La prova orale del concorso per Infanzia e Primaria 526/A2 - Edizioni Simone

La prova orale del concorso per Infanzia e Primaria

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v526_a2.jpg

Manuale per la preparazione al colloquio di natura didattico-metodologica per i posti comuni • Macro e micro progettazione • Programmazione didattica • La lezione in classe • Progettazione di attività didattiche • UdA/Lezioni simulate svolte • Competenze informatiche • Competenze linguistiche (Inglese) • Glossario essenziale - con ESPANSIONI ONLINE  

A cura di Annamaria Di Nocera

  • Anno Edizione: 2018
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 336
  • Codice: 526/A2
  • Isbn: 9788891418982
  • Prezzo: € 28,00
  •  

    • Acquista
    • cartaceo
     
     

      • Il manuale «La prova orale del concorso Infanzia e Primaria» nasce dall’esperienza professionale della curatrice Anna Maria Di Nocera (pedagogista e dirigente scolastico), e costituisce una novità nel panorama editoriale delle pubblicazioni per i concorsi nella scuola, in quanto unisce all’approfondimento teorico molte esemplificazioni pratiche finalizzate al superamento della prova concorsuale, non solo per quanto concerne la parte didattico-progettuale ma anche per quanto concerne l’accertamento delle competenze linguistiche e informatiche.

        Nato dal recupero di numerose testimonianze di candidati e commissari che hanno partecipato alle prove orali del precedente concorso del 2016, il testo comprende le nozioni teoriche di progettazione e programmazione didattica nonché tracce ed esempi di domande tipo importanti per affrontare con consapevolezza il colloquio.

        Il manuale è strutturato nelle seguenti parti:

        Parte Prima - La progettazione educativo didattica: si affrontano le tematiche concernenti la macro e micro progettazione delle attività didattiche, al fine di inquadrare la programmazione del docente e dell’aspirante tale, all’interno di quei binari «normativi» (Indicazioni nazionali, PTOF, curricolo obbligatorio etc.) che non solo è opportuno seguire per garantire agli alunni un apprendimento significativo, ma che è anche necessario tener presenti perché le norme lo impongono al docente. Si parte, perciò, dalla progettazione per eccellenza qual è il PTOF (cornice di tutte le attività didattiche) al curricolo, all’unità di apprendimento, dalla valutazione alla programmazione individualizzata per i BES.

        Parte Seconda - La progettazione di attività didattiche per la prova orale: dopo aver trattato nella Prima Parte degli aspetti teorico-pratici della progettazione didattica, qui si passa ad illustrare la programmazione di una lezione, ossia di quella particolare attività che il docente è chiamato a svolgere in aula (lezione frontale, dialogata, partecipata, costruttivista etc.) e la progettazione di attività didattiche d’aula, ora oggetto anche di prova orale del concorso.

        Per questo motivo partendo dalle griglie di valutazione del precedente concorso, si illustrano tutti i passaggi e gli elementi indispensabili per realizzare un’attività didattica che possa risultare efficace e convincente in sede di prova orale.

        Parte Terza - Il colloquio e l’accertamento delle competenze linguistiche e informatiche: il colloquio del concorso per docenti della Scuola dell’Infanzia e Primaria presuppone l’accertamento anche delle competenze linguistiche e informatiche del candidato. A tal fine in questa parte ampio spazio è riservato al colloquio in lingua INGLESE. Vengono presentate, oltre ad alcune brevi schede grammaticali per il ripasso della lingua, anche alcune delle domande rivolte dalle Commissioni in sede di colloquio, con le relative risposte in inglese. Analogamente per le competenze informatiche: anche in questo caso, oltre a brevi schede di ripasso delle principali funzionalità del PC e dei software per la scuola, è riportata una selezione delle domande ufficiali.

        Conclude la trattazione una sintetica guida all’uso di PowerPoint funzionale alla realizzazione di una presentazione con slide dell’attività didattica oggetto della prova orale, cosa che al precedente concorso fu particolarmente apprezzata dalle Commissioni anche ai fini della valutazione delle competenze informatiche del candidato.

        Completa il lavoro un Glossario essenziale con i termini che devono essere conosciuti dal candidato ai fini di una corretta comprensione e interpretazione delle tematiche oggetto di valutazione (per l’approfondimento di questi temi si consiglia il volume 526/A – Concorso Scuola dell’Infanzia e Primaria – Manuale completo per la preparazione al concorso, a cura di E. Cosentino e I. Pepe).

        Il testo è infine arricchito da un modello personalizzabile di progettazione di attività didattica in PowerPoint.

        Per come è strutturato il testo risulta, dunque, uno strumento di lavoro indispensabile per chi per la prima volta si approccia alla prova di un concorso nella scuola.

      • Per l'indice di questo volume sfoglia le pagine saggio.