Il Regime Giuridico degli Interventi Edilizi ST6/2DG - Edizioni Simone

Il Regime Giuridico degli Interventi Edilizi

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/vst6_2dg.jpg

Il nuovo sistema dei titoli abilitativi

Autori

  • Anno Edizione: 2012
  • Pagine: 316
  • Codice: ST6/2DG
  • Disponibile in formato ebook

  • Isbn PDF: 978 88 244 4575 7
  • Prezzo PDF: € 11,99
  •  

     
     
    • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

      • Il testo è tratto dalla più vasta opera “Diritto urbanistico” di Aldo Fiale, magistrato di cassazione e docente presso la facoltà di architettura dell’università di Reggio Calabria, e di Elisabetta Fiale, avvocato e dottore di ricerca in Pianificazione del territorio, e si propone di fornire al lettore un quadro organico ed approfondito della disciplina della pianificazione urbanistica.
        L’analisi delle posizioni dottrinali e delle novità normative (da ultimo ad opera del D.L. 5/2012 in materia di semplificazione per la Scia) consente a chi opera sul territorio di orientarsi nel nuovo sistema del titoli abilitativi e di svolgere il proprio lavoro in perfetta aderenza ai contenuti ad allo spirito delle disposizioni.
        L’attenzione rivolta agli orientamenti giurisprudenziali facilita, inoltre, la ricerca di soluzioni per situazioni che possono presentare margini d’incertezza.
        Alla fine di ciascun capitolo è riportata un’accurata bibliografia per ulteriori spunti d’approfondimento degli argomenti trattati.
        Per le sue caratteristiche, il volume si indirizza sia ai giuristi sia ai professionisti del settore che ci auguriamo troveranno nello stesso documentate e autorevoli risposte ai numerosi quesiti che emergono nella pratica quotidiana.
      • Capitolo 1: Interventi edilizi e titoli abilitativi
        1 Attività edilizia e titoli abilitativi
        2 Il regime attuale dei titoli abilitativi
        3 Infrastrutture di reti pubbliche di comunicazione
        4 Impianti di produzione di energia eolica
        5 Cave e torbiere
        6 L’autorizzazione paesaggistica
        Bibliografia
        Capitolo 2: Attività edilizia libera
        1 Gli interventi edilizi per i quali non è richiesto titolo abilitativo né alcuna comunicazione
        2 Gli interventi di manutenzione ordinaria
        3 Interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati
        4 Interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici pubblici e privati aperti al pubblico
        5 Opere temporanee per attività di ricerca nel sottosuolo
        6 I movimenti di terra e gli interventi idraulici agrari
        7 Le serre mobili stagionali
        8 Gli interventi edilizi per i quali non è richiesto titolo abilitativo ma la comunicazione dell’inizio dei lavori all’Amministrazione comunale
        9 Gli interventi di manutenzione straordinaria
        10 Opere precarie
        11 Il permesso di costruire «in precario»
        12 Opere di pavimentazione e di finitura di spazi esterni
        13 Pannelli solari, fotovoltaici e termici a servizio degli edifici
        14 L’arredo delle aree pertinenziali degli edifici
        Bibliografia
        Capitolo 3: Il permesso di costruire
        1 Dalla licenza edilizia al permesso di costruire
        2 Attività subordinate a permesso di costruire
        3 Interventi di nuova costruzione
        4 Manufatti prefabbricati, case mobili e mezzi mobili di pernottamento
        5 Le pertinenze
        6 Soppalchi
        7 Ristrutturazione edilizia ed urbanistica
        8 Demolizione totale e ricostruzione di fabbricati
        9 La ristrutturazione edilizia mediante demolizione e ricostruzione nell’interpretazione ministeriale
        Bibliografia
        Capitolo 4: La disciplina del permesso di costruire
        1 Lo sportello unico per l’edilizia
        2 Legittimazione a richiedere il permesso di costruire
        3 L’affidamento dell’incarico di progettazione
        4 Il rapporto tra area disponibile e volume edificabile
        5 Il trasferimento di cubatura
        6 Procedura per il rilascio del permesso di costruire
        7 Il silenzio-assenso nel procedimento di rilascio del permesso di costruire
        8 Il provvedimento formale
        9 La comunicazione del parere favorevole della commissione edilizia
        10 Permesso di costruire e diritti dei terzi
        11 Il diniego del permesso di costruire
        12 Varianti al permesso di costruire
        13 Permesso di costruire in deroga agli strumenti urbanistici
        14 Permesso di costruire in deroga e diritti dei terzi
        Bibliografia
        Capitolo 5: Caratteri e vicende del permesso di costruire
        1 Carattere «reale» e trasferimento del permesso di costruire: la voltura
        2 Irrevocabilità del permesso di costruire
        3 Decadenza per contrasto con sopravvenute previsioni urbanistiche
        4 Efficacia temporale e decadenza
        5 Il regime dei lavori non ultimati nel termine
        6 Annullamento di ufficio del permesso di costruire
        7 Annullamento ad opera della Regione
        8 Annullamento governativo
        Bibliografia
        Capitolo 6: Onerosità del permesso di costruire
        1 Trasformazioni del territorio ed oneri relativi
        2 Edilizia residenziale e contributo di costruzione
        3 Destinazione dei proventi
        4 Natura giuridica del contributo
