Ipercompendio Diritto Penale IP3 - Edizioni Simone

Ipercompendio Diritto Penale

abstract

Edizioni Simone

http://www.simone.it/catalogo/vip3.jpg

I fondamenti della disciplina - Glossario dei principali argomenti d'esame

  • Anno Edizione: 2014
  • Edizione: VI
  • Formato: 17 x 26,5
  • Pagine: 288
  • Codice: IP3
  • Isbn: 978 88 914 0204 2
  • Prezzo: € 16,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn PDF: 978 88 244 2072 3
  • Prezzo PDF: € 9,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Apriamo il nostro manuale per prepararci all’esame … Cominciamo a leggere… Poi … continuiamo … Nelle pagine che si susseguono incontriamo righi e righi da cui estrapolare nozioni e concetti da capire, catalogare e ricordare.
      Sentiamo subito il bisogno, per entrare nel vivo della materia, di sottolineare le parole più importanti e di segnare brevi annotazioni a margine per imprimere nella nostra mente la sequenza logica di quanto stiamo imparando.
      Il testo che abbiamo di fronte non è un romanzo che si divora in poco tempo, ma un testo universitario che ci costringe a leggere, rileggere, analizzare consapevoli che dalla corretta conoscenza dei suoi contenuti dipenderà l’esito del nostro esame, gli umori dei giorni a venire, la tensione della preparazione…
      Quali argomenti prediligere? Quali approfondire con più attenzione?
      Solo il dopo-esame ci potrà confermare se abbiamo centrato i cardini della materia e risposto esaurientemente alle domande del docente!
      Ma perché non cambiare sistema? E come? Oltre al prezioso elenco delle «domande» d’esame diligentemente raccolte, cos’altro può venirci incontro?
      Gli ipercompendi, strumenti didattici di ultima generazione, costituiscono pratiche guide che, affiancate allo studio, consentono di ripercorrere in forma sintetica e sistematica le linee espositive del programma.
      L’ipercompendio è una opportunità per fuggire dalla monotonia di pagine tutte uguali del manuale: grazie all’uso del colore, del neretto, delle mappe concettuali che permettono di «navigare» nella materia, delle schede … è possibile orientarsi, tenere viva la curiosità, lo spirito di osservazione e, soprattutto, migliorare l’apprendimento.
      Terminata la lettura del testo ufficiale, inizia la delicata fase del ripasso dove occorre concentrarsi sugli argomenti più ostici, sulle domande più «gettonate », allenandosi a rispondere in modo sintetico e completo come se si fosse già al cospetto del docente.
      L’ipercompendio offre poi in appendice, un glossario dei concetti principali, dei lemmi più tecnici degli argomenti d’esame con gli opportuni richiami e rinvii.
      Basta una scorsa al glossario per fugare gli ultimi dubbi terminologici, colmare possibili lacune, ordinare il pensiero perfezionando la preparazione e dormire più tranquilli la notte che precede l’esame.
      L’ipercompendio ha così compiuto la sua missione!
    • Parte Prima

