Il soccorritore sulla scena del crimine BG1 - Edizioni Simone

Il soccorritore sulla scena del crimine

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/vbg1.jpg

Come entrare e operare sulla scena del crimine preservando reperti, tracce e testimonianze utili all'accertamento della verità.

Autori

  • Anno Edizione: 2015
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 256
  • Codice: BG1
  • Isbn: 9788891407504
  • Prezzo: € 39,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • Questo manuale, che costituisce un’assoluta novità nell’ambito della manualistica italiana, si rivolge ai soccorritori che spesso si trovano ad essere chiamati a intervenire sulla scena di un crimine: volontari, medici, infermieri e tecnici.
      La scena di un crimine è qualcosa di prezioso per le indagini che seguiranno, da conservare scrupolosamente evitando qualsiasi alterazione; è evidente quindi che il contributo di coloro che sono chiamati a prestare il primo soccorso diventa fondamentale per giungere alla verità.
      L’obiettivo del volume è, dunque, quello di fornire, in particolar modo ai soccorritori che spesso arrivano prima delle forze dell’ordine, i consigli e le conoscenze di base necessari per evitare di alterare irrimediabilmente la scena nel corso delle manovre previste dal protocollo del 118. Se il soccorritore che interviene riesce a svolgere i suoi compiti salvaguardando la scena del crimine e tutti gli elementi probatori, il suo lavoro acquista ancora più valore, in quanto potranno essere facilitate le attività degli inquirenti che interverranno successivamente.
      Il testo, strutturato in forma di agile manuale operativo e ricco di casi pratici, (come il caso Cogne, il caso del serial killer Donato Bilancia, il duplice omicidio di Novi Ligure, l’omicidio di Chiara Poggi ecc.) porta con sé soluzioni innovative che, a un primo sguardo potrebbero sembrare difficili da applicare, ma che, con piccoli accorgimenti e grazie alla tecnologia, permettono di conservare tracce e prove.
    • 1 Il sistema 118
      1.1 Il 118 e il nuovo 112
      1.2 Due parole sul 118
      1.3 Mezzi di soccorso di base, mezzi di soccorso avanzato, medici, infermieri e soccorritori
      2 Il soccorritore in Italia e negli altri Paesi
      2.1 Il soccorritore: una professione che non c’è
      2.2 Soccorritore: una professione che dovrebbe esserci
      2.3 L’organizzazione del soccorso extra ospedaliero in America e in Europa
      3 Volontari e dipendenti
      3.1 Volontariato: buone intenzioni e truffe
      3.2 Il soccorritore “professionista”: i dipendenti
      3.3 Soccorritore, infermiere e medico
      4 Il territorio
      4.1 Soccorso e territorio
      5 Soccorso: sorprese e umanità
      5.1 Lo scenario del soccorso
      5.2 L’effetto sorpresa
      5.3 L’altro effetto sorpresa: soccorritori sorpresi
      5.4 Il fattore umano
      5.5 Il fattore multiculturale
      5.6 Il CSI Effect
      5.7 L’ER Syndrome
      5.8 Il soccorritore al cinema e in tv
      6 I protagonisti del soccorso
      6.1 I ruoli
      6.2 Astanti, curiosi e parenti
      6.3 Giornalisti
      6.4 Soccorso e stampa
      6.5 Stampa e indagini: il caso di Valentina Salamone
      6.6 Le altre forze
      7 Soccorso e immagine
      7.1 Intervento interforze
      7.2 Equipaggiamento e soccorso
      7.3 Coordinamento di immagine: un obiettivo a cui tendere
      8 Il soccorso: tempi, modi e risorse
      8.1 Il soccorso e i soccorritori
      8.2 Automedica ed elisoccorso
      8.3 Tipi di scenario
      8.4 Procedura di servizio
      8.5 L’uso dei presìdi
      8.6 I “rifiuti” del soccorso
      8.7 Il servizio in ambulanza for dummies
      9 Crimini e soccorso
      9.1 La scena del crimine
      9.2 Definizione
      9.3 I reati
      9.4 Aggravanti e attenuanti
      9.5 Reati e processi
      9.6 Sicurezza e autoprotezione
      9.7 Sicurezza sulla scena del crimine
      10 La scena del crimine
      10.1 Scena del crimine: il luogo
      10.2 Scena aperta
      10.3 Scena chiusa
      11 L’ingresso sulla scena del crimine
      11.1 Entrare sulla scena del crimine
      11.2 Principio di Locard
      11.3 Avessi le ali, volerei
      11.4 Il percorso del soccorritore
      11.5 Sempre a proposito di gesti economici
      11.6 Luci, porte e finestre: il ruolo del soccorritore
      12 Congelare la scena del crimine
      12.1 Riprese audio, video e foto
      12.2 La memoria e la testimonianza
      12.3 L’importanza di scrivere
      12.4 L’importanza della videoregistrazione
      13 Lavorare sulla scena del crimine
      13.1 Muoversi sulla scena del crimine
      13.2 La ricerca di prove e indizi
      13.3 La BPA
      13.4 Contaminazione della scena
      14 Le armi
      14.1 Le armi
      14.2 Armi da fuoco
      14.3 Il soccorritore e le armi da fuoco sulla scena
      14.4 I vestiti e i residui di sparo
      14.5 Le mani e i residui di sparo
      14.6 Armi, costi e profili
      14.7 Armi bianche
      14.8 Il soccorritore e i coltelli
      14.9 Mani e lame
      14.10 Armi improprie
      15 Il suicidio
      15.1 Il suicidio, qualche dato (da Istat 2012)
      15.2 Suicidio da precipitazione: preservare le tracce
      16 La scena del crimine alterata
      16.1 Lo staging
      17 La scena del crimine devastata
      17.1 La scena del crimine devastata
      17.2 Il sovraffollamento
      17.3 Abbandonare la scena
      18 Il linguaggio del corpo
      18.1 Body Language
      18.2 Linguaggio del corpo e uniformi
      18.3 Supereroe o soccorritore?
      18.4 La paura e le altre emozioni
      18.5 Linguaggio del corpo e violenza domestica
      19 La negoziazione
      19.1 Negoziazione
      19.2 Negoziazione con ostaggi
      19.3 Situazioni di potenziale pericolo
      20 Sindromi e serial killer
      20.1 La sindrome di Münchausen
      20.2 La Sindrome di Münchausen per procura
      20.3 SIDS: la morte in culla
      20.4 Shaken baby syndrome
      20.5 Gli Angeli della Morte