I quaderni dell’Aspirante Avvocato - Diritto dell'Unione Europea 54A/11 - Edizioni Simone

I quaderni dell’Aspirante Avvocato - Diritto dell'Unione Europea

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v54a_11.jpg

Manuale di base per la preparazione alla prova orale • In appendice gli argomenti oggetto di domanda d'esame

  • Anno Edizione: 2015
  • Edizione: VI
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 256
  • Codice: 54A/11
  • Isbn: 9788891406873
  • Prezzo: € 16,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • Già da prima che fosse istituito il nuovo esame per avvocato, le Edizioni Simone hanno preso a cuore le esigenze degli aspiranti avvocati pubblicando una serie di fortunati testi di preparazione.
      Si è soprattutto posta attenzione ai volumi indirizzati alle prove orali in quanto, il candidato, all’atto della preparazione, già possiede le nozioni di base e, quindi, necessita più che di testi istituzionali, di lavori sistematici e riassuntivi che gli consentano di «riorganizzare» le sue conoscenze in vista dell’esame.
      Ciò soprattutto in considerazione dei tempi di studio, sempre più stretti, e dei potenziali interlocutori che fondano le loro conoscenze sulla pratica professionale più che su un sapere accademico, modificando così l’ottica di inquadramento dei singoli istituti.
      Sulla base di tali convinzioni, e monitorando il sito www.sarannoavvocati.it, i nostri autori hanno tenuto presente le indicazioni di quanti hanno superato con esito positivo le prove e, richiamandosi a Giustiniano, hanno tagliato «il troppo e il vano».
      Nasce così, dal ponderoso e già ben affermato volume collettaneo «L’esame di avvocato», un’ultima generazione di testi: i Quaderni per l’esame di avvocato.
      In particolare, il Quaderno di diritto dell’Unione europea, oltre a presentare un quadro sintetico ed aggiornato degli aspetti istituzionali, presta attenzione ad alcune politiche dell’Unione: il mercato interno e le quattro libertà, lo spazio di libertà, sicurezza e giustizia, la politica della concorrenza, la politica economica e monetaria e alcuni settori dell’azione esterna dell’Unione.
      La novità dei Quaderni, rispetto ai manuali maggiori, è che la trattazione, seguendo un recente orientamento didattico, riporta una corposa appendice che elenca gli argomenti dei quesiti potenzialmente oggetto di prova di esame.
      Anche i Quaderni, dunque, si giovano della esperienza Simone per offrire il prodotto «giusto» al momento «giusto».
      A proposito … anche il prezzo ci sembra «giusto» per la soddisfazione totale dei nostri lettori.
    • Capitolo Primo: Gli sviluppi dell’integrazione europea
      1. La dichiarazione Schuman e la nascita della CECA
      2. La creazione della CEE e dell’Euratom
      3. L’unione doganale
      4. Le adesioni di altri Stati (1972-1995)
      5. Un’Europa senza frontiere interne
      6. L’Unione europea di Maastricht
      7. L’euro, la moneta unica europea
      8. L’Europa a 28
      9. Il fallimento del progetto di Costituzione europea e il Trattato di Lisbona
      10. L’Unione europea dopo Lisbona
      11. La struttura interna dell’Unione europea
      Capitolo Secondo: Il Parlamento europeo
      1. Composizione
      2. Funzionamento
      3. Competenze
      4. Parlamento europeo e Parlamenti nazionali
      Capitolo Terzo: Il Consiglio europeo
      1. Composizione
      2. Competenze e funzionamento
      3. Il Presidente del Consiglio europeo
      4. Gli atti
      Capitolo Quarto: Il Consiglio
      1. Composizione e competenze
      2. Organizzazione interna del Consiglio
      3. Il Comitato dei rappresentanti permanenti degli Stati (COREPER)
      4. Sistemi di votazione del Consiglio
      5. Votazione all’unanimità
      Capitolo Quinto: La Commissione
      1. Generalità
      2. Nomina, composizione e status dei membri della commissione
      3. Funzionamento
      4. Attribuzioni e poteri
      Capitolo Sesto: La Corte di giustizia dell’Unione europea
      1. Introduzione
      2. La Corte di giustizia
      3. Il tribunale
      4. I Tribunali specializzati
      Capitolo Settimo: La Banca centrale europea (BCE)
      1. Introduzione
      2. Organi decisionali
      3. Funzioni
      4. Misure adottate dalla Banca centrale europea
      Capitolo Ottavo: La Corte dei Conti e il bilancio dell’Unione europea
      1. La Corte dei Conti
      2. Il bilancio dell’Unione
      3. La lotta alle frodi
      Capitolo Nono: Gli altri organi previsti dai trattati
      1. Il comitato economico e sociale
      2. Il comitato delle Regioni
      3. La Banca europea per gli investimenti (BEI)
      4. Gli altri comitati consultivi e le agenzie
      Capitolo Decimo: Le fonti primarie dell’ordinamento dell’Unione europea
      1. Le fonti del diritto dell’Unione
      2. L’autonomia dell’ordinamento giuridico dell’UE
      3. I trattati istitutivi e i trattati di modifica
      4. I principi generali del diritto
      5. La Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea
      6. Il procedimento di revisione dei trattati
      Capitolo Undicesimo: Il diritto derivato dell’Unione
      1. Introduzione
      2. Gli atti legislativi (e non) dell’Unione
      3. Forma ed entrata in vigore degli atti: principi comuni
      4. I regolamenti
      5. Le direttive
      6. Entrata in vigore e attuazione
