Legislazione scolastica - Concorso a Cattedre 2012 526/C - Edizioni Simone

Legislazione scolastica - Concorso a Cattedre 2012

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v526_c.jpg

Manuale di preparazione ai contenuti normativi previsti dalle Avvertenze generali • Evoluzione storica della scuola italiana • Autonomia scolastica • Organizzazione amministrativa del sistema scolastico • Ordinamenti scolastici • Organi collegiali • Stato giuridico del docente e contratto di lavoro • Principali ordinamenti scolastici europei

  • Anno Edizione: 2012
  • Formato: 15 x 21
  • Pagine: 400
  • Codice: 526/C
  • Isbn: 9788824436274
  • Prezzo: € 24,00
  •  

  • cartaceo esaurito
  • Aggiornato al Regolamento MIUR 16 Novembre 2012 sulle nuove Indicazioni nazionali per la scuola dell'infanzia e del I ciclo di istruzione
 
 

    • La proiezione dell’Italia nel processo di integrazione europea ha comportato inevitabilmente il naturale confronto del nostro sistema educativo e formativo con quello degli altri Stati membri dell’Unione che ha sollecitato, in particolare negli ultimi anni, interventi di innovazione a volte troppo spinta per la configurazione del sistema scolastico italiano.
      D’altro canto, l’incalzare delle riforme, dirette a definire meglio un modello di istruzione che faccia da «incubatore» della crescita del capitale umano e sociale del Paese, ha creato questioni di non immediata soluzione.
      Gli interventi normativi, infatti, sono stati spesso introdotti nella quotidianità dell’operare scolastico in tempi assai compressi per essere ben assorbiti, e soprattutto costituiscono il frutto di scelte derivanti da visioni diverse e nuove della società che si va formando, determinando difficoltà interpretativa e non di rado contraddittorietà nell’applicazione concreta delle norme.
      La presente edizione del volume intende fornire una lettura quanto più organica possibile della stratificazione normativa che ha interessato il sistema dell’istruzione in Italia negli ultimi anni, accompagnando il lettore nella comprensione degli snodi dell’evoluzione legislativa della materia e delle fonti della stessa, delle applicazioni del concetto di autonomia degli istituti, della ripartizione delle competenze ai diversi livelli che interessano la scuola, della sua gestione e delle forme di associazione, e delle funzioni e responsabilità al suo interno.
      Si è posta, inoltre, particolare attenzione al profilo funzionale e giuridico-economico del personale docente delle scuole di ogni ordine e grado, con riferimento specifico alle attribuzioni, ai diritti e doveri e alle responsabilità.
    • Parte prima
      Evoluzione del diritto scolastico
      Capitolo 1: La scuola e l’ordinamento giuridico italiano
      Sezione Prima: Vicende della scuola dall’Unità
      alla Costituzione repubblicana
      1. La legge Casati: prima normativa in materia
      2. Successiva evoluzione della legislazione scolastica
      3. La scuola nella Costituzione repubblicana (artt. 9, 33 e 34)
      Sezione Seconda: Le fonti giuridiche del sistema scolastico
      1. La Costituzione e i rapporti con le altre fonti della scuola
      2. Le fonti legislative
      3. Il Testo unico dell’istruzione
      4. I regolamenti e gli atti del Ministero
      5. I contratti collettivi e le relazioni sindacali
      6. I documenti dell’istituzione scolastica
      Sezione Terza: Gli interventi normativi che hanno innovato la scuola
      Premessa
      1. La nascita della scuola media
      2. La scuola materna statale
      3. Il tempo pieno
      4. I decreti delegati
      5. La scuola dell’integrazione
      6. La riforma dell’ordinamento della scuola elementare
      7. La personalità giuridica
      8. Il processo autonomistico ex L. 59/1997
      9. Il credito scolastico
      10. L’abolizione degli esami di riparazione e il recupero dei debiti formativi
      11. L’obbligo di istruzione e la formazione professionale
      12. La riforma Moratti e la sua attuazione
      13. Gli interventi del Ministro Gelmini (rinvio)
      Capitolo 2: L’autonomia scolastica
      1. Il concetto di autonomia espresso dall’art. 21 L. 59/1997
      2. L’autonomia finanziaria, contabile e negoziale
      3. L’autonomia didattica
      4. L’autonomia organizzativa
      5. L’autonomia di sperimentazione
      6. L’autonomia funzionale
      7. L’attuazione dell’autonomia: gli accordi di rete
      Parte seconda
      L’organizzazione amministrativa del sistema scolastico
      Capitolo 1: L’amministrazione della Pubblica Istruzione
      Premessa
      Sezione Prima: L’organizzazione a livello centrale
      1. Le origini del Ministero
      2. L’attuale configurazione del Ministero
      3. Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
      4. La Conferenza permanente dei Capi Dipartimento e dei Direttori generali
