Scuole di Specializzazione per le Professioni Legali - Manuale 63/1 - Edizioni Simone

Scuole di Specializzazione per le Professioni Legali - Manuale

abstract

Edizioni Simone

http://img.edizionisimone.it/catalogo/v63_1.jpg

Manuale teorico per la preparazione ai quiz di ammissione - Programma completo d'esame • Diritto Civile • Diritto Penale • Diritto Amministrativo • Diritto Processuale Civile • Diritto Processuale Penale

  • Anno Edizione: 2017
  • Edizione: XIV
  • Formato: 17 x 24
  • Pagine: 896
  • Codice: 63/1
  • Isbn: 9788891414236
  • Prezzo: € 40,00€
  • Prezzo Scontato: € 34
  • Disponibile anche in formato ebook

  • Isbn PDF: 9788824428248
  • Prezzo PDF: € 27,99
  •  

     
     
    • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.

      • Le Scuole di Specializzazione per le professioni legali sono state istituite per la formazione dei laureati in giurisprudenza, attraverso un approfondimento teorico-pratico, finalizzato alla carriera di magistrato ordinario o all’esercizio delle professioni di avvocato o notaio. A tal fine l’attività didattica, svolta da docenti universitari, avvocati, magistrati e notai, è mirata soprattutto ad esercitazioni pratiche quali simulazioni di casi, formulazione di atti giudiziari, atti notarili, sentenze e pareri. L’opera, sebbene di taglio teorico, si propone di venire incontro a tutti gli studenti che devono affrontare la prova preselettiva d’ingresso alle Scuole di Specializzazione (a tal fine si consiglia anche la consultazione del Vol. n. 63 - Quiz per l’esame di ammissione). Aggiornato ai più recenti provvedimenti normativi il volume suddiviso in cinque libri: diritto civile, diritto penale, diritto amministrativo, procedura civile e procedura penale, consente un agevole ripasso delle singole discipline, in quanto tratta in maniera sintetica, ma esaustiva, i principali argomenti, potenzialmente oggetto di domanda d’esame, avvalendosi anche di tavole sinottiche relative ai principali istituti.

      • LIBRO I - DIRITTO CIVILE

         

        PARTE I - I SOGGETTI DI DIRITTO

         

        Introduzione: I principi del diritto civile

         

        1. Principi costituzionali..

        2. L’ordinamento comunitario.

        3. I principi dell’ordinamento e le clausole generali

         

        Capitolo 1: La persona fisica

        1. I soggetti di diritto.

        2. La capacità giuridica: acquisto e limiti.

        3. La commorienza

        4. Incertezza sull’esistenza della persona.

        5. La capacità di agire: nozione, caratteri e vicende

        6. Limiti alla capacità di agire.

        7. Gli istituti di protezione degli incapaci: la responsabilità genitoriale - la tutela -

        la curatela - l’amministrazione di sostegno

        8. La sede giuridica della persona.

        9. I diritti della personalità

         

        Capitolo 2: Le persone giuridiche e gli enti non riconosciuti

        1. Le persone giuridiche: definizione, tipi e caratteri

        2. Gli elementi costitutivi e gli organi della persona giuridica.

        3. La capacità delle persone giuridiche

        4. Le vicende delle persone giuridiche: la costituzione.

        5. La pubblicità delle vicende delle persone giuridiche

        6. L’estinzione delle persone giuridiche.

        7. Le associazioni non riconosciute.

        8. I comitati

        9. L’impresa sociale

        10. Le organizzazioni di volontariato e le Onlus.

         

        PARTE II - I DIRITTI ASSOLUTI

         

        Capitolo 1: Le cose ed i beni

        1. Generalità: concetto di «bene» e di «cosa».

        2. Classificazione dei beni

        3. I rapporti di connessione tra le cose

        4. Le universalità..

        5. Il patrimonio

        6. I frutti

        7. Il demanio

         

        Capitolo 2: I diritti reali

        1. Nozione e caratteri dei diritti reali

        2. Il diritto di proprietà (artt. 832 e ss.).

        3. La comunione (artt. 1100 e ss.).

        4. Il condominio negli edifici (artt. 1117-1139).

        5. La multiproprietà

        6. Limiti legali al diritto di proprietà

         

        Capitolo 3: I diritti reali limitati e le servitù prediali

        1. Generalità

        2. La superficie (artt. 952-956)

        3. L’enfiteusi (artt. 957-977)

        4. L’usufrutto (artt. 978-1020)

        5. L’uso e l’abitazione (artt. 1021-1026).

        6. Le servitù prediali (artt. 1027-1099)

         

        Capitolo 4: Il possesso e l’usucapione

        1. Il possesso (artt. 1140-1152)

        2. Le azioni possessorie (artt. 1168 e 1170).

        3. Le azioni di nunciazione (artt. 1171-1172).

        4. L’usucapione (artt. 1158-1167)

         

        PARTE III - L’ATTIVITÀ GIURIDICA

         

        Capitolo 1: I fatti e gli atti giuridici

        1. Generalità

        2. La prescrizione (artt. 2934 e ss.)

        3. La decadenza (artt. 2964 e ss.)

         

        Capitolo 2: Il negozio giuridico

        1. Nozione e caratteri

        2. Elementi del negozio

        3. Classificazione dei negozi giuridici.

        4. Gli elementi essenziali del negozio: la volontà.

        5. Segue: La causa

        6. Segue: L’oggetto

        7. Segue: La forma.

        8. Gli elementi accidentali del negozio giuridico. La condizione

        9. Il termine: concetto, tipi, effetti.

        10. Il modus

         

