Compendio di Diritto dell'Ambiente 48/1 - Edizioni Simone

Compendio di Diritto dell'Ambiente

abstract

Edizioni Simone

http://www.simone.it/catalogo/v48_1.jpg

• Analisi ragionata degli istituti • Box di approfondimento giurisprudenziale e dottrinale • Domande più ricorrenti in sede d'esame o di concorso

Autori

  • Anno Edizione: 2016
  • Edizione: VIII
  • Formato: 15 x 21
  • Pagine: 288
  • Codice: 48/1
  • Isbn: 9788891408143
  • Prezzo: € 22,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn ePub: 9788824425636
  • Prezzo ePub: € 15,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • La lotta al cambiamento climatico e alle disastrose conseguenze che esso produce (aumento della temperatura terrestre, desertificazione, innalzamento dei mari, condizioni climatiche estreme) è da tempo al centro del dibattito internazionale vista la necessità di intervenire con estrema urgenza e con un approccio globale.

      E così, nella Conferenza delle Nazioni Unite sul “climate change”, tenutasi a Parigi nel dicembre 2015, gli Stati di tutto il mondo (196 Paesi) tra cui le due economie più grandi e inquinanti della Terra, USA e Cina, hanno raggiunto un nuovo accordo globale sul clima, impegnandosi a contenere l’aumento della temperatura terrestre a fine secolo ben al di sotto dei due gradi rispetto all’era preindustriale.

      Un forte impulso in tal senso è stato dato dall’Enciclica di Papa Francesco «Laudato si’» (maggio 2015), con la quale la Chiesa è intervenuta per affrontare la questione ecologica.

      Il documento non è solo una denuncia dell’attuale degrado ambientale ma un vero e proprio monito rivolto a “coloro che detengono il potere” ad uscire dall’attuale sistema economico basato sullo sfruttamento delle risorse naturali e sui combustibili fossili e ad aprirsi a un nuovo modello di produzione sostenibile.

      In questo mutato contesto si sta muovendo anche il nostro Paese, dove si sta facendo strada la cd. “green economy”, un modello economico che promuove una considerazione integrata della dimensione economica, sociale ed ambientale e, proprio in tale ottica è, da ultimo, intervenuta la L. 28 dicembre 2015, n. 221.

      La conoscenza di tali dinamiche è fondamentale per comprendere le ragioni della proliferazione e dell’evoluzione normativa in materia ambientale che costituisce oggetto di studio di tale volume che rappresenta, pertanto, un valido strumento non solo per una preparazione esaustiva in vista di esami universitari e concorsi, ma anche per l’aggiornamento di quanti lavorano in questo delicato settore.

