Ipercompendio Diritto Amministrativo IP4 - Edizioni Simone

Ipercompendio Diritto Amministrativo

abstract

Edizioni Simone

http://www.simone.it/catalogo/vip4.jpg

• I fondamenti della disciplina • Glossario dei principali argomenti d'esame

  • Anno Edizione: 2015
  • Edizione: IX
  • Formato: 17 x 26,5
  • Pagine: 240
  • Codice: IP4
  • Isbn: 9788891408242
  • Prezzo: € 16,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn PDF: 9788824424943
  • Prezzo PDF: € 9,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Apriamo il nostro manuale per prepararci all’esame …
      Cominciamo a leggere…
      Poi … continuiamo … Nelle pagine che si susseguono incontriamo righi e righi da cui estrapolare nozioni e concetti da capire, selezionare e memorizzare.
      Sentiamo subito il bisogno, per entrare nel vivo della materia, di sottolineare le parole più importanti e di segnare brevi annotazioni a margine per «catturare» i concetti «cardine».
      Il testo che abbiamo di fronte non è un romanzo che si divora in poco tempo, ma un volume istituzionale che ci costringe ad un continuo ed ordinato sforzo di concettualizzazione per ottimizzare la preparazione
      Quali argomenti prediligere?
      Quali approfondire con più attenzione?
      Solo il dopo-esame ci potrà confermare se durante lo studio abbiamo «centrato» i cardini della materia e soddisfatto esaurientemente le aspettative del docente!
      Perché limitarsi alla lettura del solo testo in adozione e non cambiare sistema?
      E come?
      Durante la fase di «preparazione» oltre al prezioso elenco delle «domande» d’esame diligentemente raccolte in sede di esami prima di affrontare la prova, cos’altro può venirci incontro?
      Gli ipercompendi, strumenti didattici di ultima generazione, costituiscono pratiche guide che, affiancate al manuale adottato, consentono di ripercorrere in forma sintetica e sistematica le linee espositive del programma.
      L’ipercompendio costituisce una stimolante opportunità che, grazie al colore, al neretto, alle schede, alle mappe concettuali permette di ottimizzare la preparazione, «navigare» nella materia, tenere viva la l’attenzione e, soprattutto, di migliorare, attraverso l’ausilio della memoria visiva, l’apprendimento.
      L’ipercompendio presenta, in appendice, un glossario alfabetico di particolare utilità per il ripasso finale, per concentrarsi sugli argomenti più «ostici» e sulle domande più «gettonate», nonché per poter disporre di un quadro alfabetico dei principali aspetti della disciplina.
      L’ipercompendio, così come è stato concepito, ha compiuto la sua missione!
    • Capitolo Primo: Il diritto amministrativo: nozioni e fonti
      1. Il diritto amministrativo
      2. Funzione politica e funzione amministrativa
      3. Gli atti politici
      4. Gli atti di alta amministrazione
      5. Concetto di fonte del diritto
      6. La Costituzione
      7. Le fonti dell’Unione europea
      8. Fonti primarie e subprimarie
      9. Le fonti secondarie
      10. I regolamenti
      11. Le ordinanze
      12. Gli statuti degli enti pubblici
      13. La consuetudine
      14. Le norme interne della P.A.
      15. La prassi amministrativa
      Capitolo Secondo: Le situazioni soggettive del diritto amministrativo
      1. Il diritto soggettivo
      2. L’interesse legittimo
      3. Diritto soggettivo e interesse legittimo: differenze
      4. Gli interessi semplici e di fatto
      5. Gli interessi collettivi
      Capitolo Terzo: La pubblica amministrazione e la sua organizzazione
      Gli enti pubblici
      1. La pubblica amministrazione
      2. Il pluralismo della pubblica amministrazione
      3. Lo Stato quale ente pubblico
      4. Gli enti pubblici diversi dallo Stato
      5. Gli enti pubblici autarchici: caratteri e disciplina
      6. Gli enti pubblici economici
      7. I soggetti pubblici nel diritto dell’Unione europea: l’organismo di diritto pubblico e l’impresa pubblica
      8. La struttura degli enti pubblici: organi e uffici