        Capitolo 3: La rappresentanza

        1. Nozione e tipi

        2. Negozi nei quali è esclusa la rappresentanza

        3. La procura.

        4. Capacità, vizi della volontà e stati soggettivi rilevanti nel negozio concluso dal rappresentante.

        5. Abuso, eccesso e difetto del potere di rappresentanza (artt. 1394-1395)

         

        Capitolo 4: La patologia del negozio giuridico

        1. Generalità

        2. L’inefficacia

        3. La nullità.

        4. L’annullabilità

        5. La convalida (art. 1444).

         

        Capitolo 5: La pubblicità e la trascrizione

        1. La pubblicità.

        2. La trascrizione (artt. 2643 e ss.)

         

        PARTE IV - OBBLIGAZIONI E CONTRATTI

         

        Capitolo 1: I diritti di obbligazione

        1. Il rapporto obbligatorio.

        2. Gli elementi dell’obbligazione

        3. L’obbligazione naturale (art. 2034).

        4. Principali tipi di obbligazione

         

        Capitolo 2: Le modificazioni dei soggetti del rapporto obbligatorio

        1. Le modificazioni nel lato attivo del rapporto

        2. Le modificazioni nel lato passivo del rapporto

        3. La cessione del contratto (art. 1406)

         

        Capitolo 3: L’estinzione del rapporto obbligatorio

        1. Modi di estinzione delle obbligazioni

        2. L’adempimento

        3. Modi di estinzione diversi dall’adempimento

        4. L’inadempimento (art. 1218)

        5. La mora del debitore (art. 1219)

        6. La mora del creditore (art. 1206).

        7. Il risarcimento del danno.

         

        Capitolo 4: La responsabilità del debitore e la garanzia del creditore

        1. Generalità

        2. I privilegi (artt. 2741 e ss.).

        3. I diritti reali di garanzia: il pegno e l’ipoteca.

        4. Segue: Il pegno

        5. Segue: L’ipoteca

        6. Le garanzie personali o semplici

        7. Altre forme di garanzia

        8. I mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale.

         

        Capitolo 5: Il contratto in generale

        1. Il contratto.

        2. Disciplina

        3. Classificazioni

         

        Capitolo 6: La formazione del contratto

        1. La proposta

        2. L’accettazione

        3. Momento perfezionativo dell’accordo

        4. Il contratto per adesione

        5. I contratti del consumatore (D.Lgs. 206/2005).

        6. Il contratto preliminare.

         

        Capitolo 7: Gli effetti del contratto

        1. Gli effetti del contratto verso le parti.

        2. Gli effetti del contratto nei confronti dei terzi.

        3. Conflitti fra aventi diritto sullo stesso oggetto.

         

        Capitolo 8: L’interpretazione e l’integrazione del contratto

        1. Nozione e sistematica del codice.

        2. Principali criteri interpretativi

        3. Interpretazione oggettiva

        4. Interpretazione del cd. «contratto oscuro».

        5. Integrazione del contratto

         

        Capitolo 9: L’estinzione del contratto

        1. Generalità

        2. La risoluzione

        3. Casi di risoluzione.

        4. La rescissione (artt. 1447-1452)

         

        Capitolo 10: Le altre fonti di obbligazione

        1. Obbligazioni nascenti da atti unilaterali.

        2. Obbligazioni nascenti dalla legge.

        3. Obbligazioni nascenti da atto illecito

         

         

        PARTE V - LA FAMIGLIA, LE NUOVE FORMAZIONI SOCIALI E LE SUCCESSIONI

         

        Capitolo 1: Il diritto di famiglia e le nuove formazioni sociali

        1. Generalità

        2. Il matrimonio

        3. Promessa reciproca di matrimonio (sponsali) (artt. 79-81).

        4. La celebrazione del matrimonio

        5. Invalidità del matrimonio.

        6. Effetti del matrimonio

        7. La famiglia di fatto e la disciplina della convivenza (L. 76/2016).

        8. Le unioni civili (L. 76/2016).

        9. Separazione

        10. Scioglimento del matrimonio.

        11. Scioglimento delle unioni civili. La risoluzione del contratto di convivenza.

        12. Separazioni senza giudice: le novità introdotte dalla L. 162/2014

        13. Misure contro la violenza nelle relazioni familiari

         

        Capitolo 2: Il regime patrimoniale della famiglia e delle nuove formazioni sociali

        1. Generalità

        2. Le convenzioni matrimoniali.

        3. La comunione legale

        4. Comunione convenzionale (art. 210).

        5. Regime di separazione dei beni (art. 215)

        6. Fondo patrimoniale (artt. 167-171).. 129

        7. L’impresa familiare

        8. Il regime patrimoniale delle unioni civili

        9. Il contratto di convivenza.

         

        Capitolo 3: La filiazione

        1. L’unicità dello status di figlio

        2. I nuovi rapporti di parentela del figlio (L. 219/2012)

        3. Diritti e doveri dei figli, responsabilità genitoriale e rapporti con gli ascendenti

        4. Il riconoscimento del figlio nato fuori dal matrimonio

        5. Il disconoscimento della paternità

        6. Altre azioni dello stato di figlio

        7. L’adozione

         

        Capitolo 4: Gli alimenti

        1. Generalità

        2. Caratteri dell’obbligazione alimentare

        3. Modalità e misura della somministrazione

        4. Estinzione

        5. Differenze tra gli alimenti e il mantenimento

         

         

        Capitolo 5: La successione a causa di morte

        1. Generalità

        2. Vocazione e delazione.

        3. La capacità di succedere (artt. 462-473)

        4. L’indegnità (artt. 463-466).

        5. La sostituzione

        6. Il diritto di rappresentazione (artt. 467-469).

        7. Il diritto di accrescimento (artt. 674-678)

         

