Prepararsi ai quesiti di Inglese del Concorso a Cattedra 2016 526/4 - Edizioni Simone

Prepararsi ai quesiti di Inglese del Concorso a Cattedra 2016

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v526_4.jpg

Concorso docenti - Manuale completo sui quesiti in lingua inglese per tutte le classi di concorso • Elementi di grammatica inglese • Comprensione di brani e quesiti: grammatica, didattica, psicologia e ordinamento scolastico • Spunti per la prova orale • Glossari tematici • In Appendice: Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF) inglese/italiano

  • Anno Edizione: 2016
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 480
  • Codice: 526/4
  • Isbn: 9788891408907
  • Prezzo: € 32,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn PDF: 9788824425438
  • Prezzo PDF: € 22,49
  •  

    • Sul software
      centinaia di quesiti
      a risposta chiusa
      su grammatica e
      Avvertenze generali
    • ATTENZIONE
      Gli acquisti multipli,
      verranno evasi con
      un'UNICA SPEDIZIONE
    • Disponibile anche in libreria
     
     
    • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

      • La prova scritta del nuovo concorso a cattedra si articola in 8 quesiti, inerenti alla trattazione articolata di “tematiche disciplinari, culturali e professionali, volte all’accertamento delle conoscenze e delle competenze didattico-metodologiche in relazione alle discipline oggetto d’insegnamento”.

        Nelle prove scritte di tutte le classi di concorso, 2 degli 8 quesiti saranno formulati in una lingua straniera ¯ a scelta tra francese, inglese, spagnolo e tedesco (per la Scuola Primaria, invece, la lingua straniera è obbligatoriamente quella inglese) ¯ e saranno volti ad accertare la competenza almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.

        Nel momento in cui diamo alle stampe il presente volume, non sappiamo come saranno i quesiti in lingua del prossimo concorso a cattedra e nemmeno se sarà possibile utilizzare il dizionario in sede di esame. Non sappiamo se saranno effettivamente 2 domande, se saranno di taglio esclusivamente grammaticale, oppure di contenuto disciplinare o sulle Avvertenze generali, e neanche se saranno a risposta aperta, chiusa o multipla. Ecco perché in questo manuale abbiamo cercato di fornire una vasta tipologia di quesiti, diversi l’uno dall’altro, ma tutti finalizzati non solo al ripasso delle regole grammaticali (prerequisito indispensabile per affrontare la prova), ma soprattutto alla familiarizzazione con il lessico specialistico della didattica e della normativa scolastica.

        Il testo è stato pensato per favorire uno studio graduale, in modo da renderlo fruibile non solo da quanti hanno una buona padronanza dell’inglese, ma anche da coloro che ritengono di averne una conoscenza piuttosto superficiale.

        Per questo motivo si è ritenuto opportuno partire da quesiti grammaticali generici, per passare poi, via via, ad altri più complessi su argomenti di didattica, di pedagogia, di normativa scolastica etc. Sempre per garantire la progressività dello studio, per alcuni dei primi quesiti viene fornita anche la traduzione in italiano; per i successivi, la traduzione “scompare”, allo scopo d’impegnare il candidato in una risoluzione priva di “suggerimenti”.

        Il volume è così strutturato:

        • Introduzione ¯ L’importanza delle competenze linguistiche, in cui si analizza la valenza fondamentale di tali competenze per un docente della scuola del Terzo Millennio.

        Valga ricordare che nel progetto della Buona Scuola la conoscenza di una lingua straniera, e soprattutto dell’inglese, assume un ruolo determinante, in particolare per quanti devono prevedere nel loro percorso didattico dei progetti CLIL;

        • Parte I – Grammatica di base della lingua inglese, in cui, in maniera sintetica, si affrontano tutte le tematiche morfosintattiche principali e relative al livello B2 richiesto dal bando;

        • Parte II – Quesiti, nella quale vengono presentate varie tipologie di domande e di esercizi, disposti secondo livelli di difficoltà crescenti:

        – Quesiti grammaticali (con soluzioni commentate in italiano e in inglese),

        – Frasi da tradurre,

        – Comprensione brani con traduzione italiana a fronte,

        – Completamento brani (fill in the blank) con e senza traduzione a fronte,

        – Quesiti e testi di varia tipologia (fill in the blank, summary, domande a risposta aperta) su argomenti collegati alla didattica, alla psicologia dell’età evolutiva e all’ordinamento scolastico;

        • Parte III – La prova orale in inglese: elementi per affrontare il colloquio, con esempi di conversazione e di fraseologia ricorrente (The Job Interview e Teacher Interview Questions and Answers) per simulare la prova orale.

        Arricchiscono il testo tre glossari tematici:

        • quello giuridico-scolastico (inglese-italiano) con termini specialistici tratti dal lessico giuridico e riguardanti il mondo della scuola;

        • quello glottodidattico, in cui sono raccolte e illustrate in lingua le voci basilari di questa disciplina di enorme importanza per il bagaglio culturale del futuro insegnante;

        • quello dei termini informatici di uso comune, in traduzione dall’inglese all’italiano e viceversa, per associare alle competenze linguistiche anche quelle digitali.

