Sociologia politica W54 - Edizioni Simone

Sociologia politica

abstract

Edizioni Simone

http://www.simone.it/catalogo/vw54.jpg

• Stato e potere • Socializzazione politica • Partecipazione politica • Processi di cambiamento delle società

  • Anno Edizione: 2009
  • Formato: 13 x 19
  • Pagine: 144
  • Codice: W54
  • Isbn: 978 88 914 0506 7
  • Prezzo: € 8,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn PDF: 9788824440196
  • Prezzo PDF: € 4,90
  •  

 
 
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

    • Questa sintesi si rivolge agli studenti dei Corsi di Laurea in Sociologia o di Facoltà affini (Scienze politiche, Scienze della comunicazione) e più in generale a chiunque sia interessato all’intreccio tra politica e società.
      Il fine è, da un lato, quello di consentire allo studente di seguire le articolazioni critiche che stanno alla base dei più rilevanti modelli concettuali di cui si è servita la sociologia politica dalla sua nascita ad oggi; dall’altro, quello di comprendere gli elementi teorici e problematici centrali che, di questo corpus concettuale, hanno determinato la genesi e lo sviluppo. In tale ottica, i contenuti specifici del volume affrontano le principali questioni della disciplina.
      Nel primo capitolo viene definito il concetto e delimitato il campo di azione della sociologia politica e vengono brevemente delineate le posizioni teoriche che hanno determinato i punti di riferimento della sua nascita e del suo sviluppo come disciplina autonoma (Marx, Weber, la scuola elitista). Nei capitoli successivi vengono affrontati gli elementi chiave della dottrina: le forme, le tipologie e le trasformazioni dello Stato moderno; il concetto di potere e la sua distribuzione; i modelli totalitari e autoritari; lo sviluppo, le problematiche, le crisi della democrazia come forma politica; la socializzazione e la partecipazione politica; e infine le teorie del mutamento sociale sino alle più attuali interpretazioni del concetto di rivoluzione.
      Costante, nel testo, l’intreccio tra aspetti teorici ed esemplificazioni storiche, con rimandi puntuali a vicende esemplari della contemporaneità.
    • Capitolo Primo: Concetto e origini della sociologia politica
      1. Significato della sociologia politica
      2. I punti di riferimento originari
      3. Sviluppo e storia della sociologia politica
      Capitolo Secondo: Stato e potere
      1. Teorie sulla formazione e sullo sviluppo dello Stato moderno
      2. Potere, autorità, legittimità
      Capitolo Terzo: Teorie sulla distribuzione del potere nella società
      1. Teoria delle élite
      2. Teoria pluralista
      3. Teorie sul totalitarismo e sull’autoritarismo
      4. Regimi democratici
      5. Conclusioni: elitisti, pluralisti e marxisti
      Capitolo Quarto: La socializzazione politica e la partecipazione politica
      1. Introduzione
      2. Il processo di socializzazione politica
      3. Critiche alla teoria della socializzazione politica
      4. La partecipazione politica
      Capitolo Quinto: I processi di cambiamento delle società
      1. Introduzione
      2. La rivoluzione
      3. L’evoluzione della società: teorie dello sviluppo e della modernizzazione
      4. Conclusioni
      5. Scenari futuri della sociologia politica
      Glossario