        Capitolo 6: L’acquisto dell’eredità e la rinunzia

        1. Il diritto di accettazione (art. 459)

        2. L’accettazione

        3. L’accettazione con beneficio d’inventario (artt. 484-511)

        4. Separazione dei beni del defunto da quelli dell’erede

        5. Le azioni a tutela dell’erede.

        6. La rinuncia all’eredità (artt. 519-527)

        7. L’eredità giacente (art. 528).

         

        Capitolo 7: La successione per legge

        1. La successione legittima

        2. Successione dello Stato

        3. La successione dei legittimari

        4. Singole categorie di legittimari.

        5. Il diritto alla quota legittima ed il suo contenuto

        6. Lesione di legittima e riunione fittizia

        7. L’azione di riduzione (artt. 553-564)

        8. Azione di restituzione.

        9. Legato in sostituzione e legato in conto legittima.

        10. Le successioni anomale.

         

        Capitolo 8: La successione testamentaria

        1. Il testamento.

        2. Gli elementi accidentali nel testamento (artt. 633-648)

        3. Le forme del testamento

        4. La pubblicazione del testamento.

        5. Capacità di testare e di ricevere per testamento.

        6. Invalidità del testamento

        7. Sanatoria della disposizione testamentaria nulla

        8. Revocazione e caducità del testamento

        9. Esecuzione del testamento ed esecutore testamentario (artt. 700-712)

         

        Capitolo 9: La successione a titolo particolare: il legato

        1. Nozione

        2. Distinzione tra legato ed eredità

        3. L’acquisto del legato e la rinunzia

        4. Figure particolari di legato

         

        Capitolo 10: La comunione e la divisione dell’eredità

        1. La comunione ereditaria

        2. La divisione (artt. 713-768)

        3. Rimedi contro la divisione

        4. La divisione dei debiti (art. 752) e dei pesi ereditari.

        5. La collazione (artt. 737-751)

        6. Il patto di famiglia (artt. 768bis-768octies)

         

        Capitolo 11: La donazione

        1. Generalità

        2. Caratteri

        3. Capacità e oggetto della donazione.

        4. L’invalidità del contratto di donazione.

        5. Le donazioni indirette.

        6. La donazione remuneratoria (art. 770)

        7. La donazione obnuziale.

        8. La revoca della donazione (artt. 800-809)

         

        Questionario

         

         

        LIBRO II - DIRITTO PENALE

         

        PARTE I - PARTE GENERALE

         

        Capitolo 1: Concetti introduttivi

        1. Il diritto penale, nozione e caratteri

        2. Partizioni del diritto penale.

        3. La norma penale

        4. Le fonti del diritto penale.

        5. Principio di legalità

        6. Segue: Principio di materialità

        7. Segue: Principio di offensività

        8. Segue: Principio di soggettività.

         

        Capitolo 2: L’interpretazione e l’efficacia della legge penale

        1. L’interpretazione della legge penale

        2. L’efficacia della legge penale nel tempo

        3. L’efficacia della legge penale nello spazio

        4. Deroghe al principio di territorialità

        5. L’estradizione

        6. Le immunità.

         

        Capitolo 3: Il reato in generale

        1. Concetto di reato

        2. Differenze tra il reato e gli altri illeciti

        3. Delitti e contravvenzioni.

        4. Il soggetto attivo del reato

        5. Il soggetto passivo del reato

        6. La struttura del reato

        7. Elemento oggettivo

        8. Segue: La condotta umana

        9. Segue: L’evento

        10. Segue: Il rapporto di causalità

        11. Segue: Ulteriore tipologia di reati

        12. Elemento soggettivo: la colpevolezza.

        13. Segue: Il dolo

        14. La colpa

        15. Segue: La preterintenzione

        16. Segue: Elemento soggettivo nelle contravvenzioni

        17. Responsabilità oggettiva

        18. I reati aggravati dall’evento.

         

        Capitolo 4: Le cause di esclusione del reato

        1. Le cause oggettive di esclusione del reato

        2. Cause di giustificazione non codificate.

        3. Cause soggettive di esclusione del reato

        4. Segue: L’errore.

        5. Segue: Il reato aberrante

        6. Il reato putativo

         

        Capitolo 5: Le forme di manifestazione del reato

        1. L’iter criminis

        2. Il tentativo

        3. Segue: Desistenza e recesso attivo

        4. Circostanze del reato

         

        Capitolo 6: Il concorso di reati ed il concorso apparente di norme coesistenti

        1. Concorso di reati

        2. Reati a struttura complessa e reati complessi

        3. Reato continuato

        4. Segue: Reato abituale

        5. Il reato impossibile

        6. Concorso apparente di norme coesistenti

         

        Capitolo 7: Il concorso di persone nel reato

        1. Nozione e tipi

        2. Elementi del concorso

        3. Segue: L’agente provocatore

        4. La responsabilità del concorrente per il reato diverso da quello voluto (art. 116 c.p.)

        5. Il concorso nel reato proprio e il mutamento del titolo di reato (art. 117 c.p.)

        6. Le circostanze nel concorso

        7. D esistenza volontaria e pentimento operoso di un concorrente.

        8. La cooperazione nei reati colposi

         

        Capitolo 8: L’imputabilità e la pena

        1. Nozione d’imputabilità

        2. Singole cause che escludono o diminuiscono grandemente l’imputabilità.

        3. Conclusioni

        4. Le actiones liberae in causa

        5. La capacità a delinquere

        6. La pericolosità criminale

        7. La pena

        8. La punibilità.

        9. Segue: Cause di estinzione della punibilità

        10. Le misure di sicurezza

        11. Le conseguenze civili del reato

         

        Capitolo 9: Il diritto penale amministrativo

        1. L’Illecito penale e illecito amministrativo

        2. I principi generali in materia di illecito amministrativo

        3. Il concorso di illeciti

        4. Il concorso di persone.

        5. La depenalizzazione del 2016.

         

