Manuale per Commercialista ed Esperto Contabile - Discipline Tecnico-economiche 61/2 - Edizioni Simone

Manuale per Commercialista ed Esperto Contabile - Discipline Tecnico-economiche

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v61_2.jpg

Tomo II - Discipline Tecnico-economiche per le prove scritte e orali • Ragioneria generale • Revisione aziendale • Operazioni straordinarie • Tecnica bancaria • Tecnica professionale • Finanza aziendale • Tecnica industriale • Mercati finanziari • Economia politica • Matematica finanziaria • Statistica

A cura di Angelo Battagli - Ciro Iacone

  • Anno Edizione: 2016
  • Edizione: XII
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 784
  • Codice: 61/2
  • Isbn: 9788891410771
  • Prezzo: € 63,00€
  • Prezzo Scontato: € 53,55
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • Unico nel suo genere, il testo, giunto alla XII edizione, è rivolto ai candidati alla prova orale degli esami per l’abilitazione alle professioni di Dottore Commercialista e di Esperto Contabile.

      Il lavoro, che fa tesoro delle esperienze maturate nelle precedenti sessioni d’esame in varie sedi italiane, ricalca il programma ministeriale ed è articolato in quattro parti:

      — la prima parte è dedicata alle materie aziendalistiche (ragioneria generale e applicata, revisione aziendale, tecnica industriale e commerciale, finanza aziendale). In particolare, gli argomenti oggetto di studio riguardano: reddito d’esercizio, bilancio, fiscalità aziendale, analisi di bilancio, analisi costi-volumi-risultati, indici di bilancio, scelta dei programmi d’investimento, amministrazione e controllo, marketing ecc., nonché le operazioni straordinarie nei loro molteplici aspetti, anche tributari;

      — nella seconda parte, gli argomenti affrontati riguardano la banca e la Borsa: forme tradizionali di finanziamento bancario e parabancario, SIM, operazioni bancarie tradizionali, operatività del mercato borsistico;

      — la terza parte, invece, passa in rassegna economia politica, matematica finanziaria, statistica con particolare attenzione alle esigenze della professione di commercialista e al controllo della contabilità e dei bilanci.

      La trattazione, assistita da un utilissimo indice analitico, si sofferma sugli argomenti tradizionalmente più richiesti in sede d’esame.

      Il taglio teorico-pratico, completamente diverso, quindi, da quello dei manuali tradizionali favorisce un agevole ripasso delle varie discipline.

    • Parte Prima

      Materie aziendali

      Capitolo 1: Caratteristiche e funzioni dell’Amministrazione aziendale

      1. Le funzioni da espletare

      2. Contabilità direzionale

      3. Controllo di gestione

      4. Analisi della redditività

      5. Gestione finanziaria

      Capitolo 2: Il reddito di esercizio

      1. La determinazione analitica del reddito di esercizio

      2. La formazione del reddito di esercizio e del capitale di funzionamento

      3. Le scritture di completamento (o aggiornamento) preliminare dei valori di conto

      4. Lo stanziamento per il TFR maturato nell’esercizio

      5. I procedimenti contabili del bilancio

      6. La valutazione del capitale di funzionamento

      7. L’inventario ordinario di esercizio

      8. Le nozioni di competenza secondo la dottrina economico-aziendale

      9. Il principio della correlazione dei costi e dei ricavi in ragione di esercizio

      10. Il reddito prodotto nell’esercizio

      11. L’aspetto originario e l’aspetto derivato di osservazione delle operazioni di assestamento

      12. Le scritture di assestamento dei valori di conto secondo il principio della competenza economica in ragione di esercizio

