Codice del Diritto e delle Organizzazioni Internazionali 516 - Edizioni Simone

Codice del Diritto e delle Organizzazioni Internazionali

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v516.jpg

 Questo volume riporta testi normativi non commentati per la libera consultazione nei concorsi pubblici

A cura di Federico del Giudice

  • Anno Edizione: 2016
  • Edizione: X
  • Formato: 15 x 21
  • Pagine: 960
  • Codice: 516
  • Isbn: 9788891410009
  • Prezzo: € 32,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • Il volume intende offrire al lettore un quadro esaustivo delle norme che disciplinano l’ordinamento internazionale e le organizzazioni internazionali e a tal fine riporta, oltre agli atti a carattere convenzionale, alcuni strumenti (dichiarazioni e principi guida) che, benché non vincolanti, per il loro innegabile valore etico-politico contribuiscono alla progressiva evoluzione del diritto internazionale.

      L’opera è suddivisa in nove parti: le prime cinque parti sono rivolte a Convenzioni, Dichiarazioni, Principi guida e Statuti concernenti le fonti del diritto internazionale, la tutela dei diritti umani (parti prima e quinta), la successione, le immunità, le relazioni diplomatiche e consolari degli Stati (parti seconda e terza) e le organizzazioni internazionali (parte quarta).

      Nelle altre parti sono riportati, oltre ai Trattati e Protocolli inerenti all’ordine economico internazionale, all’ambiente (parti sesta e settima) e alla risoluzione delle controversie, anche i Progetti di articoli relativi alla responsabilità internazionale dello Stato, nonché quegli articoli degli statuti delle Nazioni Unite, della Corte internazionale di giustizia e della Corte di giustizia dell’Unione europea diretti alla soluzione pacifica delle controversie (parte ottava).

      Chiudono il testo le disposizioni dedicate all’adattamento dell’Italia al diritto internazionale e al diritto dell’Unione europea (parte nona).

      Per le sue caratteristiche, il Codice costituisce un valido supporto per i giuristi, per i cultori della materia nonché per coloro che si apprestano ad affrontare lo studio di discipline internazionalistiche in vista di esami universitari, concorsi pubblici e per la carriera diplomatica.

    • Parte Prima

      LE FONTI DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

      §1. Statuto della Corte Internazionale di Giustizia (Articolo estratto)

      §2. Convenzione sul diritto dei trattati

      §3. Convenzione sulla successione degli Stati nei trattati

      §4. Convenzione sul diritto dei trattati tra Stati ed organizzazioni internazionali o tra organizzazioni internazionali

      §5. Guiding Principles applicable to unilateral declarations of States capable of creating legal obligations – Principi direttivi applicabili a dichiarazioni unilaterali degli Stati capaci di produrre obblighi giuridici

      Parte seconda

      SUCCESSIONE ED IMMUNITÀ DEGLI STATI

      §6. Convenzione sulla successione degli Stati nei trattati

      §7. Convenzione sulla successione degli Stati in materia di beni, archivi e debiti di Stato

      §8. Convenzione europea sull’immunità degli Stati

      §9. Convenzione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite sull’immunità degli Stati e dei loro beni

      Parte Terza

      LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

      §10. Statuto delle nazioni unite

      §11. Trattato sull’Unione europea

      §12. Trattato sul funzionamento dell’Unione europea

      §13. Trattato che istituisce la Comunità europea dell’energia atomica

      Parte quarta

      LE RELAZIONI DIPLOMATICHE E CONSOLARI

      §14. Convenzione sulle relazioni diplomatiche

      §15. Protocollo di firma facoltativa alla Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche concernente il regolamento obbligatorio delle controversie

      §16. Protocollo di firma facoltativa alla Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche concernente l’acquisto della nazionalità

      §17. Convenzione sulle relazioni consolari

      §18. Protocollo di firma facoltativa alla Convenzione di Vienna sulle relazioni consolari concernente il regolamento obbligatorio delle controversie