        PARTE II - PARTE SPECIALE

         

        Capitolo 1: Cenni introduttivi e delitti contro la personalità dello Stato

        1. Cenni introduttivi

        2. Modifiche al sistema penale e leggi di depenalizzazione. In particolare, la legge 25 giugno 1999, n. 205 e la legge 28 aprile 2014, n. 67

        3. Delitti contro la personalità dello Stato

        4. Principali figure delittuose

        5. Altre ipotesi delittuose

         

        Capitolo 2: I delitti contro la Pubblica Amministrazione

        1. Oggetto giuridico e soggetti

        2. Le qualificazioni soggettive

        3. Rapporto tra qualifica e fatto criminoso

        4. La riforma della L. 26-4-1990, n. 86.

        5. Principali figure di delitti commessi in danno della P.A. da soggetti appartenenti alla organizzazione della stessa P.A.: peculato (art. 314 c.p.)

        6. Segue: Peculato mediante profitto dell’errore altrui (art. 316 c.p.)

        7. Segue: Malversazione a danno dello Stato (art. 316bis c.p.)

        7bis. Segue: Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato (art. 316ter).

        8. Segue: Concussione (art. 317 c.p.).

        9. Segue: Corruzione (artt. 318-322 c.p.).

        10. Segue: Corruzione in atti giudiziari (art. 319ter L. 86/1990)

        10bis. Segue: Induzione indebita a dare o promettere utilità (art. 319quater)

        11. Segue: Istigazione alla corruzione (art. 322 c.p.)

        11bis. Peculato, concussione, induzione indebita a dare o promettere utilità, corruzione e istigazione alla corruzione di membri della Corte penale internazionale o degli organi delle Comunità europee e di funzionari delle Comunità europee e di Stati esteri (art. 322bis)

        11ter. La confisca dei beni che costituiscono il profitto o il prezzo dei reati previsti dagli artt. 314-320 (art. 322ter)

        11quater. R iparazione pecuniaria (art. 322quater).

        12. Segue: Abuso di ufficio (art. 323 c.p.)

        13. Segue: L’abrogazione dell’interesse privato in atti di ufficio (art. 324 c.p.).

        14. Segue: Rifiuto di atti d’ufficio - omissione (art. 328 c.p.)

        15. Delitti dei privati contro la P.A

        16. Contravvenzioni concernenti l’attività della P.A

         

        Capitolo 3: I delitti contro l’amministrazione della giustizia

        1. Generalità

        2. Principali figure delittuose

        3. Altri delitti

         

        Capitolo 4: I delitti contro il sentimento religioso e la pietà dei defunti

        1. La tutela del sentimento religioso alla luce della riforma dei «reati di opinione» (L. 85/2006)

        2. Segue: le singole figure criminose a tutela dei culti

        3. Delitti contro la pietà dei defunti: violazione di sepolcro (art. 407)

        4. Segue: Altre ipotesi delittuose

         

        Capitolo 5: I delitti contro l’ordine pubblico

        1. Generalità

        2. Principali figure delittuose

        3. Altre ipotesi delittuose

         

        Capitolo 6: I delitti contro l’incolumità pubblica

        1. Generalità

        2. Principali figure delittuose

        3. Altre ipotesi delittuose

         

        Capitolo 7: I delitti contro l’ambiente

        1. Considerazioni introduttive.

        2. Le singole figure criminose

        3. Disposizioni di applicazione comune

         

        Capitolo 8: I reati contro la fede pubblica

        1. L’oggetto giuridico dei reati di falso

        2. I singoli delitti.

         

        Capitolo 9: I delitti contro l’economia pubblica, l’industria e il commercio

        1. Generalità

        2. Principali figure delittuose

        3. Altre ipotesi delittuose

         

        Capitolo 10: I delitti contro la moralità pubblica e il buon costume

        1. Generalità

        2. Principali figure delittuose

         

        Capitolo 11: I delitti contro il sentimento per gli animali

        1. Generalità

        2. Le singole figure delittuose

         

        Capitolo 12: I delitti contro la famiglia

        1. Generalità

        2. Principali figure delittuose

        3. La famiglia nel diritto penale, dopo la legge istitutiva delle «Unioni civili» (D.Lgs. 6/2017)

        4. Altre ipotesi delittuose

         

        Capitolo 13: I delitti contro la persona

        1. Generalità

        2. Principali figure criminose

        3. Altre ipotesi delittuose

         

        Capitolo 14: I delitti contro il patrimonio

        1. Generalità

        2. Principali figure delittuose

        3. Altre ipotesi delittuose

         

        Questionario

         

         

        LIBRO III - DIRITTO AMMINISTRATIVO

         

        Capitolo 1: Il diritto amministrativo: nozione e fonti

        1. Definizione e caratteri del diritto amministrativo

        2. Funzione politica e funzione amministrativa

        3. Classificazione delle fonti.

        4. I regolamenti

        5. Le ordinanze.

        6. Gli Statuti degli enti pubblici.

        7. Testi unici e codici.

        8. Le norme interne della P.A

        9. La consuetudine e la prassi amministrativa

         

         

        Capitolo 2: Le situazioni giuridiche soggettive del diritto amministrativo

        1. Definizione di situazione giuridica soggettiva

        2. Il diritto soggettivo

        3. L’interesse legittimo.

        4. Gli interessi semplici e gli interessi di fatto

        5. Gli interessi collettivi e gli interessi diffusi.

        6. Le azioni collettive di risarcimento (class action)

         