      13. Le scritture di integrazione di fine esercizio

      14. Le scritture di rettifica (o di storno) di fine esercizio

      15. Le scritture di ammortamento dei costi pluriennali

      16. Le rettifiche di valore di elementi patrimoniali attivi

      17. I conti di patrimonio e i conti di reddito (in senso stretto)

      18. La chiusura dei conti accesi alle variazioni economiche di reddito senza ripresa di saldo

      19. La chiusura generale del sottosistema dei conti di patrimonio

      20. Il bilancio di diretta derivazione scritturale

      21. I collegamenti contabili tra le due parti del bilancio

      22. La riapertura dei conti patrimoniali

      23. Lo storno dei costi e dei ricavi sospesi

      24. Lo storno dei ratei passivi e attivi

      25. I fondi di bilancio

      26. L’utilizzo contabile dei fondi per rischi ed oneri

      27. L’utilizzo contabile dei fondi rettificativi dell’attivo

      28. Schemi relativi al sistema dei valori d’impresa e alle operazioni di chiusura-apertura dei conti

      Capitolo 3: Il Bilancio di esercizio

      1. Il bilancio di esercizio come strumento di informazione aziendale

      2. Il bilancio di esercizio

      3. I principi di redazione del bilancio di esercizio

      4. Lo Stato patrimoniale civilistico

      5. Il Conto economico civilistico

      6. Il rendiconto finanziario

      7. La Nota integrativa

      8. Il bilancio di esercizio in forma abbreviata

      9. Il bilancio per le microimprese

      10. La disciplina giuridica delle valutazioni di bilancio

      11. Relazioni accompagnatorie al bilancio

      12. Informativa supplementare al bilancio

      13. L’approvazione del bilancio

      14. Il bilancio sociale

      15. revisione legale e controlli nelle S.p.A. e nelle s.r.l

      16. La certificazione del bilancio di esercizio

      17. La revisione legale dei conti negli enti di interesse pubblico

      18. L’impugnazione del bilancio d’esercizio

      19. Ipotesi di annullabilità del bilancio

      20. Il falso in bilancio

      Capitolo 4: I principi contabili nazionali e internazionali

      1. Le funzioni del bilancio

      2. I principi contabili internazionali

      3. Soggetti obbligati e soggetti esonerati dall’applicazione dei principi contabili internazionali

      4. Il principio della prevalenza della sostanza sulla forma

      5. La valutazione al Fair value

      6. Osservazioni sul criterio di valutazione al costo storico e al Fair value

      7. Gli sviluppi della normativa tributaria per i soggetti IAS

      8. Il processo di transizione: prima applicazione degli IFRS

      9. Postulati del bilancio d’esercizio secondo i principi contabili internazionali

      10. L’OIC e i principi contabili nazionali

      11. Il bilancio di esercizio secondo l’OIC 12

      12. Strutture dello Stato patrimoniale a confronto: Codice Civile, OIC e IASB

      13. Strutture del Conto economico a confronto: Codice Civile, OIC e IASB

      14. La Nota integrativa secondo il Codice Civile, l’OIC e lo IASB

      15. Il rendiconto finanziario secondo il Codice Civile e lo IASB

      16. La Relazione sulla gestione secondo il Codice Civile e l’OIC

      Capitolo 5: Aspetti civilistici e fiscali della contabilità e del bilancio

      1. Il principio di dipendenza del reddito fiscale dal reddito di bilancio

      2. Il bilancio fiscale

      3. La competenza fiscale dei costi e dei ricavi

      4. Regole civilistiche e fiscali di valutazione

      5. I principi fiscali che consentono la deducibilità dei costi dai ricavi

      6. La valutazione delle rimanenze di magazzino ai fini fiscali

      7. La valutazione dei titoli ai fini fiscali

      8. Il trattamento fiscale delle spese di manutenzione, riparazione, ammodernamento e trasformazione

