Maturità La prova scritta di Scienze Umane PK35/1 - Edizioni Simone

Maturità La prova scritta di Scienze Umane

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/vpk35_1.jpg

Tracce svolte e quesiti a risposta aperta di: Antropologia, Sociologia, Pedagogia, secondo i nuovi programmi

  • Anno Edizione: 2015
  • Formato: 13 x 19
  • Pagine: 160
  • Codice: PK35/1
  • Isbn: 9788891406477
  • Prezzo: € 9,00
  •  

  • Acquista
  • cartaceo
 
 

    • La seconda prova scritta dell’esame di Stato per il Liceo delle Scienze umane ha per oggetto un solo argomento, riferito alle tre materie che costituiscono la disciplina caratterizzante di tale indirizzo: Scienze umane.
      Per lo svolgimento della prova scritta gli studenti dovranno dimostrare di possedere conoscenze e competenze in tutti e tre gli ambiti disciplinari (Antropologia, Pedagogia, Sociologia).
      Questa guida alla seconda prova della maturità, che si compone di due parti, si propone come strumento per esercitarsi sia alla stesura di un elaborato che alla risoluzione di quesiti a risposta aperta.
      • Le tracce svolte presentate nella prima parte trattano gli argomenti in maniera trasversale, cioè analizzando un stessa tematica dal punto di vista antropologico, sociologico e pedagogico e riportando le posizioni teoriche degli studiosi dei rispettivi settori che hanno trattato quel tema.
      Gli argomenti vertono su quelli previsti per il quinto anno con particolare attenzione anche all’analisi antropologica e sociologica di fenomeni legati all’attualità.
      • I quesiti a risposta aperta della seconda parte costituiscono un utile sussidio per accertare la conoscenza dei concetti-chiave delle scienze umane e degli autori più significativi.
    • Presentazione
      Parte Prima
      Tracce svolte
      1. Cultura e civiltà
      Identità di genere
      3. Violenza contro le donne
      4. Riti di passaggio
      5. Violenza e civiltà
      6. L'ipotesi del matriarcato
      7. Educazione e socializzazione
      8. Adolescenti
      9. I luoghi della socializzazione
      10. Industria culturale
      11. Ruoli e identità
      12. Il controllo sociale
      13. Pedagogia ed educazione
      14. Intercultura
      15. Le scienze dell'educazione
      16. Globalizzazione
      17. Istituzioni
      18. Comunicazione
      19. Le subculture giovanili
      20. La società della formazione
      Parte Seconda
      Quesiti a risposta aperta
      1. In che cosa si distinguono la ricerca antropologica e l’indagine sociologica?
      2. Quali tipologie di osservazione vengono applicate nelle scienze sociali?
      3. A cosa deve mirare il metodo delle scienze umane secondo lo strutturalismo?
      4. James Frazer si può considerare un evoluzionista?
      5. Con che cosa si identifica lo strutturalismo nelle scienze umane?
      6. Che cosa si intende per interazionismo simbolico?
      7. Perché la teoria di Malinowski viene definita funzionalismo?
      8. Che cos’è per Durkheim la coscienza collettiva?
      9. Quale spiegazione dà Tylor dell’animismo?
      10. Chi elaborò il concetto di modello culturale?
      11. Qual è la differenza fra sesso e genere?
      12. Che cosa si intende per relativismo culturale?
      13. Chi fu il principale sostenitore della teoria del relativismo culturale?
      14. Che cosa sostiene la teoria della selezione naturale di Darwin?
      15. Quale antropologo studiò la pratica del potlatch diffusa in alcuni gruppi di nativi americani della costa nordoccidentale del Pacifico?
      16. Che cos’è il totemismo?
      17. Come si possono definire le istituzioni?
      18. Che cosa intende per postmodernità il sociologo Lyotard?
      19. Che cosa si intende in sociologia per modello di comportamento?
      20. In che cosa consiste il campionamento nella ricerca sociologica?
      21. Qual è la posizione ideologica degli studiosi della Scuola di Francoforte?
      22. Che cosa significa l’espressione digital divide?
      23. Qual è la differenza tra sociologia della cultura e sociologia della conoscenza?
      24. Quali sono le caratteristiche dell’intervista come metodo di indagine nelle scienze sociali?
      25. Qual è il ruolo dell’arte nella società capitalistica secondo Adorno?
      26. Come considera il suicidio Durkheim?
      27. Quali sono le caratteristiche delle folle secondo Le Bon?
      28. Che cosa si intende per classe media nella stratificazione sociale?
      29. Quale fu la portata innovativa dell’attivismo nella pedagogia di fine Ottocento?
      30. Perché l’approccio di Maria Montessori viene definito «puerocentrico»?
      31. Quale differenza intercorre tra i termini muticulturale e interculturale?
      32. Quali sono le forme di intervento del Welfare State?
      33. Quali contributi ha offerto la sociologia all’azione educativa esercitata nella scuola?
      34. Qual contributo hanno fornito le teorie di John Dewey ha fornito alla didattica laboratoriale?
      35. Come può essere definito il cooperative learning?
      36. Che cos’è l’apprendimento significativo
      37. In che cosa consistono le competenze chiave per l’apprendimento permanente?
      38. Chi sono gli alunni con BES?
      39. A che cosa si riferisce il termine extrascuola?
      40. Come è chiamato il movimento pedagogico che ebbe in Jacques Maritain il principale esponente?