Formulario Commentato della Circolazione e dell'Infortunistica Stradale FM202 - Edizioni Simone

Formulario Commentato della Circolazione e dell'Infortunistica Stradale

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/vfm202.jpg

Note esplicative - Commento giurisprudenziale - Normativa di riferimento

A cura di Massimiliano Di Pirro

  • Anno Edizione: 2012
  • Edizione: II Ed.
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 576
  • Codice: FM202
  • Isbn: 978 88 244 3559 8
  • Supporto:
  • Prezzo: € 45,00€
  • Prezzo Scontato: € 38,25
  •  

  • Acquista
  • cartaceo

  • Aggiornamenti
    ONLINE
 
 

    • La responsabilità civile automobilistica è una materia equamente ripartita tra il diritto penale e il diritto civile. Si tratta, infatti, di un settore pervaso da un diffuso malaffare (truffe, falsi sinistri, lesioni gonfiate ad arte da consulenze compiacenti etc.), che è la causa principale dei vertiginosi aumenti delle polizze e dei costi elevati delle tariffe assicurative in alcune città, ma è anche un settore nel quale è dominante l’esigenza di una tutela effettiva della persona.
      La strada per il risarcimento può essere breve ma anche molto lunga e faticosa.
      Le richieste delle vittime possono essere esaudite velocemente dalle compagnie assicurative, oppure ostacolate da eccezioni, controperizie e altri strumenti dilatori che costringono a instaurare defatiganti iter processuali.
      L’obbligatorietà della mediazione preventiva prevista dall’art. 5, D.Lgs. 28/2010 non ha cambiato granché i termini del problema, perché si tratta di un adempimento che spesso si traduce in un’inutile formalità che dilata ulteriormente i tempi di definizione della controversia.
      Come ogni altro settore del diritto, anche quello della r.c. auto ha subito rilevanti modifiche negli ultimi due anni.
      Il D.L. 1/2012 (c.d. decreto liberalizzazioni), convertito in L. 27/2012, ha attribuito nuovi diritti ai consumatori.
      L’art. 34bis del decreto prevede che all’assicurato che non abbia provocato sinistri sia applicata, nell’annualità successiva, una riduzione automatica del premio. L’Isvap ha chiarito che la norma va applicata secondo un meccanismo biennale di «scorrimento» e la riduzione di premio, nel primo anno, non può essere compensata da eventuali aumenti di tariffa.
      L’art. 32 del decreto prevede, inoltre, che qualora l’assicurato consenta l’installazione sul proprio veicolo della scatola nera o di dispositivi similari, le imprese devono applicare una riduzione significativa di premio e tutti i relativi costi sono a carico delle imprese.
      Sono cambiate anche le norme sulla risarcibilità dei danni alla persona di lieve entità (fino al 9% di invalidità permanente), con l’obiettivo di limitare i risarcimenti per «colpi di frusta» inesistenti. L’impresa potrà richiedere che il danno biologico permanente venga valutato dal medico legale attraverso un accertamento clinico strumentale obiettivo (lastre, risonanza magnetica etc.).
      Il danno biologico temporaneo, cioè i giorni di inabilità temporanea assoluta o relativa, può essere accertato invece anche solo «visivamente», cioè senza necessità di accertamenti strumentali.
      Sono state inserite le novità contenute nel D.Lgs. 28/2010, sulla mediazione obbligatoria preventiva, nonché le nuove disposizioni previste dal D.Lgs. 150/2011, in materia di opposizioni alle sanzioni amministrative e all’ordinanza-ingiunzione prefettizia.
      Sul piano processuale, si segnala il D.L. 83/2012 (c.d. decreto sviluppo), convertito in L. 134/2012, che ha inserito gli artt. 348bis e ter c.p.c. sull’inammissibilità dell’appello, ha modificato l’art. 342 c.p.c. sul contenuto dell’atto di appello e ha riscritto il n. 5 dell’art. 360 c.p.c., prevedendo il ricorso in Cassazione per omesso esame di un fatto decisivo per il giudizio che è stato oggetto di discussione tra le parti e cancellando, così, il motivo previsto dal previgente n. 5 e spesso abusato riguardante l’omessa, insufficiente o contraddittoria motivazione su un fatto controverso e decisivo per il giudizio.
