I Quaderni dell’Aspirante Avvocato - Diritto Amministrativo 54A/4 - Edizioni Simone

I Quaderni dell’Aspirante Avvocato - Diritto Amministrativo

abstract

Edizioni Simone

http://www.simone.it/catalogo/v54a_4.jpg

Manuale di base per la preparazione alla prova orale - In appendice gli argomenti oggetto di domanda d'esame

  • Anno Edizione: 2015
  • Edizione: VII
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 352
  • Codice: 54A/4
  • Isbn: 9788891407047
  • Prezzo: € 17,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn PDF: 9788824423731
  • Prezzo PDF: € 11,99
  •  

  • Tutti i volumi utili per la prova orale d'esame di avvocato
    CLICCA QUI
 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Già da prima che fossero istituiti i nuovi esami per procuratore, poi avvocato, le Edizioni Simone hanno preso a cuore le esigenze degli aspiranti avvocati pubblicando una serie di fortunati testi di preparazione agli esami.
      Si è posta attenzione ai volumi indirizzati alle prove orali in quanto il candidato, all’atto della preparazione, già possiede le nozioni di base, e, quindi, necessita, più che di testi istituzionali, di lavori sistematici e riassuntivi che gli consentano di «riorganizzare» le sue conoscenze in vista dell’esame.
      Ciò soprattutto in considerazione dei tempi di studio, sempre più stretti, e dei potenziali interlocutori che fondano le loro conoscenze sulla pratica professionale più che su un sapere accademico, modificando così l’ottica di inquadramento dei singoli istituti.
      Sulla base di tali convinzioni, e monitorando il sito e il forum di www.sarannoavvocati.it, i nostri autori hanno tenuto presente le indicazioni di quanti hanno superato con esito positivo le prove e, richiamandosi a Giustiniano, hanno tagliato «il troppo e il vano».
      Nasce così, dal ponderoso e già ben affermato volume collettaneo «L’esame di avvocato», un’ultima generazione di testi: i Quaderni per l’esame di avvocato.
      Questa edizione fornisce una visione sistematica dell’intera materia alla luce delle più recenti novità giurisprudenziali e legislative, tra cui si segnalano, in particolare, la L. 27-5-2015, n. 69 (cd. legge anticorruzione 2015), nonché gli opportuni riferimenti alla riforma della P.A., in itinere.
      La caratteristica peculiare dei Quaderni, rispetto ai manuali maggiori, è che la trattazione non si limita alla sola parte istituzionale, ma, seguendo un recente orientamento didattico, riporta una corposa appendice che elenca gli argomenti dei quesiti potenzialmente oggetto di prova di esame.
      Anche i Quaderni, dunque, si giovano della esperienza Simone per offrire il prodotto «giusto» al momento «giusto».
      A proposito … anche il prezzo ci sembra «giusto» per la soddisfazione totale dei nostri lettori.
    • Capitolo Primo: Il diritto amministrativo tra diritto interno e diritto dell’Unione europea
      1. Il diritto amministrativo: Esegesi di una nozione e fattori di mutamento
      2. L’attività di amministrazione pubblica come realizzazione dell’«interesse altrui»
      3. Il diritto amministrativo come diritto della Pubblica Amministrazione
      4. Perché un diritto della Pubblica Amministrazione?
      5. I caratteri del diritto amministrativo nazionale
      6. Il diritto amministrativo europeo
      Capitolo Secondo: Le fonti del diritto amministrativo
      1. Classificazione delle fonti
      2. Le fonti costituzionali
      3. Le fonti del diritto europeo
      4. La cd. legge-provvedimento o atto amministrativo legificato
      5. I regolamenti
      6. Le fonti regionali
      7. Le fonti locali
      8. Le ordinanze
      9. La consuetudine
      10. Le norme interne della P.A.
      11. La prassi amministrativa
      12. La semplificazione normativa: Testi unici e codici
      Capitolo Terzo: Le situazioni soggettive del diritto amministrativo
