Nuovissimi Pareri di Diritto Penale 54/20/CP - Edizioni Simone
Nuovissimi Pareri di Diritto Penale
  • Disponibile in formato ebook

    Nuovissimi Pareri di Diritto Penale

    abstract

    Edizioni Simone

    http://img.edizionisimone.it/catalogo/v54_20_cp.jpg

    Per l'esame di Avvocato

    • Anno Edizione: 2015
    • Edizione: XI
    • Codice: 54/20/CP
    • Disponibile in formato ebook

    • Isbn ePub: 9788824425001
    • Prezzo ePub: € 4,99
    •  

       
       
      • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

        • Anche quest’anno le raccolte di pareri e atti, basate sulle più recenti e significative pronunce della Corte di Cassazione vengono date alle stampe per fornire un ulteriore supporto di studio e consultazione a quanti si accingono ad affrontare le prove scritte dell’esame di avvocato.
          Il lavoro, giunto alla XI edizione fa il punto sulle tematiche più controverse che come tali potrebbero essere oggetto delle prove scritte.
          I pareri di civile e di penale, nonché gli atti giudiziari in materia civile, penale e amministrativa si offrono, quindi, quale pratico supporto nella preparazione alla redazione della prova scritta, permettendo di affrontare il momento dell’esame con maggiore serenità e consapevolezza.
          Peculiarità del lavoro è, ancora una volta, costituita dal collegamento che ogni singolo elaborato fa con i Codici Commentati Simone permettendo di ampliare notevolmente la possibilità di ritrovare la casistica più aderente al quesito proposto.
        • Espressioni ingiuriose e minacciose e resistenza a pubblico ufficiale (Cass. 23684/2015)
          Indebita limitazione della libertà personale e delitto di rapina (Cass. 22096/2015)
          Morte conseguente ad altro delitto ed omicidio preterintenzionale (Cass. 21002/2015)
          Offerta di protezione da pericolo immaginario: rilevanza penale (Cass. 17655/2015)
          Esercizio violento delle proprie ragioni ed estorsione (Cass. 17785/2015)
          Peculato continuato e speciale tenuità del fatto (Cass. 14040/2015)
          Millantato credito con ulteriore induzione in errore (Cass. 8994/2015)
          Violenza privata e sequestro di persona: rapporti fra le fattispecie (Cass. 10543/2015)
          Atti sessuali e corruzione di minorenne (Cass. 15827/2015)
          Evento diverso dal voluto e reato aberrante (Cass. 19293/2015)
          Partecipazione ad associazione mafiosa: condotte rilevanti (Cass. 25799/2015)
          Falsa incolpazione riguardante reato prescritto e delitto di calunnia (Cass. 27081/2015)
          Sentimenti di vendetta ed attenuante della provocazione (Cass. 24391/2015)
          Utilizzo continuato di moto di servizio: qualificazione giuridica (Cass. 14040/2015)
          Diffamazione a mezzo face book (Cass. 24431/2015)
          Furto di arredi in camper e nozione di privata dimora (Cass. 7204/2015)
          Stalking mediante coartazione violenta della volontà: rilevanza penale (Cass. 2283/2015)
          Crudeltà premeditata e scelta dello strumento omicidiario (Cass. 2489/2015)
          Falso nummario e monete senza corso legale (Cass. 15962/2015)
          Principio costituzionale di imparzialità ed abuso d’ufficio (Cass. 27816/2015)