenza

        4. Le controversie in materia di responsabilità extracontrattuale

        5. Le residue competenze della Corte in materia contenziosa

        6. La competenza pregiudiziale interpretativa e di validità

        7. La funzione consultiva della Corte

        Capitolo 3: Rapporti tra diritto dell’Unione e diritto degli Stati membri

        1. Introduzione

        2. La diretta efficacia del diritto dell’Unione europea

        3. Il primato del diritto dell’Unione europea

        Capitolo 4: L’adattamento dell’ordinamento italiano all’ordinamento dell’Unione

        1. Introduzione

        2. Costituzione italiana e ordinamento europeo

        3. Le limitazioni di sovranità previste dall’articolo 11 della Costituzione

        4. Norme di diritto dell’Unione europea e norme statali di pari rango: orientamenti giurisprudenziali

        5. Il giudizio di legittimità nel ricorso in via principale

        6. La L. cost. 3/2001 e il rispetto dei vincoli europei

        7. I controlimiti

        Capitolo 5: L’adattamento dell’ordinamento italiano al diritto derivato dell’Unione

        1. L’attuazione degli atti di diritto derivato

        2. Il CIAE (Comitato interministeriale per gli affari europei)

        3. La fase ascendente del diritto dell’Unione europea

        4. La fase discendente del diritto UE: adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea

        5. Adattamento al diritto derivato

        Capitolo 6: Le Regioni e l’attuazione del diritto dell’Unione

        1. Le limitazioni di sovranità imposte dall’ordinamento europeo

        2. L’attuazione in via legislativa degli atti dell’Unione: le Regioni come legislatore

        3. La fase ascendente: le Regioni e la formazione degli atti dell’Unione

        4. La fase discendente: il ruolo delle Regioni nella fase attuativa del diritto UE

        5. Il potere sostitutivo dello Stato e il diritto di rivalsa

        6. Il ricorso alla Corte di giustizia su richiesta delle Regioni

        Capitolo 7: La responsabilità dello Stato per le violazioni delle norme europee

        1. La leale cooperazione degli Stati membri

        2. Il procedimento di infrazione e la procedura di rinvio pregiudiziale

        3. La responsabilità dello Stato membro e l’obbligo del risarcimento del danno

        Parte V

        Mercato interno e spazio di libertà, sicurezza e giustizia

        Capitolo 1: Lo spazio senza frontiere interne

        1. Introduzione

        2. L’unione doganale

        3. Attuazione dell’unione doganale

        4. Il Libro bianco per il completamento del mercato interno

        5. La realizzazione del mercato interno

        6. Il coordinamento delle politiche economiche e l’unione monetaria

        Capitolo 2: La libera circolazione delle merci

        1. La soppressione delle barriere doganali

        2. L’attuale regime di transito delle merci

        3. Le barriere tecniche e il principio del mutuo riconoscimento

        4. Le barriere fiscali e il riavvicinamento delle legislazioni nazionali

        Capitolo 3: La libera circolazione delle persone

        1. Introduzione

        2. I lavoratori subordinati

        3. La libertà di stabilimento

        4. La disciplina relativa al diritto di libera circolazione e soggiorno

        5. Gli Accordi di Schengen e l’abolizione dei controlli alle frontiere

        Capitolo 4: La libera prestazione di servizi e il movimento dei capitali

        1. La libera prestazione di servizi

        2. La direttiva relativa ai servizi nel mercato interno (direttiva Bolkestein)

        3. La libera circolazione dei capitali

        Capitolo 5: Lo spazio di libertà, sicurezza e giustizia

        1. Introduzione

        2. Controlli alle frontiere, visti, asilo e immigrazione

        3. Misure adottate per garantire un elevato livello di sicurezza

        4. La cooperazione giudiziaria in materia civile

        5. La cooperazione giudiziaria in materia penale

        6. La cooperazione di polizia

        7. Il ruolo della Corte di giustizia nella cooperazione giudiziaria in materia penale e di polizia

        Parte VI

        Le politiche interne de ll’Unione

        Capitolo 1: La politica agricola e la politica della pesca

        1. Le ragioni della politica agricola

        2. Gli obiettivi della PAC

        3. I principi fondamentali della PAC

        4. La gestione della politica agricola comune

        5. L’evoluzione della PAC

        6. La riforma della PAC 2014-2020

        7. Il finanziamento della politica agricola e dello sviluppo rurale

        8. La politica della pesca e il FEAMP

        Capitolo 2: La politica comune nel settore dei trasporti e le reti transeuropee

        1. Generalità

        2. Gli obiettivi

        3. Le realizzazioni

        4. Trasporti su strada

        5. Trasporti ferroviari

        6. Trasporti marittimi e aerei

        7. Le reti transeuropee

        Capitolo 3: La politica della concorrenza

        1. Le regole della concorrenza nel mercato interno

        2. Il divieto di intese recanti pregiudizio alla concorrenza

        3. Il divieto di abuso di posizione dominante

        4. Le procedure di applicazione degli artt. 101 e 102 TFUE

        5. La disciplina europea delle imprese pubbliche e delle imprese incaricate della gestione di servizi di interesse economico generale