        Capitolo 3: Gli enti pubblici

        1. Profili introduttivi.

        2. Lo Stato quale ente pubblico

        3. Gli enti pubblici diversi dallo Stato: concetto e caratteri

        4. Gli enti pubblici autarchici: caratteri e disciplina.

        5. Distinzioni tra enti pubblici

        6. Gli enti pubblici economici e gli enti pubblici in forma societaria

        7. I soggetti pubblici nel diritto dell’Unione europea.

        8. La struttura degli enti pubblici: organi e uffici

        9. Rapporto organico e rapporto di servizio

        10. La prorogatio degli organi.

        11. Rapporti interorganici

        12. L’esercizio privato di pubbliche funzioni.

        13. La competenza

         

        Capitolo 4: L’amministrazione statale

        1. Il modello organizzativo della pubblica amministrazione

        2. L’organizzazione per Ministeri

        3. Le agenzie e le aziende autonome

        4. Organi consultivi

        5. Organi di controllo. La Corte dei Conti

        6. Le autorità amministrative indipendenti.

        7. L’organizzazione periferica dello Stato.

         

        Capitolo 5: Il rapporto di lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche

        1. Il lavoro pubblico: definizione e caratteri

        2. Natura giuridica e principi costituzionali

        3. La privatizzazione.

        4. La riforma Brunetta.

        5. Le successive manovre e la riforma Madia.

        6. Il sistema delle fonti e la contrattazione collettiva.

        7. L’accesso ai pubblici impieghi

        8. Le tipologie contrattuali flessibili e gli incarichi esterni.

        9. L’organizzazione del personale

        10. La dirigenza pubblica.

        11. Doveri e diritti del pubblico dipendente

        12. La responsabilità dell’impiegato. In particolare, la responsabilità disciplinare

        13. La valutazione della performance e la valutazione del merito

        14. Lo svolgimento del rapporto di impiego

        15. Segue: La mobilità

        16. L’estinzione del rapporto di impiego

        17. Controversie di lavoro nel pubblico impiego

         

        Capitolo 6: L’attività della P.A.: gli atti e i provvedimenti amministrativi

        1. L’attività amministrativa: concetto e classificazioni.

        2. La discrezionalità amministrativa

        3. I principi dell’azione amministrativa.

        4. Gli atti amministrativi

        5. I provvedimenti amministrativi

        6. Gli elementi essenziali dell’atto amministrativo.

        7. La motivazione del provvedimento amministrativo.

        8. Il silenzio amministrativo.

        9. Le autorizzazioni

        10. Le concessioni.

        11. Il potere ablatorio (rinvio)

        12. Gli atti amministrativi diversi dai provvedimenti

         

        Capitolo 7: Procedimento amministrativo e diritto di accesso

        1. Il procedimento amministrativo

        2. La L. 241/1990.

        3. Le fasi del procedimento

        4. Gli atti di controllo

        5. Tempistica procedimentale e profili di responsabilità.

        6. Il responsabile del procedimento.

        7. La partecipazione al procedimento.

        8. La semplificazione dell’azione amministrativa

        9. Gli accordi.

        10. Il principio di trasparenza: la P.A. quale «casa di vetro»

        11. Il diritto di accesso agli atti e ai documenti amministrativi (artt. 22 e ss. L. 241/1990)

        12. L’accesso civico (artt. 5 e ss. D.Lgs. 33/2013).

        13. E -goverment ed informatizzazione: la trasparenza «digitale»

         

        Capitolo 8: La patologia dell’atto amministrativo

        1. Patologia e vizi dell’atto amministrativo.

        2. S tati patologici dell’atto amministrativo.

        3. L’invalidità dell’atto amministrativo

        4. La nullità.

        5. L’Illegittimità dell’atto amministrativo.

        6. L’inopportunità dell’atto amministrativo: i vizi di merito.

        7. Il potere di riesame della P.A. e Gli atti di ritiro

        8. La sanatoria dell’atto amministrativo viziato: la convalescenza e la conservazione

         

        Capitolo 9: I contratti pubblici

        1. L’azione amministrativa «privatizzata»

        2. Classificazione dei contratti della P.A

        3. Il nuovo Codice dei contratti pubblici

        4. Il sistema di governance sui contratti pubblici.

        5. L’ambito di applicazione del Codice

        6. Segue: I contratti sopra soglia e sotto soglia.

        7. I principi generali per l’aggiudicazione e l’esecuzione di appalti e concessioni

        8. Il responsabile unico del procedimento negli appalti e nelle concessioni

        9. La fase propedeutica alla gara: pianificazione, programmazione e progettazione

        10. La qualificazione e l’aggregazione delle stazioni appaltanti.

        11. La procedura di evidenza pubblica.

        12. L’esecuzione del contratto.

        13. La tutela stragiudiziale in materia di contratti pubblici.

        14. Il riparto di giurisdizione in materia di contratti pubblici

         

        Capitolo 10: I beni della Pubblica Amministrazione

        1. I beni pubblici.

        2. I beni demaniali.

        3. I beni patrimoniali

        4. L’alienazione dei beni patrimoniali degli enti pubblici

         

        Capitolo 11: La proprietà privata e le espropriazioni per pubblica utilità

        1. Il diritto di proprietà ed i suoi limiti di natura pubblicistica

        2. Gli atti di attribuzione coattiva di diritti d’uso.

        3. I provvedimenti che privano parzialmente del godimento dei beni

        4. Gli atti necessitati che sacrificano diritti su beni

        5. Premessa: gli atti ablatori.

        6. I provvedimenti ablatori reali: l’espropriazione per pubblica utilità

        7. Il principio di simmetria

        8. La procedura di espropriazione e i profili giurisdizionali.

        9. L’acquisizione provvedimentale e il nuovo art. 42bis T.U. espropriazioni

         

        Capitolo 12: La responsabilità della P.A. e verso la P.A.

