La prova orale del concorso per Insegnante di Sostegno Infanzia e Primaria 526/22B - Edizioni Simone

La prova orale del concorso per Insegnante di Sostegno Infanzia e Primaria

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v526_22b.jpg

Manuale per la preparazione al colloquio di natura didattico-metodologica • Inclusione e didattica • Bisogni educativi speciali e disabilità • Didattica e progettazione inclusiva • Tecniologie per l'inclusione  • Come progettare un'attività didattica • Competenze linguistiche (Inglese) • Competenze informatiche  - con ESPANSIONI ONLINE

A cura di Cristina D'Agostino

  • Anno Edizione: 2019
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 272
  • Codice: 526/22B
  • Isbn: 9788891419057
  • Prezzo: € 26,00€
  • Prezzo Scontato: € 22.1
  •  

    • Acquista
    • cartaceo
     
     

      • Il manuale La prova orale del concorso per insegnante di sostegno Infanzia e Primaria coniuga conoscenze teoriche e attività pratiche come richiesto per il superamento della prova concorsuale.

        Il manuale è strutturato nelle seguenti parti:

        Parte Prima Inclusione e didattica: si affrontano le tematiche concernenti la normativa sull’integrazione, i bisogni educativi speciali, le tipologie di disabilità e gli interventi didattici, la didattica per i bisogni di tutti e di ciascuno, le tecnologie per l’inclusione, il Pei e i principi fondamentali della progettazione inclusiva.

        Parte Seconda La progettazione di attività didattiche per la prova orale: dopo aver trattato nella Prima Parte degli aspetti teorico-pratici della didattica, qui si passa ad illustrare la progettazione di attività di sostegno agli allievi con disabilità, ossia di quella particolare attività che l’insegnante è chiamato a svolgere nel corso della prova orale.

        Per questo motivo, partendo dalle griglie di valutazione utilizzate dalle Commissioni di concorso si illustrano tutti i passaggi e gli elementi indispensabili per realizzare un’attività didattica che possa risultare efficace e convincente in sede di prova orale.

        Parte Terza Il colloquio e l’accertamento delle competenze linguistiche e informatiche: il colloquio del concorso per docenti di sostegno della Scuola dell’Infanzia e Primaria presuppone l’accertamento anche delle competenze linguistiche e informatiche del candidato. A tal fine, in questa parte ampio spazio è riservato al colloquio in lingua inglese. Vengono presentate alcune delle domande rivolte dalle Commissioni in sede di colloquio, con le relative risposte in inglese, un glossario in lingua con i termini più usati nella didattica e, infine, alcune brevi schede grammaticali presenti nelle espansioni online al volume. Analogamente per le competenze informatiche.

        Conclude la trattazione una sintetica guida all’uso di PowerPoint funzionale alla realizzazione di una presentazione con slide dell’attività didattica oggetto della prova orale, cosa che al precedente concorso fu particolarmente apprezzata dalla Commissioni anche ai fini della valutazione delle competenze informatiche del candidato.

        Il testo è, infine, arricchito da espansioni online, tra le quali figura un modello personalizzabile di progettazione di attività didattica in PowerPoint.