      8. Le decisioni
      9. Gli atti non vincolanti: raccomandazioni e pareri
      10. Gli atti atipici
      Capitolo Dodicesimo: Le procedure di adozione degli atti dell’Unione
      1. Il ruolo delle istituzioni nella procedura di formazione degli atti
      2. L’iniziativa
      3. La procedura legislativa ordinaria
      4. Le procedure legislative speciali
      Capitolo Tredicesimo: Il quadro delle competenze: Unione europea e Stati membri
      1. Ripartizione di competenze
      2. I principi di sussidiarietà e di proporzionalità
      3. La clausola di flessibilità
      4. La cooperazione rafforzata
      Capitolo Quattordicesimo: Rapporto tra diritto dell’Unione e diritto degli Stati membri
      1. Introduzione
      2. La diretta efficacia del diritto dell’Unione
      3. Il primato del diritto dell’Unione europea
      Capitolo Quindicesimo: Ordinamento dell’Unione e ordinamento italiano
      1. L’adattamento al diritto dell’Unione europea
      2. orientamenti giurisprudenziali della Corte costituzionale e della Corte di giustizia dell’Unione
      3. La L. cost. 3/2001 e il rispetto dei vincoli dell’Unione
      4. I cd. controlimiti
      5. L’adattamento al diritto derivato dell’Unione: la fase ascendente
      6. La fase discendente del diritto UE: adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea
      Capitolo Sedicesimo: Le Regioni e l’attuazione del diritto dell’Unione europea
      1. Le limitazioni di sovranità imposte dall’ordinamento dell’Unione europea
      2. L’attuazione in via legislativa degli atti DELL’UNIONE: le Regioni come legislatore
      3. La fase ascendente: le Regioni e la formazione degli atti dell’Unione
      4. La fase discendente: le Regioni e l’attuazione del diritto dell’Unione
      5. Il potere sostitutivo dello Stato e il diritto di rivalsa
      6. L’attuazione in via regolamentare degli atti dell’Unione: le Regioni come amministrazione
      7. Il ricorso alla Corte di giustizia su richiesta delle Regioni
      Capitolo Diciassettesimo: La responsabilità dello Stato per violazione del diritto dell’Unione
      1. L’adempimento degli obblighi dell’Unione e la leale cooperazione
      2. Il procedimento di infrazione e la procedura di rinvio pregiudiziale
      3. La responsabilità dello Stato membro e l’obbligo del risarcimento del danno
      Capitolo Diciottesimo: La tutela giurisdizionale
      1. Introduzione
      2. La giurisdizione avente ad oggetto il comportamento degli Stati: il ricorso per inadempimento o infrazione
      3. La giurisdizione avente ad oggetto il comportamento delle istituzioni: il ricorso di annullamento e il ricorso per carenza
      4. Le controversie in materia di responsabilità extracontrattuale
      5. Le residue competenze della corte in materia contenziosa
      6. L’interpretazione in via pregiudiziale
      7. La funzione consultiva della Corte
      Capitolo Diciannovesimo: Il mercato interno e le quattro libertà
      1. Il mercato interno
      2. La libera circolazione delle merci
      3. La libera circolazione delle persone
      4. La libera circolazione dei servizi
      5. Il riconoscimento dei diplomi
      6. La libera circolazione dei capitali
      Capitolo Ventesimo: La disciplina della concorrenza applicabile alle imprese
      1. Le regole della concorrenza nel mercato interno
      2. Il divieto di intese recanti pregiudizio alla concorrenza
      3. Il divieto di abuso di posizione dominante
      4. Le procedure di attuazione degli articoli 101 e 102 TFUE
      Capitolo Ventunesimo: La disciplina della concorrenza applicabile agli Stati
      1. Introduzione
      2. Il vantaggio economico
      3. L’incidenza o pregiudizio agli scambi
      4. La selettività o specificità
      5. Trasferimento di risorse pubbliche
      6. Aiuti compatibili e aiuti che possono essere considerati compatibili
      7. Il controllo sugli aiuti esistenti
      8. Il controllo sugli aiuti modificativi o di nuova istituzione
      9. La disciplina europea delle imprese pubbliche e delle imprese incaricate della gestione di servizi di interesse economico generale
      Capitolo Ventiduesimo: La politica economica e monetaria
      1. Considerazioni generali
      2. La politica economica e il controllo delle finanze pubbliche
      3. Il Patto di stabilità e crescita
      4. Il Meccanismo Europeo di Stabilità (MES)
      5. Il Fiscal Compact del 2012
      6. La politica monetaria
      Capitolo Ventitreesimo: Lo spazio di libertà, sicurezza e giustizia
      1. Considerazioni introduttive
      2. Le politiche relative ai controlli alle frontiere, all’asilo e all’immigrazione
      3. Cooperazione giudiziaria in materia civile
      4. Cooperazione giudiziaria in materia penale
      5. Cooperazione di polizia
      6. Il ruolo della Corte di giustizia e le misure transitorie nella cooperazione giudiziaria in materia penale e di polizia
      Capitolo Ventiquattresimo: Alcuni settori dell’azione esterna dell’Unione
      1. Gli accordi internazionali
      2. La politica commerciale comune e gli accordi commerciali
      3. Cooperazione con i paesi terzi
      4. La politica europea di vicinato (PEV)
      5. Le relazioni dell’Unione con le organizzazioni internazionali
      6. La clausola di solidarietà
      Elenco alfabetico degli argomenti oggetto delle principali domande d’esame