        1. Gli obblighi della P.A.: generalità.

        2. La responsabilità: concetto e tipi.

        3. La responsabilità civile della P.A

        4. La responsabilità nei confronti della P.A.

        5. L’illecito amministrativo

        6. La risarcibilità degli interessi legittimi.

         

        Capitolo 13: La giustizia amministrativa

         

        Sezione Prima - Principi generali sulla tutela giurisdizionale

         

        1. Nozioni generali.

        2. Il sistema della tutela giurisdizionale in Italia.

        3. I mezzi di tutela del privato e la normativa di riferimento

         

        Sezione Seconda - La tutela in sede amministrativa

         

        1. Principi generali.

        2. Il ricorso amministrativo

        3. Gli elementi essenziali dei ricorsi amministrativi

        4. Il ricorso gerarchico.

        5. Il ricorso in opposizione

        6. Il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica

         

        Sezione Terza - La tutela giurisdizionale ordinaria

         

        1. Il G.O. e l’ambito della giurisdizione ordinaria

        2. I limiti della potestà del giudice ordinario nei confronti della P.A

        3. Le azioni ammissibili nei confronti della P.A

        4. Esecuzione delle sentenze dell’A.G.O.

        5. La giurisdizione del G.O. in tema di pubblico impiego (rinvio)

         

        Sezione Quarta - La tutela giurisdizionale amministrativa

         

        1. Il G.A. e la giurisdizione amministrativa.

        2. Tipologie di giudizio innanzi al G.A

        3. Le azioni di cognizione esperibili innanzi all’autorità giurisdizionale amministrativa.

         

        Sezione Quinta - Il giudizio dinanzi al G.A.: dall’instaurazione del giudizio all’esecuzione della decisione. I riti speciali

         

        1. Il processo amministrativo .

        2. Lo svolgimento del giudizio.

        3. Le pronunce giurisdizionali.

        4. Il giudizio di ottemperanza.

        5. L’impugnativa delle sentenze del G.A.

        6. I riti speciali

        7. Segue: Il rito abbreviato comune ex art. 119 del Codice del processo amministrativo.

         

        Sezione Sesta - Le giurisdizioni amministrative speciali

         

        1. La giurisdizione della Corte dei Conti

        2. I giudizi davanti alle altre giurisdizioni speciali amministrative

         

        Questionario

         

         

        LIBRO IV - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE

         

        PARTE I - PRINCIPI GENERALI

         

        Capitolo 1. Il diritto processuale civile

        1. Caratteri fondamentali

        2. Fonti

        3. Le riforme degli ultimi anni ed i più recenti interventi modificativi

         

        Capitolo 2: La giurisdizione

        1. Nozione

        2. Caratteri della giurisdizione

        3. Tipi di giurisdizione.

        4. Giurisdizione di diritto e di equità – contenziosa e volontaria

        5. Il giudice.

        6. Il giudice di pace

        7. Limiti e mezzi sostitutivi della giurisdizione civile

        8. Il Pubblico Ministero

        9. Gli ausiliari del giudice

        10. Difetto di giurisdizione

        11. Istituzione delle sezioni stralcio

         

        Capitolo 3: L’azione civile

        1. Nozione

        2. Condizioni dell’azione.

        3. Elementi dell’azione.

        4. Tipi di azione

        5. Attività del convenuto.

        6. L’azione di classe

         

        Capitolo 4: La competenza

        1. Nozione

        2. Tipi e criteri di individuazione della competenza

        3. Criteri di distribuzione della competenza

        4. Deroghe alla competenza

        5. Regolamento di competenza

         

        Capitolo 5: I principi del processo civile

        1. Principi fondamentali.

         

        Capitolo 6: Le parti

        1. Nozione

        2. Capacità processuale delle parti

        3. Rappresentanza

        4. Sostituzione processuale

        5. Il difensore.

        6. Il gratuito patrocinio e il patrocinio a spese dello Stato.

        7. Il regime delle spese processuali

        8. Successione nel processo

        9. Pluralità di parti.

         

        Capitolo 7: L’atto processuale

        1. Nozione.

        2. Gli elementi degli atti processuali

        3. Tipi di atti

        4. Invalidità degli atti processuali.

        5. S pese degli atti giudiziari.

         

        Capitolo 8: Le alternative alla giurisdizione civile

        1. L’arbitrato (rinvio).

        2. La mediazione finalizzata alla conciliazione.

        3. La degiurisdizionalizzazione

        4. La negoziazione assistita

        5. Procedimenti alternativi in materia di controversie attinenti a rapporti tra coniugi.

        6. Il tentativo obbligatorio di conciliazione nei giudizi di risarcimento danni da responsabilità sanitaria

         

        PARTE II - IL PROCESSO ORDINARIO DI COGNIZIONE

         

        Capitolo 1: Il processo di cognizione in generale

        1. Nozione

        2. Le fasi del processo di cognizione

        3. Caratteristiche e particolarità.

        4. Il processo telematico.

         

        Capitolo 2: L’introduzione della causa (fase «preparatoria»)

        1. Generalità

        2. Proposizione della domanda

        3. Costituzione in giudizio delle parti.

        4. Designazione del Giudice Istruttore

         

        Capitolo 3: L’istruzione della causa (fase «istruttoria»)

        1. Generalità

        2. Giudice Istruttore

        3. Poteri di ordinanza del Giudice Istruttore

        4. Il controllo del collegio sulle ordinanze del G.I

         

        Capitolo 4: La fase della trattazione

        1. Generalità

        2. La fase preparatoria.

        3. La trattazione della causa.

        4. Il procedimento davanti al Tribunale in composizione monocratica.

        5. I provvedimenti anticipatori di condanna

         

        Capitolo 5: L’istruzione probatoria (istruzione in senso stretto)

        1. Assunzione delle prove.

        2. Ammissione e preclusione dei mezzi di prova.

        3. I singoli mezzi di prova

         

        Capitolo 6: La decisione della causa (fase «decisoria»)