      1. Nozioni generali
      2. Il diritto soggettivo
      3. L’interesse legittimo
      4. La dimensione «superindividuale» dell’interesse
      5. Interessi collettivi e azione di classe (class action)
      6. Altre situazioni soggettive: interessi semplici e interessi di fatto
      Capitolo Quarto: I soggetti del diritto amministrativo
      Sezione Prima
      Gli enti pubblici: inquadramento e struttura
      1. Lo Stato quale ente pubblico
      2. Gli enti pubblici diversi dallo Stato: concetto e caratteri
      3. Le più importanti classificazioni degli enti pubblici
      4. Segue: Gli enti pubblici autarchici
      5. Segue: Gli enti pubblici economici
      6. Il riordino e la riduzione degli enti pubblici
      7. I soggetti pubblici nell’ordinamento europeo
      8. La struttura degli enti pubblici: organi e uffici
      9. Rapporto organico e rapporto di servizio
      10. Il problema della prorogatio degli organi (L. 15-7-1994, n. 444)
      11. Le relazioni interorganiche
      12. L’esercizio privato di pubbliche funzioni
      13. I criteri di riparto dell’attività amministrativa: la competenza
      14. Trasferimento dell’esercizio della competenza
      15. Il funzionario di fatto
      16. I controlli sugli organi e sull’attività degli enti
      Sezione Seconda
      L’amministrazione statale
      1. Principi costituzionali in tema di organizzazione della P.A.
      2. L’organizzazione amministrativa dello Stato
      3. L’organizzazione «per Ministeri»
      4. Le agenzie e le aziende autonome
      5. Il Consiglio di Stato
      6. La Corte dei conti
      7. Le autorità amministrative indipendenti
      8. L’organizzazione periferica dello Stato
      Sezione Terza
      L’organizzazione amministrativa indiretta: gli enti territoriali
      1. L’assetto territoriale della Repubblica
      2. L’ordinamento regionale italiano
      3. L’autonomia delle Regioni
      4. Il sistema di governo regionale
      5. Le autonomie locali nella Costituzione
      6. Le autonomie locali nell’ambito della legislazione ordinaria
      7. La potestà statutaria e regolamentare degli enti locali
      8. Il riconoscimento dell’autonomia finanziaria
      9. Il Comune
      10. Organi del Comune
      11. La Provincia
      12. Organi della Provincia
      13. La Città metropolitana
      14. Lo status di «Roma capitale»
      15. I controlli sugli organi di Comuni e Province
      Capitolo Quinto: Il rapporto di lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche
      1. Il lavoro pubblico
      2. L’evoluzione storico-normativa della disciplina del lavoro pubblico. In particolare, la privatizzazione
      3. Profili evolutivi della disciplina del pubblico impiego: dalla riforma Brunetta ai giorni nostri
      4. Il sistema delle fonti del pubblico impiego e la contrattazione collettiva
      5. Accesso al pubblico impiego ed organizzazione degli uffici
      6. La dirigenza pubblica
      7. Doveri e diritti del pubblico dipendente
      8. Il ciclo di gestione della performance e la valorizzazione del merito
      9. La responsabilità dell’impiegato. In particolare, la responsabilità disciplinare
      10. Segue: La mobilità
      11. Lo svolgimento del rapporto di impiego
      12. L’estinzione del rapporto di impiego
      13. Profili giurisdizionali in tema di pubblico impiego. Gli effetti della privatizzazione
      14. La devoluzione al G.O. delle controversie relative ai rapporti di lavoro con la P.A.
      15. Segue: Controversie sui concorsi e riparto di giurisdizione
      Capitolo Sesto: L’attività amministrativa
      Sezione Prima
      L’attività della P.A.
      1. La funzione amministrativa e la modernizzazione della pubblica amministrazione
      2. Classificazioni dell’attività amministrativa
      3. I principi dell’attività amministrativa