      §19. Protocollo di firma facoltativa alla Convenzione di Vienna sulle relazioni consolari concernente l’acquisto della nazionalità

      §20. Convenzione sulle missioni speciali

      §21. Protocollo di firma facoltativa alla Convenzione sulle missioni speciali concernente la composizione obbligatoria delle controversie

      Parte quinta

      LA TUTELA DEI DIRITTI UMANI

      Sezione Prima: Atti adottati nellambito dellONU

      §22. Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo

      §23. Convenzione sullo status dei rifugiati

      §24. Protocollo relativo allo status dei rifugiati

      §25. Convenzione internazionale sull’eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale

      §26. Patto internazionale relativo ai diritti civili e politici

      §27. Protocollo facoltativo al Patto internazionale relativo ai diritti civili e politici

      §28. Secondo Protocollo facoltativo al Patto internazionale relativo ai diritti civili e politici sull’abolizione della pena di morte

      §29. Patto internazionale relativo ai diritti economici, sociali e culturali

      §30. Protocollo facoltativo al Patto internazionale relativo ai diritti economici, sociali e culturali

      §31. Convenzione sull’eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna

      §32. Protocollo facoltativo alla Convenzione sull’eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna

      §33. Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti

      §34. Protocollo facoltativo alla Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti

      §35. Convenzione sui diritti del fanciullo

      §36. Protocollo facoltativo alla Convenzione sui diritti del fanciullo sulla vendita di bambini, la prostituzione dei bambini e la pornografia rappresentante bambini

      §37. Protocollo facoltativo alla Convenzione sui diritti del fanciullo concernente il coinvolgimento dei bambini nei conflitti armati

      §38. Protocollo facoltativo alla Convenzione sui diritti del fanciullo che stabilisce una procedura di presentazione di comunicazioni

      §39. Trattato delle Nazioni Unite sul commercio di armi

      Sezione Seconda: Le convenzioni adottate nellambito del Consiglio d’Europa

      §40. Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fon damentali

      §41. Protocollo addizionale alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali

      §42. Protocollo n. 4 alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, che riconosce taluni diritti e libertà diversi da quelli che figurano già nella Convenzione e nel suo primo protocollo addizionale

      §43. Protocollo n. 6 alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali relativo all’abolizione della pena di morte

      §44. Protocollo n. 7 alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali

      §45. Protocollo n. 12 alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali

      §46. Protocollo n. 13 alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali relativo all’abolizione della pena di morte in tutte le circostanze

      §47. Accordo europeo concernente le persone che partecipano alle procedure davanti alla Corte europea dei diritti dell’uomo

      §48. Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica

      Sezione Terza: La tutela dei diritti umani nell’Unione europea

      §49. Dichiarazione comune del Parlamento europeo, del Consiglio e della Commissione sul rispetto dei diritti fondamentali

      §50. Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea

      Sezione Quarta: Diritto e giurisdizione penale internazionale

      §51. Convenzione sulla prevenzione e la repressione dei reati contro le persone internazionalmente protette, compresi gli agenti diplomatici

      §52. Statuto del Tribunale internazionale competente per gravi violazioni del diritto umanitario commesse nei territori della ex Jugoslavia

      §53. Statuto della Corte penale internazionale

      Parte Sesta

      L’ordine economico internazionale

      §54. Charter of Economic Rights and Duties of States (Carta dei diritti e dei doveri economici degli Stati)

      §55. Declaration on Permanent sovereignty over natural resources (Dichiarazione relative alla sovranità permanente sulle risorse naturali)

      §56. Dichiarazione sul diritto allo sviluppo

      §57. Accordo istitutivo del Fondo Monetario Internazionale (FMI)

      §58. Accordo istitutivo della Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BIRS)

      §59. Accordo istitutivo dell’Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC)

      Parte Settima

      L’ambiente, il mare, gli spazi aerei ed extratmosferici

      Sezione Prima: La protezione dellambiente

      §60. Dichiarazione sull’ambiente umano

      §61. Dichiarazione sull’ambiente e lo sviluppo

      §62. Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici

      §63. Protocollo della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici

      §64. Convenzione sull’inquinamento atmosferico attraverso le frontiere a lunga distanza

