TECNOLOGIA per il Concorso a Cattedra 2016 526/18 - Edizioni Simone

TECNOLOGIA per il Concorso a Cattedra 2016

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v526_18.jpg

Concorso docenti - Manuale completo per la prova scritta e orale - Classe di Concorso A60 (ex A033) • Sintesi delle discipline di insegnamento • Didattica generale, con approfondimenti su BES, CLIL, LIM e multimedia • Domande anche in lingua inglese • Come impostare una lezione simulata e lezioni simulate svolte • Indicazioni nazionali e Obiettivi di apprendimento - CON ESPANSIONI ON LINE

  • Anno Edizione: 2016
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 720
  • Codice: 526/18
  • Isbn: 9788891409010
  • Prezzo: € 35,00€
  • Prezzo Scontato: € 29,75
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn PDF: 9788824425315
  • Prezzo PDF: € 24,49
  •  

  • Disponibile anche in libreria
  • ATTENZIONE
    Gli acquisti multipli,
    verranno evasi con
    un'UNICA SPEDIZIONE
 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Nel nuovo e tanto atteso concorso a cattedre 2016 i candidati, come è noto, dovranno cimentarsi con una prova scritta particolarmente articolata e finalizzata a verificare le competenze disciplinari oltre che didattiche, pedagogiche e digitali. Ciò avverrà con una tipologia di prova alquanto nuova, ovvero con la somministrazione di 8 quesiti di cui due in lingua straniera.

      Il candidato affronterà pertanto una batteria di quesiti nella quale, in 150 minuti, dovrà fornire le risposte adeguate a dimostrare non solo le competenze scientifiche e professionali ma anche un’adeguata capacità di sintesi.

      La successiva prova orale consisterà in una lezione simulata, della durata di 35 minuti, e in un colloquio immediatamente successivo, nel corso del quale dovranno essere approfonditi i contenuti, le scelte didattiche e metodologiche della lezione stessa.

      Le prove di questo concorso si annunciano, quindi, particolarmente impegnative anche per il poco tempo che i candidati avranno a disposizione per prepararsi.

      Per venire incontro alle esigenze degli aspiranti docenti abbiamo, perciò, realizzato questo volume di preparazione per la classe di concorso A60 - Tecnologia (ex A033) che, lungi dall’essere il solito manuale utile per il ripasso delle nozioni fondamentali, si presenta come un’autentica palestra d’esame fornendo all’aspirante insegnante tutti gli strumenti necessari per una prova d’eccellenza.

      Il manuale, infatti, è così strutturato:

      Prima Parte: Fondamenti delle discipline di insegnamento che ripercorre per punti e snodi essenziali l’intero programma d’esame così come specificato nel bando di concorso, ma in un numero comunque contenuto di pagine in modo da permetterne lo studio nei ristretti tempi del concorso;

      Seconda Parte: Competenze e strumenti pedagogico-didattici delle discipline di riferimento e dei fondamenti della psicologia dello sviluppo e dell’educazione, con particolare attenzione ai Bisogni educativi speciali;

      — una sezione in cui sono proposte varie tipologie di domande a risposta aperta, adeguatamente svolte, per consentire al candidato di cimentarsi con la specifica prova scritta; alcuni esempi di domande in lingua di contenuto disciplinare sono disponibili come espansione online;

      Quarta Parte: un ampio approfondimento su come impostare una lezione simulata in vista della prova orale con alcuni utili spunti pratici e due lezioni simulate svolte.

      Il lavoro si completa con numerose espansioni online accessibili tramite il QR Code in calce al volume, tra cui i quesiti in lingua e le Indicazioni nazionali e Obiettivi di apprendimento sulla disciplina oggetto d’insegnamento della classe A60 (ex A033).

      Ricordiamo infine ai candidati che, oltre alle competenze disciplinari proprie di ogni classe di concorso, le prove si svolgeranno anche sulle ccdd. Avvertenze generali. A tale delicata parte del programma d’esame (che comprende argomenti di didattica, psicologia dell’età evolutiva, normativa scolastica etc.) questa casa editrice ha dedicato un apposito volume dal titolo « Avvertenze generali per il concorso a cattedra 2016 » (codice 526/B).