      Sezione Seconda
      Atti e provvedimenti amministrativi
      1. Atti e provvedimenti amministrativi: profili generali
      2. Gli elementi dell’atto amministrativo
      3. La motivazione del provvedimento amministrativo
      4. Le autorizzazioni
      5. Le concessioni
      6. La disciplina del rapporto di concessione
      7. Gli atti amministrativi diversi dai provvedimenti
      Sezione Terza
      Il procedimento amministrativo: tempi, fasi e profili di partecipazione
      1. Il procedimento amministrativo
      2. La tempistica del procedimento e la responsabilità della P.A. per mancato rispetto dei termini
      3. Le fasi del procedimento amministrativo
      4. Segue: Gli atti di controllo
      5. Il responsabile del procedimento
      6. La partecipazione al procedimento
      7. L’ambito di applicazione della L. 241/1990
      Sezione Quarta
      La semplificazione amministrativa
      1. Profili introduttivi
      2. La semplificazione dell’azione amministrativa: gli istituti
      3. La conferenza di servizi
      4. La segnalazione certificata di inizio attività o Scia (art. 19 L. 241/1990)
      5. Il silenzio assenso (art. 20 L. 241/1990)
      Sezione Quinta
      La trasparenza e l’informatizzazione dell’attività amministrativa
      1. Il principio di trasparenza
      2. Il diritto di accesso ai documenti amministrativi nella L. 241/1990
      3. L’accesso civico
      4. La tutela del diritto di accesso
      5. La riservatezza e l’accesso
      6. L’evoluzione informatica della P.A.: la trasparenza «digitale»
      7. P.A. digitale e diritti dei cittadini e delle imprese
      8. Gli strumenti della P.A. digitale
      9. Segue: I siti internet delle PP.AA.
      10. La posta elettronica certificata (PEC)
      Capitolo Settimo: La patologia dell’atto amministrativo
      1. Patologia e vizi dell’atto amministrativo
      2. Stati patologici dell’atto amministrativo
      3. L’invalidità dell’atto amministrativo
      4. La nullità
      5. L’annullabilità
      6. L’inopportunità dell’atto amministrativo: i vizi di merito
      7. Gli atti di ritiro
      8. La sanatoria dell’atto amministrativo viziato: la convalescenza e la conservazione
      Capitolo Ottavo: L’attività negoziale e consensuale della P.A.
      1. La privatizzazione del diritto delle amministrazioni pubbliche: dal provvedimento al contratto
      2. Classificazione dei contratti della P.A.
      3. I contratti pubblici tra direttive comunitarie e disciplina nazionale
      Prospettive di riforma
      4. Il Codice dei contratti pubblici
      5. Il procedimento di formazione del contratto: l’evidenza pubblica
      6. La tutela
      7. «Acquisti» centralizzati e autonomia contrattuale della P.A.
      8. L’Autorità nazionale anticorruzione e il ruolo del Presidente nella lotta alla corruzione negli appalti pubblici
      9. Gli accordi integrativi e sostitutivi del provvedimento
      10. Gli accordi di programma
      Capitolo Nono: I beni della pubblica amministrazione
      1. I beni pubblici
      2. I beni demaniali
      3. I beni patrimoniali indisponibili
      4. Il federalismo demaniale
      5. Utilizzazione dei beni pubblici
      6. La tutela dei beni pubblici
      7. I beni patrimoniali disponibili
      Capitolo Decimo: La proprietà privata e l’espropriazione per pubblica utilità
      Sezione Prima
      Diritto di proprietà
      1. Il diritto di proprietà ed i suoi limiti di natura pubblicistica
      2. Gli atti di attribuzione coattiva di diritti d’uso
      3. I provvedimenti che privano parzialmente del godimento dei beni
      4. Gli atti necessitati che sacrificano diritti su beni
      Sezione Seconda
      L’espropriazione per pubblica utilità
      1. Il potere ablatorio
      2. I provvedimenti ablatori reali: principi generali