        In appendice, i due documenti europei (in inglese con traduzione a fronte) espressamente richiamati nelle Avvertenze Generali, ovvero:

        • il Quadro europeo delle Qualifiche per l’apprendimento permanente (Raccomandazione del 23 aprile 2008);

        • la Raccomandazione del 18 dicembre 2006 sulle competenze chiave per l’apprendimento permanente.

        Ricordiamo che nei volumi specifici per le singole classi di concorso, editi da questa Casa Editrice, sono forniti, come espansione web, alcuni quesiti in inglese sulle singole discipline.

        Sul software allegato al volume e scaricabile tramite Qr Code, centinaia di quesiti a risposta chiusa di grammatica e comprensione brani, anche relativi agli argomenti delle Avvertenze generali.

      • Introduzione

        L’importanza delle competenze linguistiche

        1. La conoscenza delle lingue straniere come elemento indispensabile nella formazione degli insegnanti

        2. Il CLIL: un «apprendimento integrato di contenuti e lingua»

        3. Elaborazione di un laboratorio CLIL

        3.1 Una lingua «veicolare»

        3.2 Finalità e obiettivi

        3.3 Un esempio di progetto: «The weather»

        4. La metodologia CLIL nello specifico della scuola italiana: dalla «Riforma Gelmini» alla «Buona Scuola»

        4.1 Un’introduzione graduale

        4.2 La formazione dei docenti

        4.3 Il CLIL nell’Esame di Stato

        5. Lingua straniera e lingua italiana: interfaccia didattico

        6. Le certificazioni linguistiche

        6.1 Il PL 2000 e i livelli di competenza linguistica

        6.2 Il Portfolio Europeo delle Lingue

        6.3 Le certificazioni per attività CLIL

        7. Globalizzazione e multiculturalità

        8. La ricerca di corsi di lingua di livello elevato

        9. Una garanzia di qualità

        10. Confronto positivo e interazione linguistica efficace

        11. L’introduzione in Italia di una seconda lingua comunitaria extra-curricolare

        12. L’eTwinning

        Part e I

        Grammatica di base della lingua inglese

        Capitolo 1: Alfabeto, regole di pronuncia e segni d’interpunzione

        Capitolo 2: I sostantivi

        1. La formazione del plurale

        2. Sostantivi numerabili e non numerabili

        3. Pair nouns: i sostantivi usati solo al plurale

        4. I nomi collettivi

        5. I nomi composti

        6. Il plurale dei nomi propri

        Capitolo 3: Gli articoli

        1. L’articolo indeterminativo

        2. L’articolo determinativo

        3. I casi in cui non si adopera l’articolo

        Capitolo 4: I pro nomi personali

        1. I pronomi personali soggetto

        2. I pronomi personali complemento

        3. La posizione dei pronomi personali complemento

        Capitolo 5: Frase relativa e pro nomi relativi

        1. La frase relativa

        2. I pronomi relativi

        3. L’omissione di who, which e that

        4. Le preposizioni nelle frasi relative

        5. La sostituzione dei pronomi relativi which e that

        Capitolo 6: Pro nomi e verbi riflessivi

        1. I pronomi riflessivi

        2. L’uso enfatico dei pronomi riflessivi

        3. Espressioni particolari e pronomi reciproci

        4. I verbi riflessivi

        Capitolo 7: Gli aggettivi qualificativi

        1. Attributo e predicato

        2. Gli aggettivi usati come sostantivi

        3. Nomi e aggettivi di nazionalità

        Capitolo 8: Comparativi e superlativi

        1. Indicazioni d’uso

        2. Comparativo e superlativo di maggioranza

        3. Il comparativo di uguaglianza

        4. Comparativo e superlativo di minoranza

        5. Il secondo termine di paragone

        6. Il superlativo assoluto

        7. Comparativi e superlativi irregolari

        Capitolo 9: Aggettivi e pro nomi dimostrativi

        1. Caratteri generali

        2. Gli aggettivi dimostrativi

        3. I pronomi dimostrativi

        4. Altri usi dei pronomi dimostrativi

        5. I termini di contrapposizione

        6. Such e same

        Capitolo 10: I possessivi: aggettivi, pronomi e genitivo sassone

        1. Classificazione di aggettivi e pronomi possessivi

        2. Gli aggettivi possessivi

        3. I pronomi possessivi

        4. La costruzione «of + pronome possessivo»

        5. Il genitivo sassone

        6. L’uso dell’articolo con il genitivo sassone

        7. Il doppio genitivo

        8. «Of + possessore» oppure «genitivo sassone»?