        1. Generalità

        2. La decisione davanti al Tribunale in composizione collegiale

        3. La decisione davanti al Tribunale in composizione monocratica.

        4. Rapporti tra Collegio e giudice monocratico

        5. I provvedimenti del giudice.

        6. Esecutività dei provvedimenti e altre formalità

        7. Il procedimento di correzione

         

        Capitolo 7: Le vicende anomale nello svolgimento del processo

        1. Generalità

        2. Il procedimento in contumacia.

        3. La sospensione del processo

        4. L’interruzione del processo

        5. L’estinzione del processo

        6. Riunione e separazione dei processi

         

        Capitolo 8: Peculiarità del giudizio di cognizione innanzi al Giudice di pace

        1. Generalità

        2. Il procedimento

         

        Capitolo 9: Le impugnazioni in generale

        1. Concetto e tipi.

        2. Presupposti e termini

        3. Il litisconsorzio nelle impugnazioni

        4. La sentenza nel processo di impugnazione

         

        Capitolo 10: L’appello

        1. Concetto e caratteri

        2. Sentenze appellabili.

        3. Poteri delle parti.

        4. Procedimento di appello

        5. La decisione

         

        Capitolo 11: Il ricorso per Cassazione

        1. Concetto

        2. Impugnabilità delle sentenze

        3. Fondamento dell’impugnativa

        4. Procedimento di Cassazione

        5. La decisione

        6. Pronuncia della Corte ex art. 375 c.p.c.

         

        Capitolo 12: Altri mezzi di impugnazione

        1. La revocazione.

        2. L’opposizione di terzo.

         

        Capitolo 13: La cosa giudicata

        1. Concetto

        2. Effetti del giudicato

        3. Limiti del giudicato

         

        PARTE III - IL PROCESSO DI ESECUZIONE

         

        Capitolo 1: Il processo di esecuzione in generale

        1. Caratteri

        2. Competenza

        3. Tipi di processo di esecuzione

        4. Gli atti preliminari all’esecuzione: titolo esecutivo e precetto

        5. Poteri del giudice dell’esecuzione.

        6. Delega per le esecuzioni forzate

         

        Capitolo 2: L’espropriazione forzata

        1. Nozione e caratteri

        2. Il giudice dell’esecuzione

        3. Il pignoramento

        4. L’intervento dei creditori

        5. La vendita e l’assegnazione

        6. La distribuzione.

         

        Capitolo 3: Le forme di espropriazione

        1. Espropriazione mobiliare presso il debitore (artt. 513-542)

        2. Espropriazione presso terzi (artt. 543-554)

        3. Espropriazione immobiliare (artt. 555-598)

        4. Forme speciali.

        5. L’esecuzione in forma specifica.

         

        Capitolo 4: Le opposizioni

        1. Le opposizioni in generale

        2. Le opposizioni dell’esecutato

        3. Le opposizioni di terzo

         

        Capitolo 5: La sospensione e l’estinzione del processo esecutivo

        1. Sospensione (artt. 623-628).

        2. Estinzione (artt. 629-632).

         

         

        PARTE IV - I PROCEDIMENTI SPECIALI

         

        Capitolo 1: I procedimenti speciali in generale

        1. Nozione e classificazione

        2. I procedimenti sommari

        3. I procedimenti cautelari

        4. I procedimenti in camera di consiglio

        5. Gli altri procedimenti speciali

         

        Capitolo 2: Il procedimento di ingiunzione

        1. Concetto

        2. Il decreto ingiuntivo.

        3. L’opposizione dell’ingiunto

         

        Capitolo 3: Il procedimento per convalida di sfratto

        1. Concetto e casi.

        2. Procedura

        3. Lo sfratto per morosità

         

        Capitolo 4: I procedimenti cautelari e possessori

        1. Generalità

        2. La disciplina dei procedimenti cautelari.

        3. Il procedimento

        4. Il controllo sui provvedimenti cautelari

        5. I singoli procedimenti cautelari

        6. Il procedimento sommario di cognizione

        7. I procedimenti possessori (artt. 703-705)

         

        Capitolo 5: I procedimenti di volontaria giurisdizione

        1. Separazione personale fra coniugi (artt. 706-711).

        2. Interdizione e inabilitazione (artt. 712-720)

        3. Amministrazione di sostegno.

        4. Ordini di protezione contro gli abusi familiari

        5. Altri procedimenti di volontaria giurisdizione.

         

        Capitolo 6: Gli altri procedimenti speciali

        1. Il procedimento di scioglimento di comunione

        2. Il procedimento di liberazione degli immobili dalle ipoteche.

        3. Riconoscimento di provvedimenti giurisdizionali stranieri previsto dalla L. 218/95

        4. L’arbitrato (artt. 806-840).

        5. Il processo societario

         

         

        Capitolo 7: Il processo del lavoro (artt. 409-447bis)

        1. Caratteri peculiari del processo del lavoro..

        2. Ambito di applicazione del rito speciale

        3. La competenza e le questioni di rito

        4. Il tentativo di conciliazione.

        5. Il procedimento: la fase introduttiva.

        6. La fase istruttoria

        7. La fase decisoria: la sentenza.

        8. L’appello

        9. Le controversie in materia di previdenza e assistenza obbligatorie

        10. Le controversie risarcitorie per morte o lesioni conseguenti ad incidenti stradali

         

        Capitolo 8: Riti semplificati

        1. Riduzione e semplificazione dei riti civili

         

        Questionario

         

         

        LIBRO V - DIRITTO PROCESSUALE PENALE

         

        Introduzione: La giurisdizione penale

         

        1. La giurisdizione in generale: concetto e caratteri

        2. La giurisdizione penale in particolare

        3. Rapporti fra le giurisdizioni

        4. I principi fondamentali della giurisdizione penale

        5. Gli organi della giurisdizione penale.

         