      5. Organismi collegati all’amministrazione centrale. In particolare: INVALSI, ANSAS, INDIRE
      Sezione Seconda: L’organizzazione a livello locale
      1. Introduzione
      2. L’articolazione periferica: gli Uffici scolastici regionali
      3. Gli Uffici scolastici provinciali ora Ambiti territoriali provinciali
      Sezione Terza: L’organizzazione a livello di istituzione scolastica
      1. Le nuove competenze delle istituzioni scolastiche autonome
      2. Le competenze escluse
      3. Coordinamento delle competenze nell’ambito dell’istituzione scolastica
      Capitolo 2: Le competenze delle autonomie territoriali
      1. L’impatto della riforma del Titolo V della Parte II della Costituzione sul sistema formativo nazionale
      2. Il decentramento di funzioni amministrative nel settore dell’istruzione scolastica
      3. Le competenze amministrative delle Regioni
      4. Le competenze amministrative dei Comuni e delle Province
      5. L’Azienda Sanitaria Locale
      Parte terza
      Ordinamenti scolastici
      Capitolo 1: Il sistema educativo di istruzione e formazione nelle recenti riforme
      Sezione Prima: La riforma Moratti
      1. Il progetto del sistema educativo
      2. Il riassetto della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione con il D.Lgs. 19-2-2004, n. 59
      3. Il secondo ciclo di istruzione nella riforma Moratti
      4. Il diritto-dovere di istruzione e di formazione
      5. I successivi sviluppi normativi
      Sezione Seconda: La riforma Gelmini
      1. Le linee programmatiche della riorganizzazione scolastica
      2. Il piano programmatico
      3. Quadro generale delle disposizioni di attuazione della riforma Gelmini
      Capitolo 2: La scuola dell’infanzia
      1. Percorso storico-normativo
      2. L’attuale ordinamento della scuola dell’infanzia
      3. Le Indicazioni per il curricolo
      4. Le sezioni primavera
      Capitolo 3: Il primo ciclo di istruzione
      Premessa: articolazione del primo ciclo di istruzione
      Sezione Prima: La scuola primaria
      1. Definizione ed evoluzione storico-normativa
      2. L’ordinamento della scuola primaria
      3. Le Indicazioni per il curricolo del primo ciclo di istruzione
      Sezione Seconda: La scuola secondaria di primo grado
      1. Definizione ed evoluzione storico-normativa
      2. L’ordinamento della scuola secondaria di primo grado
      Capitolo 4: Il secondo ciclo di istruzione
      Sezione Prima: I percorsi di studio
      1. L’istruzione secondaria di secondo grado
      2. Il sistema previsto dalla L. 53/2003
      3. L’ordinamento attuale: la riforma Gelmini
      4. Il riordino dei licei
      5. La prima riforma degli istituti tecnici e professionali
      6. Il riordino degli istituti professionali
      7. Il riordino degli istituti tecnici
      8. Il sistema di istruzione e formazione tecnica superiore
      9. L’alternanza scuola-lavoro e l’apprendistato
      Sezione Seconda: Le norme comuni
      1. La valutazione degli alunni
      2. L’esame di Stato
      3. I percorsi di orientamento universitario
      4. I percorsi di orientamento finalizzati alle professioni e al lavoro
      5. Il riconoscimento delle eccellenze
      6. Lo statuto delle studentesse e degli studenti della scuola secondaria
      7. I libri di testo
      8. Definizione degli organici
      9. Costituzione delle classi iniziali di ciclo
      Capitolo 5: L’istruzione non statale
      1. La disciplina giuridica della parità scolastica
      2. Le scuole non paritarie
      Capitolo 6: Organi collegiali della scuola
      1. La comunità scolastica
      2. La riforma degli organi collegiali territoriali: il D.Lgs. 233/1999
      3. Gli organi collegiali nel Testo Unico della scuola
      4. Organi collegiali a livello di circolo e di istituto
      5. Pubblicità degli atti degli organi collegiali
      6. Elezione dei componenti degli organi collegiali
      7. Costituzione degli organi e validità delle deliberazioni
      8. Decadenza dei componenti
      9. Il diritto di assemblea
      Parte quarta
      Stato giuridico del personale della scuola
      Capitolo 1: La dirigenza scolastica
      Sezione Prima: Inquadramento funzionale
      1. La funzione direttiva: i dirigenti scolastici
      2. La riforma Brunetta e la disciplina della dirigenza
      3. Le attribuzioni del personale dirigente
      4. Il reclutamento dei dirigenti scolastici
      5. Il rapporto di lavoro: assunzione in servizio e contratto individuale di lavoro
      6. Il conferimento dell’incarico dirigenziale
      7. Verifica dei risultati e valutazione dei dirigenti scolastici
      Sezione Seconda: Inquadramento giuridico
      1. La formazione dei dirigenti scolastici
      2. Lo svolgimento del rapporto di lavoro e le vicende sospensive e interruttive: ferie, permessi e congedi
      3. Segue: Le assenze per malattia
