Testo Unico Enti Locali E10 - Edizioni Simone

Testo Unico Enti Locali

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/ve10.jpg

D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 commentato Articolo per Articolo

A cura di G.Basile - A.Cacace - R.Sangiuliano

  • Anno Edizione: 2011
  • Edizione: VIII Ed.
  • Formato: 15 x 21
  • Pagine: 592
  • Codice: E10
  • Isbn: 9788824457675
  • Prezzo: € 27,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • Il Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267) è stato, di recente, interessato da diversi interventi legislativi, che lo hanno frammentariamente ritoccato.
      Di tali provvedimenti nonché delle altre novità legislative e giurisprudenziali che riguardano le autonomie locali si è tenuto conto in questa VIII edizione del volume.
      In particolare ci si riferisce:
      — al decreto legislativo approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri del 3 marzo 2011, cd. federalismo municipale;
      — al D.L. 29 dicembre 2010, n. 225, conv. con modif. in L. 26 febbraio 2011, n. 10, cd. milleproroghe, di modifica agli artt. 63, 82 e 204 del T.U.;
      — al D.Lgs. 30 dicembre 2010, n. 235 di riforma del Codice dell’amministrazione digitale;
      — alla L. 13 dicembre 2010, n. 220, legge di stabilità per l’anno 2011;
      — al D.L. 12 novembre 2010, n. 187, conv. con modif. in L. 17 dicembre 2010, n. 217 che ha modificato l’art. 54 del T.U.;
      — alla L. 4 novembre 2010, n. 183, cd. collegato lavoro;
      — al D.P.R. 7 settembre 2010, n. 168 regolamento di attuazione dell’art. 23 bis del D.L. 112/2008, in materia di servizi pubblici locali di rilevanza economica, che ha individuato espressamente i commi abrogati dell’art. 113 del T.U.;
      — al D.Lgs. 2 luglio 2010, n. 104, cd. Codice del processo amministrativo;
      — al D.L. 31 maggio 2010, n. 78, conv. con modif. in L. 30 luglio 2010, n. 122, cd. manovra correttiva dei conti pubblici, che ha modificato gli artt. 82, 83, 84, 102 e 103 del T.U.;
      — al D.Lgs. 28 maggio 2010, n. 85, cd. federalismo demaniale che ha disciplinato le modalità di attribuzione a Comuni, Province, Città metropolitane e Regioni di un proprio patrimonio;
      — al D.Lgs. 15 marzo 2010, n. 66, cd. Codice dell’ordinamento militare, che modifica gli artt. 60, 78, 79 del T.U.
      Il volume conserva la collaudata formula dell’esplicazione, caratterizzata dall’analisi dettagliata di ciascun articolo, con l’ausilio di glosse, note esplicative e riquadri riassuntivi. Tanto al fine di permettere al lettore di orientarsi più agevolmente nella lettura e di approfondire l’interpretazione del testo normativo.
    • Parte I - Ordinamento istituzionale
      Titolo I - Disposizioni generali
      Titolo II - Soggetti
      Capo I - Comune
      Capo II - Provincia
      Capo III - Aree metropolitane
      Capo IV - Comunità montane
      Capo V - Forme associative
      Titolo III - Organi
      Capo I - Organi di governo del comune e della provincia
      Capo II - Incandidabilità, ineleggibilità, incompatibilità
      Capo III - Sistema elettorale
      Capo IV - Status degli amministratori locali
      Titolo IV - Organizzazione e personale
      Capo I - Uffici e personale
      Capo II - Segretari comunali e provinciali
      Capo III - Dirigenza ed incarichi
      Titolo V - Servizi e interventi pubblici locali
      Titolo VI - Controlli
      Capo I - Controllo sugli atti
      Capo II - Controllo sugli organi
      Capo III - Controlli interni
      Capo IV - Controlli esterni sulla gestione
      Parte II - Ordinamento finanziario e contabile
      Titolo I - Disposizioni generali
      Titolo II - Programmazione e bilanci
      Capo I - Programmazione
      Capo II - Competenze in materia di bilanci
      Titolo III - Gestione del bilancio
      Capo I - Entrate
      Capo II - Spese
      Capo III - Risultato di amministrazione e residui
      Capo IV - Principi di gestione e controllo di gestione
      Titolo IV - Investimenti
      Capo I - Principi generali
      Capo II - Fonti di finanziamento mediante indebitamento
      Capo III - Garanzie per mutui e prestiti
      Titolo V - Tesoreria
      Capo I - Disposizioni generali
      Capo II - Riscossione delle entrate
      Capo III - Pagamento delle spese
      Capo IV - Altre attività
      Capo V - Adempimenti e verifiche contabili
      Titolo VI - Rilevazione e dimostrazione dei risultati di gestione
      Titolo VII - Revisione economico-finanziaria
      Titolo VIII - Enti locali deficitari o dissestati
      Capo I - Enti locali deficitari: disposizioni generali
      Capo II - Enti locali dissestati: disposizioni generali
      Capo III - Attività dell’organo straordinario di liquidazione
      Capo IV - Bilancio stabilmente riequilibrato
      Capo V - Prescrizioni e limiti conseguenti al risanamento
      Parte III - Associazioni degli en ti locali
      Parte IV - Disposizioni transitorie ed abrogazioni
    • – al decreto sul federalismo municipale (D.Lgs. 23/2011)
      – alla legge di stabilità per l’anno 2011 (L. 220/2010)
      – al decreto milleproroghe (D.L. 225/2010, conv. con modif. in L. 10/2011)
      – alla manovra correttiva dei conti pubblici (D.L. 78/2010, conv. con modif. in L. 122/2010)