Codice del Lavoro (Editio minor) 509/1 - Edizioni Simone

Codice del Lavoro (Editio minor)

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v509_1.jpg

A cura di Luciano Ciafardini - Federico del Giudice - Fausto Izzo

  • Anno Edizione: 2017
  • Edizione: XXIII
  • Formato: 10,5 x 15
  • Pagine: 2272
  • Codice: 509/1
  • Isbn: 9788891414342
  • Prezzo: € 24,00
  •  

    • Acquista
    • cartaceo
     
     

      • La materia lavoristica è tradizionalmente caratterizzata da evoluzioni normative che richiedono una costante opera di sistemazione organica, per offrire agli studenti universitari, agli operatori del diritto ed ai partecipanti ai pubblici concorsi uno strumento di consultazione agile, completo e, soprattutto, continuamente aggiornato.

        Negli ultimi anni il settore ha registrato vaste modifiche legislative, frutto di scelte politiche che hanno profondamente mutato il «volto» del diritto del lavoro. Basti pensare alla legge 10 dicembre 2014, n. 183 (cd. Jobs Act) e ai decreti legislativi di attuazione emanati nel corso del 2015, ai quali sono stati apportati «correttivi» con il D.Lgs. 24 settembre 2016, n. 185.

        Si tratta di interventi che hanno profondamente modificato i lineamenti tradizionali del diritto del lavoro, incidendo sul livello di tutela della parte tradizionalmente «debole» del rapporto, ma senza generare, almeno nel breve periodo, quell’atteso miglioramento del quadro macroeconomico complessivo.

        Sul versante del lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione, i decreti legislativi n. 74 e n. 75 del 25 maggio 2017 hanno, da ultimo, apportato profonde modifiche al Testo Unico di settore (D.Lgs. 165/2001), circondando la c.d. Riforma Madia di quelle garanzie partecipative al processo legislativo, in favore degli enti di governo regionale, imposte dalla Consulta in sede di scrutinio di legittimità costituzionale della legge delega n. 124 del 2015.

        L’inesauribile opera di novellazione legislativa, del resto, manifesta evidenti segnali di contraddittorietà: per fare un esempio, i buoni per prestazioni di lavoro accessorio (c.d. voucher), abrogati in tutta fretta con il D.L. 17 marzo 2017, n. 25, conv. in L. 20 aprile 2017, n. 49 al solo scopo di evitare il referendum abrogativo ammesso dalla Corte costituzionale, risorgono (seppure in forma diversa) con le modifiche apportate al D.L. 24 aprile 2017, n. 50 ad opera della legge di conversione 21 giugno 2017, n. 96.

        Di tutte queste innovazioni il presente codice ne fornisce puntuale riscontro.

        Grazie all’originale formula di presentazione sistematicacronologica dei provvedimenti legislativi, questo codice si distingue nettamente dalle raccolte normative di carattere meramente compilativo.

        La vigile e professionale collaborazione della Redazione, fonte di preziosi suggerimenti per gli autori, ha consentito di preservare la ricchezza delle note e dei richiami intertestuali che da sempre, unitamente alla completezza degli indici sistematico, analitico e cronologico, costituisce ulteriore valore aggiunto per il volume.

      • PIANO DELL’OPERA

        Parte Prima

        Norme fondamentali

        Sezione I - Ordinamento interno

        Sezione II - Ordinamento internazionale

        Parte Seconda

        Intervento pubblico sul mercato del lavoro

        Sezione I - Collocamento e politiche attive del lavoro

        Sezione II - Collocamento lavoratori extracomunitari

        Sezione III - Assunzioni obbligatorie ed integrazione lavorativa dei disabili

        Sezione IV - Intermediazione nelle prestazioni di lavoro

        Sezione V - Somministrazione di lavoro, appalto, distacco

        Sezione VI - Formazione professionale

        Sezione VII - Occupazione Giovanile

        Sezione VIII - Lavoro irregolare e poteri di vigilanza

        Sezione IX - Cassa Integrazione Guadagni

        Sezione X - Mobilità della manodopera e incentivi all’assunzione

        Sezione XI - Altri ammortizzatori sociali e forme di integrazione del reddito

        Sezione XII - L avori socialmente utili

        Parte Terza

        Il rapporto di lavoro subordinato

        Sezione I - Capacità lavorativa

        Sezione II - Costituzione e durata del rapporto di lavoro.

        Contratto a tempo determinato. Patto di prova

        Sezione III - Datore e prestatore di lavoro: poteri ed obblighi

        Sezione IV - Prestazione di lavoro e mansioni

        Sezione V - Retribuzione

        Sezione VI - Orario di lavoro e tipologie contrattuali connesse

        Capo I - Orario di lavoro

        Capo II - Part-time

        Capo III - Lavoro intermittente

        Capo IV - Lavoro ripartito

        Sezione VII - Riposi, festività e ferie

        Sezione VIII - Sospensione del rapporto di lavoro

        Capo I - Per malattia

        Capo II - Per matrimonio, gravidanza e congedo

        Capo III - Per elezioni

        Capo IV - Per richiamo alle armi

        Sezione IX - Cessazione del rapporto di lavoro

        Capo I - Licenziamenti individuali

        Capo II - Licenziamenti collettivi

        Capo III - Dimissioni

        Capo IV - Trattamento di fine rapporto

        Parte Quarta

        I rapporti di lavoro speciali

        Sezione I - Norma generale

        Sezione II - Apprendistato

        Sezione III - Contratto di formazione e lavoro

        Sezione IV - Parasubordinazione

        Sezione V - Lavoro occasionale e accessorio

        Sezione VI - Telelavoro

        Sezione VII - Lavoro agile

        Sezione VIII - Lavoro autonomo

        Parte Quinta

        Tutela del lavoro delle donne e conciliazione dei tempi di vita e di lavoro

        Parte Sesta

        Lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione

        Parte Settima

        La tutela del lavoro

        Sezione I - Norme di tutela dei crediti da lavoro

        Sezione II - Trasferimento d’azienda

        Sezione III - Tutela contro le discriminazioni

        Sezione IV - Norme processuali

        Sezione V - Norme di prevenzione e tutela della salute

        Sezione VI - Norme di tutela della privacy del lavoratore

        Parte Ottava

        Norme sindacali

        Sezione I - Organizzazione sindacale

        Sezione II - Contratti collettivi

        Sezione III - Contratti di solidarietà e reinserimento

        Sezione IV - Sciopero e serrata

      • Aggiornato ai:

        • D.Lgs. 25 maggio 2017, n. 74 e n. 75 (Decreti attuativi riforma Madia)
        • L. 22 maggio 2017, n. 81 (Tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e articolazione del lavoro flessibile)