      Parte generale

      Capitolo Primo: Concetti introduttivi
      1. Il diritto penale, nozione e caratteri
      2. Partizioni del diritto penale
      3. La norma penale
      4. Le fonti del diritto penale
      5. Principi del diritto penale: Principio di legalità
      6. Segue: Principio di materialità
      7. Segue: Principio di offensività
      8. Segue: Principio di soggettività
      Capitolo Secondo: L’interpretazione e l’efficacia della legge penale
      1. L’interpretazione della legge penale
      2. L’efficacia della legge penale nel tempo (Art. 2 c.p.)
      3. L’efficacia della legge penale nello spazio
      4. Deroghe al principio di territorialità
      5. L’estradizione
      6. Il mandato di arresto europeo
      7. Le immunità
      Capitolo Terzo: Il reato in generale
      Sezione I
      Introduzione
      1. Concetto di reato
      2. Delitti e contravvenzioni
      3. Il soggetto attivo del reato
      4. Il soggetto passivo del reato
      5. La struttura del reato
      Sezione II
      Il fatto tipico: l’elemento oggettivo
      6. La condotta umana
      7. L’evento
      8. Il rapporto di causalità
      9. Ulteriori tipologie di reati in relazione all’elemento oggettivo
      Sezione III
      Il fatto tipico: l’elemento soggettivo
      10. Il dolo
      11. La colpa
      12. La preterintenzione
      13. Elemento soggettivo nelle contravvenzioni
      14. Responsabilità oggettiva
      15. I reati aggravati dall’evento
      Sezione IV
      La colpevolezza
      16. Il principio di colpevolezza e la responsabilità personalizzata
      17. La colpevolezza
      18. Presupposti della colpevolezza
      Capitolo Quarto: Le cause di esclusione del reato
      1. Cause di esclusione del fatto tipico
      2. Segue: L’errore
      3. Segue: Il reato aberrante (Artt. 82-83 c.p.)
      4. Le cause di esclusione dell’antigiuridicità del fatto tipico
      5. Il reato putativo (Art. 49, comma 1, c.p.)
      6. Il reato impossibile (Art. 49, comma 2, c.p.)
      Capitolo Quinto: Le forme di manifestazione del reato
      1. L’iter criminis
      2. Il tentativo (Art. 56 c.p.)
      3. Segue: Desistenza e recesso attivo
      4. Circostanze del reato
      Capitolo Sesto: Il concorso di reati ed
      il concorso apparente di norme
      1. Concorso di reati
      2. Il reato continuato, complesso, abituale
      3. Concorso apparente di norme coesistenti
      Capitolo Settimo: Il concorso di persone nel reato
      1. Nozione e tipi
      2. Elementi del concorso
      3. Segue: L’agente provocatore
      4. La responsabilità del concorrente per il reato diverso da quello voluto (Art. 116 c.p.)
      5. Il concorso nel reato proprio e il mutamento del titolo di reato (Art. 117 c.p.)
      6. Le circostanze nel concorso
      7. Desistenza volontaria e pentimento operoso di un concorrente
      8. La cooperazione nei reati colposi
      Capitolo Ottavo: L’imputabilità e la pena
      Sezione I
      L’imputabilità
      1. Singole cause che escludono o diminuiscono grandemente l’imputabilità
      2. Conclusioni
      3. Le actiones liberae in causa
      4. La capacità a delinquere ed incidenza sulla pena
      5. La pericolosità criminale
      Sezione II
      Le pene e le misure di sicurezza
      6. La pena
      7. La punibilità
      8. Segue: Cause di estinzione della punibilità
      9. Le misure di sicurezza
      10. Le conseguenze civili del reato
      Capitolo Nono: Il diritto penale amministrativo
      1. Illecito penale e illecito amministrativo
      2. I principi generali in materia di illecito amministrativo (Artt. 1 ss. L. 24-11-1981, n. 689)
      3. Il concorso di illeciti
      4. Il concorso di persone
      Parte Seconda
      Parte speciale
      Capitolo Primo: Introduzione
      1. Delitti
      2. Contravvenzioni
      Capitolo Secondo: I delitti contro la personalità dello Stato
      1. Generalità
      2. Principali figure delittuose
      Capitolo Terzo: I delitti contro la Pubblica Amministrazione
      1. Generalità
      2. Le qualificazioni soggettive
      3. Rapporto tra qualifica dell’agente e fatto criminoso
      4. La riforma della L. 26-4-1990, n. 86 e della L. 6-11-2012, n. 190
      5. Principali figure di delitti dei pubblici ufficiali contro la P.A.
      6. Principali figure di delitti dei privati contro la P.A
      Capitolo Quarto: I delitti contro l’amministrazione della giustizia
      1. Principali figure delittuose
      2. Ipotesi di non punibilità
      Capitolo Quinto: I delitti contro il sentimento religioso e la pietà dei defunti
      1. Generalità
      2. Figure delittuose
      Capitolo Sesto: I delitti contro l’ordine pubblico
      1. Principali figure delittuose
      Capitolo Settimo: I delitti contro l’incolumità pubblica
      1. Principali figure delittuose
      Capitolo Ottavo: I reati contro la fede pubblica
      1. Generalità
      2. I singoli delitti
      Capitolo Nono: I delitti contro l’economia pubblica, l’industria e il commercio
      1. Principali figure delittuose
      Capitolo Decimo: I delitti contro la moralità pubblica e il buon costume
      1. Principali figure delittuose
      Capitolo Undicesimo: I delitti contro il sentimento per gli animali
      1. Le singole figure delittuose
      Capitolo Dodicesimo: I delitti contro la famiglia
      1. Principali figure delittuose
      Capitolo Tredicesimo: I delitti contro la persona
      1. Principali figure criminose
      Capitolo Quattordicesimo: I delitti contro il patrimonio
      1. Generalità
      2. Principali figure delittuose
      Capitolo Quindicesimo: Le contravvenzioni
      1. Generalità
      2. Singole figure criminose
      Appendice: Le parole di diritto penale