Ipercompendio Diritto Civile IP5 - Edizioni Simone

Ipercompendio Diritto Civile

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/vip5.jpg

• I fondamenti della disciplina • Glossario dei principali argomenti d'esame

  • Anno Edizione: 2016
  • Edizione: VII
  • Formato: 17 x 26,5
  • Pagine: 288
  • Codice: IP5
  • Isbn: 9788891410580
  • Prezzo: € 16,00€
  • Prezzo Scontato: € 13,60
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn PDF: 9788824426213
  • Prezzo PDF: € 10,99
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Apriamo il nostro manuale per prepararci all’esame …

      Cominciamo a leggere…

      Poi … continuiamo … Nelle pagine che si susseguono incontriamo righi e righi da cui estrapolare nozioni e concetti da capire, catalogare e ricordare.

      Sentiamo subito il bisogno, per entrare nel vivo della materia, di sottolineare le parole più importanti e di segnare brevi annotazioni a margine per imprimere nella nostra mente la sequenza logica di quanto stiamo imparando.

      Il testo che abbiamo di fronte non è un romanzo che si divora in poco tempo, ma un testo universitario che ci costringe a leggere, rileggere, analizzare consapevoli che dalla corretta conoscenza dei suoi contenuti dipenderà l’esito del nostro esame, gli umori dei giorni a venire, la tensione della preparazione…

      Quali argomenti prediligere? Quali approfondire con più attenzione?

      Solo il dopo-esame ci potrà confermare se abbiamo centrato i cardini della materia e risposto esaurientemente alle domande del docente!

      Ma perché non cambiare sistema? E come?

      Oltre al prezioso elenco delle «domande» d’esame diligentemente raccolte, cos’altro può venirci incontro?

      Gli ipercompendi, strumenti didattici di ultima generazione, costituiscono pratiche guide che, affiancate allo studio, consentono di ripercorrere in forma sintetica e sistematica le linee espositive del programma.

      L’ipercompendio è una opportunità per fuggire dalla monotonia di pagine tutte uguali del manuale: grazie all’uso del colore, del neretto, delle mappe concettuali che permettono di «navigare» nella materia, delle schede … è possibile orientarsi, tenere viva la curiosità, lo spirito di osservazione e, soprattutto, migliorare l’apprendimento.

      Terminata la lettura del testo ufficiale, inizia la delicata fase del ripasso dove occorre concentrarsi sugli argomenti più ostici, sulle domande più «gettonate», allenandosi a rispondere in modo sintetico e completo come se si fosse già al cospetto del docente.

      L’ipercompendio offre poi in appendice, un glossario dei concetti principali, dei lemmi più tecnici degli argomenti d’esame con gli opportuni richiami e rinvii.

      Basta una scorsa al glossario per fugare gli ultimi dubbi terminologici, colmare possibili lacune, ordinare il pensiero perfezionando la preparazione e dormire più tranquilli la notte che precede l’esame.

      L’ipercompendio ha così compiuto la sua missione!