      4. La retribuzione dei dirigenti scolastici
      5. La cessazione dal servizio dei dirigenti scolastici
      Sezione Terza: La dirigenza tecnica
      1. L’art. 397 D.Lgs. 297/1994
      2. Le funzioni della dirigenza tecnica
      3. Organizzazione dei dirigenti tecnici
      4. Reclutamento del personale ispettivo
      Capitolo 2: Il personale docente
      Sezione Prima: Inquadramento funzionale
      1. La funzione docente
      2. Le attività individuali
      3. Le attività di formazione
      4. Le funzioni strumentali al Piano dell’offerta formativa
      5. Le attività ulteriori
      6. L’accesso all’insegnamento e il reclutamento dei docenti
      7. Assunzione in servizio: contratto individuale di lavoro e periodo di prova
      Sezione Seconda: Inquadramento giuridico: i diritti e i doveri
      1. Ferie e permessi
      2. Congedi parentali
      3. Assenze per malattia
      4. L’esercizio dei diritti sindacali
      5. Esonero
      6. Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie
      7. La mobilità
      8. Diritto allo stipendio
      9. Diritto alla carriera e alla progressione economica
      10. Divieti
      11. Cessazione del rapporto di servizio. Riammissione
      Capitolo 3: Il personale non docente
      1. Profili professionali del personale non docente
      2. Il personale dell’area D
      3. Il personale dell’area C
      4. Il personale dell’area B
      5. Il personale dell’area A
      6. Reclutamento del personale A.T.A.
      7. Diritti del personale A.T.A.
      8. Orario di lavoro
      9. Formazione ed aggiornamento
      10. Riconoscimento dei servizi e riscatti ai fini della carriera
      Capitolo 4: Il personale supplente
      1. Le tipologie di supplenza
      2. Il conferimento delle supplenze
      3. Il contratto di lavoro e la retribuzione
      4. Ferie, permessi, assenze del personale supplente
      5. Risoluzione del contratto di lavoro a tempo determinato
      Capitolo 5: La responsabilità nella scuola
      1. Le responsabilità dei pubblici dipendenti: inquadramento generale e con riferimento alle istituzioni scolastiche
      2. Responsabilità penale
      3. Responsabilità civile verso i terzi
      4. Responsabilità amministrativa
      5. Responsabilità contabile
      6. Una peculiare ipotesi di responsabilità nella scuola: la corretta tenuta dei fascicoli e dei registri scolastici
      Capitolo 6: La responsabilità disciplinare
      1. La responsabilità disciplinare
      2. Il nuovo sistema della responsabilità disciplinare alla luce della riforma Brunetta
      3. Il codice disciplinare
      4. La responsabilità disciplinare del personale docente
      5. La responsabilità disciplinare del personale A.T.A.
      6. La responsabilità disciplinare dei dirigenti scolastici
      7. Nuove ipotesi di illecito disciplinare per tutto il personale della scuola
      8. Il procedimento disciplinare
      9. Rapporti tra procedimento penale e procedimento disciplinare
      10. La sospensione cautelare in corso di procedimento disciplinare
      Parte quinta
      La gestione finanziaria, contabile e i contratti delle istituzioni scolastiche
      Capitolo 1: La gestione finanziaria e contabile
      1. Introduzione
      2. Le risorse finanziarie
      3. La gestione finanziaria e le scritture contabili
      4. La gestione patrimoniale
      5. Il controllo di regolarità amministrativa e contabile
      Capitolo 2: I contratti delle istituzioni scolastiche
      1. La capacità negoziale delle istituzioni scolastiche
      2. Funzioni e poteri relativi all’attività negoziale delle istituzioni scolastiche
      3. I limiti all’attività negoziale delle istituzioni scolastiche
      4. La procedura ordinaria di contrattazione
      5. Singole figure contrattuali escluse dalla procedura ordinaria
      6. Il diritto dei contratti pubblici e il procedimento di evidenza pubblica
      Parte sesta
      L’istruzione nell’Unione europea
      Capitolo Unico: I sistemi scolastici dei principali paesi dell’Unione europea
      1. I sistemi educativi in Europa
      2. Le politiche dell’UE a sostegno dell’istruzione
      3. I principali lineamenti dell’ordinamento scolastico dei paesi dell’Unione europea
      4. L’ordinamento scolastico in Francia
      5. L’ordinamento scolastico in Gran Bretagna
      6. L’ordinamento scolastico in Germania
      7. L’ordinamento scolastico in Svezia
      8. L’ordinamento scolastico in Danimarca
      9. L’ordinamento scolastico in Belgio
      10. L’ordinamento scolastico nel Lussemburgo
      11. L’ordinamento scolastico in Olanda
      12. L’ordinamento scolastico in Spagna
      13. L’ordinamento scolastico in Portogallo
      14. L’ordinamento scolastico in Grecia
      15. L’ordinamento scolastico in Austria
      16. L’ordinamento scolastico in Finlandia
      17. L’ordinamento scolastico in Norvegia