Legal English - Dizionario Inglese Italiano - Per la pratica legale, l'università  e i concorsi 500/A - Edizioni Simone

Legal English - Dizionario Inglese Italiano - Per la pratica legale, l'università  e i concorsi

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v500_a.jpg

Con voci dell'America English - Circa 10.000 lemmi e 25.000 sottovoci

A cura di Federico del Giudice - Giovanni Ciotola

  • Anno Edizione: 2018
  • Formato: 13 x 19
  • Pagine: 480
  • Codice: 500/A
  • Isbn: 9788891418791
  • Prezzo: € 15,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn PDF: 9788824429924
  • Prezzo PDF: € 4,99
  •  

     
     
    • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

      • Il dizionario, unico nel suo genere per l’impostazione metodologica e per l’attenta scelta delle voci, presenta in modo chiaro e semplice il lessico giuridico nella traduzione dall’inglese all’italiano.

        Concepito come un testo specialistico destinato a rimanere valido nel tempo, il volume viene a colmare una notevole lacuna dell’editoria in quest’ambito e nasce da una reale esigenza riscontrata negli ultimi anni: la crescente specializzazione nei diversi campi del sapere, infatti, ha reso necessario l’utilizzo di vocabolari scientifici e “di settore” che diano la possibilità di comprendere il significato dei nuovi lemmi introdotti dall’evoluzione tecnologica e di cogliere differenti accezioni di termini e locuzioni già in uso; e ciò vale anche, e soprattutto, per il linguaggio giuridico.

        L’inglese – inteso sia come British English che come American English – è diventato, con la “globalizzazione” e la governance mondiale, la lingua ufficiale della comunicazione internazionale: questo spiega la necessità di un’opera comprensiva delle parole del diritto, oltre che delle espressioni riguardanti il vastissimo universo della giurisprudenza in lingua britannica.

        Il testo, pertanto, ha come potenziali fruitori tutti gli operatori del diritto; gli studenti delle facoltà giuridiche e affini; nonché quanti, per necessità o piacere, nel pubblico o nel privato, si confrontano frequentemente con un repertorio tecnico e con la lingua d’Oltremanica. In questo modo, esso si dimostra uno strumento indispensabile per il lavoro, per lo studio, ma anche per la semplice consultazione.

        Gli autori, ciascuno sulla base delle sue competenze, hanno selezionato con costanza, impegno e passione i lemmi specialistici, considerandone talvolta anche il significato comune e fornendo, oltre alla traduzione, laddove era il caso, sintetiche ma esaustive spiegazioni per chiarirne il senso.