       

    • Parte I

      Fonda menti delle discipline di insegnamento

      Libro I

      Disegno geometrico e rappresentazione degli oggetti

      Capitolo 1: Strumenti di disegno classici

      1. Attrezzature per il disegno

      2. La carta

      3. La matita, il portamine, la micromina

      4. La penna a china (Rapidograph)

      5. Altri accessori classici

      Capitolo 2: Strumenti moderni per il disegno

      1. Il computer e la grafica WYSIWYG

      2. Il mouse e la tavoletta grafica

      3. L’acquisizione digitale delle immagini

      4. I dispositivi di output

      5. La computer grafica: immagini bitmap e vettoriali

      6. Il C.A.D.

      Capitolo 3: Figure piane e costruzioni semplici

      1. Squadratura del foglio

      2. Linee parallele e perpendicolari adoperando le squadre

      3. Esercitazioni di base

      3.1 Asse mediano di un segmento

      3.2 Disegno della perpendicolare per un estremo A

      3.3 Disegno della bisettrice di un angolo

      4. Il cerchio

      5. Il triangolo equilatero

      6. Esercitazioni su triangolo e cerchio

      6.1 Triangolo equilatero noto il lato

      6.2 Disegno di un triangolo equilatero iscritto in una circonferenza

      7. Il quadrato

      7.1 Disegnare un quadrato noto il lato

      8. Disegnare altre figure piane

      8.1 Pentagono noto il lato

      8.2 Esagono regolare

      8.3 Ellisse

      8.4 La spirale

      Capitolo 4: Strutture modulari

      1. Il concetto di campo

      2. Struttura portante

      3. Strutture modulari e texture

      Capitolo 5: Solidi e loro sviluppo

      1. Definizione delle tipologie di solidi

      2. Sviluppo dei principali solidi

      3. Sviluppare un parallelepipedo rettangolo

      4. Sviluppare un cilindro

      5. Sviluppare un cono

      6. Sviluppare un dodecaedro

      Capitolo 6: La rappresentazione della realtà

      1. La rappresentazione bidimensionale della realtà nella storia

      2. I modellatori 3D

      3. Ologrammi ed anaglifi

      Capitolo 7: Le proiezioni ortogonali

      1. Introduzione

      2. Disegnare le proiezioni ortogonali

      3. Disegnare un segmento perpendicolare al PO

      4. Disegnare un segmento inclinato rispetto a tutti i piani

      5. Disegnare le proiezioni ortogonali di una piramide a base quadrata

      6. Disegnare le proiezioni ortogonali di una piramide a base esagonale

      7. Disegnare le proiezioni ortogonali di un prisma regolare a base pentagonale

      8. Disegnare le proiezioni ortogonali di due solidi sovrapposti

      9. Disegnare le proiezioni ortogonali di un gruppo di solidi

      10. Ulteriori esempi di proiezioni ortogonali

      11. Sezioni

      12. Proiezioni ortogonali di una piramide a base esagonale sezionata

      13. Proiezioni ortogonali di un prisma a base pentagonale sezionato

      14. Proiezioni ortogonali di una piramide a base quadrata sezionata

      Capitolo 8: Assonometria

      1. Che cos’è l’assonometria

      2. I diversi tipi di assonometria

      3. Esploso assonometrico

      4. Disegno in assonometria cavaliera

      5. Disegno in assonometria isometrica

      6. Disegno in assonometria monometrica

      7. La griglia assonometrica

      Capitolo 9: Prospettiva

      1. Cos’è la prospettiva

      2. Prospettiva centrale e accidentale

      3. Disegno di un quadrato in prospettiva centrale

      4. Disegno di un rettangolo in prospettiva centrale

      5. Disegno di un esagono in prospettiva centrale

      6. Disegno di un cerchio in prospettiva centrale

      7. Disegno di un pentagono in prospettiva centrale

      8. Disegno di una figura piana irregolare in prospettiva centrale

      9. Disegno di un cubo in prospettiva centrale

      10. Disegno di un parallelepipedo in prospettiva centrale

      11. Disegno di una piramide a base quadrata in prospettiva centrale

      12. Disegno di un parallelepipedo in prospettiva accidentale

      13. Disegno di un cilindro in prospettiva accidentale

      14. Disegno di un prisma a base triangolare in prospettiva accidentale

      15. Disegno di una piramide a base quadrata in prospettiva accidentale

      Capitolo 10: Disegno tecnico

      1. Disegno come espressione, disegno come comunicazione

      2. Disegno tecnico e Unificazione

      3. La scala

      4. Le quote

      5. Disegno edile

      6. Disegno topografico

      7. Disegno meccanico

      8. Impianti elettrici

      Libro II

      Metrologia

      Capitolo 1: La misurazione

      1. Introduzione

      2. Unità e sistemi di misura

      3. La nascita del Sistema Internazionale

      Capitolo 2: Strumenti di misura

      1. Tipologie di strumenti di misura