      • Parte I - Inclusione e didattica

        Capitolo 1 - Cenni di normativa sull’integrazione

        1 Le prime norme in materia di integrazione scolastica in Italia

        2 La legge quadro in materia di handicap: L. 104/1992

        3 L’integrazione nella normativa sull’autonomia: dalla L. 104/1992 al D.Lgs. 66/2017

        3.1 Il D.Lgs. 66/2017

        4 La L. 18/2009 e le Linee guida per l’integrazione degli alunni disabili

        4.1 Gli altri provvedimenti

        5 Il docente di sostegno

        5.1 La formazione e l’accesso degli insegnanti di sostegno nel D.Lgs. 66/2017

        5.2 La professionalità del docente di sostegno

        Capitolo 2 - Bisogni educativi speciali

        1 Introduzione ai BES

        2 Lo svantaggio

        2.1 La famiglia multiproblematica

        2.2 Svantaggio e servizi scolastici

        3 I Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

        3.1 La dislessia

        3.2 La disgrafia e la disortografia

        3.3 La discalculia

        3.4 A pprocci didattici e metodologici

        4 Il concetto di handicap

        4.1 Menomazione, disabilità, handicap. Distinzioni concettuali

        4.2 Il concetto generale di «handicap»

        5 Il modello ICF

        5.1 Definizioni

        5.2 La Classificazione Internazionale del Funzionamento delle Disabilità e della Salute (ICF)

        5.3 I CF-CY

        6 Il manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM)

        Capitolo 3 - Tipologie di disabilità e interventi didattici

        1 Caratteristiche del deficit dell’attenzione e/o iperattività

        1.1 Sviluppo e decorso

        1.2 Approcci didattici e metodologici

        2 La disabilità intellettiva

        2.1 Sviluppo e decorso

        3 Caratteristiche e criteri diagnostici dei disturbi dello spettro dell’autismo

        3.1 I criteri utili alla diagnosi

        3.2 La legge 18 agosto 2015, n. 134

        4 Autismo e disturbo di Asperger

        5 I deficit visivi e uditivi

        5.1 Il deficit visivo

        5.2 Il deficit uditivo

        6 I disturbi del comportamento e della condotta

        6.1 I disturbi da deficit del controllo degli impulsi

        6.2 Il disturbo della condotta

        6.3 Il disturbo di tipo oppositivo-provocatorio

        7 Opportunità educative e interventi didattici

        8 Sistemi di comunicazione aumentativi e alternativi al linguaggio verbale

        8.1 La comunicazione aumentativa e/o alternativa (CAA)

        8.2 I libri modificati

        8.3 I PECS e il loro utilizzo

        9 Strategie comportamentali per favorire l’apprendimento di abilità

        9.1 La tecnica di aiuto e riduzione dell’aiuto (prompting e fading)

        9.2 A prendimento imitativo (modeling)

        9.3 Modellaggio e concatenamento (shaping e chaining)

        9.4 Tecniche di rinforzamento

        Capitolo 4 - La didattica per i bisogni di tutti e di ciascuno

        1 La didattica integrata come strumento di inclusione

        1.1 Didattica individualizzata e personalizzata

        1.2 La didattica integrata

        1.3 Il ruolo della meta cognizione

        2 La didattica inclusiva come approccio multidimensionale

        2.1 L’importanza del corpo e della sensopercezione

        3 Le strategie di insegnamento alternative e la mediazione didattica

        3.1 Diverse strategie per lo sviluppo delle varie intelligenze

        3.2 L’uso finalizzato dell’attività ludica

        3.3 Utilizzo dei mediatori didattici

        4 Gli approcci inclusivi nelle Indicazioni nazionali

        Le indicazioni nazionali - online

        5 La didattica laboratoriale

        6 Apprendimento cooperativo (cooperative learning)

        7 La ricerca-azione (RA) in classe

        8 La ricerca sperimentale

        9 La didattica per progetti

        10 La didattica per problemi (problem solving)

        11 Mastery learning

        12 Mappe concettuali

        13 Peer education

        14 Tutoring o Mentoring

        Capitolo 5 - Le tecnologie per l’inclusione

        1 Le tecnologie come strumenti di inclusione scolastica

        1.1 Le tecnologie come strumenti che favoriscono l’accesso all’apprendimento

        1.2 Tecnologie didattiche per tutti

        1.3 Tecnologie e disabilità

        2 La progettazione universale per l’apprendimento

        2.1 L’Universal Design for Learning (UDL)

        2.2 Le Linee Guida

        3 La didattica digitale nello sviluppo del bambino

        3.1 Educare alla competenza digitale nella scuola dell’inclusione