      9. Rapporto organico e rapporto di servizio
      10. Il problema della prorogatio degli organi (L. 15-7-1994, n. 444)
      11. Rapporti interorganici
      12. La competenza
      13. Trasferimento dell’esercizio della competenza
      14. L’esercizio privato di pubbliche funzioni e di pubblici servizi
      15. Il modello organizzativo della P.A
      16. I Ministeri
      17. Altri organi di rilievo costituzionale
      18. Il Prefetto. Le prefetture-uffici territoriali del Governo
      19. La riorganizzazione dell’amministrazione centrale e periferica dello Stato nella L. 124/2015
      20. Il Sindaco come ufficiale di Governo
      21. Le Autorità indipendenti
      Capitolo Quarto: Le autonomie territoriali
      Le autonomie territoriali
      Sezione I: Le Regioni
      1. Le Regioni
      2. La potestà legislativa delle Regioni
      3. La potestà regolamentare regionale
      4. L’autonomia amministrativa delle Regioni
      5. L’autonomia finanziaria delle Regioni: art. 119 Cost. e federalismo fiscale
      6. L’organizzazione regionale
      7. I controlli nel sistema regionale
      Sezione II: Gli enti locali
      1. Le autonomie locali nella costituzione
      2. La potestà statutaria e regolamentare
      3. L’autonomia finanziaria
      4. Il riordino delle autonomie locali nell’ambito della legislazione ordinaria
      5. Il Comune
      6. La Provincia
      7. La Città metropolitana
      8. Le Unioni di Comuni
      9. Altre forme associative fra enti locali
      10. Lo status di «Roma capitale»
      11. Il controllo sugli organi di Comune e Provincia
      Capitolo Quinto: Il rapporto di lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche
      1. Il lavoro alle dipendenze della P.A.
      2. Evoluzione storico-normativa della disciplina del lavoro pubblico
      3. La nozione di «amministrazione pubblica»
      4. Il sistema delle fonti del pubblico impiego e la contrattazione collettiva
      5. Accesso al pubblico impiego
      6. L’organizzazione dei pubblici uffici
      7. La dirigenza pubblica
      8. I doveri dell’impiegato
      9. I diritti dell’impiegato
      10. La responsabilità dell’impiegato pubblico
      11. Le forme flessibili di impiego presso la P.A.
      12. Lo svolgimento del rapporto di impiego
      13. Segue: La mobilità
      14. L’estinzione del rapporto di impiego
      15. Profili giurisdizionali. Rinvio
      Capitolo Sesto: Atti e provvedimenti amministrativi. Il procedimento
      Sezione I: L’attività della P.A.
      1. L’attività amministrativa: definizione, criteri direttivi e tipologie
      2. I principi dell’azione amministrativa
      3. La discrezionalità amministrativa
      4. L’informatizzazione dell’attività amministrativa
      Sezione II: Atti e provvedimenti amministrativi: elementi e requisiti
      1. Gli atti amministrativi
      2. I provvedimenti amministrativi
      3. Il procedimento amministrativo
      4. L’evoluzione legislativa della disciplina del procedimento
      5. Tempistica procedimentale e profili di responsabilità
      6. Il silenzio amministrativo
      7. La partecipazione al procedimento amministrativo
      8. La semplificazione dell’azione amministrativa
      9. L’ambito di applicazione della L. 241/1990
      10. Il principio di trasparenza dell’azione amministrativa ed il diritto di accesso ai documenti amministrativi
      11. I requisiti di legittimità e di efficacia
      Sezione III: Principali atti e provvedimenti amministrativi
      1. Le autorizzazioni
      2. Le concessioni
      3. la disciplina del rapporto di concessione
      4. Gli atti amministrativi diversi dai provvedimenti
      Capitolo Settimo: La patologia dell’atto amministrativo
      1. Gli stati patologici dell’atto amministrativo
      2. L’invalidità dell’atto amministrativo
      3. La nullità
      4. L’illegittimità dell’atto amministrativo
      5. L’inopportunità dell’atto amministrativo: i vizi di merito
      6. Gli atti di ritiro
      7. La sanatoria dell’atto amministrativo viziato: la convalescenza e la conservazione