        Capitolo 1: Il diritto processuale penale

        1. Nozioni generali.

        2. Diversi tipi di processo penale

        3. Il diritto e la norma processuale penale

        4. Le fonti del diritto processuale penale

        5. L’efficacia del diritto processuale.

        6. Lo schema del procedimento penale.

         

        Capitolo 2: Principi fondamentali del processo penale italiano

        1. Generalità

        2. Il principio di eguaglianza (formale e sostanziale)

        3. Principi relativi alla giurisdizione penale

        4. Principi relativi agli organi giurisdizionali.

        5. Principi relativi all’imputato

        6. Principi relativi al processo penale.

         

        Capitolo 3: I soggetti del processo penale

         

        Sezione Prima - Il giudice

         

        1. Generalità

        2. Le distinzioni dei giudici penali

        3. Precostituzione ed indipendenza del giudice

        4. L’imparzialità del giudice

        5. Competenza.

         

        Sezione Seconda - Il Pubblico Ministero

         

        1. Nozione e Funzioni

        2. Organizzazione degli uffici del p.m. e rapporto di gerarchia .

        3. I contrasti tra P.M

         

        Sezione Terza - La Polizia Giudiziaria

         

        1. Nozione e Funzioni

        2. Strutturazione della P.G.

         

        Sezione Quarta - L’imputato

         

        1. Nozione

        2. L’informazione di garanzia e l’informazione sul diritto di difesa.

        3. I diritti dell’imputato

        4. La figura dell’imputato-testimone

        5. Ulteriori garanzie per l’imputato

         

        Sezione Quinta - La parte civile

         

        1. Concetto e funzione.

        2. Il rapporto processuale civile nel processo penale.

         

        Sezione Sesta - Il responsabile civile ed il civilmente obbligato per la pena pecuniaria

         

        1. La figura del responsabile civile (per il fatto dell’imputato).

        2. L’inserimento nel giudizio penale del responsabile civile

        3. Esclusione del responsabile civile

        4. Il civilmente obbligato per la pena pecuniaria.

         

        Sezione Settima - La persona offesa

         

        1. Nozione

        2. Facoltà.

         

        Sezione Ottava - Il difensore

         

        1. Il diritto di difesa 

        2. La figura e le funzioni del difensore

        3. La nomina

        4. Difesa d’ufficio e gratuito patrocinio.

         

        Capitolo 4: Gli atti e le loro patologie

         

        Sezione Prima - Teoria generale degli atti

         

        1. Nozione di atto

        2. Veste formale e verbalizzazione degli atti

        3. Segretezza e pubblicità degli atti

        4. Gli atti del giudice.

        5. Segue: Il procedimento in camera di consiglio

        6. Segue: Poteri coercitivi del giudice.

        7. Segue: Declaratoria immediata di cause di non punibilità

        8. Gli atti delle parti

        9. La documentazione degli atti.

         

        Sezione Seconda - Patologia degli atti

         

        1. Nozione

        2. L’inesistenza

        3. La nullità.

        4. L’irregolarità degli atti.

        5. La decadenza

        6. L’inammissibilità

        7. L’inutilizzabilità

         

        Sezione Terza - Le notificazioni

         

        1. Organo e forma delle notificazioni

         

        Capitolo 5: Le prove

        1. Generalità

        2. Disposizioni generali sulle prove

        3. Mezzi di prova.

        4. Mezzi di ricerca della prova

        5. Valutazione delle prove

         

        Capitolo 6: Le misure cautelari

        1. Generalità

        2. Tipologia delle misure cautelari

        3. Le misure cautelari personali (coercitive ed interdittive)

        4. Applicazione ed estinzione delle misure cautelari.

        5. Segue: Latitanza.

        6. Estinzione automatica delle misure cautelari

        7. Le impugnazioni delle misure cautelari personali.

        8. Le misure cautelari di sicurezza

        9. Le misure cautelari reali

         

        Capitolo 7: Indagini preliminari ed udienza preliminare

        1. La notitia criminis

        2. Le condizioni di procedibilità

        3. Immunità delle alte cariche dello Stato

        4. Le indagini preliminari

        5. Incidente probatorio

        6. La chiusura della fase investigativa

        7. L’udienza preliminare.

         

        Capitolo 8: I procedimenti speciali

        1. Generalità

        2. Giudizio abbreviato

        3. Applicazione della pena su richiesta delle parti

        4. Procedimento per decreto penale.

        5. Giudizio direttissimo

        6. Giudizio immediato.

        7. Il procedimento di oblazione

        8. Sospensione del procedimento con messa alla prova

         

        Capitolo 9: Il dibattimento

        1. Premessa: caratteri generali del dibattimento

        2. La fase degli atti preliminari al dibattimento

        3. La fase degli atti introduttivi

        4. La fase dell’istruzione dibattimentale

        5. La fase della decisione

        6. La sentenza

         

        Capitolo 10: Il procedimento davanti al Tribunale in composizione monocratica e il Giudice di Pace

        1. La riforma del 2000

        2. Il Tribunale in composizione monocratica.

        3. Il Giudice di Pace

         

        Capitolo 11: Il procedimento minorile

        1. Fondamento del rito minorile

        2. La libertà personale.

        3. Gli schemi procedimentali

         

        Capitolo 12: Le impugnazioni

        1. Concetto e specie di impugnazioni.

        2. L’appello

        3. Il ricorso per cassazione.

        4. La revisione

        5. Riparazione per ingiusta detenzione e per errore giudiziario.

         

        Capitolo 13: L’esecuzione penale e i rapporti con le autorità straniere

        1. Irrevocabilità ed esecutività

        2. L’estradizione e i rapporti internazionali

         

        Questionario