      2. Alcune regole per scrivere le misure

      3. Gli errori di misurazione

      Libro III

      Economia domestica, edifici, impianti

      Capitolo 1: Ambi enti e arreda mento

      1. Che cos’è l’economia domestica

      2. A proposito di tessuti: l’arte del ricamo

      3. Ambienti della casa

      4. Dimensionamento degli ambienti

      5. Il modulor

      6. Ingombri

      7. L’arredamento

      8. Il design industriale

      9. Illuminotecnica

      10. Bioarchitettura e Feng shui

      11. Manutenzione ordinaria e straordinaria e titoli abilitativi

      12. Il condominio

      13. La sicurezza nelle abitazioni

      Capitolo 2: Dalla grotta alla casa in muratura

      1. Le grotte

      2. Le capanne

      3. Le tende

      4. L’architettura moderna

      Capitolo 3: Le sollecitazioni e le strutture portanti

      1. Le sollecitazioni

      2. La trave

      3. L’arco

      4. La capriata

      5. Le travi reticolari

      6. Le strutture sospese

      7. Tensostrutture e strutture pressostatiche

      Capitolo 4: Dalla casa in muratura alle strutture in cemento armato

      1. Struttura della casa in muratura

      2. La casa in cemento armato

      3. Le fondamenta delle case in cemento armato

      4. Vantaggi del cemento armato

      Capitolo 5: Gli impianti degli edifici

      1. Introduzione

      2. L’impianto idro-sanitario

      3. L’impianto di riscaldamento e condizionamento

      4. L’impianto elettrico

      4.1 Il quadro generale

      4.2 La colonna portante e la messa a terra

      Capitolo 6: La casa e l’arreda mento degli interni

      1. Gli interni della casa

      2. La progettazione degli interni

      Libro IV

      La produzione e l’economia

      Capitolo 1: L’economia e il suo sistema

      1. Che cos’è il bisogno e come nasce

      2. I beni e i servizi

      3. L’attività economica e i soggetti che vi partecipano

      4. L’azienda e l’impresa

      5. La classificazione delle imprese

      6. Le società

      Capitolo 2: La produzione e i suoi settori

      1. Il significato del termine «produzione»

      2. I fattori della produzione

      3. I settori produttivi

      Capitolo 3: Il lavoro e il suo mercato

      1. Il lavoro come risorsa

      2. Il lavoro e le persone

      3. Le diverse categorie di lavoratori

      4. L’organizzazione del lavoro

      5. La domanda e l’offerta di lavoro

      6. Il concetto di disoccupazione

      7. Il rapporto contrattuale tra datore di lavoro e lavoratore

      8. Forme di lavoro particolari

      9. Il telelavoro

      10. La retribuzione

      Capitolo 4: Il mercato e la moneta

      1. Il rapporto tra la domanda e l’offerta di beni e servizi

      2. Le diverse forme di mercato

      3. La moneta

      4. Le funzioni della moneta

      5. Il risparmio e l’investimento

      Libro V

      Settori produttivi

      Capitolo 1: Il setto re primario e le su e caratteristiche

      1. Le attività

      2. Le risorse e le materie prime

      Capitolo 2: La produzione agricola

      1. Cos’è l’agricoltura

      2. Agricoltura e sviluppo

      3. La nascita dell’agricoltura

      4. L’agricoltura in Italia e in Europa

      5. L’agricoltura dal Medioevo al ’500

      6. La nascita dell’agricoltura «moderna»

      6.1 Le caratteristiche dell’agricoltura moderna

      7. Agricoltura e ambiente

      8. L’acqua ed i principali sistemi di irrigazione

      Capitolo 3: La coltivazione delle piante

      1. Le piante commestibili. Crescita e sviluppo

      2. Principali tecniche agronomiche

      3. La cerealicoltura

      3.1 Il frumento

      3.2 Il riso

      3.3 Il mais

      4. L’orticoltura

      4.1 Le patate

      4.2 I pomodori

      4.3 I fagioli

      5. La coltivazione degli alberi da frutta e delle piante legnose

      5.1 La vite

      5.2 L’olivo

      6. La silvicoltura

      Capitolo 4: L’alleva mento

      1. La zootecnica

      2. L’alimentazione degli animali

      3. Principali tipi di allevamenti

      Capitolo 5: La pesca

      1. Pesca ed acquicoltura

      2. Tecniche di pesca

      Capitolo 6: Il settore secondario e le sue caratteristiche

      1. L’evoluzione dei processi di industrializzazione dalla metà del ’700 ad oggi

      2. Le attività del settore secondario

      Capitolo 7: L’industria e l’artigianato

      1. Caratteristiche delle imprese industriali

      2. Le attività delle imprese industriali

      3. Caratteristiche dell’impresa artigianale

      Capitolo 8: Il commercio e i servizi

      1. Caratteristiche del settore terziario

      2. Classificazione delle imprese commerciali

      3. I canali di distribuzione

      4. I servizi