      Capitolo Ottavo: L’attività negoziale e consensuale della Pubblica Amministrazione
      1. L’attività contrattuale della P.A.: I rapporti tra norme di diritto privato e pubblico
      2. I contratti della P.A.
      3. Il diritto dei contratti pubblici
      4. Il Codice dei contratti pubblici
      5. Il procedimento di evidenza pubblica
      6. La tutela
      7. Gli «acquisti» centralizzati della P.A.
      8. Gli accordi integrativi e sostitutivi alla luce della L. 241/1990 e successive modificazioni
      9. Gli accordi di programma
      Capitolo Nono: I beni pubblici, la disciplina della proprietà privata e l’espropriazione per pubblica utilità
      Sezione I: I beni pubblici
      1. I beni pubblici
      2. I beni demaniali
      3. I beni patrimoniali
      4. I diritti reali della P.A. sui beni altrui
      5. Acquisto dei diritti reali della P.A.
      Sezione II: Diritto di proprietà e attività edilizia
      1. Il diritto di proprietà ed i suoi limiti di natura pubblicistica
      2. Urbanistica ed edilizia
      3. Gli strumenti di controllo e regolamentazione dell’attività edilizia
      Sezione III: L’espropriazione per pubblica utilità
      1. Premessa: gli atti ablatori
      2. I provvedimenti ablatori reali: espropriazione per pubblica utilità
      3. Il rapporto espropriativo
      4. Le competenze in materia di espropriazione
      5. La procedura unica introdotta dal T.U. espropriazione
      6. Gli atti di attribuzione coattiva di diritti d’uso
      7. I provvedimenti che privano parzialmente del godimento dei beni
      8. Gli atti necessitati che sacrificano diritti su beni
      Capitolo Decimo: Gli obblighi della Pubblica Amministrazione: la responsabilità
      1. Gli obblighi della P.A.
      2. La responsabilità: concetto e tipi
      3. La responsabilità civile della P.A. per fatti illeciti
      4. La responsabilità extracontrattuale della P.A.
      5. La responsabilità contrattuale della P.A.
      6. La responsabilità precontrattuale
      7. La responsabilità nei confronti della P.A.
      Capitolo Undicesimo: La giustizia amministrativa
      Sezione I: Principi generali sulla tutela giurisdizionale
      1. Nozioni generali
      2. Il sistema della tutela giurisdizionale in Italia
      3. I mezzi di tutela del privato e la normativa di riferimento
      4. Il riparto di giurisdizione
      Sezione II: La tutela in sede amministrativa
      1. Principi generali
      2. Il ricorso amministrativo
      3. Gli elementi essenziali dei ricorsi amministrativi
      4. Il ricorso gerarchico
      5. Il ricorso in opposizione
      6. Il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
      Sezione III: La tutela giurisdizionale ordinaria
      1. La giurisdizione ordinaria e la giurisdizione amministrativa
      2. L’ambito della giurisdizione del giudice ordinario
      3. I limiti della potestà del giudice ordinario nei confronti della P.A.
      4. Disapplicazione dell’atto
      5. Le azioni ammissibili nei confronti della P.A.
      6. Esecuzione delle sentenze del G.O.
      7. La giurisdizione del G.O. in tema di pubblico impiego
      Sezione IV: La tutela giurisdizionale amministrativa
      1. Concetti generali
      2. I Tribunali Amministrativi Regionali
      3. La giurisdizione generale di legittimità dei T.A.R.
      4. La giurisdizione di merito dei T.A.R.
      5. Segue: Il giudizio di ottemperanza
      6. La giurisdizione esclusiva dei T.A.R.
      7. Le azioni di cognizione esperibili innanzi all’autorità giurisdizionale amministrativa
      8. Il processo amministrativo
      9. Lo svolgimento del giudizio
      10. I riti speciali
      11. L’impugnativa delle sentenze dei T.A.R.
      Sezione V: Le giurisdizioni amministrative speciali
      1. La giurisdizione della Corte dei conti
      2. I giudizi davanti alle altre giurisdizioni speciali amministrative
      Appendice
    • Aggiornata alla L. 7-8-2015, n. 124 (Legge delega di riforma della P.A.)