      9. La svalutazione dei crediti

      10. I metodi di ammortamento previsti dal nostro ordinamento tributario

      11. Altre variazioni fiscali

      12. Regimi opzionali di tassazione

      13. Il trattamento fiscale delle perdite d’impresa

      Capitolo 6: Gruppi di imprese e bilancio consolidato

      1. Il gruppo di imprese

      2. Fonti normative

      3. La nozione di bilancio consolidato e i criteri generali di redazione

      4. Metodi di consolidamento

      5. Osservazioni sulle «differenze di consolidamento»

      6. Tecniche di consolidamento

      7. Aspetti fiscali del consolidamento

      8. Principi contabili nazionali e internazionali

      9. Il Transfer pricing

      Capitolo 7: Analisi e interpretazione del bilancio

      1. La riclassificazione del bilancio

      2. La riclassificazione dello stato patrimoniale

      3. Esempio di stato patrimoniale riclassificato

      4. La riclassificazione del conto economico

      5. Esempio di conto economico riclassificato

      6. L’analisi per indici

      7. Analisi dello stato patrimoniale (gli indici di composizione)

      8. La composizione degli impieghi

      9. La composizione delle fonti

      10. Gli indici di struttura

      11. Analisi del conto economico (gli indici economici)

      12. Altri indici significativi

      Capitolo 8: Analisi per flussi

      1. Considerazioni generali

      2. Il rendiconto finanziario delle variazioni del patrimonio circolante netto

      3. Dimostrazione delle fonti e degli impieghi

      4. Rendiconto finanziario delle variazioni della disponibilità monetaria netta

      5. Sfasatura tra flussi monetari ed economici

      6. Redazione del rendiconto finanziario delle variazioni del patrimonio circolante netto

      e delle variazioni della disponibilità monetaria netta

      7. Movimentazione del magazzino

      8. Redazione del rendiconto finanziario delle variazioni del patrimonio circolante netto

      Capitolo 9: La gestione del patrimonio circolante netto

      1. Premessa

      2. La gestione delle scorte

      3. Le finalità delle scorte

      4. Il punto di riordino

      5. Il lotto economico di acquisto

      6. La gestione del credito commerciale

      7. Le variabili influenti sull’ammontare dell’investimento in crediti

      8. Costi connessi all’investimento in crediti

      9. La gestione dei fornitori

      10. La programmazione delle consegne

      11. Il controllo della qualità

      Capitolo 10: La gestione finanziaria

      1. Introduzione

      2. Il fabbisogno finanziario (previsione)

      3. Le variabili di incidenza delle politiche finanziarie

      4. Processo di scelta delle fonti di finanziamento

      Capitolo 11: Il rischio e la gestione di liquidità

      1. Premessa

      2. Il preventivo di cassa

      3. Il preventivo annuale di cassa

      4. I flussi finanziari di altre funzioni dell’impresa

      5. Il preventivo di cassa a breve termine

      Capitolo 12: La gestione delle immobilizzazioni

      1. Considerazioni generali

      2. Il capital budgeting

      3. Il tasso di attualizzazione e i criteri per la sua determinazione

      4. La corretta determinazione del tasso di attualizzazione

      Capitolo 13: La scelta dei programmi di investimento

      1. Considerazioni generali

      2. Metodo della redditività dell’investimento

      3. Il metodo del periodo di recupero

      4. Il metodo della redditività attualizzata

      5. Il metodo del valore finale

      Capitolo 14: Il denaro nel tempo presente e futuro (approfondimenti e procedimenti di calcolo)

      1. Il VAN (net present value)

      2. Il tasso di rendimento interno

      Capitolo 15: L’analisi costi-volumi-risultati (Break-Even Analysis)

