Manuale per Commercialista ed Esperto Contabile - Discipline Giuridiche 61/2A - Edizioni Simone

Manuale per Commercialista ed Esperto Contabile - Discipline Giuridiche

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v61_2a.jpg

Tomo I - Discipline Giudiriche per le prove scritte e orali • Diritto Privato • Diritto Commerciale • Diritto Fallimentare • Diritto Tributario • Diritto del Lavoro e Previdenza Sociale • Diritto Processuale Civile • Codice Deontologico

  • Anno Edizione: 2018
  • Edizione: X
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 1184
  • Codice: 61/2A
  • Isbn: 9788891416858
  • Prezzo: € 59,00
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn PDF: 9788824429788
  • Prezzo PDF: € 41,49
  •  

     
     
    • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

      • Questo volume nasce per soddisfare le numerose richieste avanzate dai candidati alle prove degli esami per l’abilitazione alle professioni di Dottore Commercialista e di Esperto contabile (materie giuridiche). Esso, infatti, insieme al 61/2 — Manuale per Commercialista ed esperto contabile (materie tecnico-economiche) — costituisce un valido e completo strumento di riferimento su cui studiare per il superamento dell’esame.

        In particolare, nell’approccio alle discipline giuridiche e difficile raggiungere una preparazione omnicomprensiva: il candidato, in sede d’esame, e chiamato, da un lato, ad approfondire gli aspetti fondanti, ricorrendo spesso all’uso di manuali universitari e dall’altro ad una sintesi, anche estrema, di alcuni istituti che, tuttavia, per la loro importanza generale, richiedono comunque una conoscenza di base.

        Il presente volume soddisfa entrambe le finalità, esentando il lettore da questa laboriosa opera di selezione degli argomenti e fornendo gli ?strumenti adeguati? per affrontare con successo la prova orale.

        Il testo, che fa tesoro delle esperienze maturate nelle precedenti sessioni d’esame, ricalca il programma ministeriale ed e articolato in sei parti:

        — la prima parte e dedicata alle Istituzioni di Diritto privato, focalizzando l’attenzione sulla disciplina del nuovo diritto di famiglia, dei contratti e delle obbligazioni;

        — la seconda parte tratta del Diritto commerciale. In essa trovano particolare evidenza le novità relative alla revisione della disciplina dell’impresa sociale (D.Lgs. 112/2017), al mercato mobiliare e all’intermediazione finanziaria introdotte dal D.Lgs. 129/2017;

        — la terza parte, relativa al Diritto fallimentare, esamina la procedura del fallimento, il concordato preventivo e la procedura di composizione delle crisi da sovraindebitamento, la liquidazione coatta amministrativa e l’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza. In questa edizione, in particolare, si e tenuto conto della L. 155/2017 che contiene la delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza;

        — la quarta parte analizza i principali aspetti del Diritto tributario, dall’esame delle fonti e dei soggetti d’imposta, all’accertamento, alla riscossione e al contenzioso, fino alla disciplina delle più importanti imposte (IRPEF, IRES, IVA, IRAP, IMU, TASI) del nostro ordinamento, aggiornata al cd. collegato fiscale (D.L. 148/2017, conv. in L. 172/2017) e alla legge di bilancio 2018 (L. 205/2017);

        — la quinta parte esamina i principali elementi di Diritto del lavoro e della previdenza sociale alla luce delle modifiche apportate dal cd. Jobs Act del lavoro autonomo (L. 81/2017) e dalla legge di bilancio 2018 (L. 205/2017);

        — la sesta parte, infine, fornisce le nozioni essenziali di Diritto processuale civile, tenendo conto delle più recenti novità, tra le quali ricordiamo la L. 81/2017 (per la tutela del lavoro autonomo), il D.Lgs. 116/2017 (di riforma della magistratura onoraria) e la L. 4/2018 (che prevede il patrocinio a spese dello Stato per i figli rimasti orfani di un genitore a seguito di omicidio commesso dall’altro genitore).

        Completa il volume, in appendice, il Codice deontologico della professione, approvato dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili il 17-12-2015 ed entrato in vigore il 1°-3-2016.

      • Per l'indice di questo volume sfoglia le pagine saggio.