Geografia della cultura folklorica italiana FS1/DG - Edizioni Simone

Geografia della cultura folklorica italiana

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/vfs1_dg.jpg

Autori

  • Anno Edizione: 2013
  • Pagine: 162
  • Codice: FS1/DG
  • Disponibile in formato ebook

  • Isbn PDF: 978 88 244 4933 5
  • Prezzo PDF: € 3,99
  •  

     
     
    • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

      • La monografia di Franco Salerno Geografia della cultura folk lorica italiana, frutto di profonde indagini sul campo, si propone di individuare alcuni filoni assiali delle tradizioni popolari italiane: le feste incentrate sulla dialettica Vita-Morte (evidente nei riti della Pasqua e del Natale), l’alterità di creature anomale (come il licantropo e il vampiro), le coordinate della musica folk, le varie manifestazioni del culto mariano e il simbolismo del cibo. Essi sono accomunati dall’esigenza di socializzazione e dalla ricerca di un orizzonte di senso. Ogni filone è analizzato nei suoi volti cangianti a seconda della specificità delle aree geografiche italiane in cui esso prende corpo, assumendo una fisionomia peculiare a seconda dei rapporti dialettici con la cultura ufficiale e con le sopravvivenze di arcaiche, ma suggestive, ritualità del mondo antico.

      • I.
        Le modalità di conoscenza della realtà
        1. Il mondo moderno è nato ieri
        2. Il culto dei morti nel mondo classico e in quello medievale e nella cultura folklorica
        II.
        La dialettica Vita-Morte nei riti folklorici
        1. La Pasqua o del vincere la morte
        2. Riti, credenze e misteri del Natale
        3. Capodanno ed Epifania, tempo di strenne e di misteri
        III.
        L’insidia delle creature altre e il processo di socializzazione
        1. L’insidia delle creature altre: il lupo mannaro
        2. L’insidia delle creature altre: il vampiro
        3. Il ruolo di aggregazione della musica popolare
        IV.
        La dimensione simbolica e rituale
        1. Il simbolismo del Carnevale
        2. Il simbolismo nei riti del carro
        3. Il simbolismo nella vita quotidiana: il significato allusivo dei colori
        4. Un’antropologia del cibo: il simbolismo degli ingredienti della pizza
        V.
        Il culto mariano in Italia
        1. Le feste della Madonna Nera in Italia
        2. La Vergine e il sangue
        3. Feste e riti della Madonna delle Grazie e dell’Immacolata
        4. Il tesoro degli ex voto
      • Franco Salerno, laureato in Lettere Classiche, Dottore in Sociologia, Professore a contratto di Linguaggio giornalistico all’Università di Salerno, Docente di Italiano e Latino nei Licei, giornalista e autore di testi teatrali, si occupa di problemi antropologici relativi alle società antiche e ai contesti popolari. Ha collaborato a quotidiani e riviste nazionali, tra cui Abstracta, Astra, Il Mattino, Nuova Secondaria, Albatros e Lyceum, di cui è direttore.

        Autore di molte monografie su temi antropologici (fra cui Geografia della cultura folklorica italiana, Magia, morte e paura nell’antica Roma e La terapia del dolore nelle tradizioni popolari italiane) e, tra gli altri volumi, di due storie della Letteratura italiana, è stato insignito di numerosi riconoscimenti, tra cui due “Premi della Cultura” (1986 e 2003), assegnati dalla Presidenza del Consiglio.

        I suoi testi sono adottati in varie Università italiane.