      1. gli elementi dell’analisi

      2. Procedimento matematico

      3. Procedimento grafico

      4. Variazioni nel prezzo di vendita

      5. Variazioni nei costi fissi

      6. Variazione nei costi variabili

      7. Variazione nelle quantità prodotte e vendute

      8. Il diagramma di redditività «monometrico»

      Capitolo 16: Il processo di pianificazione e controllo

      1. Considerazioni generali

      2. La correlazione fra attività di gestione, fasi del processo di pianificazione e controllo e tipologia delle decisioni

      Capitolo 17: I costi aziendali e la contabilità analitica

      1. Considerazioni generali

      2. Le principali classificazioni dei costi

      3. Conclusioni

      4. Come rilevare, calcolare, analizzare, contabilizzare i costi. La contabilità generale e analitica

      5. Metodi diversi di calcolo dei costi

      6. Impostazione ed attuazione della contabilità analitica a costi diretti

      7. I costi come strumenti per la presa di decisioni

      Capitolo 18: Il controllo di gestione

      1. Rapporti tra pianificazione e budget

      2. Rapporti fra gestione e budget

      3. Il budget come fattore di coordinamento

      4. Il budget e l’attività di direzione

      5. Il budget: criteri di base e presupposti

      6. L’impostazione del budget

      7. La formulazione del budget

      8. Il controllo budgetario

      Capitolo 19: La valutazione delle imprese

      1. Metodologie per la valutazione delle imprese

      2. Nozione di valore

      3. Principali metodi di valutazione

      Capitolo 20: Il marketing

      1. Che cos’è il marketing

      2. Il sistema informativo di marketing: l’analisi dell’ambiente esterno

      3. L’ambiente prossimo

      4. Le ricerche di marketing

      5. Il mercato

      6. Il prodotto

      7. I canali di distribuzione

      8. Le politiche di vendita

      9. L’analisi dell’ambiente circostante

      10. L’approccio al mercato

      11. La segmentazione del mercato

      12. Il posizionamento nei confronti dei concorrenti

      13. Politiche e strategie di marketing

      Capitolo 21: Le operazioni straordinarie di impresa

      1. Premessa

      2. Trasformazioni

      3. Fusioni

      4. Scissioni

      5. Cessione d’azienda

      6. Affitto d’azienda

      7. Conferimento d’azienda

      8. La liquidazione

      9. Il D.Lgs. 175/2014

      Parte Seconda

      Banca e borsa

      Capitolo 1: L’operatività delle banche

      1. Caratteristiche e funzioni tipiche dell’attività bancaria

      2. Autorizzazione all’esercizio dell’attività bancaria ed iscrizione all’albo

      3. Segue: i requisiti per l’autorizzazione

      4. Il D.L. 14 febbraio 2016, n. 18 (decreto banche)

      5. I rischi dell’attività bancaria e il loro contenimento

      6. Il bilancio bancario

      7. Il patrimonio di vigilanza

      8. Il coefficiente di solvibilità

      9. La crisi dell’operatore bancario

      10. Basilea 2

      11. Basilea 3

      Capitolo 2: Gli intermediari marginali

      1. Nozioni introduttive

      2. Gli intermediari finanziari non bancari previsti dal TUB: l’albo degli intermediari finanziari

      3. Tipologie di intermediari finanziari (art. 107 Tub): società finanziarie, merchant bank, società di factoring

      4. Le società fiduciarie

      5. Le nuove professionalità che operano sul mercato del credito - Gli agenti in attività finanziaria e i mediatori creditizi

