Codice Tributario 519 - Edizioni Simone

Codice Tributario

abstract

Edizioni Simone

http://www.simone.it/catalogo/v519.jpg

A cura di Gianni de Luca

  • Anno Edizione: 2016
  • Edizione: XIX
  • Formato: 15 x 21
  • Pagine: 1952
  • Codice: 519
  • Isbn: 9788891409515
  • Prezzo: € 68,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • • Il codice tributario è aggiornato ai provvedimenti normativi pubblicati in G.U. o sul sito dell’Agenzia delle entrate al 29 gennaio 2016.

      • È articolato in 27 sezioni distinte per materia che si susseguono in ordine alfabetico.

      • Nel Testo per ogni sezione sono riportate le norme istitutive dei singoli tributi e le leggi di maggiore interesse nonché le più significative norme di attuazione delle leggi principali (decreti, regolamenti, provvedimenti direttoriali, etc.).

      • Nell’ambito di ciascuna sezione i singoli provvedimenti sono stati contraddistinti con un numero di paragrafo.

      • Il testo è arricchito di note di modifica e di note di riferimento, collocate alla fine degli articoli ed evidenziate con un distinto sistema di numerazione: numeri arabi, evidenziati in grassetto, per le note di modifica e numeri romani per quelle di riferimento.

      • Per le norme citate in nota ma non riportate vengono segnalati gli estremi di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale o nel sito dell’Agenzia delle Entrate.

      • Sono riportate in nota le modifiche effettuate dal legislatore a far data dal 1° gennaio 2008 con le relative decorrenze.

      • In nota sono indicate le abrogazioni a far data dal 1° gennaio 1993 mentre il testo delle disposizioni abrogate dal 1° gennaio 2008 è riportato tra parentesi quadre.

      • Per le norme delle sezioni Accertamento, Imposte Dirette, IVA e Violazioni tributarie che hanno subito modifiche in vigore nel corso del 2015 e 2016 vengono riportate in nota anche le formulazioni antecedenti le modifiche stesse. Questa scelta consente agli interessati di conoscerne il contenuto, anche per l’espletamento di adempimenti tributari non ancora scaduti.

      • Gli importi sono espressi in euro, fatta eccezione per quelli stabiliti da disposizioni abrogate o che hanno esaurito la loro efficacia anteriormente al 1° gennaio 2002.

    • Sezioni in cui è suddivisa l’opera

      • Accertamento

      • Agevolazioni

      • Anagrafe tributaria

      • Autotutela

      • Bollo

      • CAF

      • Concessioni governative

      • Condoni e amnistie

      • Contenzioso

      • Conto fiscale

      • enti non profit

      • Finanza locale

      • Imposta sugli intrattenimenti

      • Imposte dirette

      • Imposte ipotecaria e catastale

      • Imposte straordinarie e sostitutive

      • Interpello

      • Iva

      • Registro

      • Riciclaggio

      • Riscossione

      • Società di comodo

      • Statuto del contribuente

      • Studi di settore

      • Successioni e donazioni

      • TOBIN TAX

      • Violazioni tributarie

    •  Aggiornato alla
      L. 28 dicembre 2015, n. 208 (legge di stabilità per il 2016)
      Provv. 4 gennaio 2016 (procedure per le istanze di interpello)