    • Parte Prima

      Cenni di teoria generale del diritto

      Capitolo Primo: La norma giuridica e il diritto

      1. La norma giuridica e i suoi caratteri

      2. La classificazione delle norme

      3. L’interpretazione della norma

      4. L’analogia

      5. L’efficacia della norma nel tempo e nello spazio

      6. Le fonti del diritto

      7. Il diritto pubblico e il diritto privato

      Capitolo Secondo: Il rapporto giuridico e le situazioni giuridiche soggettive

      1. Il rapporto giuridico

      2. Le situazioni giuridiche soggettive

      3. Segue: Le situazioni giuridiche soggettive attive

      4. Segue: Le situazioni giuridiche soggettive passive

      5. La classificazione dei diritti soggettivi

      Parte Seconda

      I soggetti di diritto

      Capitolo Primo: La persona fisica

      1. I soggetti di diritto

      2. La capacità giuridica

      3. La capacità di agire: nozione, caratteri e vicende

      4. Limiti alla capacità di agire: l’incapacità

      5. Gli istituti di protezione degli incapaci: la responsabilità genitoriale -la tutela - la curatela

      6. L’amministrazione di sostegno (L. 9-1-2004, n. 6)

      7. La sede giuridica della persona

      8. Diritti della personalità

      Capitolo Secondo: Le persone giuridiche e gli enti non riconosciuti

      1. Le persone giuridiche

      2. Elementi costitutivi e organi della persona giuridica

      3. La capacità delle persone giuridiche

      4. La costituzione delle persone giuridiche

      5. L’estinzione delle persone giuridiche

      6. L’ammissione, il recesso, l’esclusione degli associati

      7. Le associazioni non riconosciute

      8. I comitati

      9. Le organizzazioni di volontariato

      10. Le ONLUS

      11. L’impresa sociale

      12. Gli atti di destinazione

      Parte Terza

      L’attività giuridica

      Capitolo Primo: I fatti e gli atti giuridici

      1. Generalità

      2. La prescrizione (artt. 2934 e ss.)

      3. La decadenza (artt. 2964 e ss.)

      Capitolo Secondo: Il negozio giuridico

      Sezione I

      Il negozio giuridico in generale

      1. Nozione

      2. Elementi del negozio

      3. Classificazione dei negozi giuridici

      Sezione II

      Gli elementi essenziali del negozio

      1. La volontà

      2. La simulazione

      3. I vizi della volontà

      4. La causa

      5. L’oggetto

      6. La forma

      Sezione III

      Gli elementi accidentali del negozio giuridico

      1. La condizione

      2. Il termine

      3. Il modus (Modo)

      Capitolo Terzo: La rappresentanza

      1. Nozione e tipi

      2. La procura

      3. Stati soggettivi rilevanti nel negozio concluso dal rappresentante

      4. Abuso, eccesso e difetto del potere di rappresentanza (artt. 1394-1395)

      5. Negozi nei quali è esclusa la rappresentanza

      Capitolo Quarto: La patologia del negozio giuridico

      1. L’inefficacia e l’inopponibilità

      2. La nullità

      3. Inesistenza

      4. L’annullabilità

      5. Impugnabilità

      Capitolo Quinto: La pubblicità e la trascrizione

      1. La pubblicità

      2. La trascrizione (artt. 2643 e ss.)

      Parte Quarta

      I beni e i diritti reali

      Capitolo Primo: Le cose ed i beni

      1. Concetto di «bene» e di «cosa»

      2. Classificazione dei beni

      3. I rapporti di connessione tra le cose

      4. Le universalità

      5. Il patrimonio

      6. I frutti

      7. I beni appartenenti allo Stato o ad enti pubblici

      Capitolo Secondo: I diritti reali

      1. Nozione e caratteri dei diritti reali

      2. Il diritto di proprietà

      3. Le azioni a difesa della proprietà (artt. 948-951)

      4. La comunione (artt. 1100 e ss.)

      5. Il condominio negli edifici (artt. 1117-1139)

      6. La multiproprietà

      7. Limiti legali al diritto di proprietà

      8. I diritti reali limitati: La superficie (artt. 952-956)

      9. Segue: L’enfiteusi (artt. 957-977)

      10. Segue: L’usufrutto (artt. 978-1020)

      11. Segue: L’uso e l’abitazione (artt. 1021-1026)

      12. Segue: Le servitù prediali (artt. 1027-1099)

      Capitolo Terzo: Il possesso e l’usucapione

      1. Il possesso (artt. 1140-1152)

      2. Acquisto, perdita e successione nel possesso

      3. Effetti e qualificazioni del possesso

      4. Il possesso vale titolo

      5. Le azioni possessorie (artt. 1168 e 1170)

      6. Le azioni di nunciazione (artt. 1171-1172)

      7. L’usucapione (artt. 1158-1167)

      Capitolo Quarto: I diritti su beni immateriali

      1. Diritto d’autore

      2. Il diritto d’inventore. Il brevetto

      Parte Quinta

      Obbligazioni e contratti

      Capitolo Primo: I diritti di obbligazione

      1. Il rapporto obbligatorio

      2. Gli elementi dell’obbligazione

      3. Il dovere di correttezza

      4. Classificazioni delle obbligazioni

      Capitolo Secondo: Le modificazioni del rapporto obbligatorio

      1. Le modificazioni nel lato attivo del rapporto

      2. Le modificazioni nel lato passivo del rapporto

      3. La cessione del contratto (art. 1406)

      Capitolo Terzo: L’estinzione del rapporto obbligatorio

      1. L’adempimento

      2. Modi di estinzione diversi dall’adempimento

      3. L’inadempimento

      4. La mora del debitore (art. 1219)

      5. La mora del creditore (art. 1206)

      6. Il risarcimento del danno

      Capitolo Quarto: La responsabilità del debitore e la garanzia del creditore

      Sezione I

      Responsabilità patrimoniale

      1. Generalità e concetto di responsabilità patrimoniale