      6. Requisiti per l’iscrizione nell’elenco e per l’esercizio dell’attività

      7. L’agente di cambio

      Capitolo 3: Gli strumenti creditizi

      1. Nozioni generali sull’attività bancaria

      2. Mercato interbancario dei depositi (mid). Analisi Libor/Euribor

      3. Gli affidamenti bancari

      4. Il deposito bancario

      5. Il conto corrente bancario

      6. L’apertura di credito

      7. Il credito al consumo

      8. L’anticipazione bancaria

      9. Lo sconto bancario

      10. Il riporto finanziario

      11. Pronti contro termine (PCT)

      12. Il mutuo bancario

      13. Il leasing

      14. Il factoring

      15. Segue: Struttura e disciplina del factoring

      16. I prestiti bancari in pool

      17. Venture capital

      18. La carta di credito

      19. Le carte di debito e di pagamento

      Capitolo 4: I mercati regolamentati

      1. Il quadro normativo

      2. Il mercato dei capitali

      3. Tipologia dei mercati finanziari

      4. Il mercato monetario e il mercato dei cambi

      5. Il mercato mobiliare

      6. I mercati regolamentati

      7. Mercati esteri riconosciuti

      8. Sistemi multilaterali e internalizzatori sistematici

      Capitolo 5: La società di gestione del mercato

      1. La società di gestione

      2. Le funzioni della società di gestione

      3. La vigilanza

      4. Crisi della società di gestione

      Capitolo 6: Ammissione alla quotazione di borsa, sospensione e revoca

      1. La quotazione di Borsa

      2. L’ammissione alla quotazione

      3. Il prospetto di ammissione alle negoziazioni

      4. La procedura di ammissione ai mercati della Borsa Italiana S.p.A.

      5. Lo sponsor

      6. La nomina dell’operatore specialista

      7. Condizioni generali per l’ammissione ai mercati gestiti dalla Borsa Italiana S.p.A.

      8. Condizioni generali di ammissione per gli strumenti finanziari e gli emittenti

      9. La sospensione e la revoca dalla quotazione

      10. Esclusione dalle negoziazioni su richiesta dell’emittente

      11. Informativa societaria: obblighi degli emittenti nei confronti della Borsa Italiana S.p.A.

      12. Le informazioni sulle condizioni di mercato

      13. I listini ufficiali

      14. I principali indici di borsa

      Capitolo 7: Le società d’intermediazione mobiliare (SIM)