        3.2 La didattica digitale come strumento di coinvolgimento plurisensoriale

        3.3 Giochi digitali e sviluppo psicomotorio

        3.4 Esempi di didattica digitale inclusiva: il coding

        3.5 Il racconto digitale

        Capitolo 6 - La progettazione dal PTOF alla UDA

        1 Il Piano dell’offerta formativa

        2 Il curricolo obbligatorio

        3 La struttura del PTOF

        3.1 IL PTOF: una traccia di lavoro

        4 La pianificazione di un curricolo

        5 Programmazione d’istituto

        6 Programmazione educativa

        7 La programmazione curricolare

        8 Programmazione didattica

        9 Individuazione degli obiettivi per la programmazione didattica

        10 Attuazione della programmazione didattica: le unità di apprendimento (UdA)

        10.1 Programmare per competenze

        Capitolo 7 - La progettazione inclusiva. Il Pei e i principi fondamentali

        1 La progettazione inclusiva

        2 Il PEI - Progetto di vita: la qualità della vita come obiettivo principale della progettazione inclusiva

        2.1 Il pei - progetto di vita come documento propedeutico alla progettazione

        2.2 La qualità della vita elemento di riferimento

        3 Gli strumenti della attività didattica inclusiva

        3.1 La creazione di un clima inclusivo e l’adattamento degli obiettivi

        3.2 L’adattamento del materiale didattico

        4 Come costruire un’unità di apprendimento

        Parte II - La progettazione di attività didattiche per la prova orale

        Capitolo 1 - La prova orale nel concorso a cattedra

        1 La lezione simulata come prova di concorso

        2 In cosa consiste la prova orale

        3 I criteri di valutazione della prova orale

        Capitolo 2 - Come progettare un’attività didattica per la prova orale

        1 Cosa osserva la Commissione durante il colloquio

        2 Lo schema base

        Progettazione attività didattica Infanzia n. 1

        Progettazione attività didattica Infanzia n. 2

        Progettazione attività didattica Infanzia n. 3

        Progettazione attività didattica Infanzia n. 4

        Progettazione attività didattica Primaria n. 1

        Progettazione attività didattica Primaria n. 2

        Progettazione attività didattica Primaria n. 3

        Progettazione attività didattica Primaria n. 4

        Parte III - Il colloquio e l’accertamento delle competenze linguistiche e informatiche

        Capitolo 1 - Competenze linguistiche

        1 Cittadinanza europea e conoscenza delle lingue

        2 Le competenze linguistiche dei docenti

        Capitolo 2 - Come si svolge il colloquio in lingua inglese

        1 Questions About You

        Schede di grammatica inglese - online

        2 Questions About the job

        3 Questions About Basic Terms and Concepts Related to Didactics/Teaching Methodology

        Glossario inglese dei termini specialistici

        Capitolo 3 - Le competenze informatiche dell’insegnante

        1 Hardware

        Schede di informatica - online

        2 Il software

        3 Le memorie portatili

        4 Come proteggere il pc dai virus

        5 La mailing list

        6 Animazioni PowerPoint

        7 Significato di open source

        8 File compressi

        9 LAN

        10 Firewall

        11 Il Codice per l’amministrazione digitale

        12 La sicurezza dei dati informatici

        13 Il protocollo informatico

        14 Firma elettronica e firma digitale

        15 Il registro elettronico

        16 I nativi digitali

        17 L’ipertesto

        18 La LIM

        19 Classi 2.0

        20 E -book

        21 Reati informatici

        22 La PEC

        23 Digital Competence

        24 Il Piano Nazionale Scuola Digitale

        25 TIC

        Capitolo 4 - La presentazione di un progetto didattico in PowerPoint

        1 L’interfaccia di PowerPoint

        2 Creare una nuova presentazione

        3 Le modalità di visualizzazione

        4 Le diapositive

        5 Diamo colore alla presentazione: scegliamo un modello

        6 Aggiungere ed eliminare diapositive

        7 La gestione dei testi: creazione dei contenuti

        8 Formattare i caratteri

        9 Gli elenchi

        10 Le tabelle

        11 Grafici e diagrammi

        12 Inserire e manipolare le immagini

        13 Inserire forme

        14 Le transizioni

        15 Gli effetti di animazione

        16 Le note

        17 La presentazione

        Una lezione in PowerPoint - online

        Glossario essenziale