      Sezione II

      Le garanzie

      1. I privilegi (artt. 2741 e ss.)

      2. I diritti reali di garanzia: il pegno e l’ipoteca

      3. Segue: Il pegno

      4. Segue: L’ipoteca

      5. Le garanzie personali o semplici

      6. Altre forme di garanzia

      Sezione III

      I mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale

      1. L’azione surrogatoria (art. 2900)

      2. L’azione revocatoria (o pauliana) (artt. 2901-2904)

      3. Il sequestro conservativo (artt. 2905-2906)

      4. Il diritto di ritenzione

      Capitolo Quinto: L’esecuzione coattiva

      1. L’esecuzione forzata individuale

      2. L’esecuzione collettiva (o concorsuale)

      Capitolo Sesto: Il contratto in generale

      1. Le fonti dell’obbligazione

      2. La nozione di contratto e l’autonomia patrimoniale

      3. Disciplina

      4. La classificazione dei contratti

      Capitolo Settimo: La formazione del contratto

      1. La formazione del contratto e le trattative

      2. La proposta

      3. L’accettazione

      4. Il contratto per adesione

      5. Il contratto preliminare

      Capitolo Ottavo: Gli effetti del contratto

      1. Gli effetti del contratto tra le parti

      2. Effetti del contratto nei confronti dei terzi

      Capitolo Nono: L’interpretazione e l’integrazione del contratto

      1. L’interpretazione del contratto

      2. Principali criteri interpretativi: l’interpretazione soggettiva e di buona fede

      3. Interpretazione oggettiva

      4. L’Interpretazione del cd. «contratto oscuro»

      5. L’integrazione del contratto

      Capitolo Decimo: L’estinzione e l’invalidità del contratto

      1. La risoluzione

      2. La rescissione (artt. 1447-1452)

      Capitolo Undicesimo: Altre fonti di obbligazione (ex lege e da fatto illecito)

      1. Obbligazioni nascenti da atti unilaterali

      2. Obbligazioni nascenti dalla legge

      3. Obbligazioni nascenti da atto illecito

      4. Responsabilità contrattuale ed extracontrattuale

      Parte Sesta

      La famiglia e le successioni

      Capitolo Primo: Il diritto di famiglia

      1. Generalità ed evoluzione costituzionale

      2. La famiglia di fatto

      3. I l matrimonio

      4. Promessa di matrimonio (sponsali) (artt. 79-80-81)

      5. Condizioni per la celebrazione del matrimonio

      6. Celebrazione del matrimonio (artt. 93 e ss.)

      7. Invalidità del matrimonio e matrimonio putativo

      8. Il matrimonio religioso

      9. Effetti del matrimonio

      10. Separazione

      11. Lo Scioglimento del matrimonio

      Capitolo Secondo: Il regime patrimoniale della famiglia

      1. Comunione e separazione dei beni

      2. La comunione legale

      3. Comunione convenzionale (art. 210)

      4. Regime di separazione dei beni (art. 215)

      5. Fondo patrimoniale (artt. 167-171)

      6. L’impresa familiare

      Capitolo Terzo: La filiazione

      1. La filiazione

      2. L’adozione

      3. L’affidamento temporaneo dei minori

      Capitolo Quarto: Gli alimenti

      1. Nozione, fondamento e presupposti

      2. Modalità e misura della somministrazione

      3. Estinzione

      Capitolo Quinto: La successione a causa di morte

      1. Generalità

      2. Vocazione e delazione

      3. La capacità di succedere (artt. 462-473)

      4. L’indegnità (artt. 463-466)

      5. La sostituzione

      6. Il diritto di rappresentazione (artt. 467-469)

      7. Il diritto di accrescimento (artt. 674-678)

      Capitolo Sesto: L’acquisto e la rinunzia dell’eredità

      1. Il diritto di accettazione (art. 459)

      2. L’accettazione

      3. L’accettazione con beneficio d’inventario (artt. 484-511)

      4. Separazione dei beni del defunto da quelli dell’erede

      5. Le azioni a tutela dell’erede

      6. La rinuncia all’eredità (artt. 519-527)

      Capitolo Settimo: La successione per legge

      Sezione I

      La successione legittima

      1. Generalità

      2. La Successione dello Stato

      Sezione II

      La successione dei legittimari

      1. Generalità

      2. Singole categorie di legittimari

      3. Il diritto alla quota legittima

      4. La lesione di legittima

      5. L’azione di riduzione (artt. 553-564)

      6. Azione di restituzione

      7. Legato in sostituzione e legato in conto di legittima

      Capitolo Ottavo: La successione testamentaria

      1. Il testamento

      2. Gli elementi accidentali nel testamento (artt. 633-648)

      3. Le forme del testamento

      4. La pubblicazione del testamento

      5. Capacità di testare e di ricevere per testamento

      6. Invalidità del testamento

      7. Revocazione e caducità del testamento

      8. Esecuzione del testamento. L’esecutore testamentario (artt. 700-712)

      Capitolo Nono: La successione a titolo particolare: il legato

      1. Nozione

      2. L’acquisto del legato e la rinunzia

      3. Figure particolari di legato

      Capitolo Decimo: La comunione e la divisione dell’eredità

      1. La comunione ereditaria

      2. La divisione (artt. 713-768)

      3. Rimedi contro la divisione

      4. La divisione dei debiti (art. 752) e dei pesi ereditari

      5. La collazione (artt. 737-751)

      Capitolo Undicesimo: La donazione

      1. Definizione ed elementi

      2. Capacità

      3. L’invalidità del contratto di donazione

      4. Le donazioni indirette

      5. La donazione rimuneratoria (art. 770)

      6. La revoca della donazione (artt. 800-809)

      Appendice: Le parole di diritto civile