54A/10 - Edizioni Simone

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v54a_10.jpg

Manuale di base per la preparazione alla prova orale - In appendice gli argomenti oggetto di domanda d'esame - Aggiornato al nuovo Codice Deontologico Forense

  • Anno Edizione: 2016
  • Edizione: VIII
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 192
  • Codice: 54A/10
  • Isbn: 9788891409645
  • Prezzo: € 15,00€
  • Prezzo Scontato: € 12,75
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn PDF: 9788824425612
  • Prezzo PDF: € 9,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Già da prima che fossero istituiti i nuovi esami per avvocato, le Edizioni Simone hanno preso a cuore le esigenze degli aspiranti avvocati pubblicando una serie di fortunati testi di preparazione agli esami.

      Si è posta attenzione ai volumi indirizzati alle prove orali in quanto, il candidato, all’atto della preparazione, già possiede le nozioni di base, e, quindi, necessita più che di testi istituzionali, di lavori sistematici e riassuntivi che gli consentano di «riorganizzare» le sue conoscenze in vista dell’esame.

      Ciò soprattutto in considerazione dei tempi di studio, sempre più stretti, e dei potenziali interlocutori che fondano le loro conoscenze sulla pratica professionale più che su un sapere accademico, modificando così l’ottica di inquadramento dei singoli istituti.

      Sulla base di tali convinzioni, e monitorando il sito e il forum di www.sarannoavvocati.it, i nostri autori hanno tenuto presente le indicazioni di quanti hanno superato con esito positivo le prove e, richiamandosi a Giustiniano, hanno tagliato «il troppo e il vano».

      Nasce così, dal ponderoso e già ben affermato volume collettaneo «L’esame di avvocato», un’ultima generazione di testi: i Quaderni per l’esame di avvocato.

      La novità dei Quaderni, rispetto ai manuali maggiori, è che la trattazione non si limita alla sola parte istituzionale, ma, seguendo un recente orientamento didattico, riporta una corposa appendice che elenca gli argomenti dei quesiti potenzialmente oggetto di prova di esame, operando anche collegamenti, paralleli e differenze con istituti affini.

      Anche i Quaderni, dunque, si giovano della esperienza Simone per offrire il prodotto «giusto» al momento «giusto».

      A proposito … anche il prezzo ci sembra «giusto» per la soddisfazione totale dei nostri lettori.

    • Parte Prima: L’ordinamento forense

      Capitolo Primo: Profili generali

      1. Gli ordini professionali in generale e l’ordine forense

      2. Compiti e doveri dell’avvocato

      3. L’iscrizione all’albo circondariale

      4. L’esercizio della professione in forma associata

      5. L’obbligo del segreto e del massimo riserbo

      6. Prescrizioni per il domicilio

      7. La specializzazione

      8. La pubblicità informativa

      9. Formazione continua

      10. Assicurazione per la responsabilità civile e assicurazione contro gli infortuni

      » 14

      11. La pattuizione del compenso

      12. Sostituzioni

      Capitolo Secondo: La professione di avvocato

      1. Le professioni intellettuali

      2. Gli ordini professionali

      3. La procura alle liti

      4. Patrocinio a spese dello Stato

      Capitolo Terzo: Albi, elenchi e registri

      1. Albi ordinari ed elenchi speciali

      2. Iscrizione e cancellazione dall’albo

      3. Incompatibilità

      4. Esercizio effettivo della professione

      5. Iscrizione alla cassa forense

      6. Albo speciale per il patrocinio davanti alle giurisdizioni superiori

      7. Gli avvocati degli enti pubblici

      Capitolo Quarto: Organi e funzioni degli ordini forensi

      1. L’ordine forense

      2. L’ordine circondariale forense

      3. Il Consiglio nazionale forense (Cnf)

      Capitolo Quinto: Accesso alla professione forense

      1. Il tirocinio professionale

      2. Le scuole di specializzazione

      3. Il tirocinio formativo presso gli uffici giudiziari

      4. L’esame di Stato

      5. Disciplina transitoria

      Capitolo Sesto: Il procedimento disciplinare

      1. I consigli distrettuali di disciplina

      2. Fase preliminare

      3. Il capo di incolpazione

      4. La citazione a giudizio

      5. La decisione

      6. Sospensione cautelare dall’esercizio della professione

      7. La reiscrizione

      8. Esecuzione della decisione

      9. Impugnazioni

      Capitolo Settimo: La responsabilità dell’avvocato

      1. La responsabilità civile

      2. La responsabilità penale

      3. Doveri di lealtà e probità

      Parte Seconda: La deontologia forense

      Capitolo Primo: Profili generali

      1. Natura e interpretazione delle norme deontologiche

      2. Autonomia e indipendenza della professione forense

      3. Violazione delle norme deontologiche

      4. L’avvocato-arbitro

      5. L’attività di mediazione

      6. Rapporti con i terzi

      7. La testimonianza dell’avvocato

      8. Avvocati stabiliti

      Capitolo Secondo: I doveri dell’avvocato

      1. I doveri di probità, dignità, decoro e indipendenza

      2. La pubblicità informativa

      3. I doveri di diligenza e fedeltà

      4. Dovere di segretezza e riservatezza

      5. Dovere di indipendenza e conflitto di interessi

      6. Dovere di difesa e rapporto di colleganza

      7. Dovere di competenza

      8. Dovere di aggiornamento e formazione professionale continua

      9. Dovere di verità

      10. Informazioni sull’attività professionale

      11. Rapporti con gli organi di comunicazione

      12. L’accaparramento di clientela

      13. Divieto di uso di espressioni sconvenienti od offensive

      14. Divieto di attività professionale senza titolo o di uso di titoli inesistenti

      Capitolo Terzo: I doveri dell’avvocato

      1. I rapporti con i colleghi

      2. Sostituzione del collega nell’attività di difesa

      3. I rapporti con il consiglio dell’ordine

      4. Rapporti con i collaboratori di studio e con i praticanti

      5. Rapporti con la parte assistita

      6. Il conflitto di interessi

      7. L’inadempimento del mandato

      8. L’astensione dalle udienze

      9. L’obbligo di informazione

      10. Gestione di denaro altrui

      11. Restituzione di documenti

      12. Richieste di pagamento

      13. Compensazione

      14. Accordi sulla definizione del compenso

      15. Azioni contro il cliente e la parte assistita per il pagamento del compenso

      16. Rinuncia al mandato

      17. Minaccia di azioni alla controparte

      18. Pluralità di azioni nei confronti della controparte

      19. Richiesta di compenso professionale alla controparte

      20. Assunzione di incarichi contro una parte già assistita

      21. Rapporti con i testimoni e persone informate

      22. Ascolto del minore

      23. Rapporti con i magistrati

      Appendice

      Codice Deontologico forense

      L. 31 dicembre 2012, n. 247. — Nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense

      Glossario