        6. La disciplina degli aiuti di Stato

        7. La concentrazione di imprese

        8. Rapporti tra la normativa europea e la normativa antitrust italiana

        Capitolo 4: La politica economica e monetaria

        1. Dal Trattato di Roma al Trattato di Lisbona

        2. La politica economica e il controllo delle finanze pubbliche

        3. La politica monetaria

        4. Gli organismi che gestiscono la politica monetaria

        5. Rapporti fra la politica monetaria e le altre politiche economiche

        Capitolo 5: La coesione economica, sociale e territoriale

        1. La coesione economica e sociale europea

        2. Evoluzione della politica regionale

        3. Gli strumenti per l’attuazione della coesione economica, sociale e territoriale

        4. La disciplina UE sulla politica di coesione

        5. I fondi strutturali

        6. Altri fondi europei

        7. La programmazione degli interventi

        8. I sistemi di valutazione, gestione e controllo degli interventi

        9. Le iniziative dell’Unione

        10. La cooperazione territoriale europea

        Capitolo 6: La politica per le imprese

        Sezione Prima

        La politica industriale

        1. Introduzione

        2. La nascita della politica industriale

        3. Dagli anni ’70 al completamento del mercato interno

        4. La disciplina vigente

        5. Marchi e brevetti

        Sezione Seconda

        Il diritto societario

        6. Introduzione

        7. Il diritto europeo delle società

        8. La società europea (SE)

        9. La società cooperativa europea (SCE)

        10. La cooperazione tra imprese dell’Unione: il GEIE

        11. L’abolizione degli ostacoli tecnici

        Sezione Terza

        La politica a favore delle piccole e medie imprese (PMI)

        12. Il cammino della politica dell’Unione a favore delle PMI

        13. La definizione di PMI

        14. Attività di cooperazione

        15. La Carta europea delle PMI e i programmi dell’Unione europea

        16. Gli strumenti finanziari e il FEI

        17. La politica del turismo

        Capitolo 7: Politica di ricerca e sviluppo tecnologico e politica dello spazio

        1. Introduzione

        2. Ricerca e sviluppo nella disciplina dei trattati

        3. Il programma quadro «Orizzonte 2020» (2014-2020)

        4. L’attività di ricerca diretta dell’Unione: il Centro comune di ricerca (CCR)

        5. La società dell’informazione

        6. La politica spaziale europea

        Capitolo 8: La politica dell’ambiente

        1. Nozioni generali

        2. Evoluzione della tutela dell’ambiente

        3. La disciplina vigente

        4. Trasversalità della tutela dell’ambiente e sviluppo sostenibile

        5. I settori di intervento

        6. L’Agenzia europea per l’ambiente

        7. Il coinvolgimento delle imprese: l’eco-auditing e l’ecolabel

        8. La tutela penale dell’ambiente

        9. L’approvvigionamento energetico

        10. La protezione civile

        Capitolo 9: La politica sociale, dell’occupazione e della formazione professionale

        1. Evoluzione della disciplina

        2. La politica sociale

        3. I principali settori di intervento nella politica sociale

        4. Il coordinamento delle politiche occupazionali

        5. La politica di formazione professionale

        Capitolo 10: Istruzione, cultura e audiovisivi

        1. Introduzione

        2. L’istruzione

        3. La cultura

        4. La promozione del settore degli audiovisivi

        Capitolo 11: Salute e tutela dei consumatori

        1. Introduzione

        2. La sanità pubblica

        3. La tutela dei consumatori

        4. La sicurezza dei prodotti alimentari

        Parte VII

        L’azione esterna dell’Unione europea

        Capitolo 1: La politica estera e di sicurezza comune (PESC) e la politica di sicurezza e difesa comune (PSDC)

        1. La ricerca di un’unione politica europea

        2. La politica estera e di sicurezza comune (PESC) nel Trattato vigente

        3. Gli obiettivi della PESC

        4. La gestione della PESC

        5. Gli atti e le procedure in ambito PESC

        6. La politica di sicurezza e difesa comune (PSDC)

        Capitolo 2: La politica commerciale comune

        1. Il fondamento della politica commerciale: l’unione doganale

        2. La disciplina nel Trattato sul funzionamento dell’Unione europea

        3. L’Unione e i rapporti commerciali nell’ambito del Gatt e del Wto

        4. Le misure di protezione commerciale

        Capitolo 3: Le altre politiche «esterne»

        1. La cooperazione con i paesi terzi

        2. L’aiuto umanitario

        3. La politica europea di vicinato (PEV)

        4. La clausola di solidarietà

        Capitolo 4: Gli accordi internazionali

        1. La personalità giuridica dell’Unione

        2. Disciplina degli accordi internazionali

        3. Il procedimento di conclusione degli accordi

        4. Gli accordi commerciali

        5. Gli accordi di associazione

        6. Gli accordi di cooperazione economica, finanziaria e tecnica con i paesi terzi

        Capitolo 5: Le relazioni con le altre organizzazioni internazionali

        1. Introduzione

        2. L’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU)

        3. Il Consiglio d’Europa

        4. L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE)

        5. L’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE)

        Capitolo 6: Accordi di cooperazione e accordi di stabilizzazione

        1. Introduzione

        2. Gli accordi di partenariato e di cooperazione

        3. I rapporti con gli Stati balcanici

        4. La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS)

        Capitolo 7: I rapporti con le altre aree geografiche

        1. Introduzione

        2. I rapporti con i paesi ACP e l’Accordo di Cotonou

        3. Lo Spazio economico europeo (SEE)

        4. Gli Stati dell’America del nord: Stati Uniti e Canada

        5. I rapporti euromediterranei

        6. I rapporti con l’Asia

        7. L’America Latina

        8. Australia e Nuova Zelanda