        5 Determinazione degli oneri di urbanizzazione
        6 Oneri di urbanizzazione: regime transitorio
        7 Esecuzione diretta delle opere di urbanizzazione
        8 Determinazione del costo di costruzione
        9 Versamento della quota di contributo per gli oneri di urbanizzazione
        10 Versamento della quota di contributo commisurata al costo di costruzione
        11 Prestazione di garanzie
        12 Rapporti fra il pagamento del contributo ed il permesso di costruire
        13 Mancato pagamento e riscossione coattiva
        14 Restituzione del contributo
        15 Contributo e realizzazione della prima abitazione
        16 Contributo e condono edilizio
        Bibliografia
        Capitolo 7: Onerosità del permesso di costruire relativo ad opere o impianti non destinati alla residenza
        1 Interventi relativi ad attività industriali ed artigianali
        2 Interventi destinati ad attività turistiche, commerciali e direzionali
        3 Destinazioni miste e mutamento della destinazione d’uso originaria
        Bibliografia
        Capitolo 8: Contributo di costruzione e convenzionamento
        1 Generalità
        2 Riduzione del contributo previo convenzionamento
        3 La convenzione
        4 Natura giuridica e sfera di efficacia della convenzione
        5 La convenzione-tipo regionale
        6 Regime semplificato
        7 Il problema della riforma delle clausole della convenzione
        8 Variazione dei prezzi e dei canoni
        9 Pattuizioni in deroga alle clausole della convenzione
        Bibliografia
        Capitolo 9: Permesso di costruire gratuito
        1 Esonero dal contributo di costruzione
        2 Opere da realizzare in zone agricole
        3 Interventi su edifici unifamiliari
        4 Opere pubbliche o di interesse generale ed opere di urbanizzazione
        5 Opere da realizzare a seguito di pubbliche calamità
        Bibliografia
        Capitolo 10: La denuncia di inizio attività (DIA) e la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)
        1 Il regime autorizzatorio antecedente al T.U. n. 380/2001
        2 Il silenzio-assenso nel regime autorizzatorio
        3 La DIA (denuncia di inizio attività) in materia edilizia: successione delle disposizioni normative
        4 La sostituzione della DIA con la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) in materia edilizia
        5 SCIA ed immobili abusivi
        6 SCIA ed immobili vincolati
        7 La DIA alternativa (cd. superDIA) e l’art. 22, 3° comma, del T.U. n. 380/2001
        8 Natura giuridica della denuncia di inizio dell’attività
        9 SCIA, DIA e silensio-assenso
        10 La procedura di SCIA in materia edilizia
        11 La procedura applicabile alla cd. «superDIA»
        12 Interventi di manutenzione straordinaria e opere interne comportanti modifiche delle parti strutturali degli edifici
        13 Restauro e risanamento conservativo
        14 Demolizioni - scavi - rinterri
        15 Recinzioni - muri di cinta - cancellate
        16 Varianti leggere o minori in corso d’opera
        Bibliografia
        Capitolo 11: L’accertamento di conformità
        1 Sanatoria ed attività edilizia
        2 La licenza edilizia in sanatoria prima della legge n. 10/1977
        3 Concessione edilizia e sanatoria
        4 La sanatoria «per accertamento di conformità»
        5 Presupposti e condizioni dell’accertamento sanante
        6 Accertamento di conformità e vincoli paesaggistici
        7 Le somme dovute a titolo di oblazione
        8 Effetti del provvedimento di sanatoria in esito ad accertamento di conformità
        9 Permesso in sanatoria con prescrizioni
        10 Il diniego espresso della sanatoria
        11 Il silenzio-rigetto sulla domanda
        12 Accertamento di conformità e SCIA
        13 La sanatoria c.d. «giurisprudenziale»
        Bibliografia
        Capitolo 12: Il certificato di agibilità
        1 L’agibilità degli edifici
        2 La disciplina attuale
        3 Natura giuridica
        4 Agibilità e violazioni edilizie
        5 Agibilità e ambiente
        6 Il procedimento per il rilascio
        7 Tutela giurisdizionale
        8 Compravendita di immobili ed agibilità
        9 Locazione di immobili ed agibilità
        10 Agibilità e condono edilizio
        11 Profili sanzionatori
        Bibliografia
      • Aldo Fiale

        Consigliere della Corte di Cassazione, svolge attività di docenza presso la facoltà di Architettura dell’Università di Reggio Calabria. È autore di numerose pubblicazioni e, nell’anno 1991, gli è stato attribuito il premio della cultura istituito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

        In diritto urbanistico ha pubblicato inoltre: Illeciti edilizi (Napoli, 2010); Norme per l’edificabilità dei suoli: commento sistematico alla Legge 28-1-1977, n. 10 (Napoli, 1977); Il condono edilizio (Napoli, 1985); Concessioni, autorizzazioni e nulla-osta (in Manuale di diritto urbanistico a cura di Nicola Assini, Milano, 1991); Concessione, autorizzazione e denuncia di inizio attività (Napoli, 1999).

        Elisabetta Fiale

        Avvocato, Dottore di ricerca in Pianificazione del territorio, collabora con la cattedra di Diritto Urbanistico presso la facoltà di Architettura dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

        Fornisce consulenza giuridica nella redazione di piani urbanistici.