      5. Le attività del terziario avanzato

      Libro VI

      Alimentazione

      Capitolo 1: Gli alimenti

      1. Alimentazione e nutrizione

      2. Gli alimenti ed il nostro corpo

      2.1 Gli alimenti energetici

      2.2 Gli alimenti plastici

      2.3 Gli alimenti protettivi

      2.4 Gli alimenti regolatori

      3. L’acqua

      Capitolo 2: Metabolismo e di età

      1. Il metabolismo

      2. I L.A.R.N. (Livelli di Assunzione raccomandati di energia e Nutrienti)

      3. La dieta ideale

      4. Utilizzare la Piramide guida alimentare per «imparare a mangiar bene»

      5. Mangiare sano, vivere meglio

      Capitolo 3: Principi di merceolgia ed igiene degli alimenti

      1. Classificazione degli alimenti

      2. I cereali

      3. Il grano ed i suoi derivati

      3.1 Il pane

      3.2 La pasta

      3.3 Le farine

      4. Ortaggi, frutta e legumi

      5. Lo zucchero

      6. Gli oli e i grassi vegetali

      6.1 L’olio d’oliva

      6.2 L’olio di semi

      6.3 La margarina

      7. Gli alimenti di origine animale

      7.1 La carne

      7.2 Trasformazione della carne: i salumi

      7.3 Il latte

      7.4 La produzione del latte

      7.5 I derivati del latte

      7.6 Le uova

      7.7 I prodotti della pesca

      8. Le bevande

      8.1 L’acqua

      8.2 L’acqua minerale

      8.3 La birra

      8.4 Il vino

      8.5 Altre bevande

      Capitolo 4: La conservazione degli alimenti

      1. Metodi per la conservazione degli alimenti

      2. I metodi fisici di conservazione

      2.1 La pastorizzazione

      2.2 La sterilizzazione

      2.3 L’UHT

      2.4 L’affumicamento

      2.5 La concentrazione

      2.6 L’essiccazione

      2.7 La liofilizzazione

      2.8 La refrigerazione

      2.9 Il congelamento

      2.10 La surgelazione

      3. I metodi chimici di conservazione

      3.1 I mezzi chimici naturali di conservazione

      3.2 I mezzi chimici artificiali di conservazione

      4. L’etichettatura

      5. I contenitori

      Libro VII

      Materiali e oggetti

      Capitolo 1: Proprietà e lavorazione dei materiali

      1. I materiali e le loro proprietà

      2. Dalle risorse ai prodotti

      3. Le materie seconde

      Capitolo 2: Materiali e semilavorati

      1. Il legno

      1.1 Proprietà del legno

      1.2 Il legname

      1.3 Il legno nell’arredamento: massello, pannelli impiallacciati e nobilitati

      1.4 Attrezzature da falegname

      2. La carta

      2.1 La produzione artigianale della carta

      2.2 La produzione industriale della carta

      2.3 Tipi di carta

      2.4 Supporti scrittori alternativi alla carta

      3. Fibre tessili

      3.1 Cotone

      3.2 Lino

      3.3 Lana

      3.4 Seta

      3.5 Rayon

      3.6 Fibre sintetiche

      4. Il vetro

      4.1 Proprietà del vetro

      4.2 La lavorazione del vetro

      4.3 Produzione del vetro incavo

      4.4 Produzione delle lastre di vetro

      5. I metalli

      5.1 Le proprietà dei metalli

      5.2 Come si producono e si ricavano i metalli

      5.3 Il ferro, la ghisa e l’acciaio

      5.4 L’alluminio

      5.5 Il rame e le sue leghe

      5.6 Altri metalli

      6. I materiali fittili (ceramiche)

      7. Le plastiche

      7.1 Proprietà delle plastiche

      7.2 La lavorazione

      8. I materiali compositi da produzione

      Libro VIII

      Territorio e pianificazione urbanistica

      Capitolo 1: La città

      1. Cos’è la città

      2. La nascita delle città

      3. La forma della città

      Capitolo 2: Le attrezzature della città

      1. Introduzione

      2. I rifiuti, riciclaggio e recupero

      3. I servizi in generale

      4. La rete del gas

      5. La rete di distribuzione dell’acqua potabile e delle fognature

      Capitolo 3: Il territorio e la pianificazione

      1. Il territorio e le sue problematiche

      2. Urbanistica e pianificazione del territorio

      Libro IX

      Energia e applicazioni

      Capitolo 1: L’energia, le su e trasformazioni e la sua conquista

      1. Che cos’è l’energia

      2. La potenza

      3. Come si misura l’energia

      4. Le diverse forme di energia

      5. L’energia cinetica

      6. L’energia potenziale

      7. L’energia elastica

      8. L’energia termica

      9. L’energia chimica

      10. L’energia nucleare

      11. L’uomo e la conquista dell’energia

      11.1 Dalla scoperta del fuoco all’invenzione della ruota

      11.2 Lo sfruttamento dell’energia del vento e dell’acqua

      11.3 Dal combustibile fossile alla macchina a vapore

      11.4 Dal motore a scoppio all’elettricità

      11.5 La radioattività e l’energia atomica

      11.6 La «guerra del petrolio»

