Concorso a Cattedre - Ambiti Disciplinari 4 e 9 - A043-A050-A051-A052 Lezione simulate per la prova orale - Italiano, storia, geografia (A043) " Materie letterarie, latino e greco (A050, A051, A052) 526/11A - Edizioni Simone

Concorso a Cattedre - Ambiti Disciplinari 4 e 9 - A043-A050-A051-A052 Lezione simulate per la prova orale - Italiano, storia, geografia (A043) " Materie letterarie, latino e greco (A050, A051, A052)

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v526_11a.jpg

Come costruire la lezione simulata - Progettazione, programmazione, valutazione - Modelli di lezione simulazioni dell'esame orale

Autori

  • Anno Edizione: 2013
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 464
  • Codice: 526/11A
  • Isbn: 978 88 244 3808 7
  • Prezzo: € 28,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • La prova orale del nuovo concorso a cattedre ha per oggetto le materie di insegnamento ed è finalizzata ad accertare la padronanza dei contenuti disciplinari, la capacità di trasmissione degli stessi e la capacità di progettazione didattica, anche con riferimento all’uso delle nuove tecnologie.
      La prova consiste in una lezione simulata, della durata di 30 minuti, su una traccia estratta dal candidato 24 ore prima della data programmata per la sua prova orale e in un colloquio immediatamente successivo, della durata massima di 30 minuti, nel corso del quale sono approfonditi i contenuti, le scelte didattiche e metodologiche della lezione assegnata.
      Il candidato dovrà in particolare individuare i destinatari dell’intervento didattico (tipo di istituto e anno di corso), i prerequisiti e gli obiettivi didattici, coerentemente con i programmi ministeriali, le linee guida di programmazione con eventuali raccordi interdisciplinari, gli strumenti adeguati di verifica dell’apprendimento.
      È evidente, dunque, che ogni lezione può essere efficacemente organizzata solo se nella sua preparazione l’aspirante insegnante condensa tutto ciò che fa parte del suo bagaglio culturale ed è proprio per questo che le conoscenze e le competenze che il futuro docente deve padroneggiare per «impostare una lezione in classe» devono essere ben più ampie del dominio della disciplina, dovendo necessariamente prevedere la padronanza delle tecniche riguardanti il modo di trasmettere le informazioni e il perfetto controllo dei mezzi didattici.
      In quest’ottica il presente volume, indirizzato a quanti si apprestano ad affrontare la prova orale del concorso a cattedre per l’Ambito disciplinare 4 (Classi di concorso A043 Italiano, storia e geografia e A050 Materie letterarie negli istituti d’istruzione secondaria di II grado) e per l’Ambito disciplinare 9 (Classi di concorso A051 Materie letterarie e latino nei licei e A052 Materie letterarie, latino e greco nei licei classici) è teso a fornire tutti gli strumenti per realizzare una lezione simulata e per sostenere il successivo colloquio.
      Per ogni materia, il testo presenta numerosi esempi di lezioni con cui l’aspirante docente potrà dimostrare di aver acquisito quelle competenze d’aula che sono determinanti per il superamento del concorso, quali la conoscenza dei processi di apprendimento, la gestione dei gruppi, la conoscenza dei principali metodi e strumenti didattici anche digitali.
    • Parte I
      Italiano
      Lezione 1: La fiaba
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 2: La favola
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 3: L’epica classica: Iliade
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 4: L’epica classica: Odissea
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 5: Il diario
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 6: La lettera
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 7: La poesia
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 8: La Poesia
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 9: Il romanzo
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 10: L’epica cavalleresca
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 11: La nascita del volgare “italiano”
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 12: La novella tra Duecento e Trecento
      [di Franco Salerno]
      Lezione 13: Il Dolce Stil Novo
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 14: Il romanzo
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 15: La Poesia
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 16: Il Teatro
      [di Paola De Vivo]
      Lezione 17: Analisi narratologica
      [di Franco Salerno]
      Lezione 18: Analisi del testo del I canto dell’Inferno
      [di Franco Salerno]
      Lezione 19: Il contesto culturale delle Signorie e Petrarca
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 20: La società mercantile e Boccaccio
      [di Franco Salerno]
      Lezione 21: Boccaccio e Chaucer (CLIL)
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 22: Lucrezia Tornabuoni, una scrittrice alla corte medicea
      [di Franco Salerno]
      Lezione 23: Leonardo tra Scienza e Mistero
      [di Franco Salerno]
