Codice del Notariato Minor 504/2M - Edizioni Simone

Codice del Notariato Minor

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v504_2m.jpg

A cura di Francesco Gibboni - Francesco Russo

  • Formato: 13 x 19
  • Pagine: 2560
  • Codice: 504/2M
  • Isbn: 9788891406125
  • Prezzo: € 45,00€
  • Prezzo Scontato: € 40,50
  •  

    • cartaceo esaurito
    • Consultabile in sede d'esame
     
     

      •   Questa edizione minor del Codice del Notariato viene data alle stampe per venire incontro alle richieste di quanti necessitano di un’opera di più immediata e agile consultazione senza mortificare i contenuti del lavoro.

          Anche in questa edizione vi è una sezione interamente dedicata ai Richiami Normativi Essenziali per il Rogito (da cui l’acronimo REPERO) che raccoglie, in forma sintetica e completa, le fonti normative contenenti le formalità e menzioni indispensabili dell’atto notarile organizzate in voci secondo un ordine logico/cronologico.

          Per agevolare ulteriormente la consultazione è stato approntato un indice cronologico fondamentale, posto ad inizio volume, in modo da consentire un immediato reperimento della norma di interesse.

          Il testo degli articoli del codice civile anteriori alle riforme del diritto di famiglia (1975) e del diritto societario (2003) sono riportati in calce alle norme corrispondenti ed evidenziati graficamente da una losanga laterale.

        • Con riferimento alla Riforma della filiazione, per le norme non espressamente modificate dalla l. 219/2012 e dal d.lgs. 154/2013, nella consultazione del Volume si tenga presente che:

        — nel Codice civile le parole figli legittimi e figli naturali, ovunque ricorrono, sono sostituite dalla parola figli;

        — nella Legislazione vigente:

        — la parola potestà, riferita alla potestà genitoriale, e le parole potestà genitoriale, ovunque presenti, sono sostituite dalle seguenti: «responsabilità genitoriale»;

        — le parole figli legittimi o figlio legittimo, ovunque presenti, sono sostituite dalle seguenti: figli nati nel matrimonio o figlio nato nel matrimonio;

        — le parole figli naturali o figlio naturale, ovvero figli adulterini o figlio adulterino, ovunque presenti, sono sostituite dalle seguenti: figli nati fuori del matrimonio o figlio nato fuori del matrimonio;
        — le parole figli legittimati, figlio legittimato, legittimato, legittimati, ovunque presenti, sono soppresse.