      Capitolo 2: Le risorse energetiche

      1. Classificazione delle fonti di energia

      2. Fonti primarie e secondarie

      3. Fonti esauribili e fonti rinnovabili

      4. Fonti esauribili: i combustibili fossili

      5. Fonti esauribili: il carbone fossile

      6. Il petrolio

      6.1 Gli idrocarburi

      6.2 La formazione del petrolio

      6.3 La ricerca e l’estrazione del petrolio

      6.4 La ricerca fuori costa (off-shore)

      6.5 La lavorazione del petrolio

      7. Il gas naturale

      8. Il GPL

      9. Le sostanze radioattive

      9.1 L’uranio e la fissione nucleare

      9.2 Il ciclo dell’uranio

      9.3 Le scorie radioattive

      9.4 La fusione dell’idrogeno

      10. L’acqua

      11. L’energia del mare

      12. Il calore terrestre e l’energia geotermica

      13. Il sole e l’energia solare termica

      14. Il vento e l’energia eolica

      15. La biomassa

      15.1 Il biogas

      15.2 L’etanolo

      15.3 Il metanolo

      15.4 Il biodiesel

      Capitolo 3: Lo sfruttamento delle risorse energetiche

      1. Dalle fonti energetiche all’energia elettrica

      2. Come si ottiene l’energia elettrica

      3. Come si trasporta l’energia elettrica

      4. Le centrali termoelettriche

      5. Le centrali a turbogas

      6. Le centrali nucleari

      6.1 Vantaggi e svantaggi del nucleare

      7. La centrale idroelettrica

      7.1 Le turbine idrauliche

      8. L’energia geotermica e le centrali geotermiche

      9. La centrale solare a specchi

      10. La centrale solare fotovoltaica

      10.1 I pannelli solari

      11. La centrale eolica

      12. La centrale mareomotrice

      Capitolo 4: Il risparmio energetico

      1. Introduzione

      2. Il risparmio energetico nelle abitazioni

      3. Risparmiare sul riscaldamento

      4. Risparmiare sull’acqua

      Capitolo 5: L’elettricità

      1. Introduzione

      2. Un po’ di storia

      3. Dall’elettricità statica all’elettricità dinamica

      4. I fenomeni elettrici e la struttura della materia

      5. Come viene generata corrente elettrica

      6. Elettricità = energia?

      7. La tensione elettrica

      8. Il circuito elettrico

      9. Collegamenti in serie e parallelo

      10. Tensione continua e tensione alternata

      Capitolo 6: Il magnetismo e l’elettromagnetismo

      1. Un po’ di storia

      2. Che cos’è il magnetismo

      3. Campi e linee di forza: il campo magnetico

      4. L’elettricità e il magnetismo: l’elettromagnetismo

      5. Il magnetismo e l’elettricità

      6. L’induzione elettromagnetica

      7. I generatori elettrici a induzione

      8. Gli alternatori e la produzione di energia elettrica

      9. I motori elettrici

      10. L’importanza dell’induzione elettromagnetica

      11. I trasformatori

      11.1 L’importanza dei trasformatori

      Capitolo 7: L’impianto elettrico domestico e gli elettrodomestici

      1. L’impianto elettrico

      2. L’impianto di messa a terra

      3. L’energia e l’utilizzo consapevole degli elettrodomestici

      Libro X

      Comunicazioni

      Capitolo 1: Il telegrafo e il telefono

      1. Comunicazione e telecomunicazione

      2. Il telegrafo di Morse

      3. Il telefono

      4. Come viene trasmessa la nostra voce

      5. La rete telefonica

      6. Come la rete identifica il numero chiamato

      7. Collegamento telefonico mediante le fibre ottiche

      Capitolo 2: La radio

      1. La radio e le onde elettromagnetiche

      2. La trasmissione radiofonica

      3. Una radio particolare: il cellulare

      Capitolo 3: La televisione

      1. Un po’ di storia

      2. Cosa succede durante una ripresa televisiva

      3. La telecamera

      4. Riproduzione dell’immagine

      5. La diffusione e la trasmissione dei programmi televisivi

      Libro XI

      Dalle macchine semplici ai trasporti

      Capitolo 1: Le macchine semplici

      1. Introduzione

      2. Le forze

      3. Il momento di una forza

      4. Le macchine semplici

      5. La leva

      5.1 Leva di primo genere

      5.2 Leva di secondo genere

      5.3 Leva di terzo genere

      6. La carrucola

      7. Il verricello e l’argano

      8. Il piano inclinato

      9. La vite e il cuneo

      Capitolo 2: Le macchine motrici

      1. Introduzione

      2. Motori a combustione esterna

      3. La macchina a vapore di Watt

      4. Motori a combustione interna

      5. Il motore a scoppio

      6. Motori a benzina (motori a ciclo Otto)

      7. Motore a quattro tempi

      8. Il motore a due tempi

      9. Il motore diesel

      10. Definizioni

      Capitolo 3: La trasmissione del moto

      1. Meccanismi di trasmissione del moto