      In allegato al volume è riportato anche il D.M. 15-6-2012, che ha aggiornato gli importi per il risarcimento del danno biologico per lesioni di lieve entità (inferiori al 9%).
      Ringrazio la dott.ssa Carla Buffolano, detective insostituibile nello scovare ogni minimo errore.
    • Parte Prima
      Fase stragiudiziale
      1 Domanda congiunta di mediazione (art. 4, D.Lgs. 28/2010)
      2 Designazione del mediatore e fissazione dell’incontro (art. 8, D.Lgs. 28/2010)
      3 Accettazione del procedimento di mediazione (art. 8, D.Lgs. 28/2010)
      4 Verbale negativo per assenza ingiustificata di una parte (art. 11, D.Lgs. 28/2010)
      5 Verbale di accordo (art. 11, D.Lgs. 28/2010)
      6 Verbale negativo per mancato accordo (art. 11, D.Lgs. 28/2010)
      7 Verbale di mediazione con proposta di conciliazione e rinvio per la definizione (art. 11, D.Lgs. 28/2010)
      8 Istanza di omologazione (art. 12, D.Lgs. 28/2010)
      9 Nomina del difensore (richiesta di risarcimento danni) (art. 148, D.Lgs. 209/2005)
      10 Richiesta di rilascio di copia del rapporto di sinistro stradale (art. 11, co. 4, D.Lgs. 285/1992; art. 21, co. 3 e 4, D.P.R. 495/1992)
      11 Richiesta di risarcimento danni ordinaria (danni a cose; lesioni permanenti superiori al 9%) (art. 148, D.Lgs. 209/2005)
      12 Richiesta di risarcimento danni diretta (lesioni permanenti inferiori al 9%) (art. 149, D.Lgs. 209/2005; D.P.R. 254/2006)
      13 Richiesta di risarcimento danni ordinaria dei prossimi congiunti della vittima (art. 148, D.Lgs. 209/2005)
      14 Richiesta di risarcimento danni del pedone (art. 148, D.Lgs. 209/2005)
      15 Richiesta di risarcimento danni del terzo trasportato (artt. 141 e 148, D.Lgs. 209/2005)
      16 Richiesta di risarcimento danni (formula riassuntiva) (artt. 141, 145, 148, 149, D.Lgs. 209/2005; D.P.R. 254/2006)
      17 Invito a integrare la richiesta di risarcimento (art. 148, co. 5, D.Lgs. 209/2005)
      18 Richiesta di risarcimento danni all’U.C.I. (Ufficio Centrale Italiano) (artt. 125 e 126, D.Lgs. 209/2005)
      19 Richiesta di risarcimento danni per sinistro avvenuto all’estero con veicolo straniero (artt. 298 ss., D.Lgs. 209/2005)
      20 Richiesta di risarcimento danni all’ente proprietario della strada (art. 2051 c.c.)
      21 Richiesta di risarcimento danni provocati da animale (art. 2052 c.c.)
      Indice sistematico 570
      22 Richiesta di risarcimento danni provocati da animali selvatici (art. 2043 c.c.)
      23 Richiesta di risarcimento danni al Fondo di garanzia vittime della strada (sinistro avvenuto in Italia) (artt. 283 ss., D.Lgs. 209/2005)