    • Parte prima

      Ambiente: inquadramento e disciplina internazionale ed europea

      Capitolo 1: Ambiente e diritto

      1. La nozione di ambiente in generale

      2. La definizione giuridica di «ambiente»

      3. Il diritto dell’ambiente

      Capitolo 2: Il diritto internazionale dell’ambiente

      1. Introduzione

      2. I principi generali del diritto internazionale dell’ambiente

      3. Il diritto convenzionale in tema di ambiente

      4. Le Conferenze delle Nazioni Unite

      5. Le Convenzioni e i protocolli ambientali

      6. I soggetti del diritto internazionale dell’ambiente

      Capitolo 3: La politica dell’ambiente nell’Unione europea

      1. Nozioni generali

      2. Evoluzione della tutela dell’ambiente

      3. L’attuale disciplina ambientale

      4. Trasversalità della tutela dell’ambiente e sviluppo sostenibile

      5. I principali settori di intervento

      6. L’Agenzia europea per l’ambiente

      7. Gli strumenti volontari: l’EMAS e l’ecolabel

      8. Lo strumento di sostegno finanziario: il Programma LIFE

      Parte seconda

      La protezione ambientale in Italia

      Capitolo 1: Normativa e principi

      1. I riferimenti costituzionali

      2. La legislazione ambientale

      3. Principi generali di tutela ambientale

      4. L’informazione ambientale

      Capitolo 2: I livelli di governo ambientale

      1. L’istituzione del Ministero dell’ambiente

      2. Le competenze del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare

      3. Struttura ed organizzazione del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare

      4. L’Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA)

      5. Le competenze regionali e locali

      6. Le agenzie regionali per la protezione dell’ambiente (ARPA)

      7. Le associazioni ambientaliste

      8. L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA)

      Capitolo 3: Le politiche per l’ambiente

      1. Premessa

      2. La politica del command and control

      3. Gli strumenti economici e finanziari

      4. Gli strumenti volontari

      Capitolo 4: Le procedure ambientali: VIA, VAS e AIA

      1. Premessa

      2. Le procedure ambientali in Italia

      3. La valutazione di impatto ambientale

      4. La procedura di VIA per le grandi opere ai sensi del D.Lgs. 163/2006

      5. La valutazione ambientale strategica

      6. L’autorizzazione integrata ambientale

      7. L’autorizzazione unica ambientale

      Capitolo 5: Il danno ambientale

      1. Nozione e qualificazione giuridica

      2. Ambito di applicazione

      3. Prevenzione e ripristino ambientale

      4. Risarcimento del danno ambientale

      Capitolo 6: La tutela amministrativa e penale

      1. Cenni generali sull’illecito amministrativo

      2. L’opzione penale

      3. I delitti contro l’ambiente

      4. La disciplina sanzionatoria delle contravvenzioni ambientali

      5. La legislazione europea e la norma penale italiana

      6. La tutela penale dell’ambiente

      7. La legislazione regionale e la norma penale ambientale

      Parte terza

      La normativa di settore

      Capitolo 1: L’inquinamento delle acque

      Sezione Prima

      La tutela delle acque dall’inquinamento

      1. La disciplina del settore

      2. Le competenze dello Stato e degli enti territoriali in materia di tutela delle acque

      3. Definizioni e finalità della disciplina

      4. La disciplina degli scarichi

      5. Le autorizzazioni

      6. Tipologie di scarico

      7. Il sistema dei controlli degli scarichi

      8. Il risparmio idrico

      9. Le sanzioni amministrative e penali

      Sezione Seconda

      La difesa del suolo

      1. Lineamenti generali

      2. La suddivisione delle competenze in materia di difesa del suolo

      3. La tutela idrogeologica

      Sezione Terza

      La gestione delle risorse idriche

      1. Principi generali e competenze

      2. Il servizio idrico integrato

      3. Vigilanza, controlli e partecipazione

      Capitolo 2: L’inquinamento dell’aria

      1. Generalità

      2. Tutela legislativa

      3. Le competenze dello Stato e degli enti territoriali in materia di inquinamento atmosferico

      4. Prevenzione e limitazione delle emissioni in atmosfera di impianti e attività

      5. Il regime sanzionatorio

      6. Gli impianti termici civili

      7. I combustibili

      8. Valutazione e gestione della qualità dell’aria ambiente

      9. La tutela dell’ozono stratosferico

      10. L’effetto serra

      11. Inquinamento atmosferico transfrontaliero

      12. Inquinamento da traffico veicolare urbano

      Capitolo 3: I rifiuti

      Sezione Prima

      Gestione dei rifiuti

      1. Quadro normativo di riferimento

      2. La nozione di rifiuto e di sottoprodotto

      3. La classificazione dei rifiuti

      4. Esclusioni dal campo di applicazione della disciplina

      5. Le terre e le rocce da scavo

      6. Le competenze in materia di gestione dei rifiuti

      7. Autorizzazioni e iscrizioni

      8. Il sistema di monitoraggio dei rifiuti

      9. Gestione di particolari categorie di rifiuti

      10. Il sistema sanzionatorio

      Sezione Seconda

      Gestione degli imballaggi

      1. Gli imballaggi e i rifiuti di imballaggio

      2. I consorzi

      3. Il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI)

      4. Le sanzioni amministrative in materia di imballaggi

      Capitolo 4: Altri tipi di inquinamento

      1. L’inquinamento acustico

      2. L’inquinamento elettromagnetico

      3. Le radiazioni ionizzanti

      4. Attività industriali a rischio di incidente rilevante

      Capitolo 5: I beni e i vincoli paesaggistici

      1. I riferimenti normativi

      2. Il paesaggio e i beni paesaggistici

      3. Aree tutelate per legge

      4. Competenze e procedure per la protezione delle bellezze paesaggistiche

      5. Le sanzioni penali

      6. Le sanzioni amministrative

      Capitolo 6: Le aree naturali protette

      1. La disciplina delle aree protette

      2. Definizione e classificazione delle aree naturali protette

      3. I parchi nazionali

      4. I parchi regionali e interregionali

      5. Le riserve naturali statali

      6. Il regime sanzionatorio

      Appendice normativa

      Legge 28 dicembre 2015, n. 221. — Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali

    •  aggiornata alla L.28-12-2015, n. 221 (cd. collegato ambientale)