      §65. Convenzione per la protezione della fascia d’ozono

      §66. Convenzione sulla diversità biologica

      §67. Protocollo sulla biosicurezza relativo alla Convenzione sulla diversità biologica

      §68. Protocollo di Nagoya alla Convenzione sulla diversità biologica relativa all’accesso alle risorse genetiche e alla giusta ed equa ripartizione dei benefici derivanti dalla loro utilizzazione

      §69. Convenzione sull’accesso alle informazioni, la partecipazione del pubblico ai processi decisionali e l’accesso alla giustizia in materia ambientale

      Sezione Seconda: Il regime internazionale del mare

      §70. Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare

      §71. Accordo relativo all’attuazione della Parte XI della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare del 10 dicembre 1982

      Sezione Terza: Gli spazi aerei, extratmosferici e l’Antartide

      §72. Convenzione relativa all’aviazione civile internazionale

      §73. Trattato sui principi che regolano le attività degli Stati nell’esplorazione e nell’uso dello spazio extra-atmosferico, ivi compresi la luna e gli altri corpi celesti

      §74. Convenzione sulla responsabilità internazionale per i danni causati da oggetti spaziali

      §75. Trattato Antartico

      §76. Protocollo al Trattato sull’Antartide relativo alla protezione ambientale

      Parte ottava

      La Responsabilità internazionale dello stato e la soluzione delle controversie

      §77. Progetto di articoli sulla responsabilità internazionale dello Stato

      §78. Progetto di articoli sulla responsabilità degli Stati per atti internazionalmente illeciti

      §79. Statuto delle Nazioni Unite

      §80. Statuto della Corte Internazionale di Giustizia

      §81. Statuto della Corte di giustizia dell’Unione europea

      §82. Statuto del Tribunale internazionale per il diritto del mare

      §83. Intesa sulle norme e sulle procedure che disciplinano la risoluzione delle controversie (nell’ambito dell’Accordo istitutivo dell’OMC)

      §84. Convenzione europea per la risoluzione pacifica delle controversie

      §85. Convenzione relativa alla conciliazione e all’arbitrato nel quadro della CSCE

      Parte Nona

      L’adattamento al diritto internazionale e al diritto dell’unione europea

      §86. Costituzione della Repubblica Italiana. — Approvata dall’Assemblea Costituente il 22-12-1947, promulgata dal Capo provvisorio dello Stato il 27-12-1947 ed entrata in vigore l’1-1-1948 (Articoli estratti)

      §87. Regolamento del Senato della Repubblica Italiana. — Approvato dall’Assemblea il 17-2-1971, entrato in vigore l’1-1-1971 e successivamente modificato (Articoli estratti)

      §88. Regolamento della Camera dei deputati della Repubblica Italiana. — Approvato dalla Camera il 18-1-1971 ed entrato in vigore l’1-1-1971 (Articoli estratti)

      §89. L. 11 dicembre 1984, n. 839. — Norme sulla Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana e sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana (Articoli estratti)

      §90. D.P.R. 28 dicembre 1985, n. 1092. — Approvazione del testo unico delle disposizioni sulla promulgazione delle leggi, sulla emanazione dei decreti del Presidente della Repubblica e sulle pubblicazioni ufficiali della Repubblica italiana (Articoli estratti)

      §91. L. 16 aprile 1987, n. 183. — Coordinamento delle politiche riguardanti l’appartenenza dell’Italia alle Comunità europee ed adeguamento dell’ordinamento interno agli atti normativi comunitari (Articolo estratto)

      §92. L. 5 giugno 2003, n. 131. — Disposizioni per l’adeguamento dell’ordinamento della Repubblica alla legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3 (Articoli estratti)

      §93. L. 24 dicembre 2012, n. 234. — Norme generali sulla partecipazione dell’Italia alla formazione e all’attuazione della normativa e delle politiche dell’Unione europea