      3. L’espropriazione per pubblica utilità
      4. L’indennizzo
      5. Le competenze in materia di espropriazione: il principio di simmetria
      6. La procedura di espropriazione in base al Testo Unico
      7. Giurisdizione in materia di espropriazione
      8. La retrocessione
      9. L’acquisizione provvedimentale: acquisto della proprietà a seguito di utilizzazione senza titolo di un bene per scopi di interesse pubblico
      Capitolo Undicesimo: La responsabilità della P.A. e verso la P.A.
      1. Gli obblighi della P.A.: generalità
      2. La responsabilità: concetto e tipi
      3. La responsabilità civile della P.A.: classificazione
      4. La responsabilità extracontrattuale della P.A.
      5. La responsabilità contrattuale della P.A.
      6. La responsabilità precontrattuale
      7. La responsabilità nei confronti della P.A.
      Capitolo Dodicesimo: La giustizia amministrativa
      Sezione Prima
      Principi generali sulla tutela giurisdizionale
      1. Nozioni generali
      2. Il sistema della tutela giurisdizionale in Italia
      3. La progressiva trasformazione della tutela giurisdizionale amministrativa: la normativa di riferimento
      4. Il Codice del processo amministrativo
      5. L’attività correttiva del legislatore e le novità del 2014
      6. Il riparto di giurisdizione
      Sezione Seconda
      La tutela in sede amministrativa
      1. Principi generali
      2. Il ricorso amministrativo
      3. Gli elementi essenziali dei ricorsi amministrativi
      4. Il ricorso gerarchico
      5. Il ricorso in opposizione
      6. Il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
      Sezione Terza
      La tutela giurisdizionale ordinaria
      1. L’ambito della giurisdizione del giudice ordinario
      2. I limiti della potestà del giudice ordinario nei confronti della P.A.
      3. Le azioni ammissibili nei confronti della P.A.
      4. Esecuzione delle sentenze dell’A.G.O.
      5. La giurisdizione del G.O. in tema di pubblico impiego (Rinvio)
      Sezione Quarta
      La tutela giurisdizionale amministrativa
      1. L’esercizio della funzione giurisdizionale amministrativa: il G.A.
      2. L’articolazione della giurisdizione amministrativa
      3. L’ambito oggettivo della tutela giurisdizionale amministrativa
      4. La giurisdizione generale di legittimità
      5. La giurisdizione esclusiva
      6. La giurisdizione di merito
      7. Le azioni esperibili innanzi al G.A.: l’azione di annullamento
      8. L’azione di condanna
      9. Le pronunce di accertamento del G.A.
      10. L’azione di esatto adempimento
      Sezione Quinta
      Il giudizio innanzi al G.A.: dall’instaurazione del processo all’esecuzione della sentenza. I riti speciali
      1. Il processo amministrativo: principi, parti ed instaurazione del giudizio
      2. Il principio del contraddittorio e la costituzione delle parti in giudizio
      3. Lo svolgimento del giudizio
      4. Le misure cautelari
      5. L’acquisizione dei mezzi di prova
      6. Gli incidenti del processo
      7. Le pronunce del G.A.
      8. L’estinzione del processo
      9. L’esecuzione della sentenza: il giudizio di ottemperanza
      10. Il sistema delle impugnazioni
      11. I riti speciali
      12. Il rito avverso il silenzio della pubblica amministrazione
      13. Il rito abbreviato comune ex art. 119 del Codice del processo amministrativo
      14. Il rito speciale in materia di procedure di affidamento di pubblici lavori, servizi e forniture
      15. I poteri del G.A.: annullamento dell’aggiudicazione e inefficacia del contratto
      Sezione Sesta
      I giudici amministrativi speciali
      1. La giurisdizione della Corte dei conti
      2. I giudizi davanti alle altre giurisdizioni speciali amministrative
      Argomenti oggetto delle principali domande d’esame