L'Esame di Avvocato 2015 - Manuale sintetico di Diritto Unione Europea 54DG11 - Edizioni Simone

L'Esame di Avvocato 2015 - Manuale sintetico di Diritto Unione Europea

abstract

Edizioni Simone

http://www.simone.it/catalogo/v54dg11.jpg

• Istituzioni UE • Atti UE • Adattamento dell'ordinamento italiano al diritto derivato dell'Unione • Tutela giurisdizionale • Responsabilità per violazione del diritto dell'unione • Spazio di libertà, sicurezza e giustizia - QUESTIONARIO IN APPENDICE CON LE DOMANDE D'ESAME

  • Anno Edizione: 2015
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 130
  • Codice: 54DG11
  • Disponibile in formato ebook

  • Isbn PDF: 9788824423946
  • Prezzo PDF: € 7,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Questo volume — redatto nel giugno 2015 — nato dalla quarantennale esperienza delle Edizioni Simone, consente al lettore informatizzato di avere sul proprio tablet, i-phone, lettore e-book, pc e altri strumenti informatici una comoda sintesi della materia d’esame.
      La scelta degli argomenti e il loro approfondimento sono stati calibrati sulle principali domande d’esame che abitualmente vengono proposte agli aspiranti avvocati e che sono oggetto di vivaci discussioni e confronti sui forum specialistici.
      Un ricco elenco di tali domande è riportato in calce a questo volume.
      La stesura di questa sintesi mirata tiene conto che il lettore è già in possesso di pregresse conoscenze di base che è chiamato — per sostenere il colloquio — a «rinfrescare»; pertanto vengono presentati alcuni argomenti ritenuti importanti sotto forma di trattazione organica, altri sotto forma di schede riassuntive sulle quali è facile orientarsi.
      Opportuni approfondimenti giurisprudenziali sono stati sapientemente inseriti per consentire all’ esaminando di dimostrare durante il colloquio padronanza e dimestichezza anche con l’applicazione pratica delle norme.
      Si consiglia di affiancare ed integrare questo e-book con lo studio dei compendi e manuali Simone nonché con i volumi della collana «I quaderni per l’esame di avvocato», di cui questo lavoro non rappresenta una duplicato, ma solo una utile e ragionata sintesi panoramica del programma d’esame.
    • Capitolo 1: Gli sviluppi dell’integrazione europea
      1. La dichiarazione Schuman e la nascita della CECA
      2. La creazione della CEE e dell’Euratom
      3. L’unione doganale
      4. Le adesioni di altri Stati (1972-1995)
      5. Un’Europa senza frontiere interne
      6. L’Unione europea di Maastricht
      7. L’unione monetaria e l’introduzione dell’euro
      8. L’Europa a 28
      9. Il Trattato di Lisbona e l’Unione europea
      10. La personalità giuridica unica dell’unione
      11. I valori, gli obiettivi e i principi democratici
      12. La cittadinanza europea
      13. Il procedimento di adesione
      14. Il diritto di recesso
      15. La struttura interna dell’Unione europea
      Capitolo 2: Il Parlamento europeo
      1. Composizione
      2. Funzionamento
      3. Competenze
      4. Parlamento europeo e Parlamenti nazionali
      Capitolo 3: Il Consiglio europeo
      1. Composizione
      2. Competenze e funzionamento
      3. Il Presidente del Consiglio europeo
      4. Gli atti
      Capitolo 4: Il Consiglio (dei ministri)
      1. Composizione e competenze
      2. Organizzazione interna del Consiglio
      3. Il Comitato dei rappresentanti permanenti degli Stati (COREPER)
      4. Sistemi di votazione del Consiglio
      Capitolo 5: La Commissione
      1. Generalità
      2. Nomina, composizione e status dei membri della commissione
      3. Funzionamento
      4. Attribuzioni e poteri
      Capitolo 6: La Corte di giustizia dell’Unione europea
      1. Introduzione
      2. La Corte di giustizia
      3. Il tribunale
      4. I Tribunali specializzati
      Capitolo 7: La Banca centrale europea (BCE)
      1. Introduzione
      2. Organi decisionali
      3. Funzioni
      Capitolo 8: La Corte dei Conti e il bilancio dell’Unione europea
      1. La Corte dei Conti
      2. Il bilancio dell’Unione
      3. La lotta alle frodi
      Capitolo 9: Gli altri organi previsti dai trattati
      1. Il comitato economico e sociale
      2. Il comitato delle Regioni