      1. Nozione

      2. Autorizzazione all’esercizio dei servizi d’investimento ed iscrizione all’Albo

      3. Operatività transfrontaliera delle SIM

      4. Esponenti aziendali e partecipanti al capitale

      5. Sistema organizzativo, conflitti di interesse e conservazione delle registrazioni

      6. La vigilanza sulle SIM

      7. Provvedimenti ingiuntivi e crisi

      Parte Terza

      Economia, Statistica, Matematica finanziaria

      Sezione Prima

      Economia

      Capitolo 1: L’economia politica

      1. Definizione di economia politica

      2. Principali branche

      3. Gli agenti economici

      4. Il sistema economico

      5. Strumenti e tecniche fondamentali impiegate dagli economisti

      6. Le variabili economiche

      Capitolo 2: Le scelte del consumatore

      1. Il Consumatore

      2. Teoria del comportamento del consumatore

      3. Preferenze del consumatore

      4. Il saggio marginale di sostituzione (SMS)

      5. Casi particolari

      6. Il vincolo del bilancio

      7. Equilibrio del consumatore

      » 638

      Capitolo 3: La domanda

      1. Determinanti della domanda

      2. La curva di domanda di mercato

      3. L’elasticità della domanda

      Capitolo 4: Le scelte dell’impresa e l’offerta di mercato

      1. Fattori della produzione

      2. Cosa, come e quanto produrre

      3. Funzione di produzione

      4. Gli strumenti per determinare l’equilibrio del produttore

      5. Classificazione dei costi

      6. La massimizzazione dei profitti

      7. L’offerta di mercato

      Capitolo 5: Le forme di mercato

      1. La concorrenza perfetta

      2. Il monopolio

      3. l’oligopolio

      4. La concorrenza monopolistica

      Capitolo 6: La contabilità nazionale

      Capitolo 7: Il modello di reddito-spesa e la politica fiscale

      1. Il modello reddito-spesa

      2. Il risparmio

      3. Il reddito di equilibrio

      4. L’effetto moltiplicatore

      Capitolo 8: La moneta

      1. La funzione della moneta

      2. La teoria quantitativa della moneta

      3. La rielaborazione della scuola di Cambridge

      4. La teoria della preferenza per la liquidità

      5. I canali di creazione della base monetaria

      6. Il moltiplicatore monetario

      7. L’equilibrio monetario

      Capitolo 9: La politica monetaria e i suoi strumenti

      1. Definizione

      2. Obiettivi

      3. Strumenti

      4. I meccanismi di trasmissione della politica monetaria

      5. Politica monetaria espansiva e restrittiva

      Capitolo 10: La politica monetaria nell’area dell’euro

      1. L’Eurosistema

      2. Il SEBC

      3. La BCE

      4. Gli strumenti della politica monetaria europea

      Capitolo 11: La politica fiscale o di bilancio

      1. Definizione

      2. Obiettivi

      3. Strumenti

      4. Tipologie di politiche fiscali

      5. Modi di finanziamento della spesa pubblica

      6. Limiti della politica fiscale

      Capitolo 12: L’inflazione

      1. Definizione

      2. Misure dell’inflazione

      3. Tipologie

      4. Effetti dell’inflazione

      5. Inflazione da domanda e da costi

      Capitolo 13: La disoccupazione e il mercato del lavoro

      1. Popolazione lavorativa di un paese

      2. Indicatori del mercato del lavoro

      3. Tipi di disoccupazione

      4. I rimedi alla disoccupazione

      5. Relazione fra disoccupazione e inflazione

      Sezione Seconda

      Statistica

      Capitolo 1: Concetto di statistica

      1. Generalità

      2. Fasi dell’analisi statistica

      3. Le unità statistiche

      4. Il carattere statistico

      5. Frequenze e intensità

      6. La classe di modalità

      7. Scale di misurazione dei caratteri

      8. Distribuzioni di frequenza

      9. Misure sintetiche di distribuzioni statistiche

      10. Le serie

      11. Gli errori

      Capitolo 2: I rapporti statistici

      1. Generalità

      2. Alcuni rapporti statistici

      3. Variazione assoluta e relativa

      4. I numeri indice

      Capitolo 3: Gli indici di posizione, di variabilità e di forma

      1. Generalità

      2. Indici di posizione

      3. Indici di variabilità

      4. Indici di forma

      Capitolo 4: Rappresentazione analitica di variabili1

      Generalità

      2. Interpolazione, estrapolazione e perequazione

      3. La rappresentazione analitica in un procedimento di interpolazione

      4. Scelta della funzione teorica

      5. Metodo dei minimi quadrati

      Capitolo 5: Relazioni statistiche

      1. Generalità

      2. Distribuzioni doppie

      3. Distribuzioni parziali. Distribuzioni condizionate e marginali

      4. Indipendenza assoluta e indici di connessione

      5. Indipendenza in media e rapporto di correlazione

      6. Analisi della dipendenza e regressione

      7. Indice di determinazione lineare

      8. Correlazione tra caratteri. Coefficiente di correlazione lineare di Bravais ‑ Pearson

      Capitolo 6: Teoria della probabilità

      1. Introduzione

      2. Eventi e algebra di Boole

      3. Definizioni alternative della probabilità

      4. Assiomatizzazione del calcolo delle probabilità

      5. Probabilità condizionata. Teorema delle probabilità totali

      6. Teorema di Bayes

      Capitolo 7: Variabili casuali

      1. Introduzione

      2. Variabili casuali discrete

      3. La variabile casuale di Bernoulli

      4. La variabile casuale binomiale

      5. Variabili casuali continue

      6. La variabile casuale normale

      Sezione Terza

      Matematica finanziaria

      Capitolo 1: Nozioni di matematica finanziaria

      1. Leggi finanziarie

      2. Regime finanziario dell’interesse semplice e dello sconto razionale

      3. Regime finanziario dell’interesse e dello sconto composto

      4. Tassi equivalenti

      5. Tassi nominali

      6. Regime finanziario dello sconto commerciale

      7. Scindibilità delle leggi finanziarie

      8. Rendite certe

      9. Rendite costanti nel regime finanziario dell’interesse composto

      10. Rendite perpetue

      11. Problemi sulle rendite

      12. Prestiti indivisi

      13. Prestiti a rimborso unico del capitale

      14. Ammortamento