      2. Le ruote di frizione

      3. Le ruote dentate

      4. Meccanismi di trasmissione indiretti

      5. Meccanismi di trasformazione del movimento

      Capitolo 4: Il trasporto su ruote e su rotaia

      1. Introduzione

      2. Breve storia della ruota

      3. Il trasporto via terra

      4. Gli autoveicoli

      4.1 La struttura portante

      4.2 Il sistema di scorrimento

      4.3 Il sistema di guida

      4.4 Il sistema frenante

      5. La bicicletta

      6. Motocicli e ciclomotori

      7. Il treno

      Capitolo 5: I trasporti via acqua

      1. Un po’ di storia

      2. I tipi di imbarcazione

      3. Come è fatta una nave

      Capitolo 6: I trasporti aerei

      1. Breve storia del volo

      2. Parti fondamentali di un aeroplano

      3. L’elicottero

      4. Il dirigibile

      5. L’aliante

      Libro XII

      Educazione stradale

      Capitolo 1: Conoscere e rispettare le regole della circolazione

      1. Le leggi che regolano la circolazione

      2. Le «regole del gioco»

      3. Una questione di convivenza civile

      Capitolo 2: La sicurezza stradale

      1. Sicurezza attiva e sicurezza passiva

      2. I sistemi di ritenuta

      2.1 Casco

      2.2 Cinture di sicurezza

      2.3 Airbag

      3. Camminare sicuri

      4. Pedalare senza rischi

      5. Velocità, spazio d’arresto, distanza di sicurezza

      6. La precedenza

      7. Il sorpasso

      8. Luci e manutenzione

      9. Sentirsi in forma ed evitare distrazioni

      Capitolo 3: Il Codice della strada : segna letica e norme principali

      1. Pedoni

      2. Ciclisti

      3. Motociclisti

      4. Automobilisti

      5. Classificazione delle strade e dei veicoli

      6. Documenti di circolazione e di guida

      7. Assicurazioni e responsabilità civile

      8. La segnaletica stradale

      8.1 La segnaletica stradale

      8.2 Vigili e semafori

      Libro XIII

      Informatica

      Capitolo 1: Nozioni generali di informatica

      1. Informatica e ITC

      2. Il sistema binario

      3. Le unità di misura in informatica

      4. Come funziona un computer

      5. Tipi di computer

      Capitolo 2: L’hardware

      1. Cosa è l’hardware

      2. La scheda madre

      3. Il processore

      4. Memoria RAM e memoria ROM

      5. Le memorie di massa

      6. Schede video e audio

      7. Porte di input e output

      8. Le periferiche di input

      8.1 La tastiera

      8.2 Il mouse

      9. Le periferiche di output

      Capitolo 3: Il software

      1. Software di sistema e software applicativo

      2. I sistemi operativi

      3. I software applicativi

      Capitolo 4: Microsoft Windows

      1. Primi passi con Windows

      2. Il desktop

      3. Le icone

      4. Lavorare con le icone

      5. La struttura dei dati e la loro memorizzazione: le Risorse del computer

      5.1 Cartelle, file e loro posizione all’interno di un’unità

      5.2 Creare cartelle e sottocartelle

      6. Selezionare, duplicare e spostare file e cartelle

      6.1 I comandi Taglia Copia e Incolla

      7. Il Pannello di controllo

      8. Le finestre

      9. La barra dei menu

      10. La barra di accesso rapido

      11. La barra di stato

      12. Le barre di scorrimento

      Capitolo 5: Microsoft Word

      1. Editor di testi e word processor

      2. L’interfaccia di Microsoft Word

      3. Creare un nuovo documento

      4. Aprire e chiudere un documento

      5. Salvare un documento

      6. La selezione del testo

      7. Copiare e incollare

      8. La formattazione

      9. La modifica del carattere

      10. L’allineamento e l’interlinea

      11. I rientri di paragrafo

      12. Rientri di prima riga

      13. Gli elenchi

      14. Le tabelle

      15. Stampare un documento

      Capitolo 6: Microsoft Excel

      1. L’interfaccia di Excel

      2. Creare una nuova cartella di lavoro

      3. Aprire e chiudere una cartella di lavoro

      4. Salvare una cartella di lavoro

      5. Immissione dei dati nelle celle

      6. Utilizzo delle formule

      7. Le funzioni

      7.1 Creazione di una funzione «SOMM A» mediante selezione

      7.2 Creazione di una funzione «SOMM A» mediante il metodo di immissione diretta

      7.3 Utilizzo del pulsante «Somma automatica»

      8. Altre funzioni

      9. L’autoriempimento

      10. L’estensione di serie e gli elenchi

      11. I grafici

      11.1 Istogrammi

      11.2 Grafici lineari

      11.3 Grafici a torta

      12. La creazione dei grafici

      Capitolo 7: Microsoft PowerPoint

      1. Cos’è una presentazione

      2. Primi passi con PowerPoint

      3. Iniziamo a lavorare con PowerPoint