      Lezione 24: Niccolò Machiavelli tra realtà e utopia
      [di Franco Salerno]
      Lezione 25: Guicciardini moralista
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 26: La poesia visionaria di Isabella Morra
      [di Franco Salerno]
      Lezione 27: Analisi testuale del I Canto del Purgatorio
      [di Franco Salerno]
      Lezione 28: Veronica Giuliani, una scrittrice con le stimmate
      [di Franco Salerno]
      Lezione 29: Galilei, padre della Scienza moderna
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 30: Pietro Metastasio, il principe del melodramma
      [di Franco Salerno]
      Lezione 31: Ugo Foscolo, poeta del mito in A Zacinto
      [di Franco Salerno]
      Lezione 32: Leopardi e la crisi del pessimismo storico (1819)
      [di Franco Salerno]
      Lezione 33: Il rapporto fra I Promessi Sposi e i romanzi europei dal Seicento all’Ottocento (CLIL)
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 34: L’originalità dei Malavoglia
      [di Franco Salerno]
      Lezione 35: Mastro don Gesualdo: la religione della roba e l’atmosfera da commedia sociale
      [di Franco Salerno]
      Lezione 36: Relativismo ed angoscia nella cultura del Decadentismo
      [di Franco Salerno]
      Lezione 37: Due percorsi del decadentismo europeo: l’Estetismo e il Simbolismo
      [di Franco Salerno]
      Lezione 38: L’arte, la musica e la psicologia, componenti essenziali della cultura del decadentismo
      [di Franco Salerno]
      Lezione 39: Giovanni Pascoli, il poeta del Mistero
      [di Franco Salerno]
      Lezione 40: La coscienza di Zeno: una “rivoluzione copernicana” nel romanzo contemporaneo
      [di Franco Salerno]
      Lezione 41: Romanzo e psicoanalisi in Italo Svevo
      [di Franco Salerno]
      Lezione 42: Luigi Pirandello: l’eclissi del personaggio e la potenza della maschera
      [di Franco Salerno]
      Lezione 43: L’impegno degli intellettuali nella Letteratura italiana del Primo Novecento: Pascoli, Pirandello e Moravia
      [di Franco Salerno]
      Lezione 44: Il tema del Doppio in Italo Svevo e in Luigi Pirandello
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 45: Giuseppe Ungaretti: l’angoscia esistenziale e la luce della speranza
      [di Franco Salerno]
      Lezione 46: Eugenio Montale, un intellettuale antidogmatico
      [di Franco Salerno]
      Lezione 47: Eugenio Montale. Il correlativo oggettivo e il rapporto con Thomas Stearns Eliot (CLIL)
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 48: L’impegno sociale di Cesare Pavese e di Elio Vittorini
      [di Franco Salerno]
      Lezione 49: Il confine tra musica e poesia: i valori fonico-timbrici Tre esempi: Dante, Bembo e Pavese
      [di Franco Salerno]
      Lezione 50: Il rifiuto della Letteratura e della Storia negli intellettuali degli anni ’60
      [di Franco Salerno]
      Lezione 51: Canto I del Paradiso
      [di Franco Salerno]
      Lezione 52: Dante, il cinema della mente
      [di Franco Salerno]
      Lezione 53: Dante e la scienza
      [di Franco Salerno]
      Parte II
      Lingua e cultura latina
      Lezione 1: L’Anfitrione di Plauto e il tema del doppio
      [di Giuseppe Ferraro]
      Lezione 2: La morte e l’Aldilà nell’antica Roma
      [di Franco Salerno]
      Lezione 3: La figura e i testi del Virgilio mago
      [di Franco Salerno]
      Lezione 4: Il mito del licantropo nella letteratura latina
      [di Franco Salerno]
      Lezione 5: Illusioni ottiche e incubi ossessivi nel De rerum natura di Lucrezio
      [di Franco Salerno]
      Lezione 6: Il Satyricon di Petronio: un “romanzo” rivoluzionario
      [di Franco Salerno]
      Parte III
      Lingua e cultura greca
      Lezione 1: L’oratoria giudiziaria: Contro Eratostene, l’esordio
      [di Giuseppe Ferraro]
      Lezione 2: Il monologo di Medea alle donne corinzie
      [di Giuseppe Ferraro]
      Parte IV
      Storia
      Lezione 1: Il lavoro dello storico
      [di Adriana Ceresia]
      Lezione 2: Umanesimo e Rinascimento in Italia
      [di Adriana Ceresia]
      Lezione 3: I «lumi della Ragione»: costituzionalismo politico e liberalismo economico
      [di Adriana Ceresia]
      Lezione 4: Dall’infanzia alla vecchiaia nell’antica Roma
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 5: Le crisi economica e le soluzioni sociali nella storia antica
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 6: Ordine pubblico e paura del caos nell’antica Roma
      [di Franco Salerno]
      Lezione 7: Mode e look nella storia antica
      [di Melissa Chantal Salerno]
      Lezione 8: La Rivoluzione francese
      [di Franco Salerno]
      Lezione 9: Introduzione al Risorgimento
      [di Davide Fricano]
      Lezione 10: La «Grande Crisi» del 1929 negli Stati Uniti
      [di Leonardo Maiorca]
      Parte V
      Geografia
      Lezione 1: Orientarsi nel tempo e nello spazio
      [di Serena Maiorca]
      Lezione 2: La geografia linguistica ed etnica dell’Europa
      [di Serena Maiorca]
      Lezione 3: Le zone climatiche della Terra
      [di Serena Maiorca]