Lexikon - Le parole del Diritto Privato (Civile) LX5 - Edizioni Simone

Lexikon - Le parole del Diritto Privato (Civile)

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/vlx5.jpg

Lessico alfabetico tascabile - Guida alle domande d'esame più ricorrenti e alla comprensione dei termini specialistici

  • Anno Edizione: 2010
  • Edizione: VI Ed.
  • Formato: 11 x 24
  • Pagine: 288
  • Codice: LX5
  • Isbn: 978 88 244 5194 9
  • Prezzo: € 9,00
  •  

  • fuori catalogo
 
 

    • I maggiori ostacoli nella preparazione degli esami risiedono, senza dubbio, nella difficoltà di comprendere i termini più "tecnici", nonché alcuni concetti il cui significato spesso viene dato per scontato anche nelle trattazioni manualistiche.
      La collana Lexikon - Le parole del diritto ha l'obiettivo di ridurre al minimo questi problemi presentando, in ordine alfabetico, le parole chiave e gli istituti principali di ciascuna disciplina giuridica.
      L'utilizzo di questo volume, affiancato alla lettura del testo istituzionale, mette in condizione il lettore di entrare nello "spirito" e nella "lettera" della disciplina, dandogli la possibilità di affrontare con maggior competenza e sicurezza la prova d'esame.
      Ogni definizione fornisce, infatti, tutti gli elementi per articolare una risposta esaustiva , indice di una elevata capacità di sintesi e di un buon livello di preparazione.
      Dallo sviluppo e dalla formulazione di ogni voce, l'esaminando può, inoltre, trarre utili indicazioni sull'importanza di ciascun argomento.
      In questa edizione sono stati inseriti dei nuovi termini derivati: da tecnologie informatiche (Contratto informatico, Commercio elettronico); da interventi legislativi (Amministrazione di sostegno; Patto di famiglia, Procreazione medicalmente assistita); da tendenze giurisprudenziali (Danno biologico); dall'affermazione di nuovi costumi sociali (Convivenza more uxorio, Unioni civili, Utero in affitto ).
      Attraverso un sapiente uso dei rinvii, inoltre, si possono tracciare opportuni paralleli e differenze tra i diversi istituti, mettendo così in luce le proprie abilità argomentative ed espositive per ottenere una votazione di eccellenza .