      4. Inserire elementi in una diapositiva

      5. La gestione del testo e delle immagini

      6. Passare da una diapositiva all’altra

      7. Effetti di animazione

      8. Salvare la presentazione

      Capitolo 8: Le reti di computer e Internet

      1. A cosa serve una rete di computer

      2. Tipi di reti di computer

      3. Internet e il WWW

      4. Come avviene lo scambio di dati via Internet

      5. I browser web

      6. Internet e sicurezza

      6.1 La crittografia

      6.2 Internet ed i virus

      6.3 Internet e gli hacker

      Capitolo 9: Il Web e la posta elettronica

      1. Aprire e chiudere il browser

      2. Iniziamo a navigare

      3. Aggiornare una pagina Web e interrompere il caricamento

      4. L’autocompletamento degli indirizzi e la cronologia

      5. Mostrare e nascondere le barre degli strumenti del browser

      6. La navigazione con Internet explorer

      7. Utilizzare i preferiti

      8. Motori di ricerca

      9. Ottimizzare le ricerche

      10. Valutare criticamente le informazioni raccolte

      11. L’utilizzo delle informazioni

      12. Copiare gli elementi di una pagina web in un documento

      13. Salvare una pagina Web

      14. La navigazione a schede

      15. La posta elettronica. Cenni preliminari

      16. I destinatari della posta elettronica: tipologie

      17. I «pericoli» della posta elettronica

      18. Primi passi con la posta elettronica: Google Mail

      19. Creare un messaggio di posta elettronica

      20. Allegare un file ad un messaggio di posta elettronica

      21. Gestire la posta in arrivo

      22. Salvare gli allegati

      23. Gestione dello spam

      24. Le altre forme di comunicazione in Internet

      Parte II

      Competenze e strumenti pedagogico-didattici

      Capitolo 1: Sviluppo cognitivo, affettivo e sociale

      1. Concetto e storia della psicologia dello sviluppo

      1.1 Definizioni di base

      1.2 Modelli teorici e clinici

      2. Piaget e lo sviluppo mentale del bambino

      3. Istruzione e cultura dell’educazione per Bruner

      4. Maturazione biologica e apprendimento

      5. Lo sviluppo psicologico in età scolare

      6. Ambiente e sviluppo secondo Vygotskij

      7. Le teorie psicoanalitiche dello sviluppo

      7.1 L’approccio psicoanalitico di Freud

      7.2 Anna Freud

      7.3 Lo sviluppo psico-sociale di Erikson

      7.4 Melanie Klein

      7.5 Winnicott: dalla psicoanalisi infantile al concetto di Sé

      7.6 Heinz Kohut

      8. La teoria dell’attaccamento di Bowlby

      9. Età evolutiva e apprendimento

      10. Pedagogia della preadolescenza e dell’adolescenza

      Capitolo 2: Agenzie educative e formazione

      1. Insegnamento e società

      1.1 Il ruolo della famiglia

      1.2 Il ruolo della scuola

      1.3 Il ruolo della città e del territorio

      1.4 Le ricadute sulla formazione

      2. Il contesto ambientale

      3. Le professioni educative

      4. La professionalità docente

      5. La comunicazione intersoggettiva (docente-allievo)

      Capitolo 3: Bisogni Educativi Speciali e scuola dell’inclusione

      1. I Bisogni Educativi Speciali

      1.1 Strategie di intervento

      1.2 Il Piano Didattico Personalizzato

      1.3 Gruppi di lavoro e inclusività

      2. I disturbi specifici di apprendimento (DSA)

      2.1 La dislessia

      2.2 La disgrafia e la disortografia

      2.3 La discalculia

      2.4 La normativa per il diritto allo studio degli alunni con DSA

      2.5 Strumenti compensativi e misure dispensative

      2.6 Le competenze del referente d’istituto e del docente

      2.7 Approcci didattici e metodologici

      3. Lo svantaggio socio-economico, linguistico e culturale

      4. Il disturbo da deficit dell’attenzione/iperattività (DDAI o ADHD)

      4.1 Strategie didattiche e metodologiche

      4.2 Misure dispensative, Strumenti compensativi

      5. Strumenti operativi

      5.1 Come compilare un PDP

      Capitolo 4: Progettazione e strategie per la didattica

      1. La cultura della programmazione

      2. La pianificazione di un curricolo

      3. Programmazione d’istituto

      4. Programmazione educativa

      5. Programmazione didattica

      6. La didattica disciplinare

      7. La programmazione curricolare

      8. Conoscenza e accoglienza

      8.1 Introduzione

      8.2 Strategie didattiche

      9. Modalità di apprendimento

      9.1 Profili generali

      9.2 Cosa ci si aspetta dal docente?

      10. Mappe mentali e mappe concettuali

      10.1 Brain-storming

      10.2 Mappe mentali

      10.3 Mappe concettuali

      11. Il “pensiero laterale” e il “pensiero verticale”

      11.1 Introduzione

