Costituzione Esplicata minor E5/A - Edizioni Simone

Costituzione Esplicata minor

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/ve5_a.jpg

con commento essenziale articolo per articolo e prospettive di riforma

A cura di Federico del Giudice

  • Anno Edizione: 2014
  • Edizione: VI
  • Formato: 13 x 19
  • Pagine: 224
  • Codice: E5/A
  • Isbn: 978 88 914 0295 0
  • Prezzo: € 10,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn ePub: 978 88 244 2241 3
  • Prezzo ePub: € 6,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Dopo ben 66 anni dalla sua entrata in vigore, con il disegno di legge costituzionale S. 1429 (presentato al Senato l’8 aprile 2014 e adottato, dopo un concitato confronto, come testo base dalla Commissione Affari costituzionali il 6 maggio 2014) si sono create le premesse per emanare un nuovo testo della Costituzione.
      Fulcro della riforma è il superamento del bicameralismo perfetto che ha caratterizzato, sin dalla sua entrata in vigore, il nostro ordinamento.
      Come già accaduto in altri Stati (Francia, Germania etc.) il Senato, nella prevista revisione costituzionale, dovrebbe trasformarsi in una Camera di rappresentanza delle «istituzioni territoriali» con poteri differenziati rispetto alla Camera dei deputati. La potestà legislativa ordinaria, nonché il controllo politico sul Governo, verrebbe, così, affidato alla sola Camera dei deputati, la quale dovrebbe essere composta da un numero ridotto di rappresentanti.
      Questo stravolgimento, opportuno quanto necessario, potrebbe consentire lo snellimento dell’iter legislativo che dovrà essere completato dalla tanto attesa riforma elettorale (attualmente oggetto di un disegno di legge chiamato «Italicum» di dubbia costituzionalità).
      Alla luce di tali novità, sono stati inseriti, articolo per articolo, opportuni riquadri intitolati «Prospettive di riforma», nei quali si commenta quello che probabilmente sarà il futuro testo della Costituzione Repubblicana.
      Questa edizione risponde agli scopi per cui il volume è stato concepito, ma è anche in grado di soddisfare, con puntuale rapidità, la curiosità di quanti vogliano «entrare» nella lettera e spirito della rinnovando Costituzione Repubblicana.
    • • <b>L. 7-4-2014, n. 56</b> (cd. Legge Delrio su Città metropolitane, Province e Unione di Comuni) • <b>Disegno di Legge costituzionale</b> sulla riforma del bicameralismo e del Titolo V, Parte II della Costituzione