      3. La Banca europea per gli investimenti (BEI)
      4. Gli altri comitati consultivi e le agenzie
      Capitolo 10: Le fonti primarie dell’ordinamento dell’Unione europea
      1. Le fonti del diritto dell’Unione
      2. L’autonomia dell’ordinamento giuridico dell’UE
      3. I trattati istitutivi e i trattati di modifica
      4. I principi generali del diritto dell’Unione
      5. La Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea
      6. Il procedimento di revisione dei trattati
      Capitolo 11: Il diritto derivato dell’Unione
      1. Introduzione
      2. Gli atti legislativi (e non) dell’Unione
      3. Forma ed entrata in vigore degli atti: principi comuni
      4. I regolamenti
      5. Le direttive
      6. Entrata in vigore e attuazione delle direttive
      7. Le decisioni
      8. Gli atti non vincolanti: raccomandazioni e pareri
      9. Gli atti atipici
      Capitolo 12: Procedure di adozione degli atti dell’Unione
      1. Il ruolo delle istituzioni nella procedura di formazione degli atti
      2. L’iniziativa
      3. La procedura legislativa ordinaria
      4. Le procedure legislative speciali
      Capitolo 13: Rapporti tra ordinamento dell’Unione e ordinamento degli Stati membri
      1. Introduzione
      2. La diretta efficacia del diritto dell’Unione
      3. Il primato del diritto dell’Unione europea
      Capitolo 14: Il quadro delle competenze: Unione europea e Stati membri
      1. Ripartizione di competenze
      2. I principi di sussidiarietà e di proporzionalità
      3. La clausola di flessibilità
      4. La cooperazione rafforzata
      Capitolo 15: Diritto dell’Unione europea e ordinamento italiano
      1. L’adattamento al diritto dell’Unione europea
      2. Normativa europea e norme statali di pari rango: orientamenti giurisprudenziali
      3. Il giudizio di legittimità nel ricorso in via principale
      4. La L. cost. 3/2001 ed il rispetto dei vincoli europei
      5. I controlimiti
      Capitolo 16: L’adattamento dell’ordinamento italiano al diritto derivato dell’Unione
      1. L’attuazione degli atti di diritto derivato
      2. Il CIAE (Comitato interministeriale per gli affari europei)
      3. La fase ascendente del diritto dell’Unione europea
      4. La fase discendente del diritto UE: adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea
      5. Adattamento al diritto derivato
      Capitolo 17: Le Regioni e l’attuazione del diritto dell’Unione
      1. L’attuazione in via legislativa degli atti dell’Unione: le Regioni come legislatore
      2. La fase ascendente: le Regioni e la formazione degli atti dell’Unione
      3. La fase discendente: le Regioni e l’attuazione del diritto dell’Unione
      4. Il potere sostitutivo dello Stato e il diritto di rivalsa
      5. L’attuazione in via regolamentare degli atti dell’Unione: le Regioni come amministrazione
      6. Il ricorso alla Corte di giustizia su richiesta delle Regioni
      Capitolo 18: La tutela giurisdizionale
      1. Introduzione
      2. La giurisdizione avente ad oggetto il comportamento degli Stati: il ricorso per inadempimento o infrazione
      3. La giurisdizione avente ad oggetto il comportamento delle istituzioni: il ricorso di annullamento e il ricorso per carenza
      4. Le controversie in materia di responsabilità extracontrattuale
      5. Le residue competenze della corte in materia contenziosa
      6. L’interpretazione in via pregiudiziale
      7. La funzione consultiva della Corte
      Capitolo 19: La responsabilità dello Stato per violazione del diritto dell’Unione
      1. L’adempimento degli obblighi dell’Unione e la leale cooperazione
      2. Il procedimento di infrazione e la procedura di rinvio pregiudiziale
      3. La responsabilità dello Stato membro e l’obbligo del risarcimento del danno
      Capitolo 20: Lo spazio di libertà, sicurezza e giustizia
      1. Considerazioni introduttive
      2. Le politiche relative ai controlli alle frontiere, all’asilo e all’immigrazione
      3. Cooperazione giudiziaria in materia civile
      4. Cooperazione giudiziaria in materia penale
      5. Cooperazione di polizia
      6. Il ruolo della Corte di giustizia dell’Unione europea
      Questionario