        Capitolo 11: Aggettivi e pronomi indefiniti

        1. Classificazione

        2. Some ed any

        3. Altri aggettivi e pronomi indefiniti

        4. Pronomi e avverbi composti di some, any, no, every

        Capitolo 12: Le preposizioni

        1. Utilizzo e classificazione

        2. Le preposizioni di luogo indicanti posizione

        3. Le preposizioni di luogo indicanti movimento

        4. La collocazione della preposizione di luogo nella frase

        5. Le preposizioni di tempo

        6. Le preposizioni di mezzo

        7. Le preposizioni di qualità

        8. La preposizione of

        Capitolo 13: Avverbi ed espressioni avverbiali

        1. Funzioni e classificazione degli avverbi

        2. Gli avverbi di modo

        3. Gli avverbi di tempo

        4. Gli avverbi di luogo

        5. Gli avverbi di frequenza

        6. Gli avverbi di quantità

        Capitolo 14: I numerali

        1. Tabella dei numeri cardinali e ordinali

        2. I numeri cardinali

        3. I numeri ordinali

        4. Le quattro operazioni

        5. Le date

        6. L’ora

        7. Le principali unità di misura anglosassoni

        Capitolo 15: Il verbo to be

        1. Le forme

        2. Il presente semplice (simple present)

        3. Il passato semplice (simple past)

        4. Presente perfetto (present perfect) e passato perfetto (past perfect)

        5. Gli altri tempi e modi più utilizzati

        6. Short answers a domande con to be

        7. There is e there are

        8. Gli usi del verbo to be

        Capitolo 16: Il verbo to have

        1. Le forme

        2. Il presente semplice (simple present)

        3. Il passato semplice (simple past)

        4. Presente perfetto (present perfect) e passato perfetto (past perfect)

        5. Gli altri tempi e modi più utilizzati

        6. Short answers a domande con to have

        7. Gli usi del verbo to have

        Capitolo 17: I verbi modali

        1. Definizione e caratteristiche

        2. Can

        3. Could

        4. May

        5. Might

        6. Shall e will

        7. Would

        8. Should

        9. Must

        10. Ought to

        11. Used to

        12. Need e dare

        Capitolo 18: Il verbo to do

        1. Come ausiliare

        2. Come rafforzativo e come verbo ordinario

        3. La costruzione «fare + infinito»

        4. Gli usi idiomatici

        Capitolo 19: Tempi, modi e forme dei verbi

        1. Verbi regolari e irregolari

        2. Il simple present

        3. Il present continuous

        4. Il simple past

        5. Il past continuous

        6. Il past participle

        7. I tempi composti della coniugazione attiva

        8. Il present perfect simple

        9. Simple past o present perfect simple?

        10. Il past perfect simple

        11. Present perfect continuous, past perfect continuous e duration form

        12. La forma -ing: present participle e gerund

        13. L’infinitive

        14. L’imperative

        15. Il future

        16. Conditional e periodo ipotetico

        17. Il subjunctive

        18. La forma passiva

        19. Phrasal verbs e prepositional verbs

        Capitolo 20: La struttura della frase

        1. L’ordine degli elementi grammaticali

        2. La posizione dei complementi oggetto e di termine nella frase

        Capitolo 21: La domanda

        1. Le frasi interrogative

        2. Le interrogative dirette

        3. Le interrogative indirette

        4. Pronomi e aggettivi interrogativi

        5. Gli avverbi interrogativi

        Capitolo 22: Dal discorso diretto al discorso indiretto

        1. Direct speech e reported speech

        2. La trasformazione dei tempi verbali

        3. La trasformazione dei pronomi personali e degli aggettivi / pronomi possessivi

        4. La trasformazione delle espressioni di tempo / luogo e dei dimostrativi

        5. I verbi usati per introdurre il discorso indiretto (reporting verbs)

        Appendice linguistico-grammaticale

        Part e II

        Quesiti a risposta aperta

        Capitolo 1: Esercizi grammaticali con risposte commentate in italiano

        Answers

        Capitolo 2: Esercizi grammaticali con risposte commentate in inglese

        Answers

        Capitolo 3: Frasi da tra durre

        Answers

        Capitolo 4: Comprensione brani

        Answers

        Capitolo 5: Completamento brani

        Answers

        Capitolo 6: Quesiti sulle avvertenze generali

        Answers

        Capitolo 7: Brani da sintetizzare

        Answers

        Capitolo 8: Il mondo della scuola di oggi attraverso quesiti in lingua

        Answers

        Part e III

        La prova orale in inglese : elementi per affrontare il colloquio

        Capitolo 1: The Job Interview

        Capitolo 2: Teac her Interview Questions and Answers

        Glossari tematici

        Glossario giuridico-scolastico

        Glossario glottodidattico

        Glossario dei termini informatici

        Appendice

        Il Quadro Europeo delle Qualifiche per l’apprendimento permanente — Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 aprile 2008 (Inglese/Italiano)

        Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 relativa a competenze chiave per l’apprendimento permanente (Inglese/Italiano)

        Sul software allegato al volume e scaricabile tramite il Qrcode, centinaia di quesiti arisposta chiusa di grammatica e comprensione brani, anche relativi agli agli argomenti delle Avvertenze Generali.