      11.2 Tecniche metacognitive

      12. Lavori di gruppo

      12.1 Concetto

      12.2 Cooperative learning

      12.3 Discussione a piramide

      13. Lettura e decodificazione di testi

      13.1 Tecniche

      13.2 Feedback

      14. Didattica laboratoriale, problem solving e lavoro per progetti

      14.1 Didattica laboratoriale

      14.2 Il docente nella didattica laboratoriale

      14.3 La didattica per problemi

      14.4 Lavoro per progetti (project work)

      15. La pedagogia differenziata

      16. Apprendimento personalizzato e apprendimento individualizzato

      17. La teoria delle intelligenze multiple e l’educazione

      17.1 Introduzione

      17.2 Spunti operativi per insegnare “intelligentemente”

      17.3 Attività didattiche per sollecitare le intelligenze multiple

      18. Imparare ad imparare

      18.1 La programmazione neuro-linguistica

      18.2 Approccio multisensoriale e pedagogia differenziata

      Capitolo 5: gruppi e apprendimento cooperativo

      1. Insegnare e apprendere in team

      2. La scuola come organizzazione

      2.1 Il leader e il team

      2.2 Dal gruppo di individui al team

      3. Problem solving e Problem setting

      4. Le codocenze

      Capitolo 6: La valutazione

      1. Concetto

      2. Valutazione di sistema e valutazione delle scuole

      3. La valutazione dei docenti

      4. Perché valutare nella scuola?

      5. Le fasi della valutazione dello studente

      5.1 La valutazione formativa

      5.2 La valutazione sommativa

      5.3 Dalla valutazione alla misurazione

      5.4 Verifiche

      6. L’era delle competenze

      6.1 Le competenze chiave e le competenze di cittadinanza

      6.2 La certificazione delle competenze

      6.3 Quando deve essere fatta la certificazione

      6.4 Come deve essere fatta la certificazione

      Capitolo 7: Il CLIL: una lingua veicolare per l’apprendimento

      1. Cittadinanza europea e conoscenza delle lingue

      2. Il Content and Language Integrated Learning (CLIL)

      2.1 Modalità operative dell’insegnamento della DNL in lingua straniera

      Capitolo 8: La Scuola digita le

      1. Comunicazione e società

      2. La diffusione delle tecnologie informatiche nella scuola

      3. La didattica multimediale

      4. Lo sviluppo professionale del personale scolastico

      5. Le strategie di documentazione

      6. La reticolarità della comunicazione multimediale

      7. I servizi per gli utenti

      8. La diffusione della LIM in Italia

      9. La comunicazione efficace con gli strumenti digitali e le ICT

      10. In classe con la LIM: proposte di attività didattiche

      10.1 LIM e quiz interattivi

      10.2 LIM e mappe concettuali

      10.3 LIM e Learning object

      10.4 LIM e video digitali

      10.5 LIM e WEB 2.0

      10.6 Il blog con la LIM

      10.7 Il podcast in classe con la LIM

      10.8 La wiki-didattica

      10.9 LIM e webquest

      11. Una lezione in classe con la li m

      11.1 Premessa

      11.2 Operazioni preliminari a una lezione con la LIM

      11.3 Una semplice lezione con la LIM

      11.4 Una lezione con la LIM con l’uso di strumenti avanzati

      Parte III

      La prova scritta

      Esempi di quesiti disciplinari in lingua straniera (inglese) [Espansione Web]

      Quesito 1: I materiali

      Quesito 2: Energia

      Quesito 3: L’ambiente e l’uomo

      Quesito 4: Sistemi complessi

      Quesito 5: Informazione

      Quesito 6: Disegno tecnico

      Quesito 7: Scienze alimentari

      Quesito 8: Domande del precedente concorso a cattedra

      Quesito 9: Tfa Prova Scritta – Esempi di Prove Ufficiali

      Parte IV

      La lezione simulata

      Capitolo 1: La lezione simulata come prova di concorso

      1. La prova orale nel concorso a cattedre 2012

      2. Che cosa è una lezione simulata

      3. I criteri di Valutazione della lezione simulata

      Capitolo 2: La lezione in classe

      1. Come si imposta una lezione

      2. Le competenze relazionali del docente

      3. La comunicazione didattica

      4. I vari tipi di lezione: frontale, dialogata, partecipata

      Capitolo 3: Come organizzare una lezione simulata

      1. La prova orale del nuovo concorso

      2. Come impostare una lezione simulata

      3. Gli obiettivi educativi e didattici

      4. I momenti fondamentali della programmazione didattica

      5. La verifica degli apprendimenti

      6. Un modello di lezione simulata

      Capitolo 4: Modello di lezione simulata : Proiezioni ortogonali di piramidi con la base giacente su uno dei semipiani di proiezione del triedro

      Capitolo 5: Modello di lezione simulata : Proprietà e lavo razioni dei materiali