      24 Richiesta di sottoporre il danneggiato a visita medico-legale (art. 148, D.Lgs. 209/2005)
      25 Accettazione a titolo di acconto delle somme offerte dall’assicurazione (art. 1988 c.c.)
      26 Quietanza liberatoria a favore della Compagnia di assicurazione (art. 1199 c.c.)
      27 Reclamo all’Isvap per i ritardi della Compagnia di assicurazione (art. 146, D.Lgs. 209/2005)
      28 Dichiarazione di surroga per le prestazioni erogate al danneggiato (art. 142, D.Lgs. 209/2005)
      29 Richiesta di rilascio dell’attestazione dello stato di rischio (art. 134, D.Lgs. 209/2005)
      30 Comunicazione dell’esercizio del diritto di rivalsa per eccesso di persone trasportate, per guida in stato di ebbrezza o per guida senza patente (art. 144, co. 2, D.Lgs. 209/2005)
      31 Istanza di archiviazione del verbale indirizzata al comando di polizia municipale (art. 386, co.1, D.P.R. 495/1992)
      32 Richiesta di copia del certificato di taratura dell’Autovelox/Photored (L. 273/1991)
      33 Richiesta di restituzione dei punti sulla patente (art. 126bis, D.Lgs. 285/1992)
      34 Richiesta di restituzione del libretto di circolazione (art. 19, co. 3, D.Lgs. 689/1981; art. 213, co. 2sexies, D.Lgs. 285/1992)
      35 Denuncia di insidia stradale con richiesta di sopralluogo (art. 77, D.P.R. 495/1992; art. 45, D.Lgs. 285/1992)
      36 Verbale di accertamenti urgenti sulla persona finalizzati alla verifica del tasso alcolemico (c.d. alcoltest) (art. 354, co. 3, c.p.p.)
      37 Verbale di accertamenti urgenti sulla persona finalizzati alla verifica dello stato di alterazione psicofisica conseguente all’uso di sostanze stupefacenti (art. 354, co. 3, c.p.p.)
      38 Verbale di sequestro penale e affidamento del veicolo in custodia giudiziale (art. 354 c.p.p.)
      39 Verbale di sequestro penale e affidamento del veicolo in custodia giudiziale (pluralità di veicoli) (art. 354 c.p.p.)
      40 Relazione e richiesta di autorizzazione alla citazione (art. 11, co 2, D.Lgs. 274/2000)
      41 Istanza di rateizzazione delle sanzioni pecuniarie (art. 202bis, D.Lgs. 285/1992)
      42 Ricorso al prefetto (art. 203, D.Lgs. 285/1992)
      Parte Seconda
      Fase giudiziale
      Atti di parte
      43 Procura alle liti (art. 83, c.p.c.; art. 4, D.Lgs. 28/2010)
      44 Ricorso sommario di cognizione (art. 702bis c.p.c.)
      45 Irricevibilità del ricorso al prefetto presentato a mezzo fax (artt. 203 e 205, D.Lgs. 285/1992; art. 6, D.Lgs. 150/2011)
      46 Danni patrimoniali e non patrimoniali derivanti dalla morte della vittima di un sinistro stradale (art. 2059 c.c.; art. 163 c.p.c.)
      47 Il danno tanatologico: natura giuridica e criteri di liquidazione (art. 2059 c.c.; art. 163 c.p.c.)
      48 Sinistro stradale e necessaria personalizzazione del danno (art. 2059 c.c.; art. 163 c.p.c.)
      49 Richiesta di provvisionale (art. 147, D.Lgs. 209/2005)
      50 Danni subiti dal terzo trasportato (artt. 141 e 144, co. 3, D.Lgs. 209/2005)
      51 Danni subiti dal terzo estraneo alla circolazione (art. 2054 c.c.)
      52 Danni alle cose trasportate (art. 163 c.p.c.; art. 1916 c.c.)
      53 Trasporto anomalo e risarcibilità del danno (artt. 122 e 144, D.Lgs. 209/2005)
      54 Investimento di un ciclista (art. 163 c.p.c.; art. 142ter, D.Lgs. 209/2005; art. 2059 c.c.)
      55 Investimento di un pedone (art. 2059 c.c.; art. 163 c.p.c.)
      56 Chiamata in causa del terzo (artt. 106, 269 e 319 c.p.c.)
      57 Danno da perdita di chance (art. 2043 c.c.)
      58 Danni da insidia stradale ex art. 2051 c.c. (danni al pedone per buca non segnalata) (art. 163 c.p.c.; art. 2051 c.c.)
      59 Danni da insidia stradale ex art. 2043 c.c. (danni all’autovettura per buca non segnalata) (art. 163 c.p.c; art. 2043 c.c.)
      60 Danni da insidia stradale (aiuola spartitraffico non segnalata) (art. 163 c.p.c.; art. 2051 c.c.)
      61 Danno da insidia stradale: la difesa del Comune (art. 167 c.p.c.; art. 2051 c.c.)
      62 Citazione per danni da animali selvatici (art. 163 c.p.c.; art. 2043 c.c.)
      63 Inapplicabilità della condizione di reciprocità ai danni subiti dallo straniero (art. 16 disp. prel. c.c.; art. 163 c.p.c.)
      64 Cessione del credito risarcitorio conseguente a sinistro stradale (artt. 1260, 1264 e 2056 c.c.)
      65 Il danno da fermo tecnico (art. 9, d.P.R. 254/2006)
      66 Violazione dell’obbligo del venditore di consegnare i documenti dell’autovettura e risoluzione del contratto (artt. 1453, 1478 e 1479 c.c.)
      67 Opposizione avverso la lettera di preavviso di fermo amministrativo (art. 615, co. 1, c.p.c.; art. 86, D.P.R. 602/1973)
      68 Opposizione al preavviso di fermo amministrativo del veicolo per crediti inferiori a 2.000 euro (art. 615, co. 1, c.p.c.; art. 86, D.P.R. 602/1973; L. 106/2011)
      69 Ricorso d’urgenza avverso il preavviso di fermo amministrativo (art. 700 c.p.c.)
      70 Comparsa di costituzione della società concessionaria in caso di opposizione al preavviso di fermo amministrativo (art. 167 c.p.c.)
      71 Intimazione di pagamento notificata oltre i cinque anni e prescrizione del diritto di riscossione (art. 28, L. 689/1981; art. 615, co 1, c.p.c.)
      72 Per citare la Compagnia d’assicurazione davanti al Giudice di pace occorre effettuare il tentativo di conciliazione? (art. 319 c.p.c.; art. 5, co. 1, D.Lgs. 28/2010)
      73 Responsabilità da mala gestio del sinistro (aumento del premio) (art. 163 c.p.c.; art. 133, D.Lgs. 209/2005)
      74 Responsabilità da mala gestio del sinistro (liquidazione di sinistro mai avvenuto e mai denunciato) (art. 163 c.p.c.; art. 1710 c.c.; art. 1917 c.c.)
      75 Variazione illegittima della classe di merito, ripristino della classe di merito precedente e restituzione delle maggiori somme versate (art. 134, co. 4ter, D.Lgs. 209/2005)
      76 Reintegrazione nella classe di merito più favorevole e risarcimento del danno (art. 163 c.p.c.; art. 1913 c.c.)
      77 Risarcimento dei danni causati da un’auto pirata in assenza della denuncia del fatto (art. 163 c.p.c.; art. 283, D.Lgs. 209/2005)
      78 Sinistro causato da un veicolo non identificato: il ritardo nella presentazione della querela contro ignoti comporta la compensazione delle spese di lite (art. 1175 c.c.; artt. 92 e 163 c.p.c.)
      79 Denuncia di rapina del motoveicolo, successivo incidente e risarcimento del Fondo di garanzia (art. 283, D.Lgs. 209/2005)
      80 Sinistro con un veicolo non identificato e messa in mora del Fondo di Garanzia (art. 167 c.p.c.; art. 148, D.Lgs. 209/2005)
      81 Atto di appello contro una sentenza del Giudice di Pace (artt. 339, 341 e 342 c.p.c.)
      82 Atto d’appello contro una sentenza del Giudice di Pace per la contestazione differita di una violazione commessa su una strada urbana (artt. 163, 341 e 342 c.p.c.)
      83 Atto d’appello contro una sentenza del tribunale (art. 2054 c.c.; art. 191, D.Lgs. 285/1992)
      84 Obbligo per i pedoni di tenere la sinistra (art. 342 c.p.c.; art. 190, D.Lgs. 285/1992)
      85 Ricorso per Cassazione (artt. 360 ss. c.p.c.)
      86 Ricorso per Cassazione per danno da diminuzione della capacità di guadagno della vittima (art. 360 c.p.c.)
      87 Opposizione a decreto ingiuntivo (art. 645 c.p.c.)
      Ricorsi ex D.Lgs. 150/2011
      88 Opposizione all’ordinanza-ingiunzione (art. 6, D.Lgs. 150/2011; art. 205, D.Lgs. 285/1992)
      89 Ordinanza-ingiunzione affetta da motivazione errata (art. 6, D.Lgs. 150/2011)
      90 Memoria difensiva in sede di opposizione a ordinanza-ingiunzione (art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      91 Possibilità di contestare i verbali della Polizia municipale con prove contrarie (art. 22, L. 689/1981; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      92 Mancata indicazione nel verbale dell’obbligo di comunicare i dati personali del conducente (art. 126bis, co. 2, D.Lgs. 285/1992; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      93 Notifica della multa effettuata presso la vecchia residenza (artt 201 e 204bis, D.Lgs. 285/1992; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      94 Verbale di accertamento che preveda soltanto il pagamento a mezzo di conto corrente postale (art. 7, D.Lgs. 150/2011; art 204bis, D.Lgs. 285/1992)
      95 Immediata impugnabilità del verbale di accertamento nella parte in cui dispone la decurtazione dei punti dalla patente di guida (art. 22, L. 689/1981; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      96 Contrassegno di parcheggio per disabili: possibilità di parcheggiare (quasi) dappertutto (art. 204bis, D.Lgs. 285/1992; art. 381, d.P.R. 495/1992, modif. dal d.P.R. 30-7-2012, n. 151, in vigore dal 15-9-2012; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      97 Verbale di accertamento per sosta di un’autovettura a servizio di un disabile negli spazi non autorizzati (art. 22, L. 689/1981; art. 188 Cod. Strada; art. 11, D.P.R. 503/1996; art. 7, D.Lgs
      150/2011)
      98 Sosta a pagamento senza esporre il tagliando (art. 22, L. 689/1981; art. 157, co. 6, D.Lgs. 285/1992; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      99 Divieto di sosta fuori dalle aree a pagamento sanzionato dagli ausiliari del traffico (art. 22, L. 689/1981; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      100 Omessa comunicazione dell’autore della violazione (art. 22, L. 689/1981; art. 126bis, co. 2, D.Lgs. 285/1992; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      101 Annullamento del verbale di accertamento per mancata taratura dell’Autovelox (art. 22, L. 689/1981; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      102 Difesa del Comune: legittimità della multa anche in caso di mancata taratura dell’autovelox (art. 345, co. 2, D.P.R. 495/1992)
      103 Verbale di accertamento effettuato con apparecchio Photored utilizzato in maniera non appropriata (art. 22, L. 689/1981; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      104 Verbale di accertamento effettuato con Photored in assenza degli agenti accertatori (art. 22, L. 689/1981; art. 146, co. 3, D.Lgs. 285/1992; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      105 Verbale di accertamento effettuato con apparecchio «Velomatic 512» (violazione dell’art. 142, co. 9, Cod. Strada) (art. 22, L. 689/1981; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      106 Verbale di accertamento per la violazione prevista dall’art. 173, co. 2, Cod. Strada (uso, durante la marcia, di apparecchi radiotelefonici o cuffie sonore) (art. 22, L. 689/1981; art. 173, co. 2, D.Lgs. 285/1992; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      107 Verbale di accertamento effettuato con Telelaser (art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      108 Verbale di accertamento effettuato con Telelaser non tarato e non segnalato (art. 22, L. 689/1981; art. 142, co. 9, D.Lgs. 285/1992; art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      Provvedimenti del giudice
      109 Mediazione su invito del giudice nel caso di incidente stradale con morte di un motociclista (art. 5, D.Lgs. 28/2010)
      110 Mediazione su invito del giudice e rinvio per l’acquisizione della consulenza tecnica davanti ai mediatori (art. 5, co. 2, D.Lgs. 28/2010) 111 Caso fortuito come fattore improvviso che non consente alcuna manovra per evitare il danno (art. 2054 c.c.)
      112 Presunzione di pari responsabilità ex art. 2054, co. 2, c.c.: necessità dello scontro tra veicoli (art. 2054 c.c.)
      113 Sentenza di accoglimento dell’opposizione avverso verbale di accertamento elevato con apparecchio Autovelox (art. 7, D.Lgs. 150/2011)
      114 Sentenza di rigetto del ricorso contro verbale di accertamento elevato con apparecchio Photored (art. 321 c.p.c.; art. 7, co. 11, D.Lgs. 150/2011)
      115 Sentenza di rigetto del ricorso contro verbale elevato con apparecchio Photored senza decurtazione dei punti dalla patente (art. 321 c.p.c.; art. 7, co. 11, D.Lgs. 150/2011)
      116 Condizione di proponibilità della domanda (art. 148, D.Lgs. 209/2005)
      117 Ordinanza di rigetto dell’eccezione di improponibilità della domanda (art. 148, D.Lgs. 209/2005)
      118 Denuncia di sinistro stradale inesistente (ordinanza di archiviazione) (art. 409, co. 5, c.p.p.)
      119 Rigetto dell’istanza di revoca del sequestro del veicolo avvenuto prima della L. 286/2006 (artt. 171, co. 1, e 213, co. 2sexies, D.Lgs. 285/1992)
      120 Provvedimenti di limitazione del traffico e competenza del sindaco (art. 7, D.Lgs. 285/1992; artt. 50, 54 e 107, D.Lgs. 267/2000)
      121 Impugnazione da parte della Provincia dell’aumento del pedaggio disposto dal gestore (art. 11, L. 498/1992; art. 10, L. 537/1992; art. 2, D.Lgs. 143/1994; art. 7, D.L. 138/2001)
      Atti penali
      122 Nomina del difensore di fiducia (art. 96 c.p.p.)
      123 Nomina del difensore di fiducia con procura speciale (artt. 96 e 444 ss., c.p.p.)
      124 Istanza di ammissione al patrocinio a spese dello Stato (artt. 78 e 79, D.P.R. 115/2002)
      125 Richiesta di nulla-osta all’autorità giudiziaria (artt. 11, co. 4, D.Lgs. 285/1992; art. 21, co. 3-6, D.P.R. 495/1992)
      126 Istanza di dissequestro dell’autovettura (art. 321 c.p.p.)
      127 Atto di querela (artt. 120 ss. c.p.; artt. 336 ss. c.p.p.)
      128 Remissione della querela (art. 340 c.p.p.)
      129 Accettazione della remissione della querela (art. 155 c.p.)
      130 Rinuncia alla querela (art. 124 c.p.; art. 339 c.p.p.)
      131 Costituzione di parte civile (artt. 76 ss. c.p.p.)
      132 Citazione del responsabile civile su richiesta della parte civile costituita (art. 83 c.p.p.)
      133 Citazione del responsabile civile su richiesta dell’imputato (art. 83 c.p.p.; Corte cost. 112/1998)
      134 Costituzione del responsabile civile (art. 84 c.p.p.)
      135 Intervento volontario del responsabile civile (art. 85 c.p.p.)
      136 Costituzione del responsabile civile con richiesta di esclusione (art. 86 c.p.p.)
      Appendice Normativa
      D.M. 15 giugno 2012. — Aggiornamento annuale degli importi per il risarcimento del danno biologico per lesioni di lieve entità, derivanti da sinistri conseguenti alla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti
    • L. 7-8-2012, n. 134 (conv. D.L. 22-6-2012, n. 83)
      D.M. 15-6-2012 (importi per il risarcimento del danno biologico per lesioni di lieve entità